Nuove ricette

Insalata "gialla"

Insalata

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 15 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Insalata "gialla":

Tagliare tutte le verdure e il formaggio e mescolare. Aggiungere le olive, l'uovo, l'olio, l'origano, il pepe e il prezzemolo.

Siti di suggerimenti

1

Si aggiungono origano, olio e prezzemolo prima di servire.

2

La ricetta originale era senza uova sode e prezzemolo e aveva le cipolle rosse!


Insalata greca tradizionale del villaggio aka Horiatiki

Se hai mai visitato la Grecia prima, non puoi perderti questa classica insalata di feta greca! Viene servito quasi ovunque, nella Grecia continentale e nelle isole, in ogni taverna, ristorante e casalinga.

L'insalata greca è anche conosciuta come "Horiatiki o Xoriatiki" che significa insalata di villaggio. Questo in realtà significa che si tratta di un piatto rustico, reso semplice con pochi ingredienti di buona qualità. Nessuna presentazione o preparazione fantasiosa necessaria per stupire con questo piatto.

Questa ricetta tradizionale dell'insalata greca (Horiatiki) è l'esempio più brillante di come la cucina greca prenda gli ingredienti più semplici e senza alcuno sforzo li trasformi in un piatto da leccarsi le dita!


Riepilogo della ricetta

  • 5 pomodori grandi
  • 1 cipolla rossa piccola, affettata sottilmente
  • sale marino qb
  • 1 ½ cucchiaino di origano secco
  • 1 (4 once) contenitore di formaggio feta sbriciolato (opzionale)
  • ½ cetriolo, affettato (Facoltativo)
  • 1 piccolo peperone verde, affettato (Facoltativo)
  • tazza di olive nere greche
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Taglia i pomodori a spicchi sopra la ciotola in cui stai servendo l'insalata, in modo che i succhi in eccesso finiscano nella ciotola. Aggiungi le fette di cipolla. Condite generosamente con sale e origano. Mescolate e lasciate riposare i pomodori a temperatura ambiente per almeno 30 minuti, fino a 2 ore, in modo che il sale rilasci i succhi dei pomodori.

Mescolare il formaggio feta, il cetriolo, il peperone e le olive appena prima di servire. Mescolare tutto insieme. Condire con olio d'oliva.


Insalata greca (Horiatiki Salata)

Buon anno a tutti! Iniziamo il 2016 con una ricetta fresca e salutare: l'insalata greca!

Propositi per l'anno nuovo? Non proprio. Diciamo solo che questo mese sarà dedicato alla cucina greca e non potremmo visitare il patrimonio culinario di questo bellissimo paese mediterraneo senza parlare di questa insalata emblematica.

Quest'anno passeremo più tempo in ogni paese o regione, poiché esploreremo la cucina dello stesso paese per un intero mese. Questo mese iniziamo con la Grecia. Il 15 gennaio si celebrerà il 3° Greek Dinner around the World, un'iniziativa iniziata nel 2014 da colleghi autori, blogger, chef per onorare la cucina del Paese. Negli ultimi 2 anni, persone di tutto il mondo si sono riunite il 15 gennaio per condividere il cibo greco con gli amici attorno a un tavolo a casa o in un ristorante, e ti incoraggiamo a fare lo stesso.

Una delle persone che ha avviato questa iniziativa è la mia collega blogger locale Mary Papoulias-Platis, di CaliforniaGreekGirl.com. Siamo entusiasti di dire che anche Mary ha recentemente accettato di essere la nostra nuova esperta di cucina greca e ora convaliderà tutte le nostre ricette greche.

Post correlati:

Ma torniamo alla nostra insalata greca o Insalata gialla (Χωριάτικη Σαλάτα) come viene chiamato in Grecia. Horiatiki significa & #8220 stile villaggio & # 8221 o & # 8220 alla maniera contadina & # 8221 e definisce esattamente di cosa tratta questa insalata: semplicità e freschezza. L'insalata greca, tuttavia, non fa parte della cucina tradizionale di lunga data del paese. In effetti, il pomodoro non divenne popolare in Grecia fino alla fine del XIX secolo.

I pomodori furono portati per la prima volta in Europa dal Sud America dai Conquistadores. Gli italiani furono tra i primi a includere il pomodoro nella loro cucina verso la fine del XVI secolo, ma i semi di pomodoro furono introdotti in Grecia solo all'inizio del 1800, quando il paese faceva ancora parte dell'Impero ottomano.

I primi pomodori sono stati coltivati ​​prima sull'isola di Syros, poi a Santorini, ma sono diventati popolari e hanno iniziato a essere integrati nelle ricette greche che conosciamo oggi più tardi nel XVIII secolo.

Ci sono diverse versioni di questa insalata fresca e salutare nei paesi del Mediterraneo.

La stessa insalata con aggiunta di sommacco e pita tostata o fritta ma senza formaggio si chiama insalata di fattoush in un certo numero di paesi arabi.

I turchi servono ezme salatası, che è una versione più finemente tritata dell'insalata. Ezme salatasi non include olive e feta ma contiene peperoni rossi e paprika. Viene servito come insalata, contorno o anche come condimento.

