Nuove ricette

Dove mangiare a Chicago a Pasqua

Dove mangiare a Chicago a Pasqua

Festeggia la primavera nel modo più raffinato con uno di questi fantastici ristoranti di Chicago. Che tu stia cercando un brunch o una cena, questi menu delle vacanze non ti deluderanno.

Il brunch di solito non è disponibile presso Gemini Bistrot's Lincoln Park restaurant, ma ne offriranno uno speciale solo per Pasqua. L'intero menu può essere visto qui.

Le opzioni deliziose abbondano a Howells & Hood questa Pasqua. Crea la tua frittata o prova alcune delle creazioni dello chef Scott Walton, come i biscotti al latticello e lavanda o i chilaquiles con talpa nera di Oaxaca. Per tutta la mattinata verrà suonata musica blues dal vivo. È di $ 39 per adulto per il buffet, disponibile dalle 9:00 alle 15:00. Consulta il menù e prenota su il loro sito web.

Se stai cercando una cena di Pasqua speciale, Fondare è una scelta perfetta. Lo chef Nicole Pedersen sta servendo un pasto a più portate solo per le vacanze. Goditi piatti come il cosciotto di agnello con chimichurri al pistacchio e il faro con frutta secca ed erbe aromatiche. Gli amaretti francesi fatti in casa sono un dolce fine di serata. Il menu costa $38 per gli adulti e $18 per i bambini ed è disponibile dalle 11:00 alle 17:00.

Goditi la Pasqua con una vista incredibile a I|O Urban Roofscape. Il brunch appena offerto sarà disponibile la domenica di Pasqua. Il menu di tre portate includerà piatti gustosi come Urban Huevos Rancheros con uova in camicia al peperoncino, salsa gringo e micro coriandolo, ciambelle al limone con miele di lavanda e hash di patate dolci. Il brunch costa $ 35 a persona ed è disponibile dalle 7:00 alle 16:00. È possibile prenotare in linea.

Festeggia con stile con Lockwoodle offerte del brunch pasquale. Dai piatti tradizionali come la zuppa di piselli primaverili e il prosciutto di Pasqua di campagna a piatti unici come il petto di pollo tagliato alla francese con lavanda, il menu di Lockwood ti aiuterà a inaugurare la primavera. Il brunch costa $59 per adulto e $29 per bambino. Puoi vedere il menu completo qui.

Goditi un menu di quattro portate da condividere con i tuoi cari al Mercadito questa Pasqua. Dalle 11:00 alle 15:30, i commensali possono banchettare con piatti come pastor tacos, french toast messicani con cajeta e mela e taquiza de pollo. Un cocktail per il brunch è incluso. È di $ 30 a persona e le prenotazioni possono essere effettuate chiamando il 312-329-9555.

Mercat a la Planxa offrirà un menu degustazione di tre portate e sei piatti, nonché una stazione di intaglio e dolci spagnoli questa Pasqua. Gli ospiti possono aspettarsi piatti come l'onill Coca, una focaccia di coniglio brasata con besciamella al mascarpone, e il Conchinillo Asado, maialino da latte arrosto, un elemento caratteristico di Mercat. Il brunch è disponibile per $ 45 per adulto e $ 25 per bambino tra le 10:00 e le 15:00.

Rendi la Pasqua un evento da ricordare con un brunch stellato Michelin da Seppia. Lo chef Andrew Zimmerman presenterà un menu di quattro portate incentrato sugli ingredienti degli agricoltori locali. Goditi i blintze al formaggio con mirtilli rossi, croque-madame e toast francesi croccanti con mascarpone montato. Le prenotazioni sono $ 50 per adulto e $ 28 per bambino. Il menu completo è visibile qui.

Goditi un lussuoso brunch pasquale al Travelle del Langham Hotel. questo decadente menù include gazpacho bianco con cetriolo, uva e crostini; salmone affumicato alla Benedict; e ostriche con caviale e limone Meyer. Un carrello mimosa illimitato è disponibile anche per i commensali per completare completamente il pasto delle vacanze. Le prenotazioni sono $90 per gli adulti e $30 per i bambini.

Lo chef Peter Coenen aggiunge speciali piatti pasquali a il calibroil menu del brunch della prossima domenica. Prova il confit di coniglio affumicato o il lombo di agnello alla griglia mentre ti godi la vista del Millennium Park. Saranno inoltre disponibili speciali cocktail pasquali.


