Nuove ricette

Ricetta per preparare le papane con glassa al cioccolato

Ricetta per preparare le papane con glassa al cioccolato

Ricetta per la preparazione delle papane

Mescolare il formaggio con lo zucchero e il bicarbonato, aggiungere l'uovo e l'essenza di rum.

Aggiungere gradualmente la farina e mescolare bene.

Diamo la forma alle papane e facciamo altre palline che mettiamo sopra le papane.

Passate le papane nella farina e poi friggetele in olio caldo, poi tiratele fuori e mettetele su un tovagliolo.

Li ho spolverizzati con zucchero a velo.

Sciogliere il cioccolato insieme al burro, a bagnomaria, fino a formare la glassa e ricoprire la papanasi con questa glassa.




Glasse e decorazioni per torte con arance e noci

Gli assegni devono essere completamente raffreddati prima di essere smaltati. Ho sciolto a vapore 200 g di cioccolato fondente e l'ho lasciato raffreddare un po'. Se lo uso troppo caldo non copre bene la torta. Con l'aiuto di un cucchiaio ho versato la glassa sulle torte raffreddate, adagiate sulle griglie (con delle teglie sotto che permettono il recupero della glassa scolata). Ho aiutato la glassa lisciandola con una spatola e guidandola fino a ricoprire bene tutti i bordi. Puoi lasciarlo scorrere fino in fondo, coprendo completamente la torta. La glassa ha anche un ruolo isolante, impedendo l'essiccazione di questa torta alle arance.


Come preparare la ricetta di Pasqua polacca

Fonte della ricetta qui.

Oggi abbiamo una nuova sfida del Dr. Oetker, all'interno della campagna & #8220La gioia di condividere qualcosa di buono & #8221!
Ho fatto una ricetta di Pasqua con gli ingredienti della torta del Dr. Oetker. Prepara e posa per la tua ricetta di Pasqua insieme agli ingredienti utilizzati dal Dr. Oetker e pubblica la foto sulla pagina facebook. Quindi mostrali ai tuoi amici usando gli hashtag #partitionevest e #hisecartcarter.
Il vincitore sarà determinato mediante estrazione a sorte il 31 marzo e riceverà una pentola di coccio a cottura lenta.

& # 8211 L'immagine mostra sia i prodotti del Dr. Oetker che la Pasqua.
& #8211 per controllare il vincitore puoi chiedere delle foto durante la preparazione
& # 8211 i partecipanti possono vincere un solo premio nella campagna nazionale & # 8220La gioia di condividere qualcosa di buono & # 8221.


Come ottenere il miglior cioccolato fatto in casa.

Molto importante per il cioccolato fatto in casa è lo sciroppo e soprattutto quanto lo facciamo bollire. A seconda di questo otteniamo una diversa consistenza del cioccolato. Più facciamo bollire lo sciroppo, più il cioccolato sarà sabbioso e duro e meno lo facciamo bollire, più sarà cremoso e morbido. A me piace da qualche parte nel mezzo, né troppo duro né troppo morbido, ma abbastanza per mantenere la sua forma e non mangiarlo con un cucchiaino. Per assicurarmi di aver bollito abbastanza sciroppo, ho usato un termometro da cucina. Con il suo aiuto ho fatto bollire lo sciroppo fino a 115 gradi Celsius, la temperatura ideale per il cioccolato che mi piace. Se non hai un termometro, fai bollire lo sciroppo per 5 minuti a fuoco vivo dal momento in cui lo zucchero si è completamente sciolto.

Potete quindi mettere il cioccolato fatto in casa in un vassoio a solidificare. Ho usato un vassoio piccolo per ottenere pezzi più spessi, ma puoi trasferirlo su qualsiasi vassoio che hai. Siccome non volevo renderlo semplice, ci ho messo dentro un composto di arachidi, mandorle, uvetta e pistacchi. Non puoi mettere niente. Non dimenticate di muovervi velocemente perché il composto si indurisce abbastanza facilmente, soprattutto se inizia a raffreddarsi. Quando il cioccolato si sarà indurito potete tagliarlo e servire. Ha un gusto intenso di cacao e latte in polvere, non è molto dolce e non da ultimo, ha il sapore dell'infanzia. Se non vuoi che abbia un colore così scuro, puoi ridurre la quantità di cacao a 75 g o anche a 50 g. Prova la mia ricetta per torta di patate, un altro dolce dell'infanzia in cui è possibile utilizzare il cacao.


