Nuove ricette

Ricetta base della glassa al burro

Ricetta base della glassa al burro

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torta
  • Decorazione della torta
  • Glassatura

Glassa incredibilmente liscia e cremosa per torte a strati, bignè, cupcakes e altri pasticcini. Il segreto per una consistenza perfetta è sbatterlo con una forchetta e utilizzare il mixer solo alla fine.

9 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 500 g

  • 2 tuorli d'uovo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 180 ml di latte freddo
  • 125 ml di latte
  • 200 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • estratto di vaniglia o zucchero a piacere (facoltativo)

MetodoPreparazione:20min ›Cottura:5min ›Tempo extra: 30min raffreddamento › Pronto in:55min

  1. Mescolare i tuorli con lo zucchero. Setacciare 2 cucchiai di farina nel composto di tuorli d'uovo e mescolare bene. Versare il latte freddo e mescolare ancora.
  2. In un pentolino scaldare a fuoco lento 125 ml di latte (non portare a bollore). Iniziare ad aggiungere molto gradualmente il composto di tuorli d'uovo, sbattendo continuamente. Cuocere a fuoco basso fino a quando il composto non si addensa leggermente. Togliere dal fuoco e raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Mescolare il burro ammorbidito con una forchetta e aggiungere gradualmente il composto di uova raffreddato, iniziando con 1 o 2 cucchiai alla volta. Quindi aumentare fino a 3-4 cucchiai alla volta e continuare a sbattere con la forchetta. Quando si raggiunge una consistenza omogenea e soffice, sbattere con il frullatore a immersione per incorporare più aria e aggiungere volume.
  4. Aggiungi da 1 a 2 cucchiaini di estratto di vaniglia o più zucchero alla fine, per aggiungere sapore.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(15)


Glassa di crema al burro classica americana

Molte persone mi hanno chiesto in passato come faccio la mia glassa. Di solito è perché la crema al burro americana ha una cattiva reputazione di essere troppo dolce. A volte è la consistenza che mi chiedono e come ottengo una consistenza così setosa e liscia. A volte le persone vogliono sapere come ottenere il colore della glassa bianca senza dover usare alcun colorante in gel o semplicemente vogliono dirmi quanto è fantastico. Leggi i miei consigli in fondo al post per sapere come ottengo tutto questo e ricevi tanti complimenti per la mia ricetta della glassa al burro!

Il segreto per una buona crema al burro è la tecnica. Funziona meglio se hai un mixer stand, ma un mixer manuale andrà benissimo!

Ecco una guida su come faccio la mia crema al burro americana

1. Setaccia lo zucchero a velo

La prima cosa che farai è setacciare lo zucchero a velo. Setacciandolo, eliminerai tutti i grumi che ti ostacoleranno in seguito durante la decorazione. Onestamente, se sto usando solo la glassa per l'esterno di una torta o qualcosa di semplice, userò solo una frusta e sbatterò molto bene lo zucchero a velo. Se hai intenzione di usare la glassa in una sac a poche, questo passaggio è fondamentale! Se ci sono grumi nella glassa, ostruiranno la punta del tubo. Dai un'occhiata al mio post se vuoi imparare come usare una sac a poche e un beccuccio!

2. Montare il burro

Una volta che il burro è a temperatura ambiente puoi montarlo nel mixer. Se il tuo burro non è abbastanza morbido, otterrai grumi di burro nel prodotto finale, e se il tuo burro è troppo morbido, sarà più difficile ottenere la giusta consistenza della glassa. Mi piace infilare il dito nel panetto di burro per vedere se il mio dito premerà nel burro, mentre il bastoncino "mantiene ancora la sua forma". Se colpisci il panetto di burro e l'intero fondo del bastoncino si allontana, allora è troppo morbido. Ha senso? Stai per montare il burro a velocità medio-alta. Nel mio aiuto da cucina ne uso tra 6 e 8. Dopo aver mescolato per qualche minuto vedrai il burro iniziare a schiarirsi e diventare bianco. Questo è importante per ottenere una glassa bianca come risultato finale e si tradurrà anche in una crema al burro setosa e liscia! Questo passaggio richiede solitamente circa 3 minuti, più o meno.