Colomba: dolce pasquale italiano

Ogni anno attendiamo con impazienza il ritorno di la colomba di Pasqua, o la "colomba pasquale". In Italia questa torta artigianale è un dolce segno di primavera.

La controparte pasquale del panettone e del pandoro natalizio, la torta ricca e soffice è tradizionalmente realizzata con farina di alta qualità, uova fresche di fattoria, zucchero, burro e lievito naturale che impiega almeno 30 ore per lievitare. Dopo la lievitazione, l'impasto viene cotto nell'iconica forma di colomba e infine guarnito con zucchero perlato e mandorle.

Sembra complicato? È. Come il panettone, la colomba è una delle rare eccezioni alla cucina italiana, anche la nonna più tradizionale comprerà la sua colomba dal negozio, piuttosto che farla da sola. Esperti panettieri sono all'altezza della situazione, aggiungendo spesso il proprio tocco in più inserendo nell'impasto ingredienti regionali, dalle nocciole IGP in Piemonte alle amarene in Emilia-Romagna.

Ottimo, dici. Ma. perchè la colomba?

Buona domanda. Sappiamo che la prima colomba è arrivata da Milano, ma la storia non finisce qui. La torta ha ispirato leggende di pace che risalgono al Medioevo. E sono tutti diversi.

In una versione, la colomba segna la vittoria lombarda del 1176 sul Sacro Romano Impero, quando sul campo di battaglia apparvero miracolosamente due colombe. Un'altra leggenda suggerisce che la torta ispiratrice di pace sia stata preparata per la prima volta nel VI secolo da una giovane ragazza, pacificando con successo il miserabile re Albione della tribù longobarda che chiedeva tributo alla sua città natale di Pavia. Amava così tanto la colomba che la liberò e risparmiò Pavia.

. drammatico, vero? Anche se non conosciamo la vera storia, possiamo dirti una cosa per certo: una fetta di colomba vale una legione di leggende.

Deliziosa da sola, la colomba viene spesso servita con frutti di bosco freschi, condita con cioccolato fondente, spalmata in dolci creme spalmabili o abbinata a panna montata. Gli italiani apprezzeranno anche una fetta con il caffè a colazione o un pomeriggio a prendermi! E a Eataly, amiamo abbinare la torta delle feste con un bicchiere di Prosecco o vino da dessert.

Porta la colomba in tavola con la dolce selezione di colombe di Eataly nei nostri punti vendita e online!


Uova Sode Ripiene Polacco (Jajka Faszerowany)

L'abete / Barbara Rolek

Dopo la colazione, la tavola è apparecchiata con le migliori lenzuola, porcellane e argenti più fini e decorata con rami di salice e ghirlande di foglie.

Protagonista il dolce pasquale dell'agnello, poi viene allestito il buffet degli antipasti. Gli antipasti sono per lo più del zakąski o przystawski tipo-piccoli piatti sostanziali di piatti freddi che richiedono un coltello e una forchetta-piuttosto che il przekąski tipo, che sono più simili a tartine. Nella prima categoria, tutto va bene, comprese le uova sode ripiene, le salsicce, il pesce affumicato, il caviale, le gelatine, le verdure in crema e altro ancora.

Quando tutto è pronto, gli ospiti vengono accolti dal padrone di casa con una fetta di uovo sodo (jaja na twardo) e auguri di salute e felicità.


Il virus può essere trasmesso attraverso il cibo crudo?

Per quanto ne sanno gli esperti, in questo momento, non è possibile ottenere il virus dall'ingestione di cibo. Tuttavia, se dovessi toccare il cibo che contiene il virus e poi toccarti la bocca o gli occhi o altre membrane mucose, potresti prenderlo. Ma il rischio è estremamente basso.

"Il pensiero attuale è che devi davvero inalarlo o toccarti il ​​viso e farlo entrare in contatto con la tua mucosa", ha affermato la dott.ssa Jessie Abbate, specialista in malattie infettive presso l'Institut de Recherche pour le Développement France.

Martin Wiedmann, professore di sicurezza alimentare alla Cornell University, ha affermato che è importante tenere a mente il quadro generale.

