Nuove ricette

25 migliori dive bar in America 2015 Slideshow

25 migliori dive bar in America 2015 Slideshow

Un dive bar è un luogo di ritrovo informale, di quartiere, forse un po' malfamato, forse solo divertente

25 migliori bar per immersioni in America 2015

Anche se abbiamo raccolto le migliori immersioni prima, le storie, i prezzi delle bevande e i personaggi folli di questi luoghi sono così unici che abbiamo dovuto rifarlo. Ora siamo lieti di annunciare la nostra edizione 2015 dei 25 migliori bar per immersioni d'America

Per compilare la nostra lista, abbiamo raccolto un breve elenco di oltre 100 dei migliori bar per immersioni in America e li abbiamo classificati in base a quattro categorie che pensavamo definissero ciò che rende un bar un'immersione: in primo luogo, dovevano avere un jukebox (un Buona juke-box). Quindi, abbiamo controllato per vedere se hanno i "perditempo" definitivi, come biliardo, freccette o karaoke. Successivamente, abbiamo dato un'occhiata ai prezzi di cibo e bevande. E infine abbiamo considerato quel carattere intangibile, generale. Utilizzando questi criteri, abbiamo ridotto il numero a 25,74

I risultati di quest'anno hanno incluso bar da tutto il paese, che vanno da luoghi lontani come Immersione in terza strada a Louisville, Kentucky, e il Saloon Dawg Saloon, a Omero, in Alaska. I nostri primi cinque posti da soli includono città di quasi tutte le regioni degli Stati Uniti.

Un vero bar per immersioni avrà le birre più economiche della città, una clientela di personaggi colorati (a volte discutibili) e qualcosa di un po' bizzarro per distinguerlo. Continua a leggere per vedere la nostra lista di I migliori bar per immersioni d'America per il 2015.

#25 Il Buffet Bar & Crock Pot, Tucson, Arizona.

Potrebbe essere l'ultimo della nostra lista, ma Il Buffet Bar & Crock Pot promette ancora un buon momento, con accesso al tavolo da biliardo per un quarto, shuffleboard gratuito e $ 4 Marchio del creatore bevande. Fondata nel 1934, poco dopo la fine del proibizionismo, questo giunto è il bar più antico della città.

#24 McSorley's Old Ale House, New York City

McSorley's è un leggendario pub irlandese in L'East Village di New York. Non solo sono le due scelte di birra più antiche della città - scure o chiare della loro birra unica - che vengono servite fino al sorgere del sole.t saloon operativo ininterrottamente, ma non è cambiato molto da quando è stato aperto nel 1854. Lo scenario include segatura sul pavimento, lampadari impolverati e un accogliente bar. Ci sono solo

# 23 Campo di pesce di Gil, Ocean Springs, Miss.

Campo di pesce di Gil è un rilassato bar sulla spiaggia con alcolici a buon mercato, gustosi gamberi e una splendida vista sul mare. Brocche da sei dollari di Shock Top e brocche Bud Light e happy hour a tarda notte - dalle 22:30 fino a mezzanotte - migliora le cose.

#22 Babbo Natale Pub, Nashville

Niente tab, niente carte di credito (c'è un bancomat fuori), birre a meno di 2 dollari e karaoke tutte le sere, Se quello non è un bar, che cos'è? Cosa immagini quando senti il ​​nome "Santa's Pub?" luci di Natale e decorazioni? Un barista con una grande barba bianca? Sì. Vai in questo bar per cantare a squarciagola e, come dice la gente di Babbo Natale, "Sii gentile".

#21 Grady's Route 66 Pub, Yukon, Okla.

È tutta una questione di musica a Grady's. Dopo essere stato in tournée con la sua band per 17 anni, il fondatore Grady Cross voleva restare per un po' e aprire un locale dove potessero suonare altre band. Le band Red Dirt predominano qui e gli abitanti dell'Oklahoma che amano ondeggiare al ritmo della musica con una birra ghiacciata apprezzano il $2 birra domestica speciali.

