Nuove ricette

Strudel di mele

Strudel di mele


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

1. Lavare e grattugiare le mele e metterle sul fuoco in una casseruola, insieme allo zucchero e alla cannella.

2. Lasam cca. 15 minuti fino a quando tutto il succo di mela si sarà ridotto.

3. Stendere la pasta sfoglia e ungerla con il burro.

4. Metti la composizione di mele (raffreddata) e arrotola.

5. Infornare per ca. 30 minuti.

6. Quando è pronto, lasciare raffreddare e tagliare.

BUON APPETITO!


Strudel di mele - ricetta passo passo

Io ho usato la pasta sfoglia surgelata, ma idealmente l'impasto fatto in casa.

Ho lavato, sbucciato e sbucciato le mele e le ho tagliate a fettine.

In una padella ho messo 4 cucchiai di zucchero, ho aggiunto le mele e ho fatto caramellare. Ho aggiunto la cannella e un po' di essenza di rum e ho lasciato raffreddare le mele.

Ho tagliato la pasta in rettangoli, dopodiché ho tagliato ogni rettangolo, come vedrete nelle foto.

Su ogni rettangolo ho disposto alcune fettine di mele e un po' della salsa formata e confezionata, con la parte dentellata sopra.

Ho incollato i bordi con una forchetta, in modo che la salsa non cola.

Ho unto ogni strudel formato con tuorlo d'uovo e ho messo gli strudel in forno (su una teglia), fino a che non si fossero ben dorati.

Alla fine ho cosparso di zucchero a velo gli strudel.

Vi invito ad uno strudel caldo, fragrante e soffice!

siti di suggerimenti
1. La quantità di zucchero può variare, a seconda di quanto sono dolci le mele o di quanto si preferiscono gli strudel.


Strudel di mele - ricetta passo passo

Io ho usato la pasta sfoglia surgelata, ma idealmente l'impasto fatto in casa.

Ho lavato, sbucciato e sbucciato le mele e le ho tagliate a fettine.

In una padella ho messo 4 cucchiai di zucchero, ho aggiunto le mele e ho fatto caramellare. Ho aggiunto la cannella e un po' di essenza di rum e ho lasciato raffreddare le mele.

Ho tagliato la pasta in rettangoli, dopodiché ho tagliato ogni rettangolo, come vedrete nelle foto.

Su ogni rettangolo ho disposto alcune fettine di mele e un po' della salsa formata e confezionata, con la parte dentellata sopra.

Ho incollato i bordi con una forchetta, in modo che la salsa non cola.

Ho unto ogni strudel formato con tuorlo d'uovo e ho messo gli strudel in forno (su una teglia), fino a che non si fossero ben dorati.

Alla fine ho cosparso di zucchero a velo gli strudel.

Vi invito ad uno strudel caldo, fragrante e soffice!

siti di suggerimenti
1. La quantità di zucchero può variare, a seconda di quanto sono dolci le mele o di quanto si preferiscono gli strudel.


Metodo di preparazione

Friggiamo tutti gli ingredienti, tranne il burro. Otterremo un impasto elastico che lasceremo lievitare fino al raddoppio di volume.

Nel frattempo stendete un pezzo di pellicola trasparente su cui mettiamo il burro. Coprite con un altro foglio di carta stagnola, poi con un mattarello spalmate il burro tra i due fogli. Abbiamo bisogno che il burro sia 20x25 cm. Metti il ​​burro in frigo.

Dopo che l'impasto è lievitato, lavorarlo ancora un po' per distruggere le bolle d'aria, quindi stenderlo in modo che copra il burro.

Quindi, mettiamo il burro al centro dell'impasto e iniziamo a confezionarlo. Con un pennello rimuoviamo la farina in eccesso.

Iniziamo con i lati, iniziamo con il twister infarinato, quindi finiamo con gli altri due lati rimanenti. Avvolgiamo l'impasto in un foglio e lo mettiamo in frigo per 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, tirate fuori l'impasto dal frigo, stendetelo sulla parte superiore infarinata e ripiegatelo nuovamente, questa volta 3. Ripetete il procedimento 3 volte. Dopo l'ultimo confezionamento, lasciare l'impasto in frigo per una notte.

