Nuove ricette

Dippin' Dots acquisisce Doc Popcorn e altre novità del settore

Dippin' Dots acquisisce Doc Popcorn e altre novità del settore

Questa settimana nelle notizie del settore, l'affiliante di Dippin' Dots ha acquisito l'affiliante del concetto di popcorn cotti al bollitore Doc Popcorn, Bob Evans Farms Inc. ha registrato un calo degli utili del 47,8 percento e un calo del 4,1 percento nelle vendite nello stesso negozio per nel quarto trimestre e Paul Clayton è stato nominato CEO di Umami Burger, in sostituzione di Adam Fleischman, fondatore e presidente dell'azienda.

Continua a leggere per saperne di più sulle notizie finanziarie più importanti di questa settimana nel mondo del cibo.

Guadagno

Potbelly Corp.: Per il suo prossimo rapporto del secondo trimestre, la società prevede che le sue entrate aumentino del 6,9 percento, raggiungendo $ 83,6 milioni e le sue vendite nello stesso negozio diminuiranno dell'1,6%.

Credito fotografico: Flickr/Jaysin Trevino

Bob Evans Farms Inc.: L'azienda ha sperimentato un 47,8 percento di calo degli utili e 4,1 percento di calo delle vendite nello stesso negozio per il quarto trimestre.

Cambio di leadership

Hamburger Umami: L'ex presidente di Burger King, Paul Clayton, è stato nominato CEO di Umami Burger, in sostituzione di Adam Fleischman, fondatore e presidente dell'azienda. Fleischman si è dimesso all'inizio del 2014 per fondare un'altra società di ristorazione, AdVantage Restaurants Partners.

HMSHost: Tom Fricke, presidente e CEO di HMSHost, si è dimesso dalle cariche e sarà sostituito da Steve Johnson, che lavora con l'azienda da 14 anni e in precedenza è stato vicepresidente esecutivo per lo sviluppo aziendale.

La pizza di Patxi: L'azienda di nome Peter Serantoni, che in precedenza è stato vicepresidente dello sviluppo del prodotto e chef esecutivo per Vicorp Inc., in qualità di chief concept officer.

Il ghiaccio italiano di Rita: Eric Taylor è stato nominato vicepresidente senior e chief development officer al Rita's Italian Ice. In precedenza ha ricoperto ruoli di leadership senior presso Metromedia Restaurant Group e Sbarro.

Fusioni e acquisizioni

Dippin' Dots Franchising LLC: Il franchisor di Dippin' Dots ha acquisito il franchisor del concetto di popcorn cotti al bollitore Doc Popcorn, permettendo a Dippin' Dots di vendere popcorn come uno dei suoi snack. I termini dell'accordo non sono stati resi noti.

Berkshire Partners LLC: La società di investimento privata ha annunciato di aver ha stipulato un "accordo definitivo" con Portillo's Restaurant Group per un buyout da $ 1 miliardo.

Cooperativa Agropur: L'azienda ha fatto un Accordo da 356 milioni di dollari per l'acquisizione di Sobeys stabilimenti di produzione lattiero-casearia nel Canada occidentale e per fornire latte, yogurt e gelati ai negozi Sobeys, Safeway e IGA in Occidente a lungo termine.

Archer Daniels Midland Co.: L'azienda acquisirà Wild Flavors GmbH in una transazione interamente in contanti del valore di circa 3,1 miliardi di dollari, la cui chiusura è prevista entro la fine dell'anno.

Hai lo scoop interno su una fusione o acquisizione? Conosci una nuova campagna pubblicitaria intorno a un nuovo prodotto iconico? Cerchiamo sempre di anticipare il gioco, quindi inviaci un'e-mail con i tuoi suggerimenti.

Haley Willard è l'assistente alla redazione di The Daily Meal. Seguila su Twitter @haleywillrd.


