Nuove ricette

Gelato, Fro-Yo, Gelato, Sorbetto e Sorbetto: qual è?

Gelato, Fro-Yo, Gelato, Sorbetto e Sorbetto: qual è?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tutti urliamo per il gelato, ma conosciamo la differenza tra i diversi tipi là fuori?

Thinkstock

Il gelato tradizionale, lo yogurt gelato, il gelato, il sorbetto e il sorbetto hanno ingredienti e consistenze differenti che li distinguono l'uno dall'altro.

Tutti urliamo per il gelato, ma conosciamo la differenza tra i diversi tipi là fuori? Pensato di avere originato nell'antica Cina, dove i nativi probabilmente usavano la neve come base, il gelato è stato popolare per migliaia di anni, e in quel periodo si sono evolute delle varianti.

C'è ovviamente il gelato tradizionale per il quale abbiamo inseguito il camioncino dei gelati da quando eravamo bambini. Ma poi c'è lo yogurt gelato, spesso chiamato con il soprannome di "fro-yo", e il gelato, che si è fatto strada negli Stati Uniti e in altri paesi dall'Italia. E infine il sorbetto e il sorbetto, dolci fruttati a metà tra la granita e il gelato.

Sebbene queste varianti siano generalmente simili nell'aspetto e nel modo in cui sono fatte, ognuno di questi tipi di gelato ha ingredienti diversi e diverse consistenze che li contraddistinguono. Alcuni, come il gelato, sono più densi e cremosi, altri, come il sorbetto e il sorbetto, sono più leggeri e fruttati.

Per determinare la differenza tra questi cinque tipi di gelato, abbiamo creato una guida che spiega cos'è ogni tipo di gelato e con cosa è fatto.

Haley Willard è l'assistente alla redazione di The Daily Meal. Seguila su Twitter @haleywillrd.


Qual è la differenza tra gelato e gelato? Tutte le tue domande sui dessert surgelati, risposta

L'Institute of Culinary Education è una delle più grandi scuole di cucina al mondo, che offre programmi sia professionali che ricreativi a New York City. Ecco, Chef Jenny McCoy, chef istruttore nella loro Scuola di Arti della pasticceria e della panificazione LE PERSONE la sua visione del mondo dei semifreddi.

Ora che siamo ufficialmente nel caldo dell'estate, tutto ciò a cui riesco a pensare sono i semifreddi. Gelato, gelato, sorbetto, soft, sorbetto𠉬'è un'esplosione di opzioni ghiacciate disponibili solo nel mio quartiere. Da una pinta H๊gen-Dazs all'angolo deli ai coni di waffle pretzel accatastati con gelato alla menta fresca–, la popolarità delle prelibatezze congelate non è una novità. Nel bel mezzo dell'attuale "rinascimento congelato", ecco alcuni scoop di storia e scienza per illuminare le tue avventure al gelato quest'estate.

Storia del gelato americano
Il presidente George Washington ha speso circa $ 200 per il gelato nell'estate del 1790, secondo i registri di un negoziante di Manhattan. Oggi, ciò equivarrebbe a circa $ 5.000 in acquisti di gelati. Il presidente Thomas Jefferson amava così tanto il gelato che adattava le ricette di gelato riportate dalla Francia. Si dice che una di queste creazioni sia stata una procedura in 18 passaggi per qualcosa di simile a un Baked Alaska. La sua ricetta personale per il gelato alla vaniglia è persino nella Library of Congress! Washington e Jefferson risorgerebbero dalla tomba per una pallina di cioccolato e peperoncino dal Laboratorio del Gelato di New York? Credo di si.

Qual è la differenza tra gelato e gelato?
A proposito di Il Laboratorio, durante una recente visita al negozio con i miei studenti di pasticceria ICE, che ha comportato la degustazione di 16 diversi gusti di gelato, è emerso il tema della differenza tra gelato e gelato. Molti di noi pensano che gelato sia solo la parola italiana per gelato e lo è, ma c'è di più.

Il gelato ha una consistenza più ricca del gelato standard e non perché è fatto con ingredienti più ricchi. Piuttosto che panna e tuorli d'uovo, è fatto con latte normale. Ciò non sembra avere senso finché non si considera cosa succede al gelato durante il processo di zangolatura. Considera un bicchiere di latte rispetto a una ciotola di panna montata. Quando soffi le bolle in un bicchiere di latte, scoppiano abbastanza velocemente. Tuttavia, la panna montata mantiene la sua forma leggera e soffice per ore alla volta. A differenza del latte meno grasso, il grasso della panna gli permette di trattenere l'aria. In breve, quando una base gelato viene mantecata, non ha molta aria montata all'interno. Questo gli conferisce una consistenza molto densa, che ha una sensazione in bocca più ricca.

