Nuove ricette

Johnnie Walker Double Black Bitter

Johnnie Walker Double Black Bitter


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Prendendo ispirazione dall'innovazione di Johnnie Walker Double Black, un whisky scozzese magistralmente realizzato che amplifica le caratteristiche fumose e ricche del marchio Johnnie Walker Black Label, il team di Hella Bitter ha creato una ricetta di bitter casalinga unica che mette in mostra questi sapori taglienti. Cosa c'è di meglio? Il team di Johnnie Walker condivide anche una classica ricetta per cocktail da abbinare ai tuoi nuovi amari fatti in casa. Clicca qui per avere ulteriori suggerimenti su come fare l'amaro.

Ingredienti

Per gli amari

  • 10 once Johnnie Walker doppio nero
  • 1 stella di anice
  • 1 stecca di cannella
  • 3 chiodi di garofano
  • 3 strisce di scorza d'arancia
  • 1/2 cucchiaio di uvetta
  • 3 bacche di pimento giamaicano
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 1/2 baccello di vaniglia del Madagascar, diviso longitudinalmente
  • 1/2 cucchiaino di carvi

Per il cocktail di Mister Roy (Smoky Rob Roy)

  • 1 1/2 oncia Johnnie Walk doppio nero
  • 1 oncia di vermut dolce
  • 2 trattini Johnnie Walker Double Black Bitters di Hella Bitter

Recensione di whisky: Johnnie Walker Double Black

Nota dell'editore: questo whisky ci è stato fornito come campione gratuito da recensire dalla parte dietro di esso. The Whisky Wash, pur apprezzando ciò, ha mantenuto il pieno controllo editoriale indipendente su questo articolo.

Continuiamo il nostro viaggio verso l'alto attraverso la linea Johnnie Walker, fermandoci questa volta su Double Black. Lanciato ufficialmente nel 2011 dopo essere stato precedentemente disponibile solo nel mercato dei viaggi, Johnnie Walker Double Black è più una variazione su un tema che un whisky completamente distinto all'interno della linea.

Alludendo alla Black Label standard leggermente più economica, Double Black è immediatamente identificabile dalla sua bottiglia nera traslucida e da un'ulteriore fascia dorata sotto la Johnnie Walker Label standard. Le somiglianze invitano al confronto, con molti che si chiedono quali siano le differenze tra queste versioni.

Il Double Black può probabilmente essere visto sotto una luce simile all'edizione di un distillatore di un single malt, in particolare quelli offerti dai colleghi whisky Diageo Lagavulin e Talisker. (Forse sarebbe più appropriato riferirsi a questo come edizione di un frullatore, anche se i fan di Blue Label potrebbero offendersi.) I componenti centrali di malto e grano sono generalmente gli stessi di Black Label, come ci si aspetterebbe con l'identità di i due whisky si sono intrecciati intenzionalmente. Le differenze chiave entrano in gioco con la composizione dei malti più affumicati nella miscela e nell'uso di botti di sherry con un profondo char che si combinano per produrre un finale più ricco e intenso nel prodotto finale rispetto allo standard Black Label.

Nell'ottenere questa notevole intensità in termini sia di fumosità che di ricchezza, Double Black sacrifica la sua dichiarazione di età. Black Label, in confronto, porta una dichiarazione di età di 12 anni.

Note di degustazione: Johnnie Walker Double Black

Statistiche vitali: 40% ABV (80 prove), nessuna dichiarazione di età, whisky scozzese miscelato, disponibile nella gamma da $ 40 a media per bottiglia da 750 ml.

Aspetto: Caramello profondo con toni rossastri. Gambe medio forti.

Naso: Notevole presenza di rovere. Note di vino di prugna, mandorle alla cannella, solvente, vaniglia.

Palato: Fumoso e dolce. Miele, chiodi di garofano, fumo di legna, pera speziata, involtini di noci pecan. La dolcezza e il fumo persistono dopo la combustione relativamente breve. Sento note di ciliegia e cola molto tardi nel finale.

Conclusione:

Johnnie Walker Double Black riesce a sconvolgere il piacevole equilibrio dei Black Label evitando in qualche modo di mandare in crash l'intera release. Il confronto tra questo e Black Label si alza ogni volta che mi trovo ad aver bisogno di una bottiglia fresca. Mi piace l'estetica di avere entrambe le bottiglie sedute una accanto all'altra sul mio scaffale, ma non so davvero se posso fare un'argomentazione forte che richiederebbe al bevitore occasionale di mantenere uno spazio aperto per ciascuna.

In breve, se ti piace Black Label, probabilmente ti piacerà Double Black. Se non lo fai, probabilmente non lo farai. Penso che sia essenzialmente ciò a cui Johnnie Walker e Diageo miravano in primo luogo.


Fare clic qui per acquistare altri marchi di whisky Johnnie Walker.

3. Johnnie Cranberry

Johnnie Cranberry è un mix vibrante, gustoso e rinfrescante del whisky con succo di mirtillo rosso.

