Nuove ricette

Ricetta torta ricca al cioccolato

Ricetta torta ricca al cioccolato


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torta
  • Torte Celebrazione
  • Torta di compleanno
  • Torta di compleanno al cioccolato

Questa è la torta al cioccolato più ricca di sempre ed è senza glutine!

103 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 16

  • 470 g di cioccolato fondente
  • 350 g di burro, fuso
  • 350 g di zucchero semolato, diviso
  • 125 ml di acqua
  • 7 uova
  • 120 g di panna montata, per servire

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:50min ›Tempo extra:2hr55min ›Pronto in:4hr

  1. Preriscaldare il forno a 180 C / Gas mark 4. Ungete uno stampo rotondo da 25 cm e foderate il fondo con la pergamena.
  2. Tritare il cioccolato e metterlo in una ciotola capiente. Aggiungere il burro fuso. Scaldare l'acqua e 300 g di zucchero in un pentolino fino a bollore, quindi versare sul cioccolato. Mescolare fino a che liscio.
  3. In una ciotola a parte montate le uova con i restanti 50 g di zucchero fino ad ottenere un composto denso. Incorporare al composto di cioccolato. Versare il composto della torta nello stampo.
  4. Mettere lo stampo su uno stampo per swiss roll nel forno e riempire lo stampo per swiss roll con acqua.
  5. Infornare per 40-50 minuti. Togliere dal forno. Raffreddare e conservare in frigorifero per diverse ore. Fai molta attenzione a non scottarti con l'acqua calda quando rimuovi lo stampo per swiss roll dal forno.
  6. Immergere lo stampo in acqua calda per rimuovere la torta raffreddata. Guarnire con panna montata e servire.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(87)

Recensioni in inglese (70)

di Jackie'sMom630

So cosa intendi per le uova. L'ho provato per la prima volta ieri per la festa di mio marito al lavoro. La chiave per ottenere le uova e renderle spesse è separare le uova. Sbattere i tuorli e metà dello zucchero (destinato alle uova) e diventano densi e cremosi. Quindi fare lo stesso con gli albumi e il resto dello zucchero. Quando aggiungi lo zucchero per entrambi, fallo molto lentamente mentre monti. Una volta che i tuorli sono densi e cremosi e gli albumi sono a neve morbida, unire entrambi e poi aggiungere al composto di cioccolato. Inoltre, più a lungo cuoce meglio è. Spero che questo aiuti. L'ho anche servito con panna montata fresca giusto per rompere la ricchezza. Buon divertimento!!!-19 dic 2007

di LYNNERIE

Questa è una specialità per cui ora sono conosciuto. Così facile! MOOLTO buono! AGGIORNAMENTO: vedo molte persone che si lamentano del fatto che l'uovo non è denso. Le mie uova non si addensano mai e va bene! Alcune persone separano e montano le uova; Trovo che questo dia un'aria alla torta che la rende meno decadente e più simile a una mousse. La decadenza è una miscela densa e ricca. Vuoi montare le uova per assicurarti che siano uniformi (senza albumi o tuorli distinguibili), e vuoi piegarle in modo da non incorporare più aria del necessario. Inoltre, per quelli di voi che trovano che ci sia troppo, probabilmente stai usando una padella da 9 pollici; questa ricetta richiede una padella da 10 pollici. In una padella da 10 pollici la pastella non arriva mai nemmeno a metà.-24 novembre 2004

di DAVIST

Ne ho fatte diverse versioni nel corso degli anni. Questo è il migliore. Saranno tutti appiccicosi e densi senza la farina - tuttavia questo ha quel tocco di consistenza simile a un brownie in cima non proprio croccante - ma una combinazione perfetta con il centro più morbido. Preferisco di gran lunga usare tutto il cioccolato agrodolce, che si traduce in circa 1 busta e mezzo di Gharadelli. Cioccolato di grande qualità per quello che è disponibile nella maggior parte dei negozi di alimentari e lo eleva veramente a dessert di qualità da ristorante. Faccio una salsa di more o marionberry da mettere nel piatto. Guarnire con una sottile fetta di torta leggermente riscaldata e un ciuffo di vera panna montata zuccherata. Incredibile!-29 febbraio 2008


Torta al cioccolato

Questa torta al cioccolato fatta in casa da zero è peccaminosamente decadente.

