Nuove ricette

L'uovo a 62 gradi di Four Seasons Chicago

L'uovo a 62 gradi di Four Seasons Chicago

Il Four Seasons Chicago trasforma il semplice bracconaggio delle uova in una scienza quasi missilistica

Benvenuti nella nostra serie in cui ci concentriamo sul piatto e/o cocktail d'autore di un hotel. Allo stesso modo in cui le città e i paesi hanno specialità locali da provare, gli hotel sviluppano articoli esclusivi che gli ospiti non dovrebbero perdere: che si tratti di un popolare piatto del servizio in camera che hanno perfezionato, un cocktail che prende il nome dal barista di lunga data dell'hotel o una specialità stagionale che gli ospiti abituali aspettano sempre con ansia. Queste sono le cose che amano servire e per le quali considererai davvero di tornare indietro.

OK, quindi "scienza missilistica" potrebbe essere un'esagerazione, ma usare un circolatore ad immersione per cuocere in camicia un uovo, piuttosto che, diciamo, una pentola d'acqua, sembra più avanzato. Ma questo è ciò che lo chef Kevin Hickey, originario di Chicago e veterano del Four Seasons, del nuovo farm-to-table Allium ristorante al Quattro Stagioni Chicago, ha fatto con la sua firma uovo a 62 gradi.

Bagna le uova in un circolatore ad immersione che mantiene una temperatura dell'acqua di 62 gradi Celsius. Ci vuole un'ora perché l'acqua raggiunga quella temperatura, e un'altra ora di immersione totale nell'uovo perché escano perfettamente in camicia. Quindi mette questo delicato uovo sopra la tartare di bisonte e lo serve con patatine di waffle e mostarda di birra. Lo chef Hickey ha imparato questa tecnica direttamente dal "padrino" del sous-vide, Bruno Goussault, uno scienziato che ha anche insegnato a artisti del calibro di Thomas Keller.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di trasparire,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di trasparire,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di risplendere,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“ Con il sapore pungente della mostarda di birra, i sottaceti fatti in casa e i condimenti mostrati ad arte, tutti gli ingredienti lavorano in armonia,”, dice. È possibile sottostimare il pan brioche al vapore di semi di papavero, poiché aggiunge quel tocco di classe di cui ogni hot dog ha bisogno.


Non c'è mai stato un momento migliore per mangiare un hot dog in stile Chicago

La gioia di divorare un hot dog in stile Chicago per le strade della Windy City non ha eguali, perché siamo reali, è impossibile negare l'inebriante combinazione di un succoso wurstel di manzo condito con senape gialla, cipolle tritate, gusto , fette di pomodoro, peperoni sportivi in ​​salamoia e una lancia in salamoia, il tutto servito su un caratteristico panino ai semi di papavero. Con così tanti componenti di sapore interessanti maturi per la sperimentazione, l'iconico hot dog ha suscitato l'interesse degli chef più in voga di Chicago.

"Il cane di Chicago è la perfetta rappresentazione culinaria della città di Chicago, secondo me,” dice lo chef Abraham Conlon di Riso grasso. È il mio piatto locale preferito, sopra la pizza deep dish e il manzo italiano. Ha davvero un po' di tutto per preparare un pasto completo ed è davvero delizioso. Probabilmente hai il tuo posto preferito, ma diversi chef di Chicago stanno reinventando il famoso hot dog in modi che vale davvero la pena provare.

Ecco cinque punti da visitare durante la tua prossima visita a Chicago se stai cercando una nuova svolta sull'amato cane in stile OG Chicago. (Puristi, distogliete gli occhi.)

Lo chef Mike Simmons si è trasferito a Chicago nel 1997 senza aver mai assaggiato un hot dog in stile Chicago, ma le cose si sono rapidamente intensificate dopo aver assistito alla bontà degli hot dog di Byron a una partita dei Wrigley Field Cubs. "È uscito questo hot dog luminoso, colorato e da clown dall'aspetto diverso da quello che avevo mai visto", afferma Simmons. Essendo uno dei suoi bocconi preferiti di tutti i tempi, Simmons ha deciso di creare la sua versione al Cafe Marie-Jeanne's x2014, un rotolo di aragosta in stile Chicago.