Puntini tuffanti

Dippin 'Dots è uno snack gelato inventato da Curt Jones nel 1988. [1] La confezione è creata dal congelamento rapido della miscela di gelato in azoto liquido. [2] Lo snack è prodotto da Dippin' Dots, Inc., con sede a Paducah, Kentucky. [3] Dippin' Dots è venduto in 14 paesi, inclusi Honduras e Lussemburgo. [4]

Poiché il prodotto richiede la conservazione a temperature inferiori a -40 °F (-40 °C), non viene venduto nella maggior parte dei negozi di alimentari, poiché la maggior parte non può soddisfare requisiti di raffreddamento così estremi. [ citazione necessaria ]

I Dippin' Dots sono venduti in porzioni singole presso i punti vendita in franchising. [ citazione necessaria ] Molti si trovano negli stadi, nelle arene, nei centri commerciali e nei distributori automatici, ma ci sono anche sedi in acquari, zoo, musei e parchi a tema. [ citazione necessaria ]


Dippin' Dots Franchising acquisisce Doc Popcorn

Dippin' Dots Franchising LLC, il braccio in franchising del produttore di gelati Dippin' Dots, ha annunciato di aver acquisito il franchisor di snack Doc Popcorn. Con sede a Boulder, in Colorado, l'impronta in franchising di Doc Popcorn comprende quasi 100 partner in franchising in 30 stati, Giappone, Messico e Porto Rico.

"Questa acquisizione rappresenta un'aggiunta significativa al nostro portafoglio di importanti franchising di snack", afferma Scott Fischer, presidente di Dippin' Dots. “Fin dall'inizio, il nostro obiettivo è stato quello di ottenere una crescita controllata, coordinata e sostenibile per Dippin' Dots attraverso mosse a lungo termine, inclusa l'acquisizione strategica di marchi di qualità come Doc Popcorn. I fondatori di Doc Popcorn, Rob e Renée Israel, rimarranno attivamente coinvolti nell'attività in futuro e non vediamo l'ora di lavorare insieme a loro per continuare a far crescere l'attività".

Dippin' Dots prevede di supportare Doc Popcorn nella sua prossima fase di crescita investendo nell'espansione dell'impronta statunitense e internazionale dell'azienda. In particolare, Dippin' Dots sta cercando di distribuire i prodotti Doc Popcorn attraverso il suo sistema di franchising esistente e viceversa. La società prevede inoltre di sfruttare le sue relazioni di concessione e servizi di ristorazione per indirizzare ulteriori luoghi ad alto traffico per le nuove unità Doc Popcorn.

"Siamo entusiasti di unire le forze con Dippin' Dots, un marchio divertente amato da giovani e meno giovani", afferma Rob Israel, cofondatore di Doc Popcorn. "Con l'esperienza nel settore, la portata e le risorse di Dippin' Dots alle nostre spalle, possiamo continuare a realizzare la nostra visione di creare sorrisi in tutto il mondo con l'ottimo spuntino appena spuntato di Doc Popcorn, offrendo allo stesso tempo alla nostra attuale base di franchising ulteriori opportunità e competenze”.

"Siamo attratti da Doc Popcorn perché integra il marchio Dippin' Dots e la strategia di crescita aziendale", afferma Mark Liebel, vicepresidente dello sviluppo aziendale e delle nuove iniziative di Dippin' Dots. "La strategia di crescita di Dippin' Dots include sia la crescita organica che le acquisizioni. … Vediamo opportunità per espandere la distribuzione di Doc Popcorn sia a livello nazionale che all'estero, nonché il potenziale per vendere congiuntamente i prodotti di entrambi i marchi in sedi esistenti e nuove sedi.

L'attività di Doc Popcorn sarà gestita dalla sede di Dippin' Dots a Paducah, nel Kentucky. Sebbene non siano stati annunciati piani immediati per quanto riguarda le strutture amministrative e di distribuzione di Doc Popcorn, la società prevede di mantenere una presenza nella sua città natale di Boulder, in Colorado.