3. Aggiungi lo zucchero

Quindi, aggiungi lo zucchero dei tuoi confettieri un misurino alla volta. Di solito uso solo la mia spatola di gomma e aggiungo lentamente ma costantemente tutto lo zucchero. Man mano che aggiungi più zucchero a velo, diventerà molto rigido e il tuo mixer dovrà davvero iniziare a lavorare. Questo va bene. Se hai troppa paura di rompere il mixer, puoi aggiungere l'estratto di vaniglia prima che tutto lo zucchero sia nella ciotola.

4. Tempo per la vaniglia e il sale

Una volta che tutto lo zucchero a velo è nella tua ciotola, aggiungi l'estratto di vaniglia (se non l'hai già fatto) e il sale. Il sale è il tuo migliore amico se stai cercando una crema al burro meno dolce. Molte persone si lamentano che la crema al burro americana è troppo dolce. Se aggiungi il sale, ridurrà la dolcezza.

5. Raschia la tua ciotola

Una volta che gli ingredienti sono ben incorporati, fermati e raschia la ciotola. Molto probabilmente troverai lo zucchero sul fondo della ciotola che non è stato incorporato mentre il mixer era acceso.

6. Aggiungi la panna

Riaccendi il mixer a bassa velocità e aggiungi la panna. Puoi anche usare il latte o metà e metà. Qualunque cosa tu abbia a portata di mano funzionerà bene! Comincio sempre con 2 cucchiai. Se sto preparando la crema al burro per farcire e glassare l'esterno di una torta, ne aggiungerò un altro cucchiaio. Se userò la glassa per le tubazioni, non aggiungerò più la panna.

7. Frullalo per bene!

Dopo che tutti gli ingredienti sono nella ciotola della planetaria, sei pronto per montarlo! Questo passaggio è COS importante. Dovrai mettere di nuovo il tuo mixer tra le velocità 6 e 8 e montare per circa 5 minuti. So che sembrerà molto tempo, ma vedrai perché questo passaggio è il più importante. La glassa diventerà così morbida e setosa e si trasformerà nel colore più bianco che otterrai naturalmente con la glassa. Hai mai mangiato una crema al burro americana che avesse un buon sapore ma fosse troppo densa e pastosa? Questo perché non è stato montato abbastanza a lungo alla fine. (Ho sentito di persone che prendono la glassa acquistata in negozio in una vasca e la montano in un mixer per alcuni minuti e si trasforma in una consistenza più liscia e aggiunge volume.)

Dai un'occhiata a questa torta che ho fatto usando questa ricetta di crema al burro

Nota: dopo aver preparato questa ricetta alcune volte, sarà più facile per te montare un lotto e modificare gli ingredienti e il tempo a seconda di cosa lo utilizzerai.

Un'altra nota a margine: se usi ingredienti di alta qualità, otterrai una crema al burro dal sapore migliore, specialmente usando una buona marca di burro e vaniglia.


Portare il burro a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca, quindi con una frusta a mano o elettrica sbattere il burro aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo fino a completo assorbimento.

Aggiungere la vaniglia e continuare a sbattere fino a quando la crema al burro è chiara e soffice. Questo potrebbe richiedere alcuni minuti, più a lungo batti la crema al burro per la consistenza leggera che sarà. Se la vostra crema al burro è abbastanza dura, aggiungete mezzo cucchiaio da tavola di latte e sbattete finché non si scioglie.

Una volta che la crema al burro è pronta, riempi una sac a poche munita di bocchetta con la crema al burro per decorare i tuoi cupcakes o, in alternativa, usa una spatola per lisciare la tua crema al burro all'interno o sopra la tua torta.