"Niente che facciamo in questo momento è a rischio zero e il consumo di cibo non è mai stato a rischio zero", ha affermato. “Il rischio più basso oggi saranno gli alimenti confezionati e i cibi in scatola. Ma questo non significa che non dovremmo mangiare verdure fresche. Dobbiamo prenderci cura anche della nostra salute generale".


5 ristoranti che offrono la cena di Pasqua in modo da non dover dare la caccia al prosciutto di un negozio di alimentari

La Pasqua significa molte cose diverse per molte persone diverse, ma per alcuni di noi è una scusa appena velata per buttare giù tutte le caramelle, le uova alla diavola e il prosciutto che il corpo umano può consentire. Quest'anno, tuttavia, la nostra Pasqua ha un aspetto un po' diverso. Quei viaggi al supermercato per fare scorta di tutti i nostri classici preferiti per la cena di Pasqua sembrano più che terrificanti in questi giorni, quindi perché non regalare alla tua famiglia e a te stesso un pasto più senza stress quest'anno? Per fortuna, ci sono diversi ristoranti che offrono la consegna dei pasti del giorno di Pasqua (ciao, Costco!), Opzioni da asporto per la cena di Pasqua e persino ordini à la carte online dei tuoi antipasti e contorni preferiti. Sarai comunque in grado di concederti un'accogliente festa del giorno di Pasqua, il tutto rimanendo nel comfort e nella sicurezza della tua casa.

1. Giardino degli ulivi

Se non ti dispiace saltare il tradizionale prosciutto e preparare il pasto questa Pasqua, puoi ritirare la cena all'Olive Garden. Stanno offrendo pasti in stile familiare che includono l'antipasto di tua scelta insieme a contorni di zuppa, insalata e grissini. Puoi effettuare un ordine per la consegna (gratuita per ordini superiori a $ 40 nella maggior parte degli stati), oppure ordinare online o chiamare in anticipo e approfittare del ritiro in auto.

2. Mercato di Boston

Il mercato di Boston offre pasti da asporto riscaldati e serviti disponibili dal 10 al 12 aprile, nonché cene pasquali consegnate a domicilio che possono essere spedite ovunque negli Stati Uniti continentali (a condizione che si ordini entro l'8 aprile). Le opzioni includono una cena di Pasqua per 12 persone con prosciutto affettato a spirale, purè di patate, salsa, ripieno, torta di mele, mele alla cannella e panini per la cena per $ 99,99, un'opzione che include un prosciutto glassato al miele disossato e due torte e un prosciutto e pasto di tacchino con tutti i lati che potresti desiderare, incluse 2 torte di mele, che serve 12 persone per soli $ 119,99. Basta scaldare, servire e festeggiare!

3. Williams Sonoma

Se stai cercando un'esperienza di pasto pasquale più sofisticata, William Sonoma ha quello che fa per te. Le loro opzioni à la carte per la cena di Pasqua includono antipasti come il carré di agnello Belcampo (dovrai cucinarlo da solo), torta di pollo e Wellington di manzo individuale. Per i contorni, scegli tra opzioni lussuose come maccheroni di aragosta e formaggio, patate ripiene di brie e persino taglieri di formaggi e salumi. Assicurati di effettuare l'ordine entro il 7 aprile se desideri che il tuo pasto ti arrivi entro Pasqua (alcuni articoli possono essere ordinati fino al 9 aprile quando selezioni la spedizione il giorno successivo).

4. Fabbrica di cheesecake

Cheesecake Factory sarà aperto per l'asporto e la consegna a Pasqua, e se ordini più di $ 30 di cibo (che, siamo onesti, *farai*), riceverai una fetta di cheesecake gratis quando aggiungi un fetta di cheesecake al tuo acquisto e usa il codice coupon FREESLICE.

5. Barile di cracker

Cracker Barrel offre un pasto pasquale in famiglia da asporto che serve 10 persone. Viene fornito con un prosciutto crudo affettato a spirale, una casseruola di hashbrown, panini dolci di lievito, tre lati di campagna e due torte al latticello per dessert. Puoi farlo consegnare (gratis!) O optare per il ritiro a bordo strada. Basta effettuare un ordine entro il 4/12, dando loro un preavviso di 24 ore. Anche meglio? Ottieni $ 15 di sconto sul tuo pasto quando usi il codice PASQUA15.