È così umido, con un ricco sapore di cioccolato, condita con ganache al cioccolato e fragole fresche!

Per realizzare questa semplice ricetta della torta al cioccolato, dovete utilizzare un cioccolato di buona qualità.

Ti garantisco che il risultato finale è paradisiaco!


Torta al cioccolato per eccellenza

Riscaldare il forno a 160°C/ventilato 140°C/gas 3. Imburrare e foderare una tortiera rotonda da 20 cm (profonda 7,5 cm).

Mettere 200 g di cioccolato fondente tritato in una padella media con 200 g di burro.

Mescolare 1 cucchiaio di granuli di caffè istantaneo in 125 ml di acqua fredda e versare nella padella.

Scaldare a fuoco basso fino a quando tutto si è sciolto - non surriscaldare. Oppure sciogliere nel microonde per circa 5 minuti, mescolando a metà.

Mescolare 85 g di farina autolievitante, 85 g di farina 00, ¼ di cucchiaino di bicarbonato di sodio, 200 g di zucchero muscovado chiaro, 200 g di zucchero semolato dorato e 25 g di cacao in polvere e schiacciare eventuali grumi.

Sbattere 3 uova medie con 75 ml di latticello.

Versare il composto di cioccolato fuso e il composto di uova nel composto di farina e mescolare il tutto fino ad ottenere una consistenza liscia e abbastanza liquida.

Versare questo nello stampo e cuocere per 1 ora 25 – 1 ora e 30 minuti. Se spingi uno stecchino al centro, dovrebbe uscire pulito e la parte superiore dovrebbe essere solida (non preoccuparti se si rompe un po').

Lasciare raffreddare nello stampo (non preoccupatevi se si abbassa leggermente), quindi sformare su una gratella per raffreddare completamente. Tagliate orizzontalmente in tre la torta fredda.

Per preparare la ganache, mettete in una ciotola 200 g di cioccolato fondente tritato. Versare 300 ml di panna doppia in una padella, aggiungere 2 cucchiai di zucchero semolato dorato e scaldare fino a quando sta per bollire.

Togliete dal fuoco e versatela sul cioccolato. Mescolate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto e il composto sarà liscio. Raffreddare fino a quando non è un po' più denso ma ancora versabile.

Unire gli strati con un po' di ganache. Versare il resto sulla torta lasciandola cadere lungo i lati e livellare con una spatola eventuali spazi vuoti.

Decorate con 50 g di cioccolato grattugiato o 100 g di riccioli di cioccolato. La torta si mantiene umida e appiccicosa per 3-4 giorni.


  • 6 once/175 g di zucchero
  • 175 g di margarina o metà margarina e metà burro ammorbidito
  • 3 uova grandi, sbattute
  • 1 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 140 g di farina autolievitante
  • 1 1/2 oz/40 g di cacao
  • 2 cucchiai di latte caldo
  • 2 cucchiai di acqua bollente

Preriscaldare il forno a 180 C / 350 F / Gas 4

In una ciotola capiente montate lo zucchero con la margarina e il burro fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e molto chiaro. Puoi usare una frusta elettrica a mano, un cucchiaio di legno o una forchetta (ovviamente la frusta elettrica rende più facile).

Aggiungere l'uovo sbattuto poco alla volta e sbattere ancora bene.

Setacciare il cacao con la farina e il lievito. Incorporate delicatamente al composto di burro e uova. Infine aggiungete il latte e l'acqua bollente, mescolate bene.

Imburrare 2 tortiere da 18 cm. Dividere il composto tra le due tortiere e stendere delicatamente per creare una superficie liscia.

Cuocere in forno preriscaldato per 20-25 minuti fino a lievitazione. Per controllare che la torta sia cotta infilare uno stecchino di metallo al centro, dovrebbe uscire pulito con le briciole sopra, non l'impasto della torta.

Togliete le torte dagli stampini e lasciate raffreddare su una gratella. Una volta raffreddati decorare a piacere.