GUARDA: Food Hack: prepara ciotole per gelato alla cannella

Il gelato americano, invece, è solitamente preparato con più panna che latte. A causa del maggior contenuto di grassi nella panna, fino al 50% del volume del gelato è costituito da aria che è stata sbattuta al suo interno. La prossima volta che compri una pallina di gelato, pensa che il 50% di ciò che compri è aria. L'aria montata nel gelato o nel gelato è chiamata overrun. Il gelato non ha quasi sovraccarichi e il gelato può avere fino al 100% di sovraccarichi.

Nonostante i vantaggi economici della vendita del gelato, molti chef come me preferiscono il gelato. Tuttavia, ciò non significa che sia più popolare tra le masse. Ad esempio, fai una passeggiata lungo la corsia dei gelati del tuo negozio di alimentari e nota quanti più tipi di gelato troverai rispetto ai gusti di gelato.

Poiché il gelato ha meno grassi del gelato, i gusti del gelato sono in genere più forti. Quando il grasso ricopre la lingua, interferisce con la capacità delle tue papille gustative di assaporare veramente il sapore del tuo gelato. Quindi, come chef, se voglio aggiungere un audace tocco di sapore, il gelato è un ottimo veicolo. Inoltre, il gelato è tradizionalmente preparato con ingredienti naturali come la purea di fragole fresche, mentre il gelato alla fragola è spesso realizzato con una combinazione di sapore di fragola artificiale e fragole vere.


Yogurt, Vegan, Gelato, Sorbetto? Le tue migliori alternative al gelato congelato

Pronto a concedervi il lusso di un dolcetto congelato? È difficile trovare un gelato che sia buono per te tanto quanto è delizioso. Ma puoi provare a guardare oltre i gelati normali e premium per altre opzioni “leggermente meno malsane”, afferma Anna Taylor, MS, RD, LD, CDE.

Cleveland Clinic è un centro medico accademico senza scopo di lucro. La pubblicità sul nostro sito aiuta a sostenere la nostra missione. Non approviamo prodotti o servizi non di Cleveland Clinic. Politica

"Una pinta di premium può farti tornare fino a 1.200 calorie", osserva. “Ma ci sono altre opzioni che possono ridurre l'apporto calorico. Ricorda però che ognuno ha una propria serie di pro e contro, quindi dovrai scegliere in base alle tue esigenze di salute (e del tuo palato).

Pro e contro delle tue migliori alternative al gelato

Sorbetto/Granita

  • Fatto da purea montata.
  • Senza latticini e meno calorico del gelato.
  • Di solito nessun grasso saturo.

Sorbetto

  • A base di frutta con aggiunta di latte.
  • Meno calorie del gelato.
  • Meno grassi del gelato.

Gelato

  • Gelato dal gusto alto e denso con meno aria montata.
  • In peso, meno grassi saturi rispetto al gelato.
  • Zucchero e calorie inferiori rispetto al gelato.

Yogurt gelato

  • Può contenere probiotici vivi che fanno bene all'intestino (ma controlla l'etichetta).
  • Meno calorie del gelato.
  • Meno grassi saturi rispetto al gelato.

Barretta di frutta congelata

  • Può essere preparato con frutti veri e sani come bacche ricche di vitamine e sostanze nutritive.
  • Può essere preparato con acqua al posto dei latticini.
  • Meno calorie del gelato.
  • Tipicamente molto povero di grassi saturi.

Gelato Leggero

  • Ha il 25% in meno di grassi rispetto al gelato normale.
  • In genere ha il 33% di calorie in meno rispetto al gelato normale.
  • Nonostante sia meno del gelato normale, può comunque essere più alto di zuccheri, grassi e calorie rispetto ad altre alternative al gelato.

Gelato Vegano

  • Prodotto non caseario tipicamente realizzato con latte di cocco, soia, mandorle o anacardi o proteine ​​di piselli.
  • I latti a base di noci forniscono grassi monoinsaturi a base vegetale salutari per il cuore.​
  • Può essere più alto di grassi saturi rispetto alle alternative.
  • Potrebbe essere ancora ricco di zucchero.
  • Può essere più alto in calorie rispetto ad altre opzioni.