L'insalata israeliana è anche una famosa variante con pomodori, cetrioli, cipolle e prezzemolo appena tagliati a dadini. È anche conosciuto come oban salatası (insalata di pastore) in Turchia o Insalata Shirazi nell'Iran.

In Grecia, l'insalata Horiatiki viene servita nelle taverne di tutto il paese. Sebbene sia abbastanza simile in tutta la Grecia, a Creta esiste una variante dell'insalata servita sopra il pane che si chiama dakos.

L'insalata greca è molto famosa al di fuori della Grecia, soprattutto in Nord America. Sfortunatamente, come molte ricette tradizionali come l'insalata nizzarda, è stata imbastardita e nessuno sa davvero come dovrebbe essere una vera insalata greca.

Quindi, mettiamo le cose in chiaro!

Grazie a Chris Rock, sappiamo tutti che non c'è sesso nella stanza dello Champagne. Nessuno! Ma ora, permettetemi di condividere con voi il più grande equivoco sull'insalata greca: non c'è assolutamente lattuga o altra verdura a foglia verde in un'insalata greca. Nessuno! E non provare nemmeno ad aggiungere prezzemolo o menta. Sei stato avvisato!

Inoltre, i pomodori e i cetrioli dovrebbero essere tagliati a pezzi abbastanza grandi, non a cubetti. Assolutamente no limone ma invece olio d'oliva e aceto di vino rosso. Puoi aggiungere peperoni verdi, ma non peperoni rossi, gialli o arancioni. C'è un motivo per cui non è chiamata insalata arcobaleno! Inoltre, è un'insalata fresca, ma dovrebbe essere usato solo origano secco.

Vuoi servire la pita con esso per aggiungere un & # 8220 tocco mediterraneo & # 8221? Ottimo, ma non è così che lo mangiano i greci. Un buon vecchio pane croccante farà il trucco. E dimentica i crostini!

Sappiamo tutti che il formaggio feta è il formaggio che viene utilizzato nell'insalata greca, ma & # 8230 non utilizzare feta a cubetti o sbriciolata. Piuttosto, un pezzo grande o un paio di pezzi grandi dovrebbero essere messi sopra l'insalata. Per favore, non toglierti il ​​piacere di rompere il grosso pezzo di feta in pezzi più piccoli mentre lo assapori!

Inoltre, l'insalata non dovrebbe essere mescolata prima di essere servita. Sì, un altro di quei piccoli piaceri della vita è gettare l'insalata da soli mentre la mangi (e non è quello che pensi & # 8230).

Un'insalata greca è facile da assemblare, ma tutto si riduce all'utilizzo degli ingredienti migliori e più freschi, tra cui pomodori carnosi e succosi, cetrioli croccanti, olio extra vergine di oliva (greco), olive Kalamata (o Throubes) e origano secco greco. Ho avuto la possibilità di usare l'olio d'oliva greco e le olive nere greche del mio amico George Menzelos della Arianna Trading Company. Potresti ricordarlo dalla ricetta dei maccheroni tou fournou che ho fatto di recente quando mi sono fermato a Cipro a settembre.

Ora, parliamo delle tradizioni alimentari quando si assapora un'insalata horiatiki. Uno di loro si chiama giacca e definisce l'azione di inzuppare un pezzetto di pane nell'olio, nell'aceto, nella feta sbriciolata e nei succhi di verdura lasciando che il pane assorba tutti questi succhi prima di mangiarlo. Non consigliamo di farlo durante un pranzo di lavoro, ma non sprecare questo delizioso condimento avanzato se stai mangiando con amici e familiari!


Ricette di macedonia di frutta

Puoi fare la macedonia di frutta con qualsiasi frutto tu voglia o disponibile sul mercato. Puoi fare macedonia di frutta da composta o frutta in scatola. Devi stare attento alla combinazione di consistenze e altri elementi che metti nell'insalata, dove puoi giocare con uvetta, cocco, noci, nocciole, mirtilli rossi, salsa di cioccolato o altri condimenti.

Macedonia di frutta esotica

Una ricetta veloce, facile da preparare e molto facile. È un dolce quasi innocente, se lo mangi tal quale e non aggiungi panna o gelato. Inoltre, ci vogliono solo 10 minuti per farlo.

Hai bisogno:

  • 1/4 di ananas
  • 2 kiwi
  • 1 pera
  • 10 fragole
  • 1/2 grappolo d'uva bianca
  • 1/2 frutto del drago
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di cocco
  • 1 cucchiaio di scaglie di mandorle
  • arance
  • foglie di menta

Metodo di preparazione:

Tutto quello che devi fare è tagliare la frutta a cubetti, quindi irrorarli con succo d'arancia. Aggiungere il miele, il cocco, le scaglie di mandorle, quindi guarnire con foglie di menta e servire.