Riepilogo della ricetta

  • 12 once di cioccolato agrodolce, tritato finemente
  • 12 uova grandi, separate e a temperatura ambiente
  • 2 tazze di zucchero
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro
  • 1 cucchiaio di rum scuro
  • 3 1/2 bastoncini di burro non salato, ammorbidito e tagliato a cucchiai
  • 1/4 tazza di farina per tutti gli usi
  • 1/2 tazza di cacao amaro in polvere lavorato nei Paesi Bassi, come il Valrhona
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Zucchero a velo, per spolverare

Preriscaldare il forno a 325 gradi. Ungete una teglia a cerniera da 10 pollici con uno spray da cucina antiaderente. Mettere il cioccolato e 3 cucchiai di acqua in una ciotola resistente al calore posta sopra una pentola di acqua bollente. Mescolare fino a quando non si sarà sciolto e liscio, mettere da parte a raffreddare leggermente.

Mettere i tuorli e lo zucchero nella ciotola di una frusta elettrica munita di frusta. Sbattere ad alta velocità fino a quando non diventa pallido e denso, circa 3 minuti. A livello medio-basso, aggiungere la vaniglia e il rum. Passa all'attacco della pagaia. A velocità media, aggiungere gradualmente il composto di cioccolato e il burro, mescolando fino a che liscio.

Trasferire il composto in una ciotola capiente. Setacciare la farina, il cacao e il sale sopra il composto, quindi incorporare a parte.

Mettere gli albumi in una ciotola pulita di un miscelatore elettrico dotato di frusta. Sbattere i bianchi fino a formare picchi quasi rigidi. Incorporateli al composto di cioccolato in due aggiunte (facendo attenzione a non mescolare troppo). Trasferire con cura la pastella nella padella e cuocere fino a quando non si gonfia, si spezza e si rapprende, circa 1 ora e 20 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare completamente in una teglia su una gratella. Al momento di servire, togliete la torta dallo stampo e spolverizzate con zucchero a velo.


Torta a strati ricca di cioccolato

Puoi ridurre i tempi di cottura e creare comunque un dessert memorabile con un piccolo aiuto da alcuni ingredienti già pronti: preparato per torte, maionese e glassa. Questa ricetta è adattata dalla torta di maionese al cioccolato super umida di Hellmann.

  1. Prepara la torta: scalda il forno a 350 gradi F. Rivesti leggermente due tortiere da 8 pollici con burro ammorbidito. Taglia due cerchi da 8 pollici di carta pergamena e inseriscili nel fondo delle tortiere. Ricoprire leggermente i cerchi di carta con il burro. Infarinare leggermente entrambi gli stampini, scuotere la farina in eccesso e mettere da parte. Sbattere l'impasto per torte, il cacao, la maionese, le uova e l'acqua in una ciotola capiente con le fruste elettriche a bassa velocità. Aumentare la velocità al massimo e sbattere per altri 2 minuti. Versare la pastella nelle teglie preparate e cuocere fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel mezzo non esce pulito - circa 35 minuti. Raffreddare le torte in teglie su griglie per 20 minuti. Rimuovere le torte dagli stampini e rimettere sulle griglie fino a completo raffreddamento.
  2. Prepara il ripieno: sbatti la glassa, la panna acida e la vaniglia insieme in una ciotola capiente. Trasferire 1 1/2 tazze di glassa in una ciotola media e aggiungere le mandorle e il cocco tostato. Mettere da parte.
  3. Assemblare la torta: dividere entrambi gli strati e spazzolare via le briciole in eccesso. Metti uno strato diviso su un piatto da torta. Infilate delle strisce di carta forno sotto i bordi della torta per proteggere il piatto. Distribuire 1/3 del ripieno sullo strato. Ricoprite con lo strato successivo e spalmateci sopra un altro terzo del ripieno. Ripetere con il terzo strato di torta e il ripieno rimanente e completare con l'ultimo strato di torta. Stendere la glassa sulla superficie della torta livellando fino ai bordi. Distribuire la glassa rimanente sui lati e servire o conservare coperta per un massimo di 4 giorni.

Suggerimenti e tecniche

Risorsa
Piattino in ceramica: Sara, 952 Lexington Ave., New York, NY, (212) 772-3243.