È tutta una questione di controllo delle porzioni

"Anche se tutti questi hanno dei vantaggi a modo loro, sia chiaro: nessuno di questi dessert surgelati è un alimento salutare", afferma Taylor.

Consiglia di attenersi a una porzione (2/3 di tazza) alla volta e di renderle un trattamento occasionale.

"Quando acquisti prelibatezze surgelate monodose, scegline una con non più di 150 calorie per porzione, quindi attieniti a una porzione", aggiunge. "Se stai confrontando gli articoli, scegli quello con il più basso contenuto di grassi saturi e zucchero."

Segui i suoi consigli per la scelta di dolci congelati e il tuo cuore e il tuo girovita ti ringrazieranno.

Cleveland Clinic è un centro medico accademico senza scopo di lucro. La pubblicità sul nostro sito aiuta a sostenere la nostra missione. Non approviamo prodotti o servizi non di Cleveland Clinic. Politica


Sorbetto

A metà del XVII secolo, un dessert chiamato ghiaccio d'acqua divenne comunemente servito nelle corti reali di tutta Europa. A quel tempo, solo la nobiltà avrebbe avuto accesso a un simile trattamento. Ricorda, questo è molto prima di qualsiasi tipo di refrigerazione o congelamento meccanico. Come suggerisce il nome, il trattamento era una semplice miscela di ghiaccio e sciroppo di zucchero per aromatizzare. Il sorbetto è una versione più elaborata del ghiaccio d'acqua che viene sbattuto mentre si congela per incorporare l'aria, il che lo rende spatolabile ma non cremoso. Simile al ghiaccio d'acqua, il sorbetto è senza latticini senza latte o panna utilizzati per la sua produzione. Questo è un enorme fattore di differenziazione dal gelato e dai suoi molti altri derivati.

La prima testimonianza scritta del sorbetto fu nel 1691 da un francese François Massialot, che pubblicò 11 diverse ricette di sorbetto nel suo libro di cucina "Nouvelle Instruction pour les Confitures, les Liqueurs et les Fruits". Nel 1695 fu presentato il primo libro dedicato esclusivamente alle ricette del sorbetto. È stato anche visto in un libro di cucina pubblicato nel 1692 dal francese Nicolas Audiger, che sosteneva di aver servito il dessert ai reali per diversi decenni precedenti. Quando i gelati iniziarono a diffondersi in Spagna e in Italia, ottennero molti nomi, tra cui Eaux glacées, acqua gelate ed Eaux.

Pensa ai ghiacci d'acqua come all'antenato di granite, coni di neve e ghiaccioli . Per quanto riguarda la composizione, i ghiaccioli d'acqua sono tradizionalmente costituiti da 30 saccarosio da tavola (zucchero da tavola) e sciroppo di mais al 10%. I restanti 60 perfetti sono una miscela di acqua e preparazione di aromi. Le versioni più deluxe possono avere pezzi di frutta o puree usati come aromi in questo tipo di dessert congelato. I ristoranti servono il sorbetto come detergente per la tavolozza durante i pasti a più portate perché il suo intenso sapore di frutta è estremamente rinfrescante. Una variante del sorbetto, chiamata granita, detta anche ghiaccio italiano o ghiaccio d'acqua, viene periodicamente raschiata durante il congelamento, quindi i cristalli di ghiaccio sono particolarmente friabili.

Il sorbetto è un'opzione congelata popolare per le persone che soffrono di intolleranze ai latticini poiché il latte o la panna non sono inclusi negli ingredienti e sono realizzati esclusivamente con succo di frutta zuccherato e purea di frutta. Mentre gelato, gelato e sorbetto sono prodotti lattiero-caseari, il sorbetto è senza latticini e, quindi, vegano. A causa della sua mancanza di panna, il sorbetto ha la consistenza più leggera e ghiacciata rispetto ad altri semifreddi. Simile al sorbetto, il sorbetto è limitato nei suoi sapori ai sapori a base di frutta. Le ricette di sorbetto spesso incorporano frutta fresca e i gusti più popolari di sorbetto includono il sorbetto alla fragola e all'anguria.


Battle of the Frozen Treats: Sorbetto contro Gelato contro Gelato contro Fro-yo

Se hai intenzione di concederti il ​​lusso di un dolce gelato, qual è la tua migliore opzione: sorbetto, gelato, yogurt gelato o gelato? E comunque quali sono le differenze? Scomponiamolo e concludiamo la battaglia su quale dolcetto congelato sia più salutare, vero?