Il centesimo accordo di Doc Popcorn porta il marchio in Oklahoma

Sfruttando l'industria da 1,7 miliardi di dollari e la tendenza dei popcorn gourmet, Doc Popcorn ha annunciato l'assegnazione del suo centesimo accordo di franchising, segnando una nuova pietra miliare dell'azienda per il marchio di snack in rapida espansione che ha iniziato a concedere in franchising il suo concetto meno di quattro anni fa.

Il franchising di popcorn ha assegnato il centesimo accordo a Dolphus e Alma Chancy di Claremore, Oklahoma, residenti che in precedenza hanno lavorato insieme per 25 anni nel settore della produzione di legno. Questa sarà la prima presenza di Doc Popcorn in Oklahoma.

"Quando stavo esplorando nuove opportunità di business, mi sono imbattuto in Doc Popcorn e ho capito subito che era esattamente quello che volevo fare per vivere", dice Dolphus Chancy. &ldquoLa prospettiva di vendere una versione migliore per te di un prodotto che già tutti amano mi entusiasma. È divertente, facile da fare e non è un investimento enorme come puoi batterlo?"

Solo nell'aprile 2013, Doc Popcorn ha assegnato quattro accordi di franchising multi-unità, che, una volta sviluppati, rappresenteranno un totale di 20 sedi aggiuntive in Pennsylvania, Washington D.C., Oklahoma e California meridionale.

Dal lancio del franchise nel 2009, Doc Popcorn ha aperto 80 sedi in 25 stati e ha altre 300 unità in sviluppo. Di conseguenza, Doc Popcorn è stato riconosciuto come uno dei franchising di snack in più rapida crescita nel paese e si è assicurato il titolo di più grande rivenditore di popcorn al mondo.

"Come Starbucks ha fatto per il caffè e la zia Anne ha fatto per i pretzel, Doc Popcorn ha preso un prodotto già popolare e lo ha reso migliore e più accessibile per i consumatori in movimento", afferma il fondatore di Doc Popcorn e "Big Pop" rdquo Rob Israel . "I nostri gusti di popcorn freschi e completamente naturali, uniti a un basso costo di entrata e un modello di business semplice, sono ciò che mantiene la domanda di Doc Popcorn."

Realizzato con chicchi integrali in olio di mais al 100%, Doc Popcorn offre un'ampia varietà di sapori distintivi realizzati con miscele di ingredienti naturali. I sapori gourmet spaziano dal formaggio cheddar e il burro dolce alla peccaminosa cannella e jalapeno di luppolo. Le unità Doc Popcorn PopShop, PopKiosk e Mobile PopCart continuano a comparire in tutto il paese nei centri commerciali, negli stadi e in altri luoghi di intrattenimento.


Le vendite al dettaglio di Doc Popcorn anno su anno sono aumentate di oltre il 12% nel 2015

Doc Popcorn ha completato il 2015, con vendite al dettaglio e in franchising redditizie e una serie di accordi per l'apertura di nuove sedi a livello nazionale e all'estero nel 2016. La loro crescita ha spinto il marchio oltre la soglia delle 100 unità nel 2015. Oltre a centri commerciali, stadi, centri congressi e agricoltori mercati, Doc Popcorn ha firmato un accordo per aprire unità co-brand con Dippin' Dots in una catena di servizi di lavaggio auto e convenienza leader in tutto il sud-ovest, secondo un comunicato stampa dell'azienda.

Le vendite al dettaglio anno su anno per il marchio sono aumentate di oltre il 12% nel 2015, in parte grazie all'aggiunta di Caramel Bliss alla fine del 2014. Caramel Bliss è la prima di una nuova linea di aromi caramellati che il marchio prevede di sviluppare e offrire a località partecipanti. I dirigenti dell'azienda affermano che l'aggiunta di Caramel Bliss, insieme a un sistema di prezzi a più livelli, una maggiore scelta di bevande e l'apertura di diverse sedi co-branded Doc Popcorn/Dippin' Dots hanno ispirato la crescita negli ultimi 18 mesi.