Ingredienti

Come preparare il cocktail Johnnie Cranberry

Dopo aver riempito di ghiaccio un bicchiere alto, versare 1,5 once. della tua etichetta Johnnie Walker Red. Riempi il bicchiere fino all'orlo con il succo di mirtillo rosso. Guarnire con foglie di tè verde.

4. Il servizio al limone di Johnnie

Pochissimi cocktail Johnnie Walker sono fantastici e semplici come questo. Goditi questo mix di soda di whisky premium e un tocco di limone.

Ingredienti

Come preparare il cocktail al limone di Johnnie's Lemon Serve?

Scarso 1,5 0 z. del tuo Johnnie Walker Red Label in un bicchiere alto pieno di ghiaccio. Riempi il bicchiere fino all'orlo con la soda e guarnisci con una scorza di limone.

5. La Cola di Johnnie

Non puoi sbagliare mescolando l'espressione audace di Johnnie Walker Red Label e le sue qualità aromatiche e affumicate con la cola!

Ingredienti

Come preparare il cocktail Cola di Johnnie?

Riempi un bicchiere alto di ghiaccio, versaci 1,5 once. della tua Johnnie Walker Red Label e riempi il bicchiere fino in fondo con la cola. Guarnire con la vostra fetta di lime.


Johnnie Walker Double Black Con Chocó

Il servizio perfetto di Johnnie Walker Double Black con gocce di cioccolato amaro.

Ricetta

  • 1,5 once. Johnnie Walker doppia etichetta nera
  • 3 Spruzzi di bitter alla ciliegia o all'arancia
  • Palla di ghiaccio con gocce di cioccolato amaro all'interno

Preparazione:

  1. Riempi d'acqua lo stampo in silicone Johnnie Walker.
  2. Macinare del cioccolato amaro e mettere piccoli pezzi nello stampo in silicone. Agitare con cura la forma in modo che i pezzi si distribuiscano equamente nella forma e metterla in congelatore per 3 ore fino a quando non si congela.
  3. Mettere la palla di ghiaccio in un bicchiere tumbler Johnnie Walker dopo averla rimossa con cura dallo stampo in silicone.
  4. Versare 1,5 once. di Johnnie Walker Double Black nel bicchiere tumbler.
  5. Aromatizzare la bevanda con 3 gocce di bitter alla ciliegia o all'arancia.

Gradazione alcolica: 0,5 once fluide. per porzione

/>UNISCITI ALLA NOSTRA COMUNITÀ! />

Unisciti alla nostra community globale su Facebook, Twitter e Instagram! Diventa un membro della Diageo Bar Academy gratuitamente oggi e ottieni un sacco di extra, incluso l'accesso esclusivo ai nostri menu scaricabili gratuiti e progettati professionalmente e alle schede delle ricette: perfette per l'aggiornamento del menu che stavi cercando!


CARICAMENTO IN CORSO.

Johnnie Walker Green Label on the Rocks

Una celebrazione del malto in questo classico servizio Johnnie Walker Green Label.

18 anni

Johnnie Walker Aged 18 Years è prodotto utilizzando whisky maturati per almeno 18 anni. Scelti con cura per il loro sapore e la loro qualità, questi whisky creano una meravigliosa combinazione di gusti classici e contemporanei, mescolando note di agrumi e mandorle fragranti, con vaniglia calda e un pizzico di mandarini tropicali.

Una selezione di 18 anni serve


Il Johnnie Walker Double Black, come tutti i whisky scozzesi miscelati standard, ha una gradazione alcolica di 40% ABV (80 US Proof).

Il Johnnie Walker Double Black ha vinto numerosi premi nel corso degli anni, tra cui il più notevole

Oro allo Scotch Whisky Masters nella categoria Blended – No Age Statement nel 2018.

Oro allo Scotch Whisky Masters nella categoria Blended – Premium nel 2015.

Silver Outstanding all'International Wine and Spirits Challenge nella categoria Scotch Whisky – Blended nel 2017.

Argento all'International Wine and Spirits Challenge nella categoria Scotch Whisky – Deluxe Blend nel 2014.


Un nuovo modo di gustare il whisky: crea i tuoi bitter

Non c'è niente come una serata tra ragazzi: invita i ragazzi, fai un salto Il Padrino, e tira fuori il whisky. Ma cosa succede se la tua bottiglia non è la più costosa che i tuoi amici abbiano mai avuto? Abbiamo un modo per evitare che i ragazzi diventino sarcastici: aggiungi un po' di bitter ai loro cocktail. "Gli amari aromatici esaltano i sapori affumicati e torbosi di un whisky, mentre gli amari agrumati possono bilanciare la dolcezza di un bourbon", osserva Peter O'Connor, Master of Whisky per Johnnie Walker. "Gli amari hanno lo scopo di tirare fuori i sapori che vuoi."

Pronto a preparare i tuoi amari? Segui questa ricetta di Johnnie Walker (a proposito, il loro Double Black è tornato) e Hella Bitter, e i tuoi amici chiederanno secondi... e terzi e quarti. (Ehi, non incolpare noi quando la bottiglia è vuota).