La nostra missione in SheKnows è dare potere e ispirare le donne e presentiamo solo prodotti che pensiamo che amerai tanto quanto noi. Tieni presente che se acquisti qualcosa facendo clic su un collegamento all'interno di questa storia, potremmo ricevere una piccola commissione sulla vendita e il rivenditore potrebbe ricevere alcuni dati verificabili a fini contabili.


Torta pasquale

Mio suocero ha recentemente regalato a mio marito Jack un tesoro inestimabile: una busta piena di ricette scritte a mano da sua nonna che hanno più di 100 anni! Tra quelle ricette, c'era una ricetta per una torta di Pasqua italiana.

Da bambino, Jack ha ricordi distinti di essere servito la torta di Pasqua a casa della sua nonna e del nonno. È pieno di uova, formaggi e salumi italiani e ha una crosta soda. Questa deliziosa torta viene tradizionalmente servita a Pasqua nelle famiglie italiane come un modo per "rompere la Quaresima" - da qui il nome - Torta di Pasqua!

In realtà ci sono molte diverse varianti della torta pasquale, alcune con 33 strati di crosta (uno per ogni anno in cui visse Cristo) chiamate Torte Pasqualina e che sono fatte con verdure, prosciutto, formaggio e uova sode all'interno. La nostra è una versione a base di carne e formaggio chiamata Pizza Giana (Giana significa "Dio è gentile" in italiano) - e infatti, ci sono diversi nomi e varianti per questo tipo di torta pasquale di carne e formaggio - tutti a seconda della regione del paese da cui proviene la tua famiglia italiana. Ci sono anche delle torte di Pasqua dolci!

La nostra torta di Pasqua è densa, abbondante, salata e buonissima! È fatto con salumi e formaggi italiani, tutti facilmente reperibili nel supermercato locale. Puoi fare un motivo sulla crosta (abbiamo fatto una croce) per le vacanze, o lasciarlo semplice - completamente a tua scelta!

Purtroppo, la vecchia ricetta scritta a mano della nonna di Jack era malconcia e ingiallita al punto da non essere completamente leggibile. Quindi questa ricetta trae ispirazione anche da uno dei nostri libri di cucina italiani preferiti, The North End Italian Cookbook, così come da ciò che Jack poteva leggere nella ricetta scritta a mano e dai suoi ricordi del piatto che i suoi nonni preparavano per la loro famiglia che cresceva.


Il cuore del ristorante è il Pastificio, dove il nostro team crea pasta fresca fatta a mano tutto il giorno, offrendo una varietà di forme, dimensioni e consistenze. La farina è potere a Monteverde.

1020 West Madison Street
Chicago IL 60607
(312) 888-3041

&copia 2019-2020 Texahs LLC. Tutti i diritti riservati.

Il design del nostro ristorante, compreso il bar e il pastifico, è un marchio di Texahs LLC ed è ©2015 Texahs LLC, tutti i diritti riservati.

Monteverde è tornato! Non potremmo essere più entusiasti di darti il ​​benvenuto nella nostra sala da pranzo, nel patio e nella tenda riscaldata. Prenota le tue prenotazioni per la cena per giovedì-domenica QUI!

Stiamo ancora offrendo il nostro menu completo per asporto e consegna qui. Se preferisci la consegna e scopri che il tuo indirizzo è fuori portata, dai un'occhiata a UberEats, DoorDash e Gru bHub.


3 Ristoranti, 3 Cucine, 3 Menu

In 1 posizione comoda

Le origini del Village iniziarono il 20 settembre 1927, quando Alfredo Capitanini aprì le porte a quello che sarebbe presto diventato un punto di riferimento di Chicago. Alfredo ha lavorato duramente lavando i piatti e cucinando in altri ristoranti per tre anni, risparmiando denaro per poter aprire il suo ristorante. Il suo nuovo ristorante vanterà il menu italiano più completo a Chicago, con molti piatti come: cannelloni, saltimbocca ala romana, fettuccini alfredo e molto altro ancora. Alfredo ha progettato il ristorante per offrire agli ospiti un “tour” dell'Italia con temi diversi in tutto il ristorante, nonché piatti di quelle regioni per abbinare l'arredamento. Ha dato agli abitanti di Chicago una vera esperienza italiana proprio nel loro cortile.

