Nuove ricette

Polpette al forno

Polpette al forno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non so come siano gli altri, ma quando si tratta di polpette fritte... ci penso due volte. Mi piacciono anche i fritti, perché sono gustosi, ma ogni volta che li consumo mi batte il fegato in padella e mi fa capire che è molto imbarazzante. :)) Quindi uso volentieri il forno. :)

  • 980 g di ghebe (bollito, tritato e strizzato)
  • 300 g di peperoni al forno
  • 150 g di cipolla (pulita)
  • 150 g di carota (pulita)
  • 200 g di riso bollito
  • 100 g di pangrattato
  • 15 g di farina
  • 35 g di aglio schiacciato (5 spicchi)
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo (tritato)
  • 1 lgt di pepe
  • 3/4 lt di sale grosso
  • .......
  • 100 g di pangrattato per dare alle polpette

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Polpette al forno:

1. Metti la cipolla, la carota e il peperone al forno separatamente nel robot o passali al tritacarne.

2. Metti tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescola bene.

3. Preriscaldare il forno a 180 gradi Celsius.

4. Formare le polpette dalla composizione, passarle nel pangrattato e metterle in una teglia foderata con carta da forno/silicone.

5. Mettere la teglia in forno per 25-35 min.

6. Togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di trasferirli su un piatto. Buon appetito!


Polpette e patate (ricetta a digiuno)

Ingredienti per la ricetta Polpette e patate (ricetta a digiuno):

  • 8 patate medie
  • circa mezzo chilo di ghebe
  • un pizzico di sale (a piacere)
  • una polvere di pepe (a piacere)
  • 4 & # 8211 5 fili di prezzemolo
  • 4 & # 8211 5 spicchi d'aglio
  • aneto secco
  • 4 & # 8211 5 cucchiai di farina
  • olio di semi di girasole per friggere

Preparazione per la ricetta Polpette e patate (ricetta a digiuno):

I fagioli scongelati vengono spremuti bene dal succo e tritati nel robot da cucina o nel tritacarne.

Le patate vengono pulite, lavate e messe nel robot da cucina o date attraverso una grattugia grande.

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, tritare gli spicchi d'aglio, condire con sale e pepe e mescolare bene.

Scaldare l'olio di semi di girasole e poi fare le polpette e farle soffriggere bene da entrambi i lati, a fuoco buono, fino a doratura.

Rimuovete su tovaglioli assorbenti per eliminare l'olio dalle polpette. Servire caldo o freddo con la senape. Vi auguriamo buon appetito e buona fortuna in cucina!

Per le nuovissime ricette di patate vi aspettiamo sulla pagina facebook Cartofior.ro

Se la ricetta ti è piaciuta, prima di iniziare a lavorare in cucina, guarda le altre ricette nella categoria Cibo


CECI di NAUT al forno (ricetta + benefici) Lascia un commento

Le polpette di ceci sono una scelta ispirata per una dieta vegetariana o vegana, grazie al prezioso apporto di proteine ​​di qualità.

I ceci sono particolarmente nutrienti e sazianti. Come altri legumi, apporta notevoli quantità di proteine34%.

È ricco di fibra alimentare, che funge da a lassativo naturale e protettore della mucosa del colon. La fibra riduce la durata dell'esposizione a sostanze tossiche e si lega ai composti cancerogeni nel colon.

Allo stesso tempo, gli studi hanno dimostrato che la fibra può aiutare abbassare il colesteroloe dal fatto che ridurre il riassorbimento del colesterolo degli acidi biliari all'interno del colon.

Come la soia, i ceci contengono sostanze fitosteroli, che hanno effetti anticancro. Gli isoflavoni riducono i tumori postmenopausali e l'osteoporosi.

I ceci sono un'ottima fonte di vitamine da complesso B. Fornisce 134% della dose giornaliera raccomandata di acido folico.

Contiene anche buone quantità di calcio, rame, fosforo, zinco, calcio e potassio.

