Nuove ricette

Tagliatelle con melanzane e salsa di pomodoro ricetta

Tagliatelle con melanzane e salsa di pomodoro ricetta

  • Ricette
  • ingredienti
  • Pasta
  • Tipi di pasta
  • Tagliatelle

Per questo sugo italiano di melanzane e pomodoro, non essere timido con l'olio d'oliva: le verdure lo assorbiranno in pochissimo tempo, aggiungendo sapore a questo piatto.

3 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • olio extra vergine di oliva, quanto basta
  • 2 spicchi d'aglio, pelati
  • 2 scalogni, tritati finemente, divisi
  • 500g di pomodori datterini San Marzano®
  • 1 melanzana media, a cubetti
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • Sale e pepe a piacere
  • 400 g di tagliatelle di semola fatte in casa o essiccate (senza uova)
  • parmigiano grattugiato q.b
  • 3-4 foglie di basilico, spezzettato con le mani

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:30min ›Pronto in:40min

  1. Scaldare 3 cucchiai di olio d'oliva in una padella grande a fuoco medio. Aggiungere uno spicchio d'aglio e 1 scalogno tritato; cuocere per 5 minuti per ammorbidire. Aggiungere i pomodorini e condire con un po' di sale. Coprite e fate cuocere a fuoco medio per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e spezzettando delicatamente i pomodorini con un cucchiaio di legno. Controllare il condimento e togliere l'aglio con una schiumarola; scartare.
  2. Mentre la salsa di pomodoro cuoce, coprire il fondo di una padella ampia con una generosa quantità di olio d'oliva. Scaldare per qualche minuto, quindi aggiungere il restante scalogno tritato e lo spicchio d'aglio. Cuocere per qualche minuto fino a quando lo scalogno si ammorbidisce. Aggiungere la melanzana, mescolando per ricoprirla d'olio; aggiustate di sale e fate cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Controllare il condimento, mantecare con l'origano e togliere l'aglio con una schiumarola; scartare.
  3. Versare le melanzane nella salsa di pomodoro; mescolate bene e tenete la salsa in caldo.
  4. Portare a bollore una pentola capiente con acqua salata. Se usate la pasta fatta in casa, aggiungetela alla pentola, portate di nuovo a bollore e fate cuocere per 2 minuti. Se si utilizza il negozio acquistato, seguire le istruzioni di cottura. Scolare la pasta, trasferirla in una ciotola e condirla con metà del sugo di melanzane e foglie di basilico.
  5. Dividete equamente la pasta in 4 piatti da portata; aggiungere altra salsa sopra ogni porzione e cospargere con parmigiano grattugiato fresco. Servire!

Guardalo sul mio blog

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(1)


Istruzioni

Scaldate 5 cucchiai di olio in una padella capiente e friggete le melanzane, un po' alla volta, finché non saranno leggermente dorate all'esterno e morbide fino in fondo. Al termine di ogni infornata, adagiatela su carta da cucina per assorbire l'olio in eccesso.

Scaldare l'olio d'oliva rimanente in una padella, aggiungere l'aglio affettato e cuocere dolcemente fino a quando non si sarà ammorbidito. Aggiungere i pomodori, portare a ebollizione e cuocere a fuoco lento fino a ridurre della metà. Condire a piacere. Tagliare le melanzane fritte a listarelle dello spessore di 2 cm e unirle alla salsa di pomodoro con il basilico, il peperoncino secco e un po' di condimento.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata per circa 3 minuti, al dente (oppure cuocete secondo le istruzioni della confezione per le tagliatelle secche). Scolare, conservare un po' dell'acqua di cottura e unire al sugo. Mescolate bene, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua della pasta per ammorbidire il sugo se necessario, e fate cuocere dolcemente per un