Oltre ad aver aperto 13 nuove sedi negli Stati Uniti e all'estero nel 2015, portando il numero totale di sedi fino ad oggi a 101, l'anno scorso ha segnato diversi primati per Doc Popcorn. La società ha aperto il suo primo negozio in linea Doc Popcorn/Dippin' Dots in co-branding in un centro commerciale a Springfield, Missouri, e il suo primo chiosco in co-branding a Las Vegas. L'abbinamento del co-brand "dolce e salato" è diventato possibile lo scorso anno quando Doc Popcorn è stata acquisita da Fischer Enterprises - la società madre di Dippin' Dots Franchising LLC, produttore e franchisor di gelati surgelati e altre prelibatezze congelate - fornendo una linea di fondo potenziale più forte per i proprietari di franchising con un altro marchio, affermava il comunicato.

Anche Doc Popcorn e Dippin' Dots hanno stretto una partnership quest'anno con Fabulous Freddy's per l'espansione di unità co-brand nei suoi autolavaggi/minimarket nel sud-ovest. A livello internazionale, Doc Popcorn ha firmato un contratto di master franchising in Oman, ha aperto un secondo punto vendita in Giappone e ha firmato un contratto di locazione per il suo primo punto vendita a Santiago, in Cile, la cui apertura è prevista per febbraio.

"Siamo ottimisti sul successo iniziale che abbiamo riscontrato con i modelli di franchising co-brand. Con cinque sedi aperte, l'offerta di prodotti più diversificata ha aumentato le nostre vendite", ha affermato Rob Israel, co-fondatore e "Big Pop" di Doc Popcorn. "I cicli di vendita e i gusti dei prodotti si completano a vicenda, con le vendite di popcorn più elevate nei mesi invernali e il gelato un grande successo in estate".

Nel 2016, Doc Popcorn espanderà la sua presenza in centri commerciali e sedi di eventi in tutto il paese, tra cui Birmingham, Alabama Tucson, Arizona Ann Arbor, Michigan Spokane, Washington e Madison, Wisconsin. Le nuove sedi consisteranno in una varietà di formati di negozi e offerte di marchi, comprese le posizioni co-brand Doc Popcorn/Dippin' Dots nei formati PopShop, PopCart e PopKiosk. Il marchio è anche alla ricerca di partnership internazionali strategiche in India, Medio Oriente e Asia.

"Inizialmente abbiamo avviato questo marchio per soddisfare il bisogno di opzioni di snack più salutari. Avevamo una visione per ogni luogo di creare sorrisi facendo scoppiare il proprio prodotto fresco, integrandosi nella sua comunità locale e dando alle persone che volevano avviare un'attività in proprio un modello per segui", ha detto Israel. "La crescita che abbiamo visto nel 2015 per realizzare questa visione è stata sorprendente e le opportunità stanno appena iniziando a realizzarsi".

I gusti di Doc Popcorn sono integrali, senza glutine e senza noci con opzioni senza latticini e senza zucchero disponibili.

Tieniti aggiornato su ciò che sta accadendo nel settore della ristorazione

Iscriviti ora al Operatore del ristorante tutti i giorni, che ti offre le migliori storie di Fast Casual, Pizza Marketplace e QSR Web.


Dippin’ Dots, Doc Popcorn debutta nel flagship store in franchising di Flatiron

Il gelato con perline congelato al momento Dippin’ Dots aprirà un flagship store Dippin’ Dots/Doc Popcorn all'inizio di aprile al 1 di Madison Avenue (24 East 23rd Street), per gentile concessione dell'imprenditore 25enne locale Neil Hershman . Hershman ha aperto e acquisito cinque franchising di yogurt gelato 16 Handles in tutta New York City, tra cui un flagship di Times Square.