GLASSA AL CACAO - VIDEO RICETTA

Densa, con un aroma intenso di cacao e caramello, la glassa al cacao è la mia preferita. È meraviglioso per torte e biscotti ma anche per torte. Abbiamo usato questa meravigliosa glassa al cacao e come ripieno dei pancake :).
Mi piace questa glassa al cacao più della glassa al cioccolato. Il sapore è più intenso, inoltre, non secca e non indurisce completamente, rimane umido e appiccicoso.

La glassa al cacao è anche molto facile da preparare, con pochissimi ingredienti che abbiamo sempre in cucina.
Dopo aver preparato la glassa al cacao dovete lasciarla raffreddare più o meno, a seconda di quanto densa la volete. Durante la bollitura la glassa al cacao si addensa ma, subito dopo la preparazione, è ancora abbastanza fluida. In nessun caso mettetelo in frigo perché si indurisce troppo e non potete più versarlo. In questo caso puoi mangiarlo con un cucchiaio :)

Ingredienti necessari per preparare la ricetta della glassa al cacao:

- 70gr zucchero per la tosse
- 4 cucchiai di acqua
- 50gr di burro
- 2 cucchiai di cacao
- 1 bustina di zucchero vanigliato

Come preparare la ricetta della glassa al cacao:

Metto lo zucchero in un pentolino insieme a 4 cucchiai di acqua. Metto il bollitore sul fuoco e lascio sobbollire per circa 1 minuto dal momento in cui bolle o fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto.

Ho tolto il bollitore dal fuoco e ho aggiunto il burro e il cacao.

Subito dopo la preparazione, la glassa al cacao si è addensata ma è ancora abbastanza fluida.
A seconda dell'uso che ne vuoi fare, lascia che si raffreddi più o meno.


More con glassa, che cioccolato utilizziamo per la glassa perfetta.

Si solidifica quanto basta per non sporcarci le mani e la consistenza è perfetta. Per non parlare del gusto. Per questa glassa ho usato il cioccolato al latte in una proporzione molto più grande. Ho usato il cioccolato fondente solo per accentuare il gusto del cioccolato. Ho ricevuto feedback da te e in molti commenti mi scrivi che non ti piace il cioccolato fondente. Ho l'impressione che tu abbia paura del sapore amaro di questo cioccolato. Tuttavia, consiglio di provarlo in alcuni dolci, come in torta di lava, sarai sorpreso.

Il segreto di questa ricetta è cuocere la torta a fuoco relativamente basso, 150 gradi per non rompersi troppo e cuocere bene. Prima di mettere la glassa, lasciate raffreddare completamente la torta. Se lo metti sopra la torta calda, la glassa si scioglierà e scorrerà. Ovviamente potete rinunciare alla glassa al cioccolato e potete usare marmellata o marmellata e poi potete spolverare sopra le noci tritate o il cocco. Sono convinta che questi neri glassati diventeranno i tuoi preferiti, sono i miei da tempo.


Torta glassa a specchio, come si prepara la migliore glassa a specchio?

La glassa a specchio è forse la parte più difficile di questa torta. Questo perché devi prendere in considerazione alcuni suggerimenti. Per prima cosa l'acqua e lo zucchero devono bollire abbastanza da superare i 100 gradi. Poi si aggiunge la gelatina quando la temperatura è scesa, da qualche parte intorno ai 60 gradi e si mette sopra la torta quando è appena un po' tiepida, a circa 35 gradi. Per una glassa il più fine e lunga possibile, va passata al setaccio, anche due volte, se necessario. Se usi i granuli di gelatina, consiglierei di mettere 15 g idratati in 50 ml di acqua fredda.