Per il ripieno abbiamo bisogno di una padella/pentola. Sciogliere il burro, aggiungere lo zucchero e mescolare continuamente per 20-30 secondi. Induriamo le mele pulite e tagliate a dadini e circondiamo lo sciroppo ottenuto. Quando le mele saranno diventate al dente, aggiungete la vaniglia e la cannella.

Stendete la pasta e tagliatene due (occorrete ottenere due strudel). Con un coltello dividiamo ogni pezzo di pasta in 3 parti uguali. Non va tagliato ma solo disegnato per delimitare la zona centrale dove metteremo le mele ai lati che poi frangeremo.

Dopo aver messo le mele, prendiamo ogni frangia da entrambi i lati e le passiamo una sopra l'altra, ottenendo così una bella & icircpletitura. Questo darà al nostro strudel un aspetto speciale.

& Icircncingem forno. Ungete lo strudel con un uovo sbattuto con il latte e infornatelo a 170° fino a quando non sarà dorato.


Strudel di mele - ricetta passo passo

Io ho usato la pasta sfoglia surgelata, ma idealmente l'impasto fatto in casa.

Ho lavato, sbucciato e sbucciato le mele e le ho tagliate a fettine.

In una padella ho messo 4 cucchiai di zucchero, ho aggiunto le mele e ho fatto caramellare. Ho aggiunto la cannella e un po' di essenza di rum e ho lasciato raffreddare le mele.

Ho tagliato la pasta in rettangoli, dopodiché ho tagliato ogni rettangolo, come vedrete nelle foto.

Su ogni rettangolo ho disposto alcune fettine di mele e un po' della salsa formata e confezionata, con la parte dentellata sopra.

Ho incollato i bordi con una forchetta, in modo che la salsa non cola.

Ho unto ogni strudel formato con tuorlo d'uovo e ho messo gli strudel in forno (su una teglia), fino a che non si fossero ben dorati.

Alla fine ho cosparso di zucchero a velo gli strudel.

Vi invito ad uno strudel caldo, fragrante e soffice!

siti di suggerimenti
1. La quantità di zucchero può variare, a seconda di quanto sono dolci le mele o di quanto si preferiscono gli strudel.


Strudel di mele

Preparare l'impasto. In una ciotola unite la farina, il sale, l'olio, l'aceto e l'acqua. Impastare un po' finché non diventa leggermente elastico. Coprite con pellicola e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Man mano che le pulite e le tagliate aggiungete il succo di limone, in modo che non si ossidino e cambino colore.

Mettere una padella sul fuoco, aggiungere le mele a dadini, poi burro, zucchero e zucchero vanigliato. Stemperare il tutto finché non si ammorbidisce un po'. La composizione deve essere ferma e non scorrevole.

Spolverate la farina sul piano di lavoro e dividete l'impasto in due parti uguali (per 2 strudel), spalmate ciascuna sulla parte superiore infarinata con abbondante farina, fino a raggiungere uno spessore massimo di 2-3 mm. Ungete la sfoglia con il burro fuso aiutandovi con un pennello. Versare metà della composizione su tutta la superficie del foglio. Spolverare con uvetta, semola e raccogliere i lati sopra il ripieno, in modo che non fuoriesca, e iniziare ad arrotolare leggermente. Ogni volta che arrotoli, ungi con burro fuso.

Prendete con cura lo strudel e trasferitelo su una teglia foderata con carta da forno.

Ripetere i passaggi precedenti per l'altro strudel.

Prima di metterli in forno preriscaldato a 180°C, tagliarli con un coltello e cospargerli di zucchero di canna sopra per ottenere una crosta croccante, dolce e ben dorata. Lasciare in forno per 40 minuti.


Strudel di mele

Preparare l'impasto. In una ciotola unite la farina, il sale, l'olio, l'aceto e l'acqua. Impastare un po' finché non diventa leggermente elastico. Coprite con pellicola e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Man mano che le pulite e le tagliate aggiungete il succo di limone, in modo che non si ossidino e cambino colore.

Mettere una padella sul fuoco, aggiungere le mele a dadini, poi burro, zucchero e zucchero vanigliato. Stemperare il tutto finché non si ammorbidisce un po'. La composizione deve essere ferma e non scorrevole.