“Sono cresciuto, come molti altri, mangiando Dippin' Dots esclusivamente in un parco di divertimenti o in un gioco sportivo. Volevo portare quella stessa esperienza ai milioni di giovani adulti e famiglie che viaggiano ogni giorno per Manhattan, conoscendo perfettamente il riconoscimento del marchio multigenerazionale che Dippin' Dots ha guadagnato realizzando un trattamento così delizioso e unico per oltre 30 anni " disse Hershman. “Anche l'aggiunta del co-brand complementare Doc Popcorn è stato un gioco da ragazzi per me perché amo lo stile boutique e i popcorn di alta qualità e credo che il nuovo marchio abbia un grande potenziale a New York se può attrarre il fedele cliente diurno in cerca di un alternativa sana spuntino. Sono anche ottimista sull'eventuale ritorno alla normalità a New York entro i prossimi 24 mesi e non vedo l'ora di costruire una forte attività di catering e consegna per entrambi i marchi”.

Il doppio concept store offrirà ai newyorkesi l'opportunità di soddisfare le voglie di snack dolci e salati con l'offerta di popcorn appena sbocciati e cotti al bollitore di Doc Popcorn e il gelato Dippin' Dots’. Una volta aperto, il negozio includerà i gusti di gelato preferiti come Rainbow Ice, Cookies and Cream e Banana Split, oltre a diversi gusti di popcorn, tra cui Better Butter e Caramel Bliss.


Motivo del blocco: L'accesso dalla tua zona è stato temporaneamente limitato per motivi di sicurezza.
Volta: Lun, 24 maggio 2021 13:25:05 GMT

A proposito di Wordfence

Wordfence è un plugin di sicurezza installato su oltre 3 milioni di siti WordPress. Il proprietario di questo sito utilizza Wordfence per gestire l'accesso al proprio sito.

Puoi anche leggere la documentazione per conoscere gli strumenti di blocco di Wordfence o visitare wordfence.com per saperne di più su Wordfence.

Generato da Wordfence at Mon, 24 May 2021 13:25:05 GMT.
L'ora del tuo computer: .


Dippin' Dots, Doc Popcorn che accelera la crescita del co-branding

Dippin' Dots, il principale produttore di gelati con perline surgelati e prelibatezze congelate, e il suo marchio gemello Doc Popcorn, il più grande franchisor al mondo di popcorn appena scoppiati, hanno tenuto la loro prima conferenza annuale di franchisee co-branded all'Hard Rock Hotel & Casinò di Las Vegas. La conferenza ha convocato i franchisee di Dippin' Dots e Doc Popcorn di tutto il paese per fare rete, condividere le migliori pratiche e celebrare i successi dell'anno.

“Le posizioni in co-branding sono la nostra strategia principale per la crescita in spazi ad alto traffico pedonale come i centri commerciali. Continuiamo a vedere un crescente interesse per le nostre sedi in co-branding e prevediamo che questa tendenza continui nel 2017", afferma Scott Fischer, presidente e CEO di Dippin' Dots, LLC. "Riunire i franchisee, che sono davvero il cuore di questi due marchi, alla conferenza annuale di quest'anno ha creato una potente opportunità per imparare, condividere e celebrare i successi collettivi e individuali di Doc Popcorn e Dippin' Dots".

Ci sono 16 sedi in co-branding che attualmente operano negli Stati Uniti. Come risultato del successo "dolce e salato" di queste sedi, Dippin' Dots e Doc Popcorn prevedono di aprire da 10 a 15 nuove sedi in co-branding nel prossimo anno.