Come fare la crema al burro americana?

Questa crema al burro americana è composta da quattro semplici ingredienti: burro, zucchero a velo, vaniglia e panna. Sono convinto che ci siano alcune cose fondamentali che puoi fare per assicurarti che la tua crema al burro sia bella e liscia con meno grinta possibile.

  1. Il primo passo è montare bene il burro, da solo, prima di aggiungere lo zucchero a velo.
  2. Setaccia il tuo zucchero a velo! Questo è un po' fastidioso, ma aiuta davvero a eliminare quei grumi
  3. Aggiungi lo zucchero a velo lentamente — 1/2 tazza a 1 tazza alla volta alla crema al burro e monta bene tra le aggiunte.
  4. Una volta aggiunto tutto lo zucchero, montate bene per almeno 3 minuti, di più se necessario.
  5. Aggiungere solo la panna necessaria per raggiungere la consistenza che si desidera e montare ancora un po' fino a che non sarà completamente liscia.

Ora, non sono convinto che sia esattamente la stessa crema al burro alla vaniglia che era sulla nostra torta (sembrava ancora un po' granulosa quando l'ho fatta, non come grintoso altri prima), ma era delizioso. Sono super contenta del risultato finale e farò sicuramente di nuovo questa crema al burro!


Come fare la migliore glassa al burro

Il primo passo è misurare lo zucchero a velo. Uso la mia bilancia alimentare. (Se non hai una bilancia alimentare, l'equivalente sarebbe 4 tazze.) Puoi setacciare lo zucchero a velo se è davvero grumoso. Non lo faccio sempre. Invece mescolerò lo zucchero a velo a bassa temperatura per 30 secondi per rompere eventuali grumi grandi.

Aggiungere 1 tazza (2 bastoncini) di burro ammorbidito. Uso sempre e solo burro vero, ma puoi usare quello che hai a portata di mano. Anche se penso che la margarina cambi il gusto, la tua glassa al burro fatta con la margarina sarà comunque migliore della glassa in scatola.

Aggiungere 2-3 cucchiaini di vaniglia. La mia famiglia ama la vaniglia, quindi sono un po 'pesante con essa. Inizierò con 2 cucchiaini e poi ne aggiungerò altri alla fine.

Mescolare il burro e la vaniglia a fuoco basso.

Aggiungere lo zucchero a velo al mixer. Avvia il mixer (o le fruste) con l'impostazione più bassa. Di solito metto un canovaccio pulito intorno al mio mixer per evitare che lo zucchero fuoriesca. Mantieni il livello basso fino a quando il burro e lo zucchero non si saranno incorporati, quindi alza il mixer fino a un livello medio alto.

Una volta incorporato completamente al latte e continuare a mescolare.

SEMPRE SEMPRE SEMPRE Assapora la tua glassa. Mio marito è il miglior assaggiatore di glassa. Mi dirà sempre se la consistenza è sbagliata, se ha bisogno di più vaniglia o più latte. Se stai aggiungendo colorante alimentare ora è il momento di farlo. Assicurati che il colorante alimentare sia completamente incorporato. (La maggior parte delle volte faccio questa parte a mano.)

Quanta glassa ti servirà? Dipende sempre da quanto spesso o sottile applichi la glassa o da quanta decorazione fai, ma qui ci sono un paio di linee guida. La nostra ricetta dovrebbe produrre una quantità sufficiente di glassa al burro migliore per coprire una torta di fogli 9″ x 13″ o una torta 8″ a due strati. Se stai preparando dei cupcake, dovresti riuscire a glassare 24 cupcakes applicando la glassa con un coltello. Se giri la glassa con una tasca da pasticcere come abbiamo fatto qui, dovresti essere in grado di glassare 15-18 cupcake a seconda delle dimensioni del vortice.

La migliore glassa al burro è davvero LA MIGLIORE! Ti promettiamo che riceverai complimenti su qualunque cosa tu metta questa glassa.