Macedonia di frutta classica

Questa è una delle tante ricette di insalate che troverai. È ideale utilizzare la frutta che hai in casa, preferibilmente con la stessa consistenza. Ecco quindi una variante classica della macedonia:

Ingrediente:

  • fragole
  • Cantalupo
  • Banana
  • Mango
  • arancia
  • Kiwi
  • liquore al limone
  • zucchero a velo

Metodo di preparazione:

Tagliate tutta la frutta a fettine sottili e disponetele su un elegante piatto a cerchio. Poi cospargete la frutta con il liquore al limone e infine con lo zucchero a velo. puoi usare le bacche come decorazione.

Se vuoi mangiare più verdure, puoi andare su ricette con fagiolini.


Autentica insalata greca

Nel 2014 ho visitato la Grecia per la prima volta. Ho aspettato tutta la mia vita per mangiare vero cibo greco visto che io & # 8217m mezzo greco. Speravo anche di raccogliere alcune autentiche ricette della Dieta Mediterranea.

Sono arrivato ad Atene e stavo per fare un viaggio di studio in tutto il paese. Sono arrivata in albergo e il gruppo di studio mi aspettava per andare a cena insieme. Ho messo i bagagli nella mia stanza e abbiamo camminato per le strade trafficate fino a una tradizionale taverna greca. Il cameriere ci ha portato del pane con olio extra vergine di oliva da inzuppare. L'olio era così buono. Poi ha portato l'insalata greca. Questo è stato un momento che non dimenticherò mai. Ho preso un boccone di una fetta di pomodoro rosso e succoso e ho pensato tra me e me & # 8220Cosa ho mangiato per tutta la vita?! & # 8221 Questo è stato il pomodoro più dolce, saporito, rosso intenso e muscoloso che abbia mai affondato il mio denti in.

Poi ho assaggiato la feta & #8230. Ho letteralmente chiesto agli altri studenti se avessimo ordinato l'insalata con formaggio di capra invece della feta. Hanno riso di me e hanno detto no, così è la feta in Grecia. Ero in paradiso già un'ora nel mio viaggio. Ho iniziato a chiedermi di nuovo che feta avevo mangiato in tutti questi anni che pensavo fosse così buona? C'è qualcosa che succede con una vera insalata greca. I pomodori hanno così tanto succo che, quando l'insalata è per lo più consumata, l'olio, il succo di pomodoro, la feta, la cipolla e l'origano hanno creato questa fantastica miscela per immersione.

Chiunque abbia mangiato una vera Horiatiki Salata sa che questo è il succo migliore e più salutare in assoluto per intingere il pane. Potrei mangiare questa insalata due volte al giorno tutti i giorni, e l'abbiamo fatto in questo tour di studio. Le insalate diventavano ancora più gustose man mano che ci si allontanava dalla città e ci si addentrava in campagna. Per me questa è la migliore insalata del mondo. Un pasto estivo senza questa insalata semplicemente non sta accadendo.


Insalata greca ricetta tradizionale

Insalata greca ricetta tradizionale. Un'insalata estiva composta da pomodori, feta, cetrioli, cipolle, peperoni e olive. Viene anche chiamata insalata horiatiki (rustica, contadina) e ha le sue origini in Grecia.

Insalata greca classica contiene solo gli elementi sopra elencati, tutti di ottima qualità: pomodori dolci e succosi, cetrioli da giardino, peperoni verdi, cipolle rosse.

Non mancano ovviamente i 3 elementi base: formaggio feta, olive Kalamata e olio extra vergine di oliva. Il condimento è semplice, con solo sale e un po' di origano.

Tutti questi ingredienti tradizionali sono a disposizione del popolo greco, essendo prodotti o coltivati ​​localmente. Nessuna storia di foglie di lattuga nella tradizionale insalata greca. Probabilmente perché i contadini greci non la coltivavano negli orti a causa delle condizioni climatiche. Parole Laura Laurentiu: & # 8222. E' un peccato complicare qualcosa di veramente stupendo nella sua semplicità.

Questa insalata è diventata un marchio di campagna, essendo offerta con orgoglio in tutti i loro ristoranti. Inoltre, proprio come la pizza, Lasagna, Manzo alla Bourguignon, Insalata bulgara (Shopska) o paella, e l'insalata greca ha da tempo varcato i confini nazionali ed è diventata un piatto famoso in tutto il mondo. Puoi ordinare un'insalata greca sia ad Atene che a New York o Parigi.

Naturalmente ci sono piccole varianti regionali che accettano l'uso di capperi sott'aceto o condimenti con aceto di vino o succo di limone. Ho fatto ricerche leggendo diversi articoli su questo argomento e ho notato che anche la presentazione di questa insalata greca è diversa. C'è sia l'intera fetta di formaggio posta sopra l'insalata che quella con formaggio grattugiato o tagliato a cubetti.

Tutto sommato, dobbiamo ammettere che è un'ottima insalata estiva, allegra, colorata, rinfrescante, sana eppure nutriente e molto equilibrata. Può anche essere una colazione nelle giornate calde.

Poiché l'insalata greca può essere sia un piatto principale che uno spuntino, ti darò le quantità per 2 porzioni grandi e 4 piccole.


Video: Cara membuat salad paprika (Gennaio 2022).