“Gli affiliati con sedi in co-branding hanno avuto successo con una metratura minima aggiuntiva offrendo una varietà di prodotti interessanti per i clienti tutto l'anno. I nostri clienti hanno abbracciato le nostre sedi in co-branding e si divertono ad avere l'opzione per un gelato dolce o popcorn più salati", afferma il co-fondatore di Doc Popcorn Rob Israel. "Non siamo nel business dei popcorn, siamo nel business della creazione di sorrisi, ed è esattamente ciò che i nostri franchisee fanno ogni giorno".

Come parte della conferenza annuale degli affiliati, Dippin' Dots e Doc Popcorn riconoscono gli affiliati di tutto il paese per il loro duro lavoro. I Founder's Awards sono i premi più prestigiosi annunciati alla conferenza. Vengono guadagnati dai franchisee che meglio rappresentano i valori di Doc Popcorn e Dippin' Dots ed esemplificano il modello a cui gli altri franchisee dovrebbero ispirarsi. Quest'anno, l'affiliata di Doc Popcorn Denise McCaskill di Houston e gli affiliati di Dippin' Dots Kim e Carl Michael di Sandoval, Illinois, hanno ricevuto i Founder's Awards.

Kim e Carl Michael sono con Dippin' Dots da più di 20 anni. Hanno costruito la loro attività di franchising di successo con rispetto e integrità, trattando tutti come vorrebbero essere trattati.

Denise McCaskill è un'esemplare ambasciatrice del marchio Doc Popcorn dal 2009. I colleghi affermano che incarna lo spirito di servizio clienti dell'azienda e, attraverso la sua cordialità, guida e integrità, esemplifica davvero ciò che è Doc Popcorn.

"È un grande onore lavorare con franchisee come Denise McCaskill e Kim e Carl Michael che, attraverso il duro lavoro e la positività, rappresentano veramente gli iconici marchi Doc Popcorn e Dippin' Dots", afferma Steve Rothenstein, direttore senior del franchising presso Dippin ' Punti, LLC. "Ci congratuliamo con tutti i nostri affiliati per un anno di successo e non vediamo l'ora di espandere e continuare il nostro successo collettivo il prossimo anno".


Dippin' Dots e Doc Popcorn aprono il 30° franchising co-branded

Dippin' Dots e Doc Popcorn hanno aperto questa settimana la loro 30a sede in franchising co-brand nazionale a Charlotte, nella Carolina del Nord. Le aziende hanno unito le forze per co-brandizzare i concetti popolari alla fine del 2014 e da allora il modello a doppio marchio è cresciuto ogni anno, raggiungendo località a due cifre nel 2016 e aumentando le sue unità totali del 70% nel 2019.

Nell'area di Charlotte, i franchisee locali Jared Downs e Rudy Cook hanno aperto la trentesima posizione co-brand in Carolina Place Mall. Il duo imprenditoriale possiede una seconda sede a Mebane, nella Carolina del Nord. Come i maggiori distributori e fornitori di servizi di Dippin' Dots, Cook and Downs affermano di aver visto vantaggi nell'aggiungere Doc Popcorn alla loro attività di gelati.

"Il nostro nuovo negozio della Carolina del Nord è stato solo un Dippin' Dots per un decennio e abbiamo colto al volo l'opportunità di espandere la nostra offerta senza aggiungere una nuova vetrina. Questo ci offre un flusso di entrate completamente nuovo senza partire da zero", afferma Downs. "Siamo onorati di segnare il 30° posto per la nostra azienda e, come abbiamo visto nell'altra nostra sede di co-brand, più costruisci, più diventi sostenibile".

La società prevede l'apertura di più di 10 sedi in co-branding per tutto il 2020, compresi i debutti nel Menlo Park Mall a Edison, nel New Jersey, e nel POWERplex Sports Resort a St. Louis.

"Dal lancio del concetto di co-brand che mescola gelato e popcorn, siamo stati soddisfatti della richiesta di uno snack unico che soddisfi un desiderio sia dolce che salato", ha affermato Steve Rothenstein, Senior Director of Franchising per Dippin ' Punti e Doc Popcorn. "Mettere i due marchi in un unico punto può servire più clienti in una quantità minima di spazio, il che ha fornito un potenziale di crescita significativo per i nostri affiliati".

