Nuove ricette

Bietola arrosto con ricetta feta

Bietola arrosto con ricetta feta

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Contorno
  • Contorni di verdure
  • Verdure grigliate

La bietola arcobaleno viene condita con olio d'oliva e arrostita in forno con abbondante formaggio feta finché non diventa dorata e croccante.

6 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • 1 mazzetto di bietola arcobaleno - foglie e gambi separati e tritati
  • 1 cipolla grande, tritata
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • sale e pepe nero a piacere
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 120 g di formaggio feta, spezzato in piccoli pezzi

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:35min ›Pronto in:45min

  1. Preriscaldare il forno a 180 C / Gas 4. Ungere leggermente una teglia con olio d'oliva.
  2. Mescolare i gambi delle bietole e la cipolla tritata in una ciotola con 1 cucchiaio di olio d'oliva. Condite con sale e pepe a piacere; spalmare sulla teglia preparata.
  3. Cuocere in forno preriscaldato fino a quando i gambi della bietola non si sono ammorbiditi e la cipolla inizia a rosolare agli angoli, circa 15 minuti. Condisci le foglie di bietola con 2 cucchiai di olio d'oliva, sale e pepe nero. Cospargere le foglie sul composto di gambo e spargervi sopra il formaggio feta.
  4. Rimettere la teglia nel forno; cuocere fino a quando i gambi della bietola sono teneri, le foglie iniziano a diventare croccanti e la feta è sciolta e dorata, circa 20 minuti.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(293)

Recensioni in inglese (211)

di domichan

Incredibilmente buono! I bordi croccanti sulla bietola rendono davvero questo piatto. Ho aggiunto un peperone rosso tritato allo strato inferiore e i sapori si sono amalgamati bene. Ho anche usato la feta senza grassi. Ho dovuto trattenermi dal mangiare l'intera padella! Modificato per aggiungere: ho provato di nuovo stasera, usando il cavolo riccio al posto delle bietole e il formaggio di capra sbriciolato al posto della feta. Dovrò dare anche 5 stelle. Servitelo sopra una pasta al limone. Così buono.-15 agosto 2011

di Katie

Delizioso! Addolcisce davvero la bietola. Lo stiamo mangiando direttamente dalla padella. Quando aggiungi il sale "a piacere", non dimenticare che anche la feta è salata. La prossima volta potrei cospargervi sopra delle noci.-20 agosto 2011

di RouxZQ

Non ho mai avuto Swiss Chard prima, quindi ho deciso di provare questo. Che bella sorpresa! Ho sostituito il parmigiano con la feta a causa della preferenza dei miei ragazzi, ho aggiunto una spruzzata di aceto balsamico e ho tagliato l'olio d'oliva a metà. A mio figlio di 16 anni piacciono molto le foglie, ma non gli steli, e mio figlio di 10 anni ha detto "sì, va bene". Lo amavo! Sto solo aspettando che mio marito provi quando torna a casa dal lavoro.-10 aprile 2012