Spolverate la farina sul piano di lavoro e dividete l'impasto in due parti uguali (per 2 strudel), spalmate ciascuna sulla parte superiore infarinata con abbondante farina, fino a raggiungere uno spessore massimo di 2-3 mm. Ungete la sfoglia con il burro fuso aiutandovi con un pennello. Versare metà della composizione su tutta la superficie del foglio. Spolverare con uvetta, semola e raccogliere i lati sopra il ripieno, in modo che non fuoriesca, e iniziare ad arrotolare leggermente. Ogni volta che rotoli, ungi con burro fuso.

Prendete con cura lo strudel e trasferitelo su una teglia foderata con carta da forno.

Ripetere i passaggi precedenti per l'altro strudel.

Prima di metterli in forno preriscaldato a 180°C, tagliarli con un coltello e cospargerli di zucchero di canna sopra per ottenere una crosta croccante, dolce e ben dorata. Lasciare in forno per 40 minuti.


Metodo di preparazione

Friggiamo tutti gli ingredienti, tranne il burro. Otterremo un impasto elastico che lasceremo lievitare fino al raddoppio di volume.

Nel frattempo stendete un pezzo di pellicola trasparente su cui mettiamo il burro. Coprite con un altro foglio di carta stagnola, poi con un mattarello spalmate il burro tra i due fogli. Abbiamo bisogno che il burro sia 20x25 cm. Metti il ​​burro in frigo.

Dopo che l'impasto è lievitato, lavorarlo ancora un po' per distruggere le bolle d'aria, quindi stenderlo in modo che copra il burro.

Quindi, mettiamo il burro al centro dell'impasto e iniziamo a confezionarlo. Con un pennello rimuoviamo la farina in eccesso.

Iniziamo con i lati, iniziamo con il twister infarinato, quindi finiamo con gli altri due lati rimanenti. Avvolgiamo l'impasto in un foglio e lo mettiamo in frigo per 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, tirate fuori l'impasto dal frigo, stendetelo sulla parte superiore infarinata e ripiegatelo nuovamente, questa volta 3. Ripetete il procedimento 3 volte. Dopo l'ultimo confezionamento, lasciare l'impasto in frigo per una notte.

Per il ripieno abbiamo bisogno di una padella/pentola. Sciogliere il burro, aggiungere lo zucchero e mescolare continuamente per 20-30 secondi. Induriamo le mele pulite e tagliate a dadini e circondiamo lo sciroppo ottenuto. Quando le mele saranno diventate al dente, aggiungete la vaniglia e la cannella.

Stendete la pasta e tagliatene due (occorrete ottenere due strudel). Con un coltello dividiamo ogni pezzo di pasta in 3 parti uguali. Non va tagliato ma solo disegnato per delimitare la zona centrale dove metteremo le mele ai lati che poi frangeremo.

Dopo aver messo le mele, prendiamo ogni frangia da entrambi i lati e le passiamo una sopra l'altra, ottenendo così una bella & icircpletitura. Questo darà al nostro strudel un aspetto speciale.

& Icircncingem forno. Ungete lo strudel con un uovo sbattuto con il latte e infornatelo a 170° fino a quando non sarà dorato.


Ingredienti

Passo 1

Strudel di mele

Guarda la ricetta passo passo: Video ricetta dello strudel con le mele

Preparare l'impasto. In una ciotola unite la farina, il sale, l'olio, l'aceto e l'acqua. Impastare un po' finché non diventa leggermente elastico. Coprite con pellicola e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Man mano che le pulite e le tagliate aggiungete il succo di limone, in modo che non si ossidino e cambino colore.

Mettere una padella sul fuoco, aggiungere le mele a dadini, poi burro, zucchero e zucchero vanigliato. Stemperare il tutto finché non si ammorbidisce un po'. La composizione deve essere ferma e non scorrevole.

Spolverare la farina sul piano di lavoro e dividere l'impasto in due parti uguali (per 2 strudel), spalmandole ciascuna sulla parte superiore infarinata con abbondante farina, fino a raggiungere uno spessore massimo di 2-3 mm. Ungete la sfoglia con il burro fuso aiutandovi con un pennello. Versare metà della composizione su tutta la superficie del foglio. Spolverare con uvetta, semola e raccogliere i lati sopra il ripieno, in modo che non fuoriesca, e iniziare ad arrotolare leggermente. Ogni volta che rotoli, ungi con burro fuso.

