Nuove ricette

McDonald's lancia "Surprise Happy Meal" con giocattoli di ritorno al passato

McDonald's lancia

L'Happy Meal è stato introdotto nel giugno 1979

Per gentile concessione di McDonald's

Il primo Happy Meal è stato servito 40 anni fa e per celebrare il traguardo, McDonald's sta riportando alcuni dei suoi giocattoli più popolari degli ultimi quattro decenni. Solo per un periodo di tempo limitato, i bambini (e gli adulti che fingono di essere bambini) avranno un assaggio di nostalgia quando ordineranno l'Happy Meal a sorpresa.

Voci di menu di fast food con un seguito di culto

Da giovedì, novembre, due giocattoli aggiuntivi saranno in esclusiva per gli Stati Uniti. Dopo aver ordinato l'iconico pasto fast food per bambini, puoi disimballare una delle seguenti figurine retrò:

Cowboy McNugget (1988), Fireman McNugget (1988), Postino McNugget (1988), Hamburger Changeable (1989), Smorfia (1990), Dino Happy Meal Box Changeable (1991), McDonald's Hot Wheels Thunderbird (1993), Hamburglar (1995 ), Power Rangers (1995), Space Jam Bugs Bunny (1996), Patti l'ornitorinco (1997), Tamagotchi (1998), My Little Pony (1998), Furby (1999) e Hello Kitty (2013). Le due esclusive statunitensi sono i giocattoli 101 Dalmatians (1997) e Sorcerer's Apprentice Mickey (2002).

McDonald's ha anche annunciato che al termine della promozione, i clienti possono aspettarsi una nuova opzione di bevanda più salutare. Nel 2020, il gigante del fast food introdurrà negli Stati Uniti un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi con il 25% in meno di zucchero rispetto a quello attualmente nel menu. Gli Happy Meals sono attualmente preparati con latte scremato all'1%, acqua Dasani o succo di mela biologico Honest Kids. La catena ha rimosso la soda dal menu per bambini nel 2013 perché, ovviamente, non ti fa bene. Se sei un drogato di soda, ecco alcuni fatti che potrebbero farti smettere di berlo.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in più di 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte nuove scelte equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in più di 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte scelte nuove ed equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in più di 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte nuove scelte equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in più di 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte scelte nuove ed equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in oltre 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte nuove scelte equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in più di 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte scelte nuove ed equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in oltre 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte scelte nuove ed equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in oltre 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte nuove scelte equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in oltre 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte scelte nuove ed equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - il CEO di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


McDonald's lancia il Surprise Happy Meal per celebrare i 40 anni del menu base

Gli ultimi giocattoli Happy Meal sono un tuffo nel passato.

McDonald's ha lanciato giovedì la promozione Surprise Happy Meal. Una gamma di 17 giocattoli in edizione limitata, inclusi personaggi come Hamburglar e Furby, è disponibile nei negozi partecipanti in tutto il mondo.

Sebbene gli Happy Meal di oggi siano ancora rivolti ai bambini, il titano del fast food spera che le offerte nostalgiche riaccendano la stessa eccitazione che i loro genitori avevano una volta. Continuano a sorprendere gli americani", ha detto a FOX Business l'ex presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi.

"I genitori ci raccontano con quale affetto ricordano i loro giocattoli preferiti", ha dichiarato in un comunicato stampa Colin Mitchell, vicepresidente senior del marketing globale di McDonald's. Quindi, l'unboxing del Surprise Happy Meal insieme crea un vero momento di legame con i loro figli. Speriamo che questi giocattoli siano qualcosa di cui faranno tesoro e ricorderanno.”

La prima iterazione del prodotto, poi soprannominata Circus Wagon Happy Meal, ha colpito il menu della catena di fast food nel 1979 e presentava una scatola colorata e una modesta selezione di giocattoli. L'offerta è diventata un punto fermo in oltre 38.000 località in tutto il mondo e, secondo Rensi, "ci sarà sempre un posto per l'Happy Meal".

McDonald's mantiene l'Happy Meal all'avanguardia delle sue innovazioni per mantenerlo in prima linea nell'immagine del marchio dell'azienda. Nel corso degli anni, afferma l'azienda, molte nuove scelte equilibrate hanno sono stati aggiunti in tutto il mondo, come frutta e verdura, per evolversi con le aspettative dei consumatori e aumentare l'accesso delle famiglie ai gruppi di alimenti consigliati.”

​​​​​​"È la natura dell'umanità: ci piace essere ricompensati, riconosciuti, soddisfatti. E penso che McDonald's sia particolarmente abile nel capire cosa vogliono i loro clienti".

- Il presidente e CEO di McDonald's USA Ed Rensi

Mentre la notizia positiva è perfettamente sincronizzata in mezzo al tumulto aziendale - l'amministratore delegato di McDonald's è stato recentemente licenziato dopo la notizia che aveva una relazione consensuale con un dipendente rotto - Rensi ha detto a FOX Business che il motore di marketing dietro la promozione era in funzione molto prima che ne seguisse il caos.

"Ai miei tempi", ha detto Rensi, "il calendario dei tour era un calendario a rotazione di 18 mesi. Sono sicuro che qualsiasi promozione del 2019 abbia probabilmente avuto le sue radici all'inizio del 2018."

I recenti cambiamenti fisici all'offerta includono la rimozione della soda dalle schede del menu Happy Meal e, a partire dal prossimo anno, l'introduzione di un latte al cioccolato a basso contenuto di grassi a ridotto contenuto di zucchero nelle sue sedi negli Stati Uniti.


Guarda il video: Restaurant Drive Thru play u0026 Ride On Car for Kids (Dicembre 2021).