Burro - Salato o non salato. Portarlo a temperatura ambiente prima dell'uso poiché il burro morbido rende la crema al burro bella e soffice.

Glassatura Zucchero - Chiamato anche zucchero a velo o zucchero a velo. Lo zucchero semolato o semolato non funzionerà per questa ricetta a meno che non venga prima trasformato in zucchero a velo.

Aromatizzazione - Puoi usare estratto di vaniglia, limone, estratto di fragola o qualsiasi aroma a tua scelta.

Latte o crema pesante (opzionale) - Uno dei due funziona bene. Quando non uso la panna, mi piace usare il latte intero.


Ricetta base della glassa al burro

Questo post può contenere link di affiliazione e guadagno una piccola commissione dagli acquisti idonei. Per ulteriori informazioni si prega di leggere la mia politica di divulgazione.

La glassa al burro è una di quelle cose che o la ami o la odi. Non ho trovato molte persone senza sentimenti forti in un modo o nell'altro nei suoi confronti. Sono un amante della crema al burro. Voglio dire, sul serio, potrei fare a meno della torta e mangiarne solo una ciotola. Potrei anche fare a meno del mal di stomaco dopo... Ma basta con me, mettiamo un po' di questa gloriosa glassa nelle tue mani e poi puoi farmi sapere - sei a favore o contro un sacco di glassa al burro?

Avrai bisogno di 2 tazze (4 bastoncini) di burro, temperatura ambiente, 2 libbre di zucchero a velo, fino a 1/4 di tazza di latte e 1 cucchiaio di aroma* a tua scelta. Facoltativo: colorante alimentare.

*Una nota sugli aromi. Per la crema al burro bianca, la vaniglia è lo standard, tuttavia se vuoi una glassa bianca pura, ti consigliamo di evitare l'estratto di vaniglia puro (che è marrone) e optare invece per un aroma sintetico trasparente a base di alcol. Questi si trovano comunemente nei negozi di artigianato e/o pasticceria. Altri gusti da provare sono mandorla (il mio preferito!), limone, burro, banana, champagne... l'elenco potrebbe continuare all'infinito!

Consiglio vivamente un mixer stand per questo, anche se un mixer manuale funziona bene. Se hai solo una frusta nel tuo arsenale, stai per avere anche gli avambracci di Braccio di Ferro, che le probabilità siano sempre a tuo favore, amico mio.

Inizia scremando insieme il tuo burro ammorbidito, ma non fuso con il tuo aroma preferito. Dovrebbero venire insieme in una miscela cremosa e giallo pallido.

Iniziare ad aggiungere lo zucchero attraverso un setaccio nel burro. Aggiungi 1-2 tazze alla volta, mescolando lentamente in modo da non *sporcare* la polvere di zucchero nell'area!

So che setacciare lo zucchero a velo è un compito noioso e disordinato. E un paio di anni fa la mia cara amica ha dovuto pregarmi di setacciare il mio zucchero a velo quando cuocevamo insieme, ma ahimè, aveva ragione. Ne vale la pena nella consistenza, fidati di me!

Continua ad aggiungere 1-2 tazze di zucchero setacciato alla volta, fino a quando tutto lo zucchero è stato aggiunto. A questo punto, la glassa dovrebbe avere una consistenza densa e rigida e tutto lo zucchero dovrebbe essere ben amalgamato.

Aggiungendo 1-2 cucchiai alla volta, versate lentamente il latte e mescolate bene a velocità media. Stai cercando una consistenza liscia simile al burro di arachidi. Una volta raggiunta la consistenza, smetti di aggiungere il latte. Non sentirti obbligato ad aggiungere l'intero 1/4 di tazza. La quantità necessaria dipenderà da molti fattori e può variare da un giorno all'altro.