Prendete con cura lo strudel e trasferitelo su una teglia foderata con carta da forno.

Ripetere i passaggi precedenti per l'altro strudel.

Prima di metterli in forno preriscaldato a 180°C, tagliarli con un coltello e cospargerli di zucchero di canna per ottenere una crosta croccante, dolce e ben dorata. Lasciare in forno per 40 minuti.


Crostata con mele grattugiate

Crostata con mele grattugiate è uno dei dolci più facili da preparare e riesce a soddisfare tutti i gusti.
Se le mele sono troppo succose, puoi farle indurire o aggiungere del pangrattato.
Puoi anche aggiungere altri condimenti, come cardamomo e zenzero.


Strudel di mele fatto in casa

Cucina tedesca è ricco di deliziose ricette con le quali possiamo creare interi menù, adatti ad ogni occasione. Ma i tedeschi sono noti anche per la loro affinità con i dolci! I loro dessert e ndash da? ciambella e fino al Streusel & ndash sono decisamente impressionanti e possono soddisfare tutte le voglie, pur essendo molto semplici e facili da fare. L'esempio migliore è probabilmente lo strudel!

Lo strudel è un tipo speciale di pasta lunga, che nella maggior parte dei casi contiene un ripieno dolce. Nel caso ti stia chiedendo cosa significhi esattamente & ldquostrudel & rdquo, questa è una parola tedesca che significa & ldquov & acircrtej & rdquo o & ldquovortex & rdquo.

Lo strudel è un dolce base nei paesi che un tempo costituivano l'impero austro-ungarico ed è stato a lungo apprezzato da grandi e piccini, fin dal XVIII secolo. Contrariamente alla credenza popolare, lo strudel non è, infatti, un dolce tradizionale tedesco, ma austriaco. Lo strudel è il dolce tipico viennese e piatto nazionale dell'Austria, diventato così popolare nella regione che lo hanno preso anche i paesi vicini, compresa la Germania.

La più antica testimonianza scritta della ricetta dello strudel risale al 1697 e si dice che lo strudel sia stato in qualche modo influenzato dal famoso dolce di Medio Oriente & ndash baclavaua. Oggi i tedeschi considerano lo strudel come un autentica ricetta tedesca ma, qualunque sia la verità sull'origine dello strudel, questo è sicuramente un dolce delizioso che tutti possono gustare.

Uno dei tipi più famosi di strudel è Apfelstrudel e strudel di mele ndash, in tedesco. Sono tante le varietà di mele che si possono utilizzare per questa ricetta, ma quando si scelgono le mele per lo strudel bisogna tenere presente che rimangono forti o semidure anche dopo la maturazione. Alcune ottime opzioni sono Granny Smith, Gravenstein, Jonathan, Rhode Island Greening e altre ancora.

Nella ricetta tradizionale, il ripieno dello strudel di mele avviene raschiando le mele, che poi uniamo a cannella, zucchero e uvetta. L'impasto dello strudel autentico non è friabile come la pasta sfoglia, ma piuttosto morbido ed & ldquoelastico & rdquo e non contiene zucchero. L'impasto deve essere ben steso in uno strato molto sottile, sul quale viene adagiato il ripieno. Poi mettete lo strudel in forno e cuocete fino ad ottenere il colore e la consistenza perfetti!

Altre varietà popolari di strudel sono Topfenstrudel (con ripieno di formaggio dolce), Millirahmstrudel (con panna acida), Weichselstrudel (strudel di ciliegie) e Nussstrudel (con ripieno di noci. Tutte queste ricette di strudel seguono lo stesso principio di base: un impasto semplice, farcito con una crema dolce e deliziosa, facile da fare e facile da mangiare! Naturalmente esistono anche alcuni tipi di strudel salato, come come quello ripieno di spinaci, cavoli, ecc.

Lo strudel è ottimo se servito caldo o caldo, perché così tutti i sapori si combinano al meglio. Puoi servire lo strudel di mele con una tazza di caffè o una tisana calda, ma niente è paragonabile a un autentico strudel, servito in un caffè tedesco o austriaco!

Nel caso foste curiosi di sapere come realizzare il miglior strudel di mele a digiuno, vi invito a leggere la ricetta qui sotto. Questa ricetta dello strudel di mele è molto facile da realizzare e il risultato è molto profumato e delizioso. mi piace cucinare!