# 20 Il lavandino, Boulder, Colo.

A 93 anni, Il lavandino, situato nel seminterrato di un'antica confraternita, è il bar e ristorante più antico di Boulder. C'è molta birra qui, ovviamente, ma è meglio conosciuto per servire alcuni dei "migliori hamburger" di Boulder, come il Farmers Market Burger, un hamburger nutrito con erba prodotto dall'executive chef Dave Davis. Potresti chiederti se un locale che si preoccupa dell'approvvigionamento della sua carne e identifica il suo chef per nome è davvero un bar per immersioni, ma fai un salto in questo posto colorato per ammirare i dipinti funky alle pareti e calciarlo con il e vedrai perché rientra nella categoria.

# 19 Third Street Dive, Louisville, Ky.

Quando la parola "immersione" è nel nome, sai che è il vero affare. In Immersione in terza strada, le pareti sono ricoperte di lavagne. In questo modo - dopo a pochi PBR per meno di $ 5 - i locali di Louisville possono oscillare intorno al bar, scrivere sui muri e scatenarsi con la musica punk che viene costantemente riprodotta dagli altoparlanti.

#18 Snake and Jake's Christmas Club Lounge, New Orleans

Snake e Jake's Christmas Club Lounge è veramente unico nel suo genere. Questo bar è un piccolo locale notturno aperto tutte le sere dell'anno, soprattutto Natale. È una minuscola casa verde simile a un capannone, comodamente annidata nel mezzo di un pittoresco quartiere di New Orleans. Nel caso ve lo stiate chiedendo, sì, questo è un altro bar illuminato di Natale e i prezzi della birra partono da $2.

#17 Saloon a tutto gas, Sturgis, S.D.

Guaire / Bill D & Jason K

A differenza di molti bar della nostra lista che sono accoglienti e di piccole dimensioni, il Salone a tutto gas è massiccio. Questo è il bar per motociclisti più grande del mondo, il che ha senso solo quando ti rendi conto che questa città del South Dakota ospita lo Sturgis Motorcycle Rally, uno dei più grandi raduni motociclistici della Terra. Il bar ospita concerti con alcuni dei più grandi nomi in rock e country, come Bret Michaels e FireHouse. Se non ti piace la musica, guarda il "freak show" o vai al bar e goditi un cocktail. Assicurati di ordinare con cautela, poiché alcuni di loro hanno nomi sporchi.

#16 Ms. Mae's, New Orleans

Quando si tratta di clienti abituali a La signora Mae's, tutto va bene. Questo posto è ottimo per bere un bicchierino da $ 2 o tracannare una lattina di birra da $ 1,50 con la gente del posto. Il bar è noto per i suoi alcolici economici, gli esterni colorati e le notti turbolente. Così turbolento, infatti, che c'è un intero sito web dedicato ad esso: Il muro della vergogna della signora Mae.

#15 Decisioni sbagliate, Baltimora

Bad Decisions si definisce un "cocktail bar rilassato", ma da quanto possiamo dedurre, questo posto è tutt'altro. A parte il loro menu di cocktail scritto a mano e il loro nome così detto, Scelte sbagliate è meglio conosciuto per la sua pancetta. Una volta al mese, ospita una "Bacon Night", con cocktail e piatti per la cena che utilizzano la pancetta nei modi più folli possibili. Vuoi ordinare un martini con dentro una fetta di pancetta? Nessun problema. Sentendosi abbastanza spudorato da ordinare un cesto di pancetta e nient'altro? Non giudicano. Nelle loro parole, sono "una specie di grosso problema con la pancetta".

# 14 Ace Hi Tavern, Golden, Colo.

Qualsiasi bar che offre l'happy hour due volte al giorno attirerà una certa folla e Ace Hi Tavern non fa eccezione. L'happy hour va dalle 7:00 alle 11:00 e alle 15:00. fino alle 19:00 Dal lunedì al venerdì, consentendo alla gente del posto di gustare un pasto freddo economico a loro piacimento. Situato sulla storica Washington Avenue a Golden, questo bar è ricco di storia e pieno di carattere.