Preparazione

    1. 1. Preriscaldare il forno a 350 ° F. Preparare una tortiera rotonda da 10 pollici ungendola con uno spray da cucina e quindi foderando il fondo con carta da forno.
    2. 2. Per preparare la torta, versare il caffè caldo in una ciotola media e aggiungere il cacao in polvere finché non si scioglie. Incorporare lo zucchero di canna, seguito dallo yogurt e dalla vaniglia. Mescolare accuratamente per assicurarsi che tutti gli ingredienti siano incorporati.
    3. 3. Nella ciotola di una frusta elettrica dotata di attacco a foglia, sbattere il burro e lo zucchero semolato a velocità media fino a ottenere un colore giallo chiaro e spumoso, circa 3 minuti. Raschiare i lati della ciotola. Aggiungere le uova e mescolare per 2 minuti, raschiando la ciotola se necessario.
    4. 4. In una ciotola media, sbatti insieme la farina, il bicarbonato di sodio e il sale. Con la planetaria a bassa velocità, unire un terzo della miscela di farina e metà della miscela di caffè. Raschiare la ciotola. Aggiungere un altro terzo del composto di farina e tutto il restante composto di caffè. Rimuovere la ciotola dal mixer e, utilizzando una spatola di gomma, incorporare il restante composto di farina fino a quando tutti gli ingredienti non saranno completamente incorporati. Versare l'impasto nella tortiera preparata.
    5. 5. Cuocere per 25 minuti. Ruotare la teglia in forno e cuocere per altri 20 minuti, o fino a quando un tester per torte inserito al centro della torta non esce pulito. Togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare la torta nella teglia per 20 minuti. Quindi capovolgere la torta su un piatto pulito, rimuovere la pergamena e capovolgere la torta su una gratella. Lascia raffreddare completamente la torta.
    6. 6. In un robot da cucina, frullare i pezzi fragili 3-4 volte fino a quando il croccante diventa polveroso.
    7. 7. Metti la torta raffreddata su un piatto da portata. In un piatto adatto al microonde, scaldare il dulce de leche ad alta potenza per 30 secondi o finché non è appena liquido. Versare il dulce de leche sulla torta, quindi cospargere il sale kosher sul dulce de leche. Cospargere circa 1/2 tazza di croccante macinato attorno al bordo esterno della torta come una deliziosa decorazione.

    Ristampato da One Girl Cookies: ricette per torte, cupcakes, torte Whoopie e biscotti dall'amata panetteria di Brooklyn di Dawn Casale e David Crofton. Copyright © 2012 di One Girl Cookies Ltd. Copyright delle foto © 2012 di Iain Bagwell. Pubblicato da Clarkson Potter/Publisher, una divisione di Random House, Inc.


    • 100 g di cioccolato fondente
    • Yogurt Set Naturale Onken 200g
    • 75 ml di olio di arachidi
    • 3 uova
    • 125 g di zucchero semolato
    • 100 g di farina 00
    • 1 cucchiaino di lievito per dolci
    • 25 g di cacao in polvere
    • 100 g di mandorle tritate
    • Per foderare le lattine:
    • 20 g di cacao in polvere
    • 20 g di burro non salato

    Preriscaldare il forno a 180°C, ventilato 160°C, Gas Mark 4.

    Foderare una tortiera a cerniera da 20 cm con burro e cacao in polvere.

    Sciogliere il cioccolato in una ciotola posta sopra una pentola di acqua bollente. Mettere da parte a raffreddare leggermente.

    Sbattere le uova con lo zucchero, lo yogurt e l'olio. Incorporare il cioccolato fuso.

    Setacciare la farina, il lievito, le mandorle tritate e il cacao in polvere.

    Unire gli ingredienti secchi al composto di uova e versare nello stampo preparato.

    Cuocere in forno per 30-45 minuti, o fino a quando uno stecchino di legno non esce pulito dal centro della torta.


    Torta ricca al cioccolato marmorizzata

    L'uso di Chocolate Horlicks & reg nella ricetta approfondisce il sapore della crema al burro utilizzata per decorare la torta, aggiungendo alla ricca decadenza di questo dessert da esposizione.

    ingredienti

    4 cucchiai di latte parzialmente scremato
    200 g di cioccolato fondente
    4 cucchiai di cioccolato Horlicks®
    250 g di burro non salato, ammorbidito
    250 g di zucchero semolato
    4 uova grandi
    200 g di farina autolievitante
    50 g di mandorle tritate
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    Glassa:
    3 cucchiai di acqua calda
    300 g di cioccolato fondente
    5 cucchiai di cioccolato Horlicks®
    4 cucchiai di crème fraiche mezzo grasso

    Decorare:
    2 Flake® bar
    12 mini uova di Pasqua

    1. Preriscaldare il forno a 180 °C/160 °C ventilato/gas 4. Ungere 2 stampi per sandwich profondi 20 cm e foderare le basi con carta da forno.

    2. Riscaldare 4 cucchiai di latte e frullare con l'Horlicks® fino a formare una pasta liscia.

    3. Rompi il cioccolato in una ciotola e aggiungi la pasta Horlicks® al cioccolato, quindi metti la ciotola su una pentola di acqua bollente, lascia che il cioccolato si sciolga, togli dal fuoco e mescola fino a che liscio. Lasciare raffreddare per 10 minuti.

    4. Nel frattempo, mettere il burro, lo zucchero, le uova, la farina, le mandorle tritate, il lievito, l'estratto di vaniglia e il latte rimanente in una ciotola capiente e con uno sbattitore elettrico, sbattere il tutto fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.

    5. Mescolare leggermente la miscela di cioccolato nella miscela di torta, piegando fino a quando non sembra marmorizzata, non mescolare troppo. Dividere tra i due stampini e livellare delicatamente. Cuocere per 35 minuti, provare con uno stecchino di legno per vedere se sono cotti e dovrebbero uscire puliti quando inseriti al centro della torta.

    6. Sfornare e dopo 5 minuti togliere le torte dagli stampini e lasciar raffreddare completamente su una gratella.

    7. Per preparare la glassa, in una ciotola media mescola Horlicks® e acqua calda per ottenere una pasta densa. Spezzettate il cioccolato, aggiungetelo nella ciotola e mettetelo su una padella con acqua bollente e lasciate finché il cioccolato non si sarà sciolto. Rimuovere la ciotola e mescolare fino a che liscio, quindi incorporare il crème fraiche.

    8. Usandone circa un quarto, spalma su una delle torte, quindi posiziona l'altra torta sopra. Spalmare la glassa sulla superficie e sui lati della torta.

    9. Sbriciolate le barrette Flake® e spargetele sopra. Termina con una decorazione di mini uova di Pasqua.


    Recensioni e commenti

    ciao Jenn,
    Sono un grande fan e ho persino comprato il tuo libro da Singapore. Ho provato così tante ganache al cioccolato e deludono sempre. Questo perché Singapore è molto calda e umida e la glassa è troppo ‘liquidy’ fuori dal frigorifero o troppo dura all'interno del frigorifero. Una volta gelato, dopo 10 minuti sul bancone comincerà a sciogliersi. Non credo che possa trasportare la torta a una festa per paura che si sciolga troppo velocemente. Spero di trovare la glassa perfetta per la tua torta al cioccolato amante. SEMBRA PROMETTENTE! Tuttavia mi chiedo se lo sciroppo di mais sia davvero necessario perché temo che possa essere troppo dolce. Posso omettere questo? Rimango in attesa di una sua risposta. Buona giornata!

    Ciao Karen, grazie per il tuo supporto fino a Singapore! Consiglio vivamente di usare lo sciroppo di mais qui. Non renderà il condimento eccessivamente dolce e aiuta ad aggiungere lucentezza e dare alla glassa una consistenza liscia e setosa. Spero che ti diverta se lo fai!

    Caro Jenn,
    Mi chiedevo solo se potrei chiedere un piccolo consiglio sulle sostituzioni nel Regno Unito, per favore?
    Non sono riuscito a trovare lo sciroppo di mais nei negozi e mi chiedevo se qualcosa come lo sciroppo d'oro di Lyle avrebbe funzionato invece?
    Molte grazie per le vostre idee.
    (Mi fermo da anni in questa pagina del tuo libro di cucina!)

    Ciao Savanna, non l'ho provato, ma alcuni lettori hanno commentato di aver usato con successo lo sciroppo d'oro. Per favore LMK come va a finire se lo provi!

    Oh!
    Questa è la morte per cioccolato!
    Eccezionale in ogni modo. La glassa è superba (lo sciroppo d'oro funziona bene). La torta è umida e simile al budino e con gelato alla vaniglia, il paradiso… ..
    Ma dovrebbe venire con un avvertimento per la salute!!

    Sarebbe possibile fare questa torta con un'opzione senza latticini invece della panna acida?

    Ciao Rakhi, se riesci a trovare una panna acida senza latticini, penso che dovrebbe funzionare. Per favore LMK come va a finire se lo provi!

    Va bene mescolare il cioccolato al latte con l'agrodolce nella glassa?