Nuove ricette

Petto di pollo e patatine fritte

Petto di pollo e patatine fritte


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per prima cosa ho preparato i bastoncini, ho tagliato il filetto di pollo a bastoncini sottili e ci ho cosparso un po' di sale, ho sbattuto bene l'uovo, poi ho tritato i cornflakes. Ho passato i bastoncini nella farina, poi nell'uovo e infine nei cornflakes e fritti in olio bollente. Essendo piuttosto sottili, si friggono velocemente. Rimuovere su un tovagliolo per assorbire l'olio in eccesso.

Patatine. Puliamo le patate e con un coltello ben affilato tagliamo fette molto sottili, le cospargiamo di sale e le friggiamo in olio bollente, le togliamo un tovagliolo per assorbire l'olio in eccesso.

E poi con un po' di fantasia mettiamo un bel piatto per invitare i capricciosi a mangiare.


Equilibrio

8 bambini su 10 hanno un account sui social network

"Se viene loro negato l'accesso online, i bambini diventano aggressivi"

Nel contesto in cui gli smartphone sono diventati un "must have" di ogni bambino, nel periodo 2010-2014, nel nostro Paese, si è registrato un aumento esponenziale, dal 25% all'80% dei bambini che hanno un account sulle reti La socializzazione online è mostrata nello studio europeo Net Children Go Mobile. Lo stesso rapporto rivela che il 57% dei bambini rumeni di età compresa tra 9 e 16 anni ha un account impostato pubblicamente, anche se, ufficialmente, Facebook ne vieta l'accesso, rispetto ad altri paesi europei, dove la percentuale è, in media, del 27%. Gli psicologi ritengono che l'accesso dei bambini a Internet, fin dalla tenera età, possa avere sia vantaggi che grandi svantaggi per il loro sviluppo fisico e mentale. Inoltre, gli specialisti affermano che l'internet mobile può distrarli dalla scuola, e gli effetti possono riflettersi, sia sui loro risultati che sul grado decrescente di socializzazione faccia a faccia.

"Se viene loro negato l'accesso online, i bambini diventano aggressivi" . La psicologa Maria Verdi, direttrice del ReCreation Life Center, osserva che, a ben guardare, questo fenomeno è peggiorato perché abbiamo adottato nel nostro Paese il permissivo stile nordico di crescita ed educazione. "Fin da piccoli i bambini non hanno limiti, possono fare ciò che vogliono, fino a diventare i padroni di casa. Ci sono genitori che mettono il tablet, il telefono all'età di 2 anni, nelle mani del bambino. Negli anniversari, i regali degli ultimi anni sono tablet, laptop, telefoni. I bambini fino a un anno sono calmi quando piangono, con la musica al telefono. All'età di 2 anni, i loro genitori creano anche un account Facebook, dove pubblicano album fotografici. Sono cresciuti su Facebook e alimentati da Internet. L'ambiente online è il surrogato del genitore. Inizialmente il genitore è soddisfatto di avere un bambino buono, che stia a casa, che giochi su internet. col tempo, il bambino socializza sempre più difficile nella vita reale, comunica sempre meno con i genitori, diventa introverso. La dipendenza creata genera conflitti nel rapporto genitore-figlio", considera la psicologa Maria Verdi.

Allo stesso tempo, lo specialista osserva che, se viene loro negato l'accesso online, i bambini di oggi diventano aggressivi. Lo stesso comportamento si manifesta nell'ambiente scolastico. "Quando sono già in età scolare, gestisco internet con professionalità. durante la lezione, le loro menti sono online, su Facebook. Nei momenti di disattenzione dell'insegnante, comunicano su Facebook. chiedi perché lo fanno, motivali ad annoiarsi a scuola. Abbiamo bambini molto dotati, olimpionici, ma allo stesso tempo stiamo assistendo alla diminuzione dell'interesse verso la scuola, i risultati si vedono negli esami annuali, nelle simulazioni fatte prima degli esami. L'aumento della percentuale di depressione infantile sta diventando preoccupante. L'attuale stile educativo sembra essere obsoleto, poco attraente per le giovani generazioni. Troppa teoria, zaini pesanti e carichi, generatori di scoliosi e noia", rimarca Verdi.

La dipendenza da Facebook può essere "curata"?

Il genitore deve essere adulto nel rapporto con il bambino, non troppo autoritario o comportarsi come il bambino. La specialista Maria Verdi è dell'opinione che possiamo "staccare" i bambini da Facebook o, nel peggiore dei casi, possiamo guidarli ad usarlo con moderazione, per scopi costruttivi per loro. “Ogni studente ha un destinoT. Il bambino ha bisogno di amore, sicurezza, autorità. È bene sapere chi è un genitore e chi è un figlio in famiglia. Il genitore che si comporta come un bambino, è impotente, prega il bambino, litiga con il bambino per mettere da parte internet. Il padre autoritario critica, minaccia. Il genitore adulto trova soluzioni per sostituire la rete eccessiva con attività che generano benessere e creatività per il bambino. I vecchi comportamenti vengono sostituiti con nuovi comportamenti, con pazienza, con gentilezza. Il genitore adulto propone al bambino di utilizzare Facebook per avere informazioni quando serve e lo aiuta a reinserirsi nella vita reale, occupando il suo tempo con attività all'aria aperta, attività sportive, giochi", afferma Maria Verdi.