#13 Salty Dawg Saloon, Homer Spit, Alaska

Guaire / Jeannette G

Il Saloon Dawg Saloon si trova in un edificio di fine Ottocento, una delle capanne originarie del comune sito in Omero. Dall'apertura nel 1957, questo bar è diventato un emblema dello stato. L'arredamento unico comprende banconote da un dollaro appese al soffitto, anelli di vita e infiniti cimeli dell'Alaska. Chiedi all'amichevole personale del bar, (che lavora lì da decenni), di montarti un cane salato (vodka e succo di pompelmo) o un Duck Fart (Kahlúa, Bailey's Irish Cream e Crown Royal).

#12 Il bar di Sugarhouse, Salt Lake City

Guaire / Il bar di Sugarhouse

Se stai cercando quell'atmosfera accogliente e di quartiere, questo è il posto che fa per te. Il bar di Sugarhouse è esattamente come una favola da bar. È un minuscolo bar, stipato in una finta casa di pan di zenzero. Questo locale è costantemente pieno di gente del posto di Salt Lake City, che butta giù una birra (che è tutto ciò che servono) e ondeggiando verso il jukebox. Assicurati di prenotare il tuo posto per la notte, perché le dimensioni ridotte di questo abbeveratoio lo hanno reso super esclusivo nel corso degli anni.

#11 Ernestine & Hazel's, Memphis

Guaire / Dive Bar Shirt Club Z

Mettiti le scarpe da ballo e vai a Ernestine & Hazel's per quello che si dice sia il miglior jukebox del paese. Una volta che hai ballato a squarciagola, siediti e goditi il ​​loro famoso Anima Burger, una polpetta gigante e un panino con cipolle, formaggio, sottaceti e la loro "Soul Sauce" segreta. Questo posto è più di un semplice bar per immersioni con un ottimo hamburger, però. Rappresenta anche la storia musicale dietro Memphis. Leggende come Tina Turner, B.B. King e Aretha Franklin venivano qui per esibirsi.

#10 Dry Creek Café & Boat Dock, Austin

Ovviamente questo non è un caffè e non c'è un molo per le barche da vedere, ma non è il tipo di posto Il Dry Creek Café e il molo delle barche è. Mappa della cultura di Austin descrive questo buco nel muro come "meglio definito un orribile roadhouse o saloon", ma a quanto pare è per questo che la gente lo adora. C'è un bar al primo piano e un patio al piano superiore che si affaccia sul Lago Austin e sul Monte Bonnell. gente del posto di Austin sii orgoglioso di goderti la vista e di scendere al jukebox "vecchia scuola" in questo eccentrico bar solo birra.

#9 Duck Island, Cleveland

Isola delle anatre risiede al confine tra Ohio City e Tremont, ponendolo in un hub principale per alcuni dei bar più famosi dell'Ohio. Le loro piccole dimensioni li tengono sotto il radar, ma preferiscono che sia così. Inizialmente aperto come speakeasy durante il proibizionismo, questo locale confortevole offre birra e shot per meno di $ 5. Ammettono che i loro baristi non sono mixologist, ma è solo perché non è necessario che lo siano. Nelle loro parole, "conosciamo la nostra clientela e sappiamo cosa gli piace". E 'così semplice!

#8 Deep Eddy Cabaret, Austin

Guaire / Deep Eddy Cabaret

Deep Eddy Cabaret ha felicemente servito ai texani birra, liquori, vino a buon mercato e snack da bar dal 1951. Prende il nome da una piscina che esisteva nel fiume Colorado (proprio dietro il bar), Deep Eddy's offre televisori della vecchia scuola (nessun schermo piatto qui), tavoli da biliardo e un jukebox: l'ultima tripletta di bar per immersioni. Il manager J.T Travis serve spesso mini brocche di Lone Star e vino al bicchiere, tra le altre scelte di bevande. Sgranocchiare un po' di patatine, carne essiccata, o pretzel e sorseggiane uno freddo in questo famoso ritrovo di Austin.

#7 Bubba's Sulky Lounge, Portland, Maine

Fondata e di proprietà di "Bubba" per 47 anni, Sulky Lounge di Bubba è diventato uno dei luoghi più popolari di Portland. Il Maine=born cantante alternativo Patty Griffin ha anche scritto una canzone sul posto ("Per favore passami la bottiglia...") Questo bar colorato è pieno di oggetti d'antiquariato che pendono dai soffitti, seduti sul bancone e imbullonati alle pareti, che furono cercati e raccolti dallo stesso Bubba. Offrendo un bar completo, "80s Night w/ DJ Jon" il venerdì e un "Everything Dance Party" il sabato, Bubbas è sicuro di offrire una notte che non dimenticherai mai.