Consiglio: Gli amari hanno bisogno di almeno tre o quattro settimane per macerare, quindi pianifica in anticipo.

Johnnie Walker Double Black Bitter
Ricetta di Hella Bitter

  • 10 once. Johnnie Walker doppio nero
  • 1 stella di anice
  • 1 stecca di cannella
  • 3 chiodi di garofano
  • 3 strisce di scorza d'arancia
  • 1/2 cucchiaio di uvetta
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 3 bacche di pimento giamaicano
  • 1 cucchiaino di radice di genziana
  • 1/2 baccello di vaniglia del Madagascar, diviso longitudinalmente
  • 1/4 cucchiaino di cumino
  1. Unire tutti gli ingredienti in un barattolo di vetro da 1 quarto e coprire.
  2. Metti da parte gli amari a macerare per tre o quattro settimane. La pazienza è la chiave.
  3. Assaggiate regolarmente per monitorare il cambiamento di sapore. Una volta raggiunto il sapore desiderato, filtrare il liquido dagli ingredienti solidi. Taglia un quadrato di garza abbastanza grande da raddoppiare e coprire la parte superiore del barattolo di vetro, e fissalo con un elastico. Versare delicatamente gli amari in un altro recipiente pulito. Ripeti il ​​processo di filtraggio alcune volte per assicurarti che non ci siano particelle visibili nell'amaro. Una volta che il liquido si è stabilizzato un po' di più, è normale che rimanga un po' di sedimento.
  4. Trasferisci il liquido finito in una bottiglia a tua scelta. Usa un contagocce per aggiungere amari al tuo cocktail preferito. Saluti!

Sfrutta al massimo i tuoi tempi di inattività iscrivendoti alla newsletter mensile Off the Clock di MF.

Per accedere a video esclusivi sull'attrezzatura, interviste a celebrità e altro ancora, iscriviti a YouTube!


Johnnie Walker Black Label Scotch Drinks

Scegli tra 10 ricette di bevande contenenti Johnnie Walker Black Label Scotch.

Scopri di più su Johnnie Walker Black Label Scotch nel dizionario delle bevande!

3 saggi e un pizzico (Sparatutto) Jack Daniel's Whisky, Jim Beam Bourbon Whisky, Johnnie Walker Black Label Scotch, Jose Cuervo Especial Tequila Furgone nero senza finestrini (Cocktail) Lamponi neri, zucchero di canna, rum scuro, scotch Johnnie Walker Black Label, vitamina C Occhio PoPer (Sparatutto) Johnnie Walker Black Label Scotch, Johnnie Walker Red Label Scotch, Long Island Iced Tea Mix, Southern Comfort Quattro angoli (Sparatutto) Jack Daniel's Whisky 039s, Jim Beam Bourbon Whisky, Johnnie Walker Black Label Scotch, Jose Cuervo Postumi della sbornia (Cocktail) Absolut Kurant Vodka, Baileys Irish Cream, Gin, Johnnie Walker Black Label Scotch Scimmia schizza (Sparatutto) 7-Up, Johnnie Walker Black Label Scotch, Rum chiaro, Vodka Nush Baby (Cocktail) Coca Cola, Heineken Lager Beer, Johnnie Walker Black Label Scotch Il ribelle (Martini) Angostura Bitters, DeKuyper Apple Barrel Schnapps, Johnnie Walker Black Label Scotch, Sciroppo d'acero, Peychaud Bitters, Sciroppo semplice Il Terminator (Sparatutto) Absolut Vodka, Bacardi 151 Black Bat Rum, Johnnie Walker Black Label Scotch Tre saggi e uno sporco messicano (Sparatutto) Jack Daniel's Whisky, Jim Beam Bourbon Whisky, Johnnie Walker Black Label Scotch, Jose Cuervo


Il blog di Rum Howler

Johnnie Walker è uno dei marchi di whisky più iconici al mondo. Con la sua bottiglia quadrata unica e le etichette inclinate fuori centro, l'azienda ha creato una forte immagine del marchio e il suo spirito è considerato da molti il ​​whisky scozzese per antonomasia. L'azienda opera dal 1820 ed è cresciuta costantemente fino a diventare uno dei più importanti marchi di whisky scozzesi oggi al mondo.

Secondo il sito web di Johnnie Walker:

Johnnie Walker Double Black è stato creato dal Master Blender Jim Beveridge come interpretazione più scura e fumosa della famosa Johnnie Walker Black Label. Johnnie Walker Double Black è maturato in botti molto carbonizzate e utilizza una proporzione maggiore di caratteristici whisky della costa occidentale e dell'isola per elevare i sapori iconici a un nuovo livello di intensità.

a differenza di Johnnie Walker Etichetta Nera che porta una dichiarazione di età di 12 anni, Johnnie Walker doppio nero non è un marchio dichiarato in base all'età.

Ecco un link alla mia recensione completa del Double Black recentemente introdotto:


Guarda il video: Johnnie Walker Double Black, купажированный шотландский виски (Giugno 2022).