Dippin' Dots ha prodotto e distribuito le sue minuscole perline congelate di gelato, yogurt, sorbetto e prodotti di ghiaccio aromatizzati dal 1988. Doc Popcorn ha iniziato come opzione snack migliore per te nel 2009 - facendo scoppiare i propri gusti proprietari utilizzando alte ingredienti di qualità privi di grassi trans, MSG, coloranti artificiali e conservanti. Una volta uniti, i marchi hanno continuato a innovare con lanci di nuovi gusti, espansioni internazionali, licenze tecnologiche brevettate, partnership con videogiochi e persino una linea combinata di popcorn e gelato.

L'investimento iniziale totale per aprire un franchising co-brand Dippin' Dots/Doc Popcorn è compreso tra $ 119.704 e $ 366.950.


Dippin' Dots e Doc Popcorn pianificano di quasi raddoppiare il numero di franchising in co-branding nel 2017

Dippin' Dots e Doc Popcorn prevedono di aprire da 10 a 15 nuove sedi in co-branding nel prossimo anno come questa che attualmente opera al Coronado Center di Albuquerque, nel New Mexico. (Foto: Business Wire)

PADUCAH, Ky.--( BUSINESS WIRE )--Dippin' Dots, il produttore leader di gelati con perline surgelati e prelibatezze surgelate, e il suo marchio gemello Doc Popcorn, il più grande franchisor al mondo di popcorn appena scoppiati, hanno tenuto il loro primo conferenza annuale di franchisee mai co-branded all'Hard Rock Hotel & Casino di Las Vegas. La conferenza ha convocato i franchisee di Dippin' Dots e Doc Popcorn di tutto il paese per fare rete, condividere le migliori pratiche e celebrare i successi dell'anno.

“Il co-branding delle sedi è la nostra strategia principale per la crescita negli spazi commerciali fisici. Continuiamo a vedere un crescente interesse per le nostre sedi in co-branding e prevediamo che questa tendenza continui nel 2017", ha affermato Scott Fischer, presidente e CEO di Dippin' Dots, LLC. "Riunire i franchisee, che sono davvero il cuore di questi due marchi, alla conferenza annuale di quest'anno ha creato una potente opportunità per imparare, condividere e celebrare i successi collettivi e individuali di Doc Popcorn e Dippin' Dots".

Ci sono 16 sedi in co-branding che attualmente operano negli Stati Uniti. Come risultato del successo "dolce e salato" di queste sedi, Dippin' Dots e Doc Popcorn prevedono di aprire da 10 a 15 nuove sedi in co-branding nel prossimo anno.

“Gli affiliati con sedi in co-branding hanno avuto successo con una metratura minima aggiuntiva offrendo una varietà di prodotti interessanti per i clienti tutto l'anno. I nostri clienti hanno abbracciato le nostre sedi in co-branding e si divertono ad avere l'opzione per un gelato dolce o popcorn più salati ", ha affermato il co-fondatore di Doc Popcorn Rob Israel. "Non siamo nel business dei popcorn, siamo nel business della creazione di sorrisi, ed è esattamente ciò che i nostri franchisee fanno ogni giorno".

Come parte della conferenza annuale degli affiliati, Dippin' Dots e Doc Popcorn riconoscono gli affiliati di tutto il paese per il loro duro lavoro. I Founder's Awards sono i premi più prestigiosi annunciati alla conferenza. Vengono guadagnati dai franchisee che meglio rappresentano i valori di Doc Popcorn e Dippin' Dots ed esemplificano il modello a cui gli altri franchisee dovrebbero ispirarsi. Quest'anno, l'affiliata di Doc Popcorn Denise McCaskill di Houston e gli affiliati di Dippin' Dots Kim e Carl Michael di Sandoval, Illinois, hanno ricevuto i Founder's Awards.