La cucina di Elena

Bene, questa torta è una storia. La storia è che non ho talento per la decorazione, e quelli ricoperti di pasta di zucchero o marzapane non hanno molto in famiglia. Esatto, anche noi dobbiamo avere un difetto! Non pensavi, con tutto il mio ottimismo, che fossimo perfetti? Bene, ora, seriamente, sto facendo anche delle torte. Raro, ma lo faccio. È solo che non vale la pena postare tra le opere d'arte realizzate da alcuni di voi! Ma ho due ricette, che, anche se non sono fatte perfettamente e possono essere "aiutate" ad apparire molto meglio, sono preziose come idea. Una di quelle ricette è quella attuale. È una torta fatta da un'amica di mia madre, una signora con grande esperienza gastronomica e con grande piacere nel preparare dolci e soprattutto torte. So che suona stereotipato, ma poiché la nipote di questa signora vive, voglio dirle che ho fatto questa torta, il giorno del mio compleanno, in ricordo del ballo, Margareta D. L'ho postata solo ora, perché ho avuto un po' di coraggio.

Aggiungere olio, miele, panna acida.


Aggiungere le noci macinate e il bicarbonato di sodio.


Aggiungere un po' di farina, fino ad ottenere un impasto compatto. Fare una palla che è coperta e conservare in frigorifero per almeno 30 minuti.


Le sfoglie si staccano subito con un coltello sottile dalla lama lunga, facendo molta attenzione che siano fragili, ponendole su una superficie liscia a raffreddare. Continuare fino a quando tutti e 6 i fogli sono cotti.


Metà è finemente macinata e metà è lasciata così.
Passiamo alla crema. Montate bene la panna con lo zucchero a velo, formando una crema densa ma spumosa. Ho usato questi.


Aggiungere la scorza di limone grattugiata, alcune noci, il sesamo macinato e non macinato.


Mescolate delicatamente con una spatola, sollevando dal fondo e girando. Aggiungere il resto delle noci. Tutta la crema deve rimanere spumosa, ma anche consistente.


Lascia che te ne mostri una fetta ora!


È delizioso nel gusto, non pesante, non molto dolce, è fantastico. Ok, mi fermo qui, ma per favore provaci!

Oh, l'impasto per le sfoglie è delizioso anche per i biscotti! Sono croccanti subito dopo la cottura, ma dopo sono ancora morbidi, profumati e buonissimi con un bicchiere di latte.

35 commenti:

Elena, hai talento e pazienza e anche se non l'hai decorata in modo eccentrico e contorto, basta che sia semplice, ma elegante. E molto buono e gustoso e devo assolutamente farlo. Capisco -)

Elena cara bene, se dici che sei anti-talento da me, allora che ne dici? Hai visto che caricature di ornamenti faccio. Per me ma sono molto tentato di provarlo. tanti baci

torta molto bella. Mi piace. in più la ricetta sembra interessante :)

Oh, cosa ne vorrei una fetta anch'io! sembra molto buono.

Oh, sei modesta Elena, quella fetta è già sulla mia corteccia!

si non capisco perchè ti lamenti! la torta sembra meravigliosa e deliziosa!

Buongiorno mia cara Tiza (seconda)!
Siamo così vicini eppure lontani
d'altra parte, forse un giorno ci incontreremo.
La tua torta ha un bell'aspetto e non è per niente
dato il nome & quotTort special & quot. Penso che sia una delizia e un po' meticolosa da fare, vedo..
Buona settimana con tante gioie!
Ti bacio e ti abbraccio teneramente!
Ti sto ancora aspettando nel mio paradiso.
Ci vediamo presto.

Liana, questa è la sua unica qualità, ricetta speciale! Ho due mani sinistre su questa cosa di decorazione.

Sarah, mia cara, è diversa dalle familiari ricette da banco e alla crema. E quando si tratta di guarnire, non riescono nemmeno le "virgolette" o le solite pile di panna montata! Non provate nemmeno questa crema, perché questa crema non è adatta per passare attraverso lo spirito.

Juste Me, grazie, è davvero interessante ed è diverso da quello a cui siamo abituati.

Ana, per favore serviti con una fetta virtuale! La torta essendo generosa, è per tutti!

Alison, mia cara, sono realista, per quello che fa Giovanna, per esempio. questa è la torta di Cenerentola! Ma ha un ottimo sapore, te lo garantisco!

Zazuza, beh, vorrei che fosse più bello! Mi soddisfa anche il pensiero che sia speciale e abbia un buon gusto speciale.

Buona settimana a tutti!

Faccio anche torte con la pasta di zucchero. ma queste sono più belle, adornate più semplicemente. bella torta. Penso che sia gustoso.

Geta, è gustoso e un po' diverso da come siamo abituati come piano di lavoro e crema.