#6 Double Down Saloon, Las Vegas

Conosciuto come uno dei migliori bar per immersioni di Sin City, il salone Double Down è solo per i bevitori più sfrenati. Il posto ospita concerti rock e punk e il loro bar è ben fornito, ma questo è solo l'inizio. Sono meglio conosciuti per due cose: il loro motto, "Stai zitto e bevi,” e il loro famoso “Ass Juice”, che consiste in una miscela segreta e mortale. Non siamo sicuri di voler sapere cosa c'è dentro. Paga non più di $ 5 o $ 6 dollari per un drink e lasciati incantare dai colorati murales alle pareti. (Se non stai programmando un viaggio a Las Vegas in un prossimo futuro, ora c'è un avamposto del Double Down di New York City.)

#5 Rudy's Bar & Grill, New York City

Rudy's è in circolazione da sempre ed è probabilmente uno dei bar più famosi di New York City. Si dice che questo posto sia stato aperto per la prima volta come speakeasy nel 1919, e è stato uno dei primi bar di New York a ottenere una licenza per i liquori dopo l'abrogazione. Se sei un turista, assicurati di scattare una foto con il leggendario maialino di plastica alto un metro e ottanta all'esterno e chiedi al buttafuori delle numerose celebrità che frequentavano la zona. Dirigiti al bar per una pinta di birra da $ 3 o un bicchiere di vino da $ 5 che viene fornito con un hot dog gratuito. Sì, hai letto bene: ottieni un hot dog gratis con il tuo drink. Cosa potrebbe esserci di meglio?

#4 Charlie B's, Missoula, Mont.

Se stai cercando un posto dove bere il giorno, Charlie B's è per te. Apre alle 8 del mattino e rimane così fino alle 2 del mattino, e ci sono sempre clienti abituali qui che ributtano alcolici prima di mezzogiorno. Il bar ospita il famoso Dinosaur Café, che serve alcuni dei piatti cajun più appetitosi del "Big Sky Country". Siediti al bar, ordina uno dei famosi po-boys e sorseggia un drink Tè freddo Long Island, e sarà il tramonto prima che tu te ne accorga.

#3 Magnolia Bar & Grille, Magnolia, Ky.

Meglio conosciuto come "Mag Bar", il Magnolia Bar & Grille offre tutto l'indispensabile per perdere tempo: un flipper, tavoli da biliardo e un jukebox. Con un famigerato (e probabilmente inquietante) bagno che viene pulito raramente, un palo sulla pista da ballo e una festa da ballo offerta ogni mercoledì, questo è il posto per notti selvagge che non dimenticherai mai. Supponendo che tu possa ricordare qualcosa la mattina dopo.

#2 Reel M' Inn, Portland, Oregon.

Viaggio a tutto volume sopra lo stereo e servendo abbondanti quantità di pollo fritto, questo posto è un bar per immersioni per eccellenza. Sia che tu stia ammirando l'arredamento eccentrico e unico sulle pareti (incluso un tubo dell'acqua e un pesce di plastica gigante), tracannando una birra fresca per meno di $ 5, o godendoti un piatto della loro infinita selezione di pollo fritto e spicchi di patate (meglio noto come JoJo), Reel M'Inn ha tutto. Questo posto non romperà la banca, ma ti riempirà e placherà la tua sete. Assicurati di cercare Bill e Sheri Purdy, gli amati proprietari del locale, per una conversazione memorabile sulla storia del bar.

#1 Ginny's Little Longhorn Saloon, Austin

Immerso nel cuore di Austin, Ginny's Little Longhorn Saloon - o solo di Ginny - è il centro della scena musicale honky-tonk di Austin. Dimentica $ 5 di birre: da Ginny's, puoi ributtarle indietro solo per un dollaro o due. L'happy hour è sei giorni alla settimana - Dal lunedì al sabato - e la domenica, il bar delle immersioni ospita la loro famosa versione del bingo: se il pollo della settimana defeca sul tuo numero, ricevi un drink gratuito. Se non stai giocando a una partita di tombola o ti godi una birra a buon mercato, stai ondeggiando con la musica di atti come Two Hoots and a Holler o Dale Watson. Ginny's è pieno di brave persone, alcol a buon mercato e una folla chiassosa, motivo per cui ha facilmente conquistato il nostro posto numero uno.