CECI AL FORNO - RICETTA

ingredienti

• 300 g di ceci
• 1 testa d'aglio
• 1 peperone
• 1 cipolla
• 1 mazzo di aneto
• 3 cucchiai di pangrattato
• 1 cucchiaio di fiocchi di lievito inattivo
• ½ cucchiaino di curcuma
• sale, olio d'oliva

Mettere i ceci in una ciotola d'acqua e lasciarli in ammollo dalla sera alla mattina.

Scolare l'acqua e aggiungere il peperone e la cipolla sui ceci. Passare la composizione con un frullatore verticale (manuale), o con un robot da cucina. Se utilizzi un robot, potrebbe essere necessario aggiungere acqua alla miscela.

Schiacciate gli spicchi d'aglio e aggiungeteli alla pasta ottenuta, poi il pangrattato, la curcuma, le scaglie di lievito e l'aneto tritato finemente. Mescolare per mescolare.

Foderare la teglia da forno con carta da forno. Inumidisci i palmi delle mani e modella la composizione in palline più grandi, come palline. Metterli nel vassoio.

Optimal Food ha cotto queste polpette in una teglia foderata con un sottile strato di farina di mais.

Cuocere le polpette per circa 45-60 minuti. Togliete la teglia dal forno, mettetela sul fuoco e ungeteli con un filo d'olio d'oliva, aiutandovi con un pennello. Quindi trasferiscili in una ciotola di yena, metti il ​​coperchio e lasciali per qualche ora. Diventeranno più giovani.

Queste polpette di ceci possono essere servite tal quali, come antipasto, o con varie guarnizioni: verdure cotte o indurite, purea, riso pilaf o grano saraceno, purea, insalate di verdure o verdure, salse.


CAPPOTTI DI QUARESIMA AL FORNO

Sono un grande fan delle polpette di verdure e delle polpette in generale. Fin da piccola mi piacevano quelle di verdure, cioè solo quelle di patate che non mangiavo. Non sto parlando di arrosti, i miei preferiti. E ora se mi porti da qualche parte in città e mi imbatto in torrefattori, non posso farne a meno e non voglio!

A casa preparo solo le polpette al forno. Che siano di tacchino, maiale, manzo o verdure, io li cucino solo al forno. Nella composizione metto verdure, verdure varie (carote, zucchine, spinaci, cipolle) e in fatto di olio le cospargo con molto buon senso.

Adesso mi siedo e penso ai falafel (polpette di ceci) che adoro, ma ovunque vorrei mangiarli in città, è solo nella versione fritta. A dire il vero mi piace sempre di più la versione al forno, forse perché ci ho fatto l'abitudine o semplicemente apprezzo di più la qualità di una preparazione attraverso l'apporto di nutrienti che non ha perso per via del modo in cui viene preparata.

Se vado in libanese o ordino cibo libanese 3 volte all'anno, mi concedo un reset e mi godo semplicemente tutto ciò che ho nel piatto, e per me questo significa equilibrio.

Torniamo oggi alle nostre lenticchie con una ricetta che il signor B ha apprezzato più di quanto mi sarei aspettato. Per 3 giorni ha messo l'insalata con queste polpette nella casseruola del suo ufficio.

Le polpette di lenticchie sono:

Ideale per il piatto di antipasti :), casseruola da ufficio, dieta vegana o senza glutine.

Ingrediente:

  • 150 g di lenticchie verdi
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d'aglio o due spicchi d'aglio verde (che ho usato io)
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 5 cucchiai di parmigiano (vegano o no, ho usato la versione vegan sperando che anche Alexia mangiasse)
  • 1 cucchiaio di farina di cocco o pangrattato (facoltativo)
  • sale
  • Pepe
  • briciole di pane (ho usato un pangrattato commerciale)

Metodo di preparazione:

Ho lessato le lenticchie per 30 minuti e poi le ho scolate in un colino.

Dopo che le lenticchie si sono completamente raffreddate, ho aggiunto la farina, le spezie e il resto degli ingredienti.