A questo punto, potresti notare che la tua glassa ha una sfumatura biancastra o giallastra. Puoi scegliere di aggiungere colorante alimentare bianco se desideri una finitura croccante e bianca. Di solito, non tingo la mia glassa di bianco perché non mi dispiace il colore spento, tuttavia poiché stavo per usarlo in una ricetta che contrasta con una torta rosa, sono andato avanti e l'ho tinto di bianco brillante.

Un'altra opzione è quella di sostituire il 50-100% del tuo burro con grasso vegetale, che produrrà una glassa bianca croccante che è un po' più stabile a temperature calde. L'accorciamento a volte ha una sensazione in bocca cerosa, tuttavia, e penso che la maggior parte delle persone preferisca invece una glassa a base di burro.

E il gioco è fatto: hai una bella ciotola grande di glassa dolce e allettante! Ora l'unica domanda rimane, cosa hai intenzione di fare con esso? (Suggerimento, puoi usarlo per coprire una torta semi-fatta in casa).

Vuoi essere sicuro di non perdere mai un post? Iscriviti agli abbonamenti e-mail! Apprezziamo la tua privacy e non condivideremo il tuo indirizzo email.


Uso la crema al burro Brill Brand… Gusto decente… Spesso lotto con la glassa schiumosa e ho bisogno di qualcosa di magico per decorare rose e altri fiori… Mi piacerebbe che tu mi aiutassi e consigliassi…

Ciao Lisa! Non ho familiarità con il Buttercream di cui parli, io uso solo Basic Buttercream nel mio lavoro. Lo trovo perfetto per i Fiori, oltre che per glassare e farcire torte. Puoi vedere come è fatto qui: http://www.vivalabuttercream.com/making-basic-buttercream/, e puoi vedere come fare le rose qui: http://www.vivalabuttercream.com/piping-a-buttercream -rosa/

Ciao, mi chiedo se usi burro salato o non salato o se fa la differenza. Inoltre, se uso la ricetta per la crema al burro di base, le torte devono essere refrigerate o semplicemente conservate a temperatura ambiente, dal punto di vista della sicurezza alimentare.
A proposito, ami il tuo lavoro?

Io uso burro non salato, anche se puoi usare normale o leggermente salato, che taglierà la dolcezza dello zucchero. Puoi conservare la crema al burro di base, preparata come sopra, a 20-23 gradi Celsius per un massimo di 1 settimana. Se è tiepido, o se aggiungi latte o panna all'impasto, devi conservarlo in frigo.

Consigliate qualche ricetta per la crema/glassa di formaggio cremoso pipeable?

Onestamente, le ricette di crema di formaggio che ho trovato sono state DAVVERO appiccicose. Se dovessi pipettare la glassa di formaggio cremoso, farei la crema al burro di base e la condirei con qualcosa come l'olio di Lorann. So che è un imbroglio, ma è una ricetta difficile da ottenere. Inoltre, la glassa al formaggio cremoso deve essere conservata in frigorifero, mentre la crema al burro aromatizzata può essere conservata a temperatura ambiente. Anche questo è un vantaggio!

[…] Burro Base – La Ricetta! […]

La tua ricetta è a misura oa peso? Ad esempio, le 9 once sono in peso o sono poco più di una tazza? grazie mille per questa guida!

È in peso, ma onestamente, le sue 2 parti di zucchero, per una parte di burro, quindi comunque misuri gli ingredienti, purché li misuri allo stesso modo, risulterà ok?

Ho provato diverse ricette di crema al burro, e oggi ho provato questa ricetta. Oh. Non sono un fan della crema al burro grintosa, questa ricetta risolve questo problema per me, è adorabile e liscia e ha fatto dei bei fiori, soprattutto non si è sciolta nelle mie mani calde

Ciao Kerrie, adoro il tuo lavoro. Incredibile vedere le tue bellissime creazioni! Per quanto riguarda la crema al burro, potresti sostituire il burro con l'accorciamento (come per simili) Lavoro con bambini con allergie, quindi evita i latticini. Molte grazie,
Lisa

Puoi assolutamente. Puoi anche usare una crema da spalmare non casearia come Nuttelex, ma credo che sia necessario aggiungere un po' più di zucchero per ottenere una buona consistenza.