"Io e il mio sous chef stavamo parlando di hot dog in stile Chicago durante un servizio di brunch particolarmente sbronzo e si è accesa la piccola luce", dice. Abbiamo affumicato le aragoste su melo e noce americano, poi abbiamo raccolto la carne e l'abbiamo condita con un aioli con molta paprika affumicata, pepe nero e una tonnellata di coriandolo. La somiglianza con il sapore dell'hot dog era inquietante. Il suo pan brioche ai semi di papavero con la parte superiore divisa di conseguenza con peperoni shishito sottaceto, lunghe lance sottaceto di cetriolo, cipolle a dadini, condimento verde e senape gialla, è diventato un'alternativa calda al famoso cane.

L'executive chef Sean Murray è forse lo chef più in forma del quartiere. Non lasciare che il fatto che sia un avido pugile e un appassionato di salute ti allontani dalle sue deliziose creazioni, poiché la sua interpretazione del famoso cane di Chicago è tutto. Mi piace dare una svolta salutare ai piatti tradizionali, pur mantenendo (o migliorando) il sapore del cibo. Volevo "accendere" l'hot dog, dice Murray, dell'opzione originale del Chicago Dog nel menu quando è arrivato al Four Seasons Chicago. “Quando ho ridotto la percentuale di grasso, ha permesso al sapore della carne di trasparire,”, aggiunge, e da lì è nato un capolavoro di successo.

“With the sharp tang of the beer mustard, the house-brined pickles and the artfully displayed condiments, all of the ingredients work in harmony,” he says. “I can&apost understate the steamed poppy seed brioche bun, as that adds that certain touch of class that any hot dog needs.”


There Has Never Been a Better Time to Eat a Chicago-Style Hot Dog

The delight of devouring a Chicago-style hot dog on the streets of the Windy City is unparalleled, because let’s be real, it’s impossible to deny the intoxicating combination of a juicy beef frankfurter topped with yellow mustard, chopped onions, relish, tomato slices, pickled sport peppers and a pickle spear, all served on a characteristic poppy seed bun. With so many interesting flavor components ripe for experimentation, the iconic hot dog has piqued the interest of Chicago&aposs hottest chefs.

"The Chicago dog is the perfect culinary representation of the city of Chicago, in my opinion,” says chef Abraham Conlon of Fat Rice. “It’s my favorite local staple, above deep dish pizza and Italian beef. It really has a little bit of everything to make a complete meal and is straight up delicious.” You most likely have your favorite spot, but several Chicago chefs are reinventing the famed hot dog in ways that are really worth trying.

Here, five spots to check out on your next visit to Chicago if you’re looking for a new spin on the beloved OG Chicago-style dog. (Purists, avert your eyes.)

Chef Mike Simmons moved to Chicago in 1997 without ever having tasted a Chicago-style hot dog, but things quickly escalated after he witnessed the goodness of Byron&aposs Hot Dogs at a Wrigley Field Cubs game. “Out came this bright, colorful, clown car looking hot dog like nothing I𠆝 ever seen,” Simmons says. As one of his all-time favorite bites, Simmons decided to craft up his own version at Cafe Marie-Jeanne𠅊 Chicago-style lobster roll.

“My sous chef and I had been talking about Chicago-style hot dogs during a particularly hungover brunch service and the little light came on,” he says. “We smoked lobsters over applewood and hickory, then picked the meat and dressed it in an aioli with lots of smoked paprika, black pepper and a ton of coriander. The similarity to hot dog flavor was uncanny.” Its split-top poppy seed brioche roll dressed accordingly with pickled shishito peppers, long cucumber pickle spears, diced onions, green relish and yellow mustard, has become a warm weather alternative to the famous dog.

Executive chef Sean Murray is perhaps the fittest chef on the block. Don’t let the fact that he’s an avid boxer and health aficionado turn you away from his mouthwatering creations, as his rendition of the famed Chicago dog is everything. “I enjoy putting healthy twists on traditional favorites, while still maintaining (or improving) the flavor of the food. I wanted to &aposlighten up&apos the hot dog,” Murray says, of the original Chicago Dog option on the menu when he arrived at Four Seasons Chicago. “When I cut back the fat percentage, it allowed the flavor of the beef to shine through,” he adds, and from there, a best-selling masterpiece was born.

“With the sharp tang of the beer mustard, the house-brined pickles and the artfully displayed condiments, all of the ingredients work in harmony,” he says. “I can&apost understate the steamed poppy seed brioche bun, as that adds that certain touch of class that any hot dog needs.”