Prima di glassare la torta deve essere molto, molto fredda, anche congelata. Potete glassarlo e non congelarlo, ma deve essere molto ben raffreddato. Altrimenti la gelatina non si indurirà abbastanza e fuoriuscirà dalla torta. Dopo averla glassata, mettetela in frigo e fatela scongelare facilmente. Possono essere necessarie circa 4 ore. Potete quindi decorarlo e servirlo. Ho preferito non decorarlo con niente perché la glassa a specchio era troppo bella. Puoi decorarlo con frutta fresca, cioccolato o quello che vuoi. È spettacolare, gustoso e profumato. Puoi provare anche la mia ricetta torta all'amandina. Un altro dolce pieno di cioccolato e altrettanto gustoso!


Mora semplice con glassa al cioccolato

Mora semplice con glassa al cioccolato una torta leggera e semplice che puoi realizzare senza problemi quando serve con gli ingredienti che hai in cucina. Una ricetta senza tanti passaggi e senza nemmeno dover utilizzare uno sbattitore elettrico.

Il segreto di questa ricetta è cuocere la torta a fuoco relativamente basso, 150 gradi per non rompersi troppo. A bassa temperatura, infornare bene. Prima di mettere la glassa, lasciate raffreddare completamente la torta. Se lo metti sopra la torta calda, la glassa si scioglierà e scorrerà. Puoi rinunciare alla glassa al cioccolato e puoi usare marmellata o marmellata e poi puoi cospargere sopra le noci tritate o il cocco.

Consigli utili per una perfetta donna di colore:
  • Fate attenzione alla quantità di zucchero utilizzata, soprattutto se utilizzate il cioccolato al latte per la glassa. In questo modo non otterrai una torta troppo dolce. Vedi qui un elenco di sostituti naturali dello zucchero.
  • Scegli sempre cioccolato di qualità per la glassa. Tavolette di cioccolato casalingo o fondente, con un'elevata quantità di cacao, oltre il 70%.
  • Coprire il più possibile la teglia per non rischiare che la torta si attacchi alla teglia, non importa quanto cresca nel forno.
  • Alla composizione per le more si possono aggiungere noci tritate, ma anche noci pecan, nocciole o scaglie di mandorle o anche caffè, per una mora dall'aroma intenso.
  • Cuocere le more in vassoi di colore chiaro. Le teglie scure si scaldano più velocemente e più forte e rischi di cuocere troppo la torta o di bruciarla.
  • Rispetta sempre il peso e il tempo di cottura per ottenere una mora perfetta. Potete verificare se è stata cotta usando la prova stecchino o seguendo i bordi della mora. Se si stacca dalla carta da forno significa che è pronta.
  • Consumare le more solo dopo che hanno raggiunto la temperatura ambiente, non subito dopo aver tolto la teglia dal forno. Solo dopo che si sono raffreddate, le more sono più facili da tagliare e ottenere la consistenza.

Se ti è piaciuta la ricetta di oggi, semplice mora con glassa al cioccolato, iscriviti alla nostra Newsletter. In questo modo non ti perderai nessuna novità culinaria. Puoi seguirci anche su Facebook o Instagram.


Metodo di preparazione

Torta di mele

Le mele sbucciate vengono date attraverso una grattugia grande. Mescolare gli ingredienti secchi farina, semola, polvere

Croissant al formaggio

In una ciotola mescolare il formaggio con la margarina morbida, aggiungere l'uovo, il lievito e la farina e impastare.


Metodo di preparazione

Il formaggio dolce viene impastato, incorporando l'uovo, lo zucchero e l'essenza. Quindi aggiungere la semola e la farina e impastare bene con le mani. Se non vuoi usare il mixer, fallo con una forchetta.

Aggiungere la farina fino ad ottenere una composizione appiccicosa, ma non lasciare una grande quantità a portata di mano. Quindi, fare delle palline delle dimensioni di una mela, prenderle una ad una, adagiarle su un tagliere e con il palmo della mano, premerle leggermente per schiacciarle. Quindi, dagli una bella forma, prendi un tappo di vetro e fai un buco proprio al centro. Quindi friggerli nell'olio. Nel frattempo fate delle palline più piccole, delle dimensioni di una pallina da ping-pong, o una caramella Raffaello e friggetele anche loro.

Mentre sono calde, adagiate le papane una accanto all'altra su un piatto e versate sopra ciascuna, aiutandovi con un cucchiaio, panna dolce/panna liquida, seguita da marmellata/glassa o quant'altro preferite.