Mantenendo la vera tradizione italiana, Italian Village è stato tenuto nella famiglia Capitanini e nel 1955 la seconda generazione di Capitanini ha aperto le porte al loro secondo ristorante, La Cantina, al piano inferiore dell'edificio Italian Village. Questo ristorante possedeva molti deliziosi piatti italiani serviti con una varietà di vini di prima qualità. La Cantina era splendidamente decorato con cancelli in ferro battuto, bottiglie di vino vecchie di decenni e casse di vino in legno per riportarti indietro a un tempo storico in Italia, dove solo il miglior cibo e vino venivano serviti ad amici e parenti.

Con gli affari che vanno così bene per la famiglia Capitanini, hanno deciso di aprire un altro ristorante nel loro edificio del villaggio italiano chiamato La Sala Fiorentina. Questa sala è diventata il primo ristorante italiano gourmet di Chicago, ed è stata nominata dal Chicago Tribune “Chicago’s Best Italian Restaurant.” Diversi anni dopo, La Sala Fiorentina è stato rimodellato. Con il suo nuovo arredo architettonico e teatrale, il suo nome fu poi cambiato in Vivere. Vivere si trova al piano principale, mantenendo tutti e tre i ristoranti unici in un'unica comoda posizione.

Non importa cosa stai cercando nella tua prossima esperienza culinaria, i ristoranti Italian Village possono offrire una varietà di piatti e selezioni di vini per ogni occasione. Venite a trovarci oggi e scoprite perché gli abitanti di Chicago amano l'Italian Village da oltre 90 anni.

Iscriviti per promozioni ed eventi personalizzati!

Apprezziamo la tua privacy e promettiamo di non vendere, condividere o inviare spam al tuo indirizzo email.

Aggiornamenti importanti

Ben tornato! Tutti noi dell'Italian Village apprezziamo il vostro continuo supporto. Abbiamo formato tutti i nostri dipendenti sui protocolli igienico-sanitari e di sicurezza del CDC in materia di Covid-19. Tutti i nostri dipendenti indosseranno rivestimenti per il viso, rispettando il distanziamento sociale e rispettando tutte le normative locali e federali.

Abbiamo alcune procedure speciali che dobbiamo seguire per garantire la sicurezza dei nostri clienti e del nostro personale:

Per la tua sicurezza alimentare interna abbiamo installato un nuovo Trane Horizon dedicato all'aperto
sistema di filtrazione dell'aria. Questa unità fornisce fino al 100% di aria esterna alla nostra sala da pranzo. Ciò consente un ricambio costante 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in sala da pranzo e una fornitura costante di aria esterna fresca e deumidificata, filtrata. Una quantità sufficiente di aria esterna aumenta la qualità dell'aria interna. ×

  • Richiediamo che i rivestimenti per il viso siano indossati sopra il naso e la bocca mentre siamo in sede, tranne quando si mangia e si beve al tavolo, incluso ma non limitato all'uso dei servizi igienici e all'uscita dal ristorante.
  • Tutte le prenotazioni saranno limitate a 1 ora e 45 minuti a partire dal momento della prenotazione.
  • Se sei in ritardo, manterremo la tua prenotazione fino a 15 minuti dopo l'orario di prenotazione.
  • Per legge statale, possiamo ospitare solo gruppi fino a 10 persone a un tavolo.
  • Se hai bisogno di apportare modifiche alla tua prenotazione, ti preghiamo di comunicarcelo prima del tuo arrivo al ristorante.
  • Non sono ammessi cibi e bevande dall'esterno (questo ora include bottiglie di vino personali, torte di compleanno, dessert, ecc.).

Grazie per la vostra pazienza mentre tutti cerchiamo di tornare alle normali operazioni. Non vediamo l'ora di servirvi presto – Grazie per continuare a sostenere la famiglia Italian Village!

Ristoranti del villaggio italiano
71 W. Monroe, Chicago, IL 60603
312.332.7005


Come mangiare in sicurezza durante la crisi del coronavirus: suggerimenti, risorse, domande frequenti

La vita a Chicago è cambiata radicalmente la scorsa settimana, dalla chiusura di scuole e ristoranti all'evoluzione delle politiche in materia di distanza sociale ed eventi pubblici. Mentre i cittadini di Chicago - e la maggior parte delle persone in tutto il paese - si rannicchiano a casa nelle prossime settimane, Città curiosa sta rispondendo a domande su come affrontare in sicurezza il cibo, cucinare e mangiare durante il coronavirus.