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e commenti delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da $ 20.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla alla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e commenti delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da $ 20.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e ancora si allontanano come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e obit delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da 20 dollari.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e commenti delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da $ 20.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e ancora si allontanano come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e commenti delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da 20 dollari.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e obit delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da 20 dollari.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e commenti delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da 20 dollari.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e obit delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da $ 20.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno della berlina sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla sulla musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

Il necrologio della barra delle immersioni è stato scritto migliaia di volte, eppure: il rapporto tra elenchi delle barre delle immersioni e obit delle barre delle immersioni deve essere di circa 10 a 1. O la fine della barra delle immersioni è stata enormemente esagerata o la definizione di tali pozzi diventa così ingestibile da abbracciare praticamente qualsiasi posto che non serva una Manhattan da $ 20.

Quindi come possiamo caratterizzare il dive bar americano in modo che tutti siano d'accordo? In breve, non possiamo. Ma avevamo bisogno di alcune linee guida mentre cercavamo le immersioni più autentiche del paese negli ultimi mesi. Le vere immersioni possiedono una manciata di attributi di base: devono avere una storia, devono avere clienti abituali, non possono essere costose, non possono avere cocktail artigianali.

Potresti non essere d'accordo con la nostra narrativa operativa e senza dubbio non ti piaceranno alcune delle nostre scelte. Ma questo è il nostro punto: un dive bar è personale. È il luogo in cui gli amici si riuniscono, bevono e discutono ad alta voce, e continuano ad allontanarsi come spiriti affini.

James Intveld si riflette in uno specchio mentre si esibisce al Little Longhorn Saloon di Austin. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, a sinistra, è in piedi accanto a David Ward all'ingresso del Little Longhorn Saloon. Strani piaceri ti aspettano dentro. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

All'esterno del salone sono esposte targhe di vari stati. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Insegne e foto sul muro trasmettono una buona idea di alcune delle forze trainanti del saloon: birra e musica. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi avvicina Debra Watson mentre balla al ritmo della musica di James Intveld e della band. (Foto di Matt McClain/The Washington Post)


I bar per immersioni più autentici d'America

Da Los Angeles a Filadelfia, abbiamo cercato i luoghi più stravaganti, più sgangherati e più interessanti.

(Foto di Ricky Carioti/The Washington Post)

The dive bar’s obituary has been written a thousand times, and yet: The ratio of dive-bar listicles to dive-bar obits must be about 10 to 1. Either the dive bar’s demise has been greatly exaggerated or the definition of such watering holes has become so unmanageable that it encompasses just about any place that doesn’t serve a $20 Manhattan.

So how can we characterize the American dive bar so that everyone agrees? In short, we can’t. But we needed some guidelines as we searched for the country’s most authentic dives over the past months. True dives possess a handful of basic attributes: They must have history they must have regulars they cannot be expensive they cannot have craft cocktails.

You might disagree with our operating narrative, and no doubt you’ll dislike some of our choices. But this is our point: A dive bar is personal. It’s where friends gather, drink and argue loudly — and still walk away as kindred spirits.

James Intveld is reflected in a mirror as he performs at the Little Longhorn Saloon in Austin. (Photo by Matt McClain/The Washington Post)

Ian Dennett, left, stands next to David Ward at the Little Longhorn Saloon front door. Strange pleasures await inside. (Photo by Matt McClain/The Washington Post)

Outside the saloon, license plates from various states are on display. (Photo by Matt McClain/The Washington Post)

Signs and photos on the wall convey a good idea of some of the saloon's driving forces: Beer and music. (Photo by Matt McClain/The Washington Post)

Shaan Shirazi pulls Debra Watson in close while dancing to the music of James Intveld and band. (Photo by Matt McClain/The Washington Post)


Guarda il video: The Best Bar in America 2013 HDRip (Dicembre 2021).