Sorbetto

Il sorbetto è composto da succhi di frutta, sciroppo e acqua. Una tazza di un sorbetto alla frutta ha 184 calorie, 34 grammi di zucchero, 46,2 grammi di carboidrati e nessun grasso. Sebbene nessun grasso sia buono, il sorbetto è ricco di zuccheri e non ha calcio, come fanno le prelibatezze congelate a base di latte.

Gelato

Il gelato è fatto con latte, panna, zucchero e tuorlo d'uovo. Una tazza di gelato alla vaniglia, in media, ha 267 calorie, 32,5 grammi di carboidrati e 14,3 grammi di grassi. Quella miscela di panna e zucchero rende questo trattamento ricco di calorie e grassi. Per mettere le cose in prospettiva, l'American Heart Association raccomanda che l'assunzione totale di grassi non dovrebbe essere superiore al 25%-35% delle calorie giornaliere. I grassi saturi dovrebbero essere limitati a meno del 7% delle calorie giornaliere e i grassi trans dovrebbero essere inferiori all'1%.

Gelato

Il gelato è composto da latte, tuorlo d'uovo e zucchero. La mancanza di panna che c'è nel gelato fa sì che il gelato possa avere meno grassi cattivi. Tuttavia, ciò che gli manca nei grassi, lo compensa con gli zuccheri aggiunti. Una mezza tazza di gelato alla vaniglia, che è la porzione consigliata per il trattamento, contiene 204 calorie, 9 grammi di grassi, 25 grammi di carboidrati e 25 grammi di zucchero.

Yogurt gelato

Lo yogurt gelato è composto da yogurt al posto della panna, che ne riduce il grasso rispetto al gelato. Mentre lo yogurt gelato è a basso contenuto di grassi, le calorie e lo zucchero possono essere un problema. Una tazza di yogurt congelato magro contiene 214 calorie, 2,9 grammi di grassi, 38,1 grammi di zucchero e 39,2 grammi di carboidrati. Una tazza di fro-yo morbido produce 235 calorie e una tazza di cioccolato è di 230 calorie. Non dimenticare che quelle calorie non includono i condimenti, che possono variare da quelli più salutari, come la frutta, a quelli meno salutari, come l'impasto dei biscotti.

Le donne non dovrebbero consumare più di 6 cucchiaini di zucchero al giorno, mentre gli uomini non dovrebbero averne più di nove. Per metterlo in prospettiva, una lattina di soda contiene circa 8 cucchiaini di zucchero.

IL VINCITORE: Sorbetto!

A basso contenuto calorico, senza grassi e con almeno alcuni “buon” zuccheri del succo di frutta, il sorbetto è un modo gustoso per rinfrescarsi in estate. Mangia con moderazione e fai attenzione allo zucchero!


Cos'è il sorbetto?

Il sorbetto (a volte indicato come "sherbert") è una miscela congelata di solito di purea di frutta congelata che include un dolcificante e una piccola quantità di latte o latticello.

  • Contenuto grasso. Sherbet's ha una piccola quantità di ingredienti caseari nella ricetta e quindi gli conferisce un livello di grasso di burro inferiore al 2%, che è molto inferiore sia al gelato che al gelato, ma comunque superiore a un sorbetto puro.
  • Struttura. Con meno latticini rispetto al gelato e al gelato, anche il sorbetto non è così ricco.
  • Gusto. Il sorbetto è più ristretto nella sua gamma di gusti rispetto sia al gelato che al gelato, perché è composto principalmente da frutta fresca o da purea di frutta che viene utilizzata come aroma.
  • Temperatura. Il sorbetto viene servito tra 10 gradi e 21 gradi Fahrenheit perché se la temperatura è troppo fredda si congelerà e sarà difficile da mangiare, inoltre non sarà bello e liscio, proprio come un gelato davvero duro. Tuttavia, le temperature di servizio più calde significano che il suo sapore è molto più ricco del gelato e le papille gustative adorano il ricco trattamento congelato.

Ripartizione: dolcetti congelati

Anche un intenditore di cibi congelati come me può confondersi con tutte le opzioni ghiacciate là fuori. Prendi la tua gelatiera, avrai voglia di fare qualcosa dopo aver letto questo.

Il classico: dolce, vellutato, goloso. Il gelato è tipicamente preparato con una combinazione di panna e latte (e talvolta tuorli d'uovo). Le varietà premium di gelato alla vaniglia hanno una media di circa 230 calorie e 13 grammi di grassi per ½ tazza.