Tieni presente che ciò che si sa del virus e della malattia che provoca, il COVID-19, è ancora in evoluzione. Queste informazioni non costituiscono una consulenza medica professionale. Per domande riguardanti la propria salute, consultare sempre un medico.

Quanto è sicuro fare la spesa al supermercato?

Il problema principale con la spesa è la tua esposizione ad altre persone e superfici dure contaminate come carrelli della spesa, maniglie del congelatore e macchine per carte di credito. I servizi di consegna comportano anche alcuni contatti con persone che potrebbero gestire i tuoi prodotti.

"Stai lontano dagli altri acquirenti, [e] non librarti sulle spalle di qualcuno cercando di ottenere l'ultima carta igienica", ha detto Martin Wiedmann, professore di sicurezza alimentare alla Cornell University.

Per questo motivo, dovresti fare acquisti il ​​meno frequentemente possibile e nelle ore non di punta. Negozi tra cui Jewel-Osco, Dollar General, Target e Whole Foods stanno persino creando orari speciali per gli anziani e le popolazioni vulnerabili. Potresti anche voler controllare con i vicini anziani per vedere se puoi fare acquisti per loro.

Quando devi fare acquisti, mantieni una distanza di sicurezza dagli altri acquirenti, indossa guanti, lavati le mani, pulisci le superfici e non toccarti il ​​viso.

Risorse della contea di Cook

Il presidente del consiglio di amministrazione della contea, Toni Preckwinkle, ha affermato che le persone possono chiamare il numero (708) 633-3319 per parlare con i professionisti della sanità pubblica della contea o inviare domande via e-mail a [email protected] La contea sta inoltre lanciando un sistema di avviso tramite SMS a cui le persone possono iscriversi inviando un SMS con ALERTCOOK al numero 888-777.

Il virus può essere trasmesso attraverso il cibo crudo?

Per quanto ne sanno gli esperti, in questo momento, non è possibile ottenere il virus dall'ingestione di cibo. Tuttavia, se dovessi toccare il cibo che contiene il virus e poi toccarti la bocca o gli occhi o altre membrane mucose, potresti prenderlo. Ma il rischio è estremamente basso.

"Il pensiero attuale è che devi davvero inalarlo o toccarti il ​​viso e farlo entrare in contatto con la mucosa", ha affermato la dott.ssa Jessie Abbate, specialista in malattie infettive presso l'Institut de Recherche pour le Développement France.

Martin Wiedmann, professore di sicurezza alimentare alla Cornell University, ha affermato che è importante tenere a mente il quadro generale.

"Nulla che facciamo in questo momento è a rischio zero, e il consumo di cibo non è mai stato a rischio zero", ha detto. "Il rischio più basso oggi saranno i cibi confezionati e i cibi in scatola. Ma ciò non significa che non dovremmo mangiare verdure fresche. Dobbiamo anche prenderci cura della nostra salute generale".

Il virus può essere trasmesso attraverso cibi cotti, come il pane?

Vedi sopra. Le informazioni attuali suggeriscono che l'ingestione non è una via di infezione per Covid-19, sia attraverso cibi cotti che crudi.

"Se lo mangi, ti entra nello stomaco [dove non può essere trasmesso]", ha affermato la dott.ssa Jessie Abbate, specialista in malattie infettive presso l'Institut de Recherche pour le Développement France. "Lungo la strada, potrebbe potenzialmente entrare in contatto con la tua mucosa [dove potrebbe teoricamente attaccarsi e infettare], ma è molto improbabile che si trasmetta così".

Le persone che hanno preparato il mio cibo possono trasmettermi il virus?

Gli esperti affermano che il virus si trasmette da persona a persona, attraverso l'aria o su superfici dure dove può vivere diverse ore o giorni. Anche in questo caso, non si pensa che si trasmetta attraverso l'ingestione di cibo, ma potrebbe esserci una trasmissione a basso rischio attraverso il contatto fecale, in cui un lavoratore del settore alimentare non si lava adeguatamente le mani. Tuttavia, tutti i professionisti della ristorazione dovrebbero essere formati sulle procedure di sicurezza per evitare tale trasmissione.