Ho esaminato l'intera composizione con il frullatore verticale, ma non troppo per rendere la composizione troppo pastosa e troppo morbida.

Prima di prendere le polpette, ho acceso il forno a 180 gradi e foderato una teglia con carta da forno.

All'inizio può sembrare abbastanza fastidioso (molto fastidioso) modellare le polpette rotonde in questa composizione, quindi la versione hamburger che ho spostato molto facilmente nel vassoio utilizzando un anello da cucina tondo funziona, ma vanno anche fatte a mano. .

Per le polpette rotonde ho preso la composizione con un cucchiaino e le ho dato una forma relativamente tonda, dopodiché ho passato la pallina nel pangrattato, il che l'ha resa più maneggevole.

Se la composizione è troppo morbida allora avrete bisogno di più farina o pangrattato a seconda di cosa avete scelto di utilizzare. Ovviamente la farina di cocco non è un must da usare, ma vi racconto come ho fatto io. La farina d'avena funzionerebbe altrettanto bene secondo me.

Allo stesso modo fino a quando non ho finito tutta la composizione e ho messo la teglia in forno.

Il modo migliore per cospargere queste polpette o verdure in forno con olio è usare uno spray (per evitare l'eccesso). Come puoi vedere questa volta non avevo quello che mi serviva, quindi ho fatto cadere inutilmente dell'olio attraverso il vassoio.

Ho lasciato la teglia in forno per 30 minuti, il tempo può variare a seconda del forno o del programma scelto. Teoricamente, quando iniziano a diventare più dorati e leggermente croccanti all'esterno, sono quasi pronti.

Vanno serviti con salse varie se vengono serviti come antipasti o accompagnati da insalate per la casseruola da ufficio.

Li ho mangiati a cena con una leggera insalata di carote crude e avocado, cosparsi di un po' di limone.

Non eviterei le spezie, a seconda delle mie preferenze, e non eviterei di giocare con gli ingredienti quando si tratta di polpette.


Polpette al forno con verdure

0,5 kg di carne macinata di manzo 0,5 kg di petto di pollo macinato 4 uova 1 cipolla media 1 cucchiaio di amido di mais 3-4 cucchiai di crusca d'avena (o pangrattato tritato) sale e pepe nero semi di cumino 1 cucchiaio di olio d'oliva 2 zucchine 0,5 kg di pomodorini o ciliegia metà media cavolfiore.

Metodo di preparazione

Per prima cosa prepariamo le polpette, mescoliamo il trito con le uova, la fecola, la cipolla tritata e le spezie.

Mescolate bene, e infine aggiungete la crusca (potete sostituirli con del pangrattato tritato).

Scaldare bene una padella, ungerla solo con olio d'oliva e friggervi le polpette formate.

Nel frattempo preparate le verdure. Tagliamo le zucchine a fette spesse 1 cm, senza sbucciarle. Scartiamo il cavolfiore in mazzi.

Una teglia, profonda 3-4 cm, copritela con un foglio di alluminio e cospargetela di olio.

Disponete prima le fette di zucchine e i mazzi di cavolfiore e sopra le polpette intere e i pomodorini.

Non dimenticare di condire ogni strato con sale e pepe nero macinato al momento.


Polpette di pollo al forno

Polpette di pollo al forno con carote, cipolle verdi e verdure profumate. È probabilmente una delle ricette di polpette più semplici e sono assolutamente convinta che una volta provata, continuerai a prepararla. Sono dipendente!

Mi piacciono le polpette, di qualsiasi tipo, e se prepararle non richiede troppa fatica & #8230 sono mie amiche. Per troppo sforzo intendo modellare le polpette tra i palmi. No, questa parte non mi è mai piaciuta e mi è sempre sembrata noiosa.