Kim e Carl Michael sono con Dippin' Dots da più di 20 anni. Hanno costruito la loro attività di franchising di successo con rispetto e integrità, trattando tutti come vorrebbero essere trattati.

Denise McCaskill è un'esemplare ambasciatrice del marchio Doc Popcorn dal 2009. I colleghi affermano che incarna lo spirito di servizio clienti dell'azienda e, attraverso la sua cordialità, tutoraggio e integrità, esemplifica davvero ciò che è Doc Popcorn.

"È un grande onore lavorare con franchisee come Denise McCaskill e Kim e Carl Michael che, attraverso il duro lavoro e la positività, rappresentano veramente gli iconici marchi Doc Popcorn e Dippin' Dots", ha affermato Steve Rothenstein, direttore senior del franchising presso Dippin ' Punti, LLC. "Ci congratuliamo con tutti i nostri affiliati per un anno di successo e non vediamo l'ora di espandere e continuare il nostro successo collettivo il prossimo anno".

Elenco completo dei destinatari del premio Dippin' Dots e Doc Popcorn 2016 Franchisee Award

Dippin' Dots Peak Performer Award (il più grande acquirente in dollari del gelato Dippin' Dots):
KBC Distributing, LLC - Londra, Kentucky

Doc Popcorn Peak Performer Award (il più grande acquirente di volumi in dollari di prodotti proprietari Doc Popcorn):
Chris e Vanessa Curl - Edimburgo, Texas

Dippin' Dots Apex Award (massimo volume di vendite al dettaglio da operazioni di franchising):
Tom e Barbara Pullen - Mobile, Alabama

Doc Popcorn Apex Award (massimo volume di vendite al dettaglio da operazioni di franchising):
Geoff Frischman - Nettuno, New Jersey

Premio Dippin' Dots Rookie of the Year:
Steffan e Carolyn Moore - Breckenridge, Texas

Premio Doc Popcorn Rookie of the Year:
Robert e Stephanie Todd - Las Vegas, Nevada

Premio Dippin' Dots per il 25esimo anniversario d'argento:
Jan e Karen Gary - Vista, California

Dippin' Dots Curt e Kay Jones 20 Year Emerald Anniversary Award:
Geoff Clark - Lincoln, Nebraska
John e Trina Lovdahl - Anchorage, Alaska
John Speis, Jr. - Evansville, Indiana
Keith Kuros - Pittsburgh, Pennsylvania
Shelly Geiser - Bellevue, Nebraska
Sherry Ewing - Spearfish, South Dakota

Premio per il decimo anniversario di Dippin' Dots Dorothy e Milford Jones:
Daniel e Debbie Tesla - Fountain Valley, California
Elaine Coston - Dallas, Texas
Jackie e Judy Chung - Honolulu, Hawaii
Louis Migliaccio - Houston, Texas
Rick e Tracey Kupfer - San Jose, California

Premio per il quinto anniversario di Doc Popcorn:
Barry e Patty McLean - Chicago, Illinois
Bill e Julie Bentz - Bloomington, Minnesota
Cherri Oglesby - North Brunswick, New Jersey
Denise McCaskill - Houston, Texas
Geoff Frischman - Nettuno, New Jersey
Jed Howard - Minnetonka, Minnesota
Jeff e Corinne Fortenbacher - Muskegon, Michigan
Melanie Kittrell - Maple Glen, Pennsylvania
Nate Godo - Nashville / Knoxville, Tennessee
Randy Jung - St. Louis, Missouri
Rob e Jean McLean - Pearland, Texas
Sal Cataldo - Jersey City, New Jersey
Scott Suryan - Portage, Michigan


Guarda il video: Dippin u0026 Poppin Franchising Q (Gennaio 2022).