Quali sono le mie opzioni di asporto e consegna e sono sicure?

Nell'area di Chicago, un sito chiamato Dining at a Distance ha creato un database di oltre 1.000 ristoranti locali e le loro opzioni per il ritiro, la consegna e altri modi per supportare i ristoranti.

Se opti per il ritiro, gli esperti consigliano di farlo nelle ore non di punta, quando probabilmente non aspetterai in una stanza con altri. Se possibile, aspetta fuori, lontano dagli altri clienti.

Se stai effettuando una consegna, potresti voler optare per la consegna "senza contatto", in cui l'addetto alla consegna lascia il cibo alla tua porta o in un altro luogo desiderato indicato nel tuo ordine online o telefonico. Ma non dimenticare di dare la mancia. Queste persone stanno facendo un lavoro importante in tempi difficili. Stessi principi si applicano per la consegna di generi alimentari.

Dopo aver ricevuto i piatti da asporto o da consegnare, tratta la confezione come faresti con qualsiasi superficie fuori dal tuo controllo pulendola, lavandola o gettandola e lavandoti di nuovo le mani. Ancora una volta, tutti i lavoratori professionisti dovrebbero essere formati sulla manipolazione sicura degli alimenti, ma questi sono tempi speciali. Trasferisci il cibo nei tuoi piatti puliti e divertiti.

Come conservo il cibo in sicurezza?

Sebbene le autorità sollecitino le persone a evitare l'accaparramento, molti hanno e continueranno a fare scorta di cibo durante questo periodo. Inevitabilmente, molti acquisteranno più di quanto i frigoriferi o i congelatori domestici possano contenere. Questi sono alcuni aspetti della crisi che preoccupano il professore di sicurezza alimentare della Cornell Martin Wiedmann. Ha detto che i consumatori devono stare attenti a refrigerare il cibo in eccesso nella sala o sotto il portico, perché la maggior parte di questi prodotti deperibili deve essere mantenuta sotto i 40 F per sicurezza.

Ha anche messo in guardia contro cose come lavare la carne nello stesso lavandino in cui lavi le verdure, causando la contaminazione incrociata. Ha notato che non è necessario lavare la carne che si sta per cucinare.

"Lavati le mani prima di cucinare il cibo. Tieni il cibo crudo, il pollo crudo, la carne cruda, ecc. lontano dai prodotti. Cuoci le cose alla temperatura corretta usando le linee guida sulla temperatura dell'USDA", ha detto.

Ha detto che è estremamente importante prendere queste precauzioni oggi. "Se qualcuno si ammala di malattie di origine alimentare ora a causa di qualcos'altro - non del coronavirus - e deve andare in ospedale o deve viaggiare, questo lo espone a un rischio maggiore".

Quali ingredienti della dispensa dovrei acquistare per realizzare ricette versatili per la mia famiglia?

La chef Sarah Stegner ha detto che i suoi sei principali ingredienti della dispensa per questa volta sono fagioli secchi, cipolle, noci, farina d'avena, molto sale e una specie di olio.

Per pasti versatili, consiglia di arrostire un pollo (a 450 F fino a quando la coscia registra 165 F), oppure puoi acquistare un pollo arrosto da asporto da un ristorante.

"Mi piace questo perché puoi ottenere più pasti da esso", ha detto. "E una volta che hai quel pollo e [mangi la maggior parte della carne], prendi le ossa e i ritagli e ne fai un brodo o una zuppa".

Puoi anche congelare quella zuppa per averla pronta nel caso qualcuno in casa si ammalasse.

Lo chef, fornaio e ristoratore di lunga data di Chicago Ina Pinkney ha suggerito di tenere il frigorifero pieno di uova e il congelatore pieno di zuppa congelata. Ha anche suggerito di rallegrare la famiglia preparando la colazione per la cena, qualcosa come i pancake.

"Penso che sia il modo più confortante per concludere una giornata", ha detto.

Puoi trovare la ricetta dei famosi pancake caldi e leggeri di Pinkney qui. Pinkney ha detto che puoi trovare l'amido di patate nella "sezione cibo ebraico del tuo negozio di alimentari".