Gelato all'Italia. Questa confezione ghiacciata è fondamentalmente un gelato, ma meno è di più! Il gelato è fatto con meno aria montata al suo interno. Il risultato è una delizia densa e cremosa. I dati nutrizionali si accumulano in modo simile al gelato (vedi sopra), ma abbiamo trovato alcuni marchi acquistati in negozio che hanno ottenuto punteggi più bassi sia nel reparto grassi che in quello calorico. Trader Joe's e Ciao Bella sono 2 preferiti personali.

Ecco dove le cose si fanno appiccicose. Ci sono così tante opzioni nel mondo dello yogurt gelato. Le catene di soft serve, fatte in casa e acquistate in negozio, offrono tutte la loro versione speciale di questa gustosa delizia. Nel complesso, il fro-yo offre alcuni probiotici piacevoli alla pancia e avrà meno grassi del gelato. MA il contenuto calorico potrebbe benissimo essere nel campo da baseball di 200 calorie per ½ tazza, quindi controlla le etichette sulla tua marca preferita.

Lo yogurt greco è il grande vincitore dal punto di vista dei nutrienti e ora puoi anche sbizzarrirti nella versione congelata. Molti marchi preferiti come Ciao Bella, Stonyfield e Ben & Jerry's hanno svelato nuovi prodotti. I valori nutrizionali saranno in media (per ½ tazza di vaniglia) da 100 a 150 calorie, da 0 a 5 grammi di grassi e da 6 a 10 grammi di proteine.

Hai provato questa bevanda colta? Ora tutta quella bontà aspra e piccante arriva come un piacere freddo. Con solo 90 calorie e 1 grammo di grassi per porzione, è ottimo per i frullati.

Ecco dove le persone si confondono. . . sorbetto e sorbetto non sono la stessa cosa. Chiamato affettuosamente (e erroneamente) "sherbert" da adulti e bambini, questo dolce gelato è fatto con latticini e quindi contiene una piccola quantità di grasso. Quella stessa porzione da ½ tazza ha una media di 130 calorie e da 1 a 3 grammi di grasso. Gli scaffali dei negozi di alimentari traboccavano di questa roba quando ero un bambino, ma è più difficile da trovare rispetto a prima. Non temere, questa ricetta di lamponi è da morire!

Ultimo, ma non meno importante, il sorbetto. La sua caratteristica distintiva: è senza latticini! Per lo più abbondano i sapori di frutta, ma Ina Garten fa un sorbetto al cioccolato ridicolmente buono. La mancanza di latticini conferisce al sorbetto una consistenza più ghiacciata, ma che varierà a seconda di quanto zucchero c'è (più zucchero, meno ghiacciato). Gli ingredienti di base sono frutta e zucchero, che forniscono circa 120-150 calorie (e zero grassi) per ½ tazza. Per un trattamento ancora più ghiacciato, prova il cugino più prossimo del sorbetto: la granita.


In una calda giornata estiva, quando l'umidità ha esaurito la tua energia e sei in debito con le poche nuvole pigre che fluttuano, probabilmente non ti stai chiedendo cosa ci sia esattamente nella paletta ghiacciata sul tuo cono di cialda. Gelato, gelato, sorbetto o sorbetto – queste prelibatezze rinfrescanti non sono solo nomi intercambiabili! Sono unici nelle loro ricette e altrettanto deliziosi, come vi dirà chiunque si sciolga in un pomeriggio di sole.

Quindi cosa distingue il gelato dal gelato? Qual è la differenza tra sorbetto e sorbetto? Diamo una rapida occhiata ai diversi dolci che puoi gustare durante l'estate:

    SORBETTO non contiene latticini ed è fatto con frutta e zucchero. Da non confondere con…


Se hai una gelatiera, puoi sfornare le tue prelibatezze congelate comodamente da casa tua. Con tutta la frutta fresca di stagione, essere creativi con mix-in saporiti è facile!

Per la maggior parte di noi senza gelatiera, non sei sfortunato! Puoi creare il tuo gelato fai da te in un sacchetto di plastica richiudibile – leggi le istruzioni qui. Oppure frulla questi quattro ingredienti per un dessert "gelato" più sano – visualizza la ricetta "Gelato" al cioccolato e banana qui.

Non importa come lo sbatti, lo frulla o lo congeli, ci sono innumerevoli gusti e miscele che cambieranno questa deliziosa sorpresa che puoi condividere con la famiglia e gli amici per tutta l'estate!