ELENA, il mio caro tè del paradiso verde, sembra meticolosa, ma non lo è, devi solo fare un po' di attenzione, per non rompere i piani di lavoro, perché sono fragili e si cuociono sul retro del vassoio. Il resto è molto semplice, ma buono.

Sembra eccezionale e il gusto sarà sicuramente folle.
Ti bacio e ti auguro una bellissima settimana.

Ciao Elena, posso servirmi anche io? Ricetta molto interessante e per come appare la fetta..mmmm..sono sicura che è una delizia.
Ti bacio e ti auguro una bellissima settimana.

Wow, quanto è buona questa torta. davvero appetitoso!
ti bacio, ne ho presa anche una fetta, virtuale!

Elena, non possono tirarti i pomodori. Maggio. per niente al mondo!
Allora, leggendo la ricetta (e avendo un po' di esperienza dalla mia giovinezza, eh, eh quando ho fatto un sacco di torte e crostate - ora è finita e non mangio così tanti dolci dalla mia "gente") ho capito che la ricetta deve essere molto, molto buono. quando decido dove venire a prendere la ricetta, sì, te lo farò sapere!
Congratulazioni!
Buona settimana e successi!

Pfff, modesto come al solito, la tortilla sembra molto buona, non troppo impopolare non è buona, importa essere buona. Il tuo è molto appetitoso. :))))

Molto bene. bello e di buon gusto. una buona settimana

Elena,
Non lamentarti di non sapere come decorare.
Sei un perfezionista e tutto è andato alla perfezione.
Con così tante sfoglie e quella crema finissima, penso che fosse deliziosa.
Ho copiato la ricetta.
Mutumesc.

Che ne dici, mia cara signora? Non è bello?Ma non è vero.
La torta sembra perfetta.
E non parliamo di gusto. Penso che sia una delizia.
Ti auguro una bellissima settimana.

SUPERBO!!
Riesco solo a deglutire a secco.. quando penso a quanto mi piacciono le noci nei dolci.. meglio che vada a bere un bicchiere d'acqua :D
Congratulazioni!!

Mi piace molto come è venuta, e non ha bisogno di niente in più & semplice e buona & quot! Proverò anche la tua ricetta, ma non ora che fa troppo caldo, la vedrai sicuramente sul mio blog quando avrò decidi di farlo!Una settimana meravigliosa!

"Donna cinese," mia cara, prima di tutto. Buon compleanno, buona salute! Anche se è un po' tardi quel giorno, non l'ho presa. Non so cos'altro hai - non so come decorare le torte?! Wow, ci sono alcuni blog che mettono delle foto, guai a me, dico solo. Sarebbero felici di avere una fetta del genere. Mi piace che abbia solo 2 uova. Il nostro amico non è lo sciroppo, ma abbiamo anche passato la nostra infanzia con le torte sciroppose. Ti auguro una splendida settimana! Ti abbraccio teneramente e vengo a bagnarlo di nuovo nell'acqua fresca. sai. Ho un'altra serie da mettere su. Cami

Le persone di Romtelecom hanno fatto dei test, quindi netto. pausa. Asaaa.
Yvonne, grazie mille per il tuo apprezzamento e i migliori auguri. Buona settimana anche a te!

Lissa, grazie per le belle parole, ma non posso paragonarmi a quello che fai tu. Ho visto alcune creazioni intorno a te. madre madre!

Ana-Maria, grazie per il tuo apprezzamento, ma se sapessi che non è depositato dove non dovrebbe essere, direi di prendere un'altra fetta. Magari condividilo con Luana!

Mariana, che belle parole! Grazie, carino per l'incoraggiamento, e quando decidi, prendi la ricetta da qui e provala.

Laura, se avessi potuto, l'avrei fatto con un decoro pastello, quanto basta per coprire la sorpresa all'interno! Ma da dove non viene, nemmeno Dio lo chiede! Ma bene, te lo garantisco!

Alina, grazie. Una settimana come vuoi che sia!

Lia, sono felice che tu sia rimasta colpita. Raccontami le tue impressioni quando lo prepari, per favore.

Judy, grazie mille, ma potrebbe sembrare molto meglio, solo. non aveva nessuno per farlo! Ma il gusto ne vale la pena.

Olgutza, cara e cara, si prende una fetta virtuale, anche se so che la lussuria non passa così.

Gabriela, sono felice che abbia suscitato il tuo interesse! Non vedo l'ora di vederlo provato. Grazie per gli auguri, buona settimana anche a te!

Cami, mia cara, grazie per gli auguri, anche se spediti anche adesso! È come se fosse oggi perché queste bellissime parole sono venute da te. Per quanto riguarda lo sciroppo, non l'ho usato affatto, ma mio figlio non vuole una torta "quotsec". Ma puoi provare le sfoglie acerbe, perché le sfoglie si ammorbidiscono un po' e non sono eccessivamente croccanti. Non vedo l'ora di vedere quali altre foto metti di questo fantastico viaggio! Una bellissima settimana!


Video: Petto di pollo croccante con patatine (Giugno 2022).