La ricetta di oggi è semplice. Prendete la composizione con un cucchiaio e adagiatela bene nella teglia. Questo è tutto! Tempo breve e zero noia. Inoltre, vengono cotti al forno. Nessun odore in casa come verrebbe. Ok, qualcosa puzza ancora, in fondo è normale, ma non è quell'odore di frittura che non esce troppo in fretta di casa anche con il lavoro.

Non va bene, sei pronto? Cominciamo!

Ingredienti Polpette di pollo al forno

  • 600 g di pollo tritato
  • 1 carota grande o 2 più piccole
  • 1 link prezzemolo
  • 1 connessione all'aneto
  • 1 collegamento cipolla verde
  • 2 uova piccole
  • sale e pepe

Preparazione Polpette di pollo al forno

Accendete il forno a 200°C e mettete la carta da forno in una teglia.

Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo. Tritare finemente le verdure. Tagliare la cipolla verde a fettine sottili.

In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e pepe. Amalgamare bene con un cucchiaio.

Sempre con un cucchiaio, mettete sui pesi della carta da forno della composizione e appiattite leggermente. Per ogni polpetta ho usato un cucchiaio pieno di composizione.

Cuocere la padella per 25 minuti, fino a leggera doratura. No, non devono essere restituiti.


Polpette di pesce al forno

Uno snack come le polpette di pesce è perfetto per i più piccoli, soprattutto se preparato in modo sano.

Anche se ci vorrà più tempo per preparare queste deliziose polpette, otterrete un risultato che girerà i più piccoli sulla schiena.

Ingredienti per le polpette di pesce al forno:

2-3 patate bianche
3 tazze di zuppa di pesce/acqua
1 cipolla media
1 foglia di alloro
450 grammi di filetti di merluzzo
2 uova grandi
3 cucchiai di foglie di coriandolo fresco tritato
1 cucchiaino di sale
1 tazza di pangrattato

6 passaggi per preparare le polpette di pesce al forno:

1. Sbucciare la cipolla e tagliarla in 4 pezzi. Le patate vengono pulite e lavate bene sotto un getto di acqua fredda. Tagliare a cubetti più grandi per ridurre il tempo di cottura.

2. Mettere le patate in una pentola con acqua leggermente salata o il succo di una zuppa di pesce. Portare a ebollizione la composizione, a fuoco medio, e lasciare sul fuoco finché le patate non saranno tenere, per circa 20 minuti. Togliete le patate con una frusta e mettetele in una ciotola.

3. Aggiungere la cipolla e l'alloro nella pentola d'acqua e lasciar riposare per circa 3 minuti dal momento in cui l'acqua bolle di nuovo. Mentre le patate sono ancora calde, passarle bene e metterle da parte.

4. Aggiungi il pesce alla pentola d'acqua e cuoci per circa 3 minuti o finché non diventa opaco. Togliete il pesce con una frusta e aggiungetelo al purè di patate.

5. Aggiungere le uova, il coriandolo e il sale al composto di pesce e patate. Mescolare bene la composizione fino a che liscio. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e conservare in frigorifero fino a quando non si è ben raffreddata, per almeno 4 ore o preferibilmente durante la notte.

6. Preriscaldare il forno a 205 gradi Celsius e ungere una teglia con un po' di burro. Cospargere di pangrattato su un piatto. Con un cucchiaio di gelato, formare le polpette di pesce e patate, quindi passarle nel pangrattato fino a ricoprirle completamente. Disponeteli nella teglia preparata e spruzzateli con un po' di spray da cucina, se volete che siano più croccanti. Lasciare per circa 20-25 minuti in forno, dopodiché sono pronte.


Ricetta del giorno: Polpette ripiene al forno

UN ricetta delizioso di Polpette ripiene al forno da: carne macinata, formaggio, uova, riso, peperoni, cipolle, origano, sale e paprika.

Ingrediente:

  • 250 g di carne macinata
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 1 o
  • 1 tazza di riso bollito
  • 1/2 pepe
  • 1/2 cipolla
  • origano
  • sale
  • paprika piccante/dolce

per il ripieno:

Metodo di preparazione:

In una ciotola mettete la carne macinata insieme al formaggio grattugiato, all'uovo, al riso, al pepe, alla cipolla.