Ciao KerriganLove la tua crema al burro sembra così setosa e liscia. Ho fatto la crema al burro ma non riesco ancora a renderla liscia, rimane ancora con una crema al burro un po' granulosa. Devo pulire di più?
Grazie

La crema al burro di base è una crema al burro incrostante, quindi non sarà mai completamente liscia, ma aggiungere lo zucchero un po' alla volta e lasciarlo amalgamare completamente prima di aggiungerne altro aiuterà.

Grazie sei il migliore

Ho provato la tua ricetta della crema al burro per il mio primo tentativo di glassare le tubazioni. La glassa non era solo deliziosa, ma era molto facile da lavorare. Ho ancora bisogno di molta pratica, ma almeno ho una buona crema al burro con cui lavorare. Grazie!

È fantastico LeAnn! mi piacerebbe vedere cosa fai!

Ciao Kerrie, questa ricetta sembra fantastica. Sono in Qld e il tempo inizia a scaldarsi. Sto preparando una torta ricoperta di cioccolato fondente per un baby shower. Questa crema al burro sarebbe adatta sotto il fondente come limatura? La richiesta è stata fatta per quanto più cioccolato possibile! Grazie Kerrie

Si assolutamente! Se hai un forte caldo quando arriva la doccia, prendi in considerazione l'aggiunta di ganache o cioccolato fuso alla crema al burro, che aiuterà a stabilizzarlo e ad aumentare anche il fattore cioccolato!

Grazie mille Kerry. Amo quello che fai ?

Per favore dimmi cosa sto sbagliando. Ho fatto due torte nuziali, niente di spettacolare, ma ho avuto lo stesso problema con entrambe. La mia crema al burro è così densa! La prima torta che prenderò come esperienza di apprendimento. Tuttavia, il secondo, ha dimostrato che non ho imparato nulla. La crema al burro era fantastica! La torta era deliziosa, ma c'era così tanta glassa! Ho provato a lisciare lo strato intermedio come hai mostrato in un video, ma non succede con questa crema al burro. Era quasi la consistenza del gesso, lol. Sono sicuro che avrei potuto aggiungere il latte, ma volevo che le mie rosette rimanessero formate. Oh mio Dio, sono un pasticcio da forno! Per favore, qualsiasi parola di saggezza per me sarebbe molto apprezzata!

Oh Heather, sembra che ti sia divertito un po'! La crema al burro di base preparata come indicato nella ricetta è perfetta per i fiori e può ancora essere utilizzata per farcire e glassare, anche se a seconda del clima, potresti voler aggiungere un po' di liquido per diluirla. Di solito uso l'acqua, principalmente così può rimanere a temperatura ambiente (se aggiungi il latte dovrà essere refrigerato). Suggerirei di aggiungere acqua in quantità di cucchiaino (per un singolo lotto), fino a quando non si è soddisfatti della consistenza. Di solito puoi andare più morbido per le rosette rispetto ai fiori, ma forse prova un paio di pipe e vedi come vanno. È anche una buona idea non glassare troppo la tua torta se prevedi di aggiungere rosette, quindi il loro peso non toglie la crema al burro dalla tua torta! Spero che questo ti aiuti!

Kerrie qual è la differenza tra la crema al burro coreana. Mentre cercavo su Google di vedere i diversi risultati, è emerso che questa crema al burro è stata un marchio di fabbrica e chi ha mai frequentato le lezioni deve firmare un documento da tenere per sé. Il tuo fiore assomiglia alla crema al burro coreana. C'è qualche differenza? C'è qualche possibilità di ridurre la dolcezza di questo tipo di crema al burro? Grazie mille e siete leggende. Per favore, vieni a Perth!!