Come devo cucinare e prendermi cura di un membro della famiglia che è malato?

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie affermano che quando qualcuno in famiglia è malato, dovrebbe rimanere nella propria stanza ed essere curato da un solo membro della famiglia.

Il CDC consiglia inoltre alle persone che sospettano di avere COVID-19 di "usare un bagno separato, se disponibile" e di "non condividere piatti, bicchieri, tazze, posate, asciugamani o biancheria da letto con altre persone o animali domestici in casa". utilizzando questi articoli, devono essere lavati accuratamente con acqua e sapone."

Le autorità non hanno escogitato alcuna raccomandazione dietetica speciale per i pazienti con il virus, ma il CDC raccomanda di bere molti liquidi.

Va bene avere amici a cena?

Gli esperti dicono di no e il CDC raccomanda di "limitare la condivisione del cibo" in generale. Per quanto sgradevole sia, sputiamo quando parliamo e ci tocchiamo il viso - più di quanto ci rendiamo conto - e questo può diffondere il virus, ha affermato la dott.ssa Jessie Abbate, specialista in malattie infettive presso l'Institut de Recherche pour le Développement France. Puoi essere portatore del virus ed essere asintomatico o presintomatico.

"Se stai organizzando una cena con qualcuno che è infetto e sta diffondendo [diffondendo] il virus, lo prenderete tutti", ha detto Abbate.

In sostanza, quando ceni con un vicino, ceni con lui e con chiunque abbia cenato nelle ultime due settimane.

Se vuoi ancora invitare persone, Abbate ha suggerito di limitare davvero chi invitare. Se hai un'amica dall'altra parte del corridoio che vuoi vedere, lei ha detto "rimani con loro e nessun altro. Ora hai una famiglia leggermente più grande".

Quali sono alcuni modi per continuare a gustare i pasti con altre persone?

Anche se è difficile essere isolati dagli amici e dalla famiglia, specialmente durante i pasti, ecco alcuni modi creativi in ​​cui i cittadini di Chicago mantengono i pasti divertenti e sociali.

— Chiama per un consiglio. La chef Sarah Stegner del Prairie Grass Cafe gestisce una hotline di cucina dalle 14 alle 16. tutti i giorni al (847) 920-8437.

— Organizza cene virtuali e feste di cucina con gli amici su app come Zoom, Google Hangouts e Facetime, come questo gruppo di italiani.

— Condividi una sfida con i membri della famiglia per creare i piatti più creativi con i prodotti di base che hai ancora a portata di mano.

— Finalmente impara a fare il pane. Tutto ciò che serve è farina, acqua e sale. Non hai nemmeno bisogno del lievito se fai il tuo lievito madre con acqua e farina.

— Coinvolgi i bambini. La chef di Chicago Cheryl Knecht Munoz pubblica lezioni quotidiane e ricette che puoi cucinare con i bambini a casa da scuola sul suo blog Sugar Beet Schoolhouse.

— Usa la buona porcellana e accendi una candela, dice la cittadina di Chicago Eilleen Howard Weinberg.

— Lo chef della Anshe Emet Day School Ben Randall pubblica ricette quotidiane per bambini su SageBZell su Instagram

— Louisa Chu del Chicago Tribune prevede di iniziare a cucinare attraverso il Tribuna archivi di ricette anche su Instagram.


Sebbene le tradizioni varino da famiglia a famiglia su ciò che va nel cesto da benedire il Sabato Santo o la Domenica di Pasqua, ciò che sembra rimanere costante sono i nastri colorati e la vegetazione, i salici o i fiori secchi attaccati al cesto come segni di gioia e vita nuova nella stagione primaverile e nella celebrazione della Risurrezione.

L'altro must è la copertura riccamente ricamata, che simboleggia il sudario sepolcrale di Cristo, che ricopre il cesto. Di solito è di lino o altro tessuto pregiato ed è ricamato con simboli religiosi legati alla Resurrezione e alla celebrazione della Pasqua. Queste coperture per cestini vengono tramandate di generazione in generazione. Una copertina paska ucraina è simile a a rushnyk o asciugamano ricamato tranne che ha simboli di Pasqua su di esso.


Guarda il video: Ricetta Carciofi alla Romana (Dicembre 2021).