Aggiungere l'origano, il sale e la paprika e mescolare bene.

In forme speciali che si trovano in commercio, viene messa parte della composizione.

Fate un buco nella composizione che va riempita con un uovo intero o un formaggio cremoso o semplicemente con un albume, secondo le vostre preferenze.

Coprire il ripieno con il resto della composizione e mettere le forme in forno per 20 minuti. Dopo la cottura, servire con besciamella.


Polpette di tacchino al forno

La carne macinata è uno degli ingredienti più versatili in cucina. Può essere utilizzato in molti modi e ricette e non ti annoierai mai. Pensiamo solo a polpette, polpette, sarmale, peperoni ripieni, lasagne, moussaka, spaghetti alla bolognese e chi più ne ha più ne metta.

Le polpette sono un piatto molto semplice da realizzare, veloce, possono essere utilizzate come antipasto o come secondo piatto. Per non parlare del fatto che puoi farli una salsa di pomodoro e hai un pasto diverso, partendo dallo stesso piatto.

Oggi parliamo di polpette di tacchino, più digeribili rispetto a quelle di maiale o di manzo, con meno calorie e meno grassi.

Potete farli fritti o al forno, con o senza guarnizione, sono piccanti e piaceranno a tutti in famiglia.

  • 1 kg di carne di tacchino
  • 2 cucchiai di farina
  • 1/2 link di aneto fresco
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • Pepe
  • 2 uova
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • olio per friggere (facoltativo)

Tritare la carne di tacchino, se non è già tritata. Passare la patata e la cipolla nel tritacarne. Schiacciare l'aglio e mescolare tutti gli ingredienti.

Se pensi che la composizione sia troppo acquosa, puoi aggiungere un altro cucchiaio di farina.

Formate le polpette rotonde o piatte a piacere. Successivamente hai la possibilità di friggerli in questo modo o dati attraverso la farina. La farina aiuta la composizione ad aderire, ma aggiunge una crosta che a molti non piace.

Friggere le polpette in un bagno d'olio o metterle in una teglia con carta da forno e cuocere fino a quando saranno ben dorate.

Devi vederlo anche tu.


Facebook

PICCOLE SCARPE DA DIGIUNO CON GHEBE ☝️
Ingrediente principale:
500 g di ghebe bollito
300 g di riso bollito
300 g di cipolle indurite
Aglio
100g grigio
Verde (aneto, prezzemolo)
Sale, pepe, paprika (opzionale)
Metodo di preparazione:
Per prima cosa laviamo bene i timpani con acqua calda (li laviamo con acqua calda così non si sbriciolano)
Li facciamo bollire, dopo 2-3 bolle li fermiamo e li scoliamo dall'acqua
Lessare il riso, quindi scolarlo e lasciarlo raffreddare, nel frattempo scaldare la cipolla.
Quando abbiamo tutto pronto, mettiamo in un frullatore una parte di ghebe, una parte di riso, una parte di cipolle e frullate, così facciamo con tutta la composizione.Quando tutto è pronto aggiungiamo le verdure e il resto degli ingredienti , incorporiamo il tutto e lasciamo riposare la composizione almeno 30' (per gonfiare il semolino)
Iniziamo a modellare le polpette
Con le mani bagnate facciamo delle palline, poi le mettiamo nel pangrattato (si possono cuocere anche senza).Facciamo le polpette in padella con molto olio, sempre mescolando la padella, è sconsigliato girarle con la forchetta perché possono rompersi. !



Commenti:

  1. Amenhotep

    Penso che abbia torto. Sono sicuro. Cerchiamo di discuterne. Scrivimi in PM.

  2. Rigel

    Probabilmente tacerò

  3. Wann

    Chiedo scusa che è intervenuto ... da me una situazione simile. Possiamo esaminare.

  4. Leodegraunce

    idea molto divertente



Scrivi un messaggio