Da quello che posso scoprire, sembra che il Buttercream coreano sia generalmente fatto con pasta di fagioli, anche se non ho una ricetta. Puoi realizzare fiori di Buttercream con qualsiasi tipo di Buttercream, ma la struttura della Buttercream coreana ti consente di creare strati più sottili rispetto alla maggior parte delle Buttercream.

Potrei usare questa crema al burro per.lisciare come una torta finita e ricoprire di briciole per.torta grazie?

Sì! Io uso Basic Buttercream per tutto! Mentre ne hai bisogno molto duro (come indicato sopra) per i fiori, puoi diluirlo per glassare una torta, poiché a seconda del tuo clima, potrebbe essere troppo difficile da stendere altrimenti!

Ciao, quando ricopro la mia torta con le briciole, la metto in frigo e poi quando voglio ricoprire la torta per farla sembrare bella non funziona non riesco a renderla liscia ho davvero bisogno del tuo aiuto grazie

Presumo che tu aggiunga la vaniglia e l'acqua (se necessario) dopo che tutto lo zucchero è stato incorporato. Corretto?

Dipende, se fa molto freddo, potresti dover aggiungere l'acqua (e renderla calda) se è pieno inverno e hai problemi a mescolarla. Al contrario, se è estate, aspetta di averlo mescolato, poiché potrebbe non aver bisogno di acqua.

Ciao Kerry, mi piacerebbe davvero provare la tua crema al burro. Faccio sempre fatica a mantenere la costanza, a causa della mia incertezza sulla temperatura ambiente. O è troppo morbido o troppo duro se lo metto in frigo. Quale temperatura dovrebbe essere il burro o la crema al burro, quando ti riferisci alla temperatura ambiente? E funzionerebbe anche per le mance russe? Grazie!

La temperatura della stanza è di circa 22 gradi C (71 F) e funziona benissimo per le punte delle tubazioni russe, a patto che non si scaldi troppo!

Ciao Kerrie facendo una torta ombre 4 strati di torta e la torta deve essere fuori durante il giorno con il burro che si scioglierà quando io. Lascialo fuori. ?. E io. Non potrei mai ottenere la mia crema migliore liscia. Questa crema al burro potrebbe essere messa in frigo e poi lasciarla fuori il giorno successivo prima dell'inizio della festa. Grazie?

Proverò la tua ricetta perché non riesco a stendere la glassa sulle torte. Grazie

È la grande Sandy! Suggerirei se hai problemi a ottenere una finitura liscia, assottigliare un po' lo strato "cosmetico", in modo che si stenda facilmente, ma mantieni il primo strato più spesso, così è bello e forte. Dai un'occhiata a "Frosting a Cake" sul mio blog per vederlo passo dopo passo.

Ciao, di solito copro le mie torte con ganache e fondente, ma il primo compleanno di mia figlia è a gennaio e sto pensando che la crema al burro del Queensland potrebbe essere il modo migliore per andare. La tua ricetta resisterà al caldo? Faremo la sua festa in un parco, quindi non sarà refrigerata, ma stavo per tentare di metterla in una sorta di esky.
Non ho mai usato la crema al burro, quindi qualsiasi consiglio sarebbe fantastico!
Grazie

Non c'è davvero nessuna glassa che sopravviva al calore, anche se avrai una migliore stabilità con la crema al burro fatta con il grasso, o con un po' di ganache mescolata. So che non c'è modo di evitarlo (è per questo che consiglio di tenere le torte dentro! ), ma se dovessi, andrei con la ganache nella crema al burro, non così forte come il grasso, ma 1000 volte più gustosa!

Grazie mille per la tua risposta rapida. La ganache è decisamente più gustosa, farò qualche prova e vedrò quali quantità funzionano.