    • 1 libbra di bietole, i gambi scartati e le foglie tritate grossolanamente
    • 6 spicchi d'aglio grandi, affettati sottili nel senso della lunghezza
    • 3 cucchiai di olio d'oliva
    • Feta da 1/4 di libbra, sbriciolata (circa 3/4 di tazza)
    • un cosciotto di agnello da 8 libbre, disossato, a farfalla e ben tagliato (da 4 a 5 libbre disossato)
    • 1 1/2 cucchiaini di rosmarino secco sbriciolato o a piacere
    • 1 cipolla, affettata
    • 1 bicchiere di vino rosso secco
    • 1 1/2 tazze di brodo di manzo
    • 1/2 tazza di acqua
    • 1 cucchiaio di amido di mais sciolto in 2 cucchiai di acqua fredda e carote glassate al miele come accompagnamento
    1. Lavate bene le bietole, scolatele e in una pentola capiente cuocetele a vapore nell'acqua attaccata alle foglie, coperte, a fuoco moderato per 3-5 minuti, o fino a quando non saranno appassite. Scolare la bietola in uno scolapasta, rinfrescarla sotto l'acqua fredda e strizzarla per asciugarla in un canovaccio da cucina. In una padella fate appassire l'aglio in 2 cucchiai di olio a fuoco moderato, mescolando, finché non sarà dorato chiaro e trasferitelo con una schiumarola in una ciotola. Nella padella aggiungere la bietola, farla cuocere, mescolando, per 1 minuto, o fino a quando il liquido in eccesso non sarà evaporato, e trasferirla nella ciotola. Lascia raffreddare il composto di bietole e aggiungi la feta.
    2. Asciugare l'agnello, disporlo, con il disossato rivolto verso l'alto, su un piano di lavoro e condirlo con sale e pepe. Distribuire uniformemente l'agnello con la miscela di bietole, lasciando un bordo di 1 pollice attorno ai bordi, iniziando con un lato corto arrotolarlo come un rotolo di gelatina e legarlo saldamente con dello spago da cucina. (L'arrosto arrotolato e legato può sembrare sgraziato, ma migliorerà nell'aspetto una volta cotto.)
    3. Trasferire l'agnello in una teglia e strofinare tutto con il restante cucchiaio di olio, 1 cucchiaino di rosmarino, sale e pepe a piacere. Arrostire l'agnello nel mezzo di un forno preriscaldato a 325°F. forno per 30 minuti, spargere la cipolla intorno nella padella e arrostire l'agnello per 1 o 1 1/4 ore in più (per un totale di 20 minuti di cottura per ogni libbra di carne disossata), o fino a quando un termometro per carne registra 140 °F. per carne mediamente cotta. Trasferite l'agnello su un tagliere e lasciate riposare per 20 minuti.
    4. Mentre l'agnello è in piedi, scremare il grasso dalla padella e mettere la teglia a fuoco moderatamente alto. Aggiungere il vino, sfumare il tegame, raschiare i pezzetti marroni e far bollire il composto fino a farlo ridurre della metà. Filtrare il composto attraverso un colino fine in una casseruola, aggiungere il brodo, il restante 1/2 cucchiaino di rosmarino, l'acqua e tutti i succhi che si sono accumulati sul tagliere e far bollire il composto fino a quando non si riduce a circa 2 tazze. Mescolare la miscela di amido di mais, aggiungerla alla miscela di vino, sbattere e far sobbollire la salsa per 2 minuti. Condite la salsa con sale e pepe e tenetela in caldo.
    5. Eliminare i fili dell'agnello, disporre l'agnello su un piatto riscaldato e circondarlo con i timballi di quinoa e i grappoli di carote. Filtrare la salsa in una salsiera riscaldata e servirla con l'agnello affettato.

    Bietola arrosto con ricetta feta

    Grazie al membro Stacy per aver condiviso questa ricetta per far provare a tutti la loro bietola arcobaleno!

    Preparazione: 10 min, Cottura: 35 min, Porzioni: 4

    ingredienti

    1 mazzetto di bietola arcobaleno - foglie e gambi separati e tritati

    sale e pepe nero a piacere

    4 once di formaggio feta, spezzato in pezzi da 1/2 pollice

    Istruzioni

    Preriscaldare un forno a 350 gradi F (175 gradi C). Ungete una teglia con olio d'oliva. Mescolare i gambi delle bietole e le cipolle in una ciotola con 1 cucchiaio di olio d'oliva. Condire con sale e pepe a piacere e stendere sulla teglia preparata. Cuocere in forno preriscaldato fino a quando i gambi della bietola non si sono ammorbiditi e la cipolla inizia a rosolare agli angoli, circa 15 minuti. Condisci le foglie di bietola con 2 cucchiai di olio d'oliva, sale e pepe nero. Cospargere le foglie sulla miscela di gambo, quindi spargere il formaggio feta sopra. Rimetti in forno e cuoci finché i gambi sono teneri, le foglie iniziano a diventare croccanti e la feta si scioglie e diventa dorata, circa 20 minuti.


    Commenti

    Anna sono felicissima che questa ricetta ti sia piaciuta! Penso che l'ultima volta che l'ho fatto avevo tagliato i miei pezzi di foglia troppo piccoli. Dopo la cottura si restringe davvero! La prossima volta aggiungerò anche i peperoni rossi, sarebbe un'aggiunta perfetta.

    Ho bisogno di mettere delle bietole da piantare sul mio terrazzo, anche quest'anno ho dei grossi vasi..

    Adoriamo davvero questa ricetta, Mary Lou! Grazie ancora per averlo condiviso. Hai ragione, le foglie si restringono un po', quindi è utile sbagliare sul lato dei pezzi più grandi. La bietola e il cavolo riccio sono due piante che sembrano stare sempre bene nel nostro giardino e adoriamo mangiarle!

    Abbiamo appena provato questa meravigliosa ricetta stasera. Non avevo la feta, quindi ho sostituito il formaggio di capra. È piaciuto a tutti, con mio marito che dice che è la sua versione preferita di bietole. Non vedo l'ora che arrivi la mia bietola da giardino. Inoltre, ho provato il suggerimento di Ann di pre-cuocere del peperone giallo e aggiungerne un po' con la bietola. Mi sono piaciute entrambe le versioni. Grazie!

    Sono così felice che ti sia piaciuto, Kate. Grazie mille per avermi fatto sapere–e Mary Lou–!

    Fatta questa sera con verdure/steli di barbabietola. Molto saporito! Lo rifarò sicuramente, provando anche altre verdure!

    Sono così felice che ti sia piaciuta questa ricetta, Jill. Anch'io mi sono divertito a sperimentare diverse combinazioni di verdure. Per ora mi piacciono tutti!

    Roba buona! Piacere di usare tutte le foglie e gli steli. Delizioso. Come la croccantezza della bietola e la sapidità della feta.

    Sono così felice che ti sia piaciuto quello che è diventato un normale nel menu qui!

    Grazie Anna! Non vedo l'ora di ricevere le mie bietole venerdì e preparerò questo piatto durante il fine settimana. Ho dei mini peperoni dolci da usare con esso e ho anche del formaggio di capra che penso che userò al posto della feta. Quando l'ho fatto la prima volta un paio di anni fa, era la prima volta che aggiustavo le bietole.

    È diventato il nostro modo preferito di mangiare le bietole, Mary Lou. Sono così felice che tu abbia passato la tua fantastica scoperta!

    Amo il tuo sito, le ricette e il motivo del nome del tuo sito. Più vivo, più mi rendo conto dell'importante contributo che mia madre e mia nonna hanno dato alla mia vita. E spesso riguardava il cibo e altri sforzi creativi. Non c'è sostituto per cibo sano e vivificante condiviso con un cuore felice. Grazie per aver creato un blog così fantastico. E ora non mi perderò nemmeno una ricetta da quando mi sono iscritta all'e-mail!

    Il tuo messaggio premuroso ha reso la mia giornata, Jeanne. Grazie! Sono così felice che tu abbia trovato il mio sito e che tu condivida il meraviglioso legame con il cibo e la famiglia!

    Questo è eccellente. Non avrei mai pensato di preparare le bietole in questo modo. Lo farò spesso. Un tale successo!


    Recensioni

    Questo è stato così facile da preparare e INCREDIBILMENTE gustoso. Consiglio vivamente.

    ho fatto il mio zaɺtar dalla ricetta dell'epi e solo la parte di pesce della ricetta. Aveva solo pesce gatto senza pelle ma funzionava benissimo su una padella in ghisa sulla griglia all'aperto. non si è rotto girando.

    Abbiamo fatto l'intera ricetta un paio di volte, ma il cous cous israeliano con bietole è diventato parte della nostra normale rotazione. Delizioso!

    Quindi, la parte di pesce zaɺtar di questa ricetta è meravigliosa - ho usato il salmerino alpino, ed è venuta benissimo - pelle croccante e incredibilmente saporita. Tuttavia, ho trovato la parte di couscous e bietola confusa dal punto di vista del sapore: i semi di melograno sono completamente fuori posto e il sapore salmastro di feta/oliva non si fonde bene, anche se in teoria suonava bene con la combinazione di limone e pesce . Rifarò il pesce e lo servirò su un letto di cous cous imburrato alle erbe.

    Adoro questa ricetta. è un pasto molto confortante. Ho usato lo zaatar che ho preso da www.eatzaatar.com è una miscela pura e uno zaatar saporito. Ho omesso il sale per il pesce poiché lo zaatar ha il sale. Rifarò questa ricetta.

    Mi è piaciuto molto questo piatto. Lo ha raddoppiato e l'ha fatto per la compagnia. Usato il salmerino alpino. Sapori meravigliosi. La preparazione ha richiesto un po' più di tempo rispetto a quanto indicato qui, ma ne vale la pena.

    Facile e saporito. Fatto come scritto, eccetto i mirtilli rossi secchi tritati per i semi di melograno. La prossima volta, aggiungerò alcune cipolle tritate al mix di bietole e couscous.

    Fatta questa sera per cena, con qualche variazione. Ho sostituito l'orzo con il couscous israeliano. Dato che non c'erano semi di melograno al mercato, ho usato invece i mirtilli secchi al gusto di melograno. Nel complesso direi che è stata una cena riuscita, visto che tutti hanno pulito i piatti! Lo farò di nuovo.

    Questo è stato FANTASTICO!! Mi è piaciuto molto il cous cous con la miscela di bietole! Ho usato il salmerino alpino come pesce ed è stato perfetto --- una ricetta precisa da ripetere!

    Per un capriccio l'ho provato stasera e ho seguito la ricetta a T. È stato eccezionale! Sicuramente un custode.


    • 400 g/14 once di funghi di castagno, dimezzati
    • 200 g/7oz arcobaleno o bietola, tritata grossolanamente
    • 2 cucchiaini di olio d'oliva
    • 4 spicchi d'aglio, interi e non pelati
    • ½ cucchiaino di fiocchi di peperoncino
    • 1 cucchiaino di fiocchi di sale marino
    • 20 g di foglie di salvia fresca
    • Formati di pasta da 300 g/10½oz, come le conchiglie
    • Lattina da 400 g di pomodori pelati
    • 200 g di formaggio feta, sbriciolato
    • 75 g di pangrattato bianco o panko

    Preriscaldare il forno a 200°C/180°C ventilato/gas 6.

    Mettere i funghi, la bietola, l'olio, l'aglio, il peperoncino, il sale marino e metà delle foglie di salvia in una teglia capiente e mescolare bene. Infornare per 20 minuti.

    Portate a bollore abbondante acqua salata, aggiungete la pasta e fate cuocere per 10 minuti, o secondo le istruzioni della confezione. Scolare bene.

    Versate nella teglia la pasta scolata e i pomodorini tagliati a pezzi e mescolate bene. Spargere sopra la salvia, la feta e il pangrattato rimanenti e cuocere per altri 30 minuti, o fino a doratura e bollicine. Servire caldo.


    Bietola ripiena con riso ed erbette

    È buono il giorno dopo a temperatura ambiente quanto appena sfornato. Conservare in frigo per una notte, ma togliere almeno un'ora prima di servire. Per quattro come primo piatto.

    600 g di foglie di bietola grandi (cioè da un fascio da 1 kg togliere i gambi e tenerli per un altro piatto)
    2 cucchiai di olio d'oliva, più 1 cucchiaio extra per servire
    1 cipolla grande, sbucciata e tritata finemente
    2-3 coste di sedano, tritate finemente
    1 cucchiaino di cannella in polvere
    1 cucchiaio di cumino macinato
    250 g di riso a chicco corto
    Sale
    50 g di ribes
    20 g di foglie di prezzemolo, tritate grossolanamente
    10 g di aneto fresco, tritato grossolanamente, più 1 cucchiaio extra per guarnire
    10 g di foglie di dragoncello, tritate grossolanamente, più 1 cucchiaio extra per guarnire
    500 ml di brodo vegetale
    2½ cucchiai di melassa di melograno
    90 ml di succo di limone
    200 g di yogurt

    Portate a bollore abbondante acqua salata, aggiungete le foglie di bietola e fate sobbollire per un minuto. Scolare, rinfrescare sotto l'acqua corrente fredda, quindi adagiare con cura le foglie su due strofinacci puliti, in modo che assorbano l'acqua in eccesso.

    Scaldare l'olio in una padella larga a fuoco medio, quindi soffriggere la cipolla e il sedano per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché non saranno teneri. Aggiungete la cannella, il cumino, il riso e un cucchiaino di sale, fate cuocere per un altro minuto, poi spegnete il fuoco e mantecate con il ribes e le erbe aromatiche.

    Riscaldare il forno a 180°C/350F/gas mark 4. Prendere due foglie di bietola e adagiarle una sopra l'altra, per fare un doppio strato, quindi ripetere con tutte le altre foglie. Metti un cucchiaio colmo della miscela di riso al centro di ogni foglia di bietola scoperta, posizionandolo più vicino all'estremità dove un tempo si trovava il gambo. Ripiegare i lati delle foglie sul riso, quindi arrotolare dal gambo verso l'alto, fino a formare un pacco compatto. Metti la foglia ripiena in una teglia da forno in ceramica da 28 cm x 18 cm e ripeti con le foglie rimanenti e il mix di riso. Dovresti ritrovarti con 12 pacchi che giacciono comodamente uno accanto all'altro.

    In un pentolino portare a bollore il brodo, la melassa di melograno e il succo di limone, quindi versare il tutto sulle bietole ripiene. Coprire bene il piatto con un foglio, quindi cuocere per un'ora, fino a quando il riso è cotto e sul fondo del piatto è rimasto pochissimo liquido. Servire tre involtini di bietole per porzione, guarnendo ciascuno con una grande cucchiaiata di yogurt, una spolverata di aneto e dragoncello extra e un filo d'olio finale.


    Come fare questa ricetta di pasta

    Ecco come preparare questa facile ricetta di pasta vegetariana. Ci vuole un po' di tempo per arrostire la feta e le verdure, ma è in gran parte tempo libero.

    1. Preriscaldare il forno a 400 gradi F.
    2. Disporre la feta e le verdure su una teglia foderata di pergamena. Mescolare le verdure e condire il formaggio con 1 cucchiaio di olio d'oliva e 1 cucchiaino di sale.
    3. Cuocere in forno per 15 minuti o fino a quando i pomodori non saranno scoppiati.
    4. Nel frattempo lessate la pasta in acqua molto salata secondo le indicazioni sulla confezione. Scolare e mettere da parte.
    5. Quando le verdure e la feta sono cotte, unire la feta e la pasta in una ciotola capiente. Mescolare la feta si disperde uniformemente sulla pasta. Quindi aggiungere le verdure, il sale rimanente, il pepe, il succo di limone e la rucola e mescolare delicatamente finché non si saranno amalgamati.
    6. Servire subito o conservare in frigorifero per un massimo di 4 giorni.

    Zucca Butternut Arrosto e Bietola

    C'è un vecchio proverbio culinario che dice: Prima mangi con gli occhi. Questa ricetta per la zucca arrostita e la bietola combina gli splendidi colori (e anche i sapori) di zucca arrosto, bietola, aglio arrosto, pinoli, mirtilli rossi secchi, scalogno e salvia in un piatto che è la quintessenza dell'autunno ed è una festa per sia gli occhi che lo stomaco.

    Adoro cucinare con le bietole – i colori da soli rendono questo ortaggio così attraente – per non parlare del suo altissimo valore nutritivo!

    La morbida zucca arrostita è perfettamente bilanciata dal sapore delicato delle bietole e dell'aglio arrostito, mentre i pinoli tostati e i mirtilli rossi secchi aggiungono consistenza al piatto generale. Questo piatto è il perfetto accompagnamento di un pasto autunnale.

    Adattato da una ricetta originariamente trovata qui, abbiamo aggiunto un po' di formaggio di capra a questa zucca arrostita e bietola appena prima di servire per aggiungere un tocco di deliziosa cremosità al piatto.


    Insalata di bietole sminuzzate e barbabietole arrosto

    Dichiarazione di non responsabilità: questo post potrebbe contenere link di affiliazione. Qualsiasi acquisto effettuato tramite questi link si tradurrà in una piccola commissione per me (senza alcun costo aggiuntivo per te), ma tutte le opinioni sono mie. Puoi trovare il nostro disclaimer di affiliazione completo qui .

    Pronti per un'insalata di contorno davvero eccezionale? Questo piatto è rustico, abbondante e molto buon per te.

    Quando ho un pizzico per un'insalata di contorno, di solito finisco per lanciare pomodori, carote, qualche tipo di noce e qualsiasi altra verdura a portata di mano su un letto di spinaci o verdure miste. Condisco con succo di limone o qualche tipo di aceto per condire e smetto.

    Anche se questo metodo funziona bene, a volte voglio un'insalata con più personalità.

    La bietola svizzera, a mio avviso, è una foglia verde completamente sottovalutata. È delizioso e contiene alcune sostanze nutritive importanti: attenzione, cavolo nero.

    Penso che sia meglio se tritato finemente. Ho scoperto che gli ospiti e i bambini sono meno inclini a esitare prima di mangiare un'insalata se non riescono a capire che aspetto hanno le foglie. Tritato è sempre il migliore.

    Per condire la bietola, ho arrostito delle barbabietole fresche (molto semplici), cosparse di pistacchi sgusciati (migliore invenzione di sempre), e condite con un condimento di succo d'arancia e aceto balsamico.

    Se non ti interessa mantenere il cibo rigorosamente paleo (come lo sono io durante la mia Paleo Challenge), ti consiglio di portare questa insalata al livello successivo con una spolverata di formaggio di capra. NOME.