    • 6 albumi d'uovo
    • 1 1/4 tazze (8 3/4 once) di zucchero
    • 1/4 di cucchiaino di cremor tartaro
    • 2 tazze di burro non salato, a temperatura ambiente, tagliato a cubetti
    • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro
    • 1/8 di cucchiaino di sale marino fino
    1. Usando una frusta a mano, sbatti insieme gli albumi, lo zucchero e il cremor tartaro nella ciotola pulita di una planetaria. Metti la ciotola sopra (non dentro) una casseruola di acqua bollente. Il composto di albumi risulterà grumoso e denso, ma man mano che il composto inizierà a scaldarsi diventerà più fluido. Continua a sbattere delicatamente il composto finché non è molto caldo al tatto (130 ° F su un termometro per caramelle).
    2. Spostare la ciotola nella planetaria e, utilizzando la frusta, montare gli albumi a velocità medio-alta finché non saranno triplicati di volume e saranno spessi e lucidi e manterranno i picchi rigidi (come le meringhe), da 3 a 4 minuti. Abbassa il mixer a una velocità medio-bassa finché la ciotola non si raffredda appena al tatto, da 1 a 2 minuti. Riportare il mixer a velocità medio-alta e aggiungere il burro un pezzo alla volta, aggiungendo il pezzo successivo così come è stato incorporato il precedente. Fermare il mixer ogni tanto per raschiare la crema al burro che fuoriesce dalle pareti della ciotola. Ad un certo punto, la crema al burro assumerà un aspetto cagliato, non preoccuparti, è normale. Continua a mescolare finché non si amalgama. Una volta che tutto il burro è stato incorporato e la glassa è soffice e cremosa, incorporare la vaniglia e il sale fino a quando non sono completamente combinati.
    3. Coperto con pellicola trasparente, la crema al burro durerà 2 giorni a temperatura ambiente o 7 giorni in frigorifero. Se refrigerata, la crema al burro deve essere portata a temperatura ambiente prima di utilizzarla. In ogni caso, la crema al burro deve essere rimontata, a mano se tenuta a temperatura ambiente o con un mixer se refrigerata, prima di glassarci una torta.
    1. Schiacciare e filtrare 4 tazze (10 once) di lamponi, freschi o congelati, attraverso un setaccio a maglie fini per catturare i semi. (Se usi frutti di bosco congelati, misurali prima di scongelarli.) Elimina i semi e metti da parte la purea mentre segui il metodo per preparare la crema al burro di base. Aggiungere alla fine della ricetta la purea di frutti di bosco, la vaniglia e il sale.

    Ristampato con il permesso di Torte vintage: ricette senza tempo per cupcakes, flips, rolls, torte a strati, angeli, ciambelle, chiffon e ghiacciaia per i golosi di oggi di Julie Richardson. Copyright © 2012 di Julie Richardson fotografie copyright © 2012 di Erin Kunkel. Pubblicato da Ten Speed ​​Press, un marchio del Crown Publishing Group, una divisione di Random House, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo estratto può essere riprodotta o ristampata senza il permesso scritto dell'editore.

    Julie Richardson è il proprietario e capo fornaio di Baker & Spice, una piccola pasticceria e caffetteria a Portland, in Oregon. Si è laureata al Culinary Institute of America a Hyde Park, New York, e coautrice di Dolci Rustici Alla Frutta. La sua golosità l'ha portata ad aprire il suo primo panificio, Good Earth, a Ketchum, nell'Idaho. Dopo essersi trasferita a Portland, si è innamorata delle fattorie e dei frutti del Pacifico nord-occidentale e nel 1999 ha lanciato Baker & Spice da una bancarella al mercato degli agricoltori. Julie trascorre la maggior parte dei giorni a cucinare torte, croissant e torte o a insegnare a SweetWares, il suo negozio di prodotti da forno al dettaglio. Quando Julie non sta cuocendo, può essere trovata a scavare nel suo giardino. Vive a Portland con suo marito, Matt, e i loro numerosi amici a quattro zampe.


    Guarda il video: CREMA AL BURRO Ricetta per Farcire Stuccare e Decorare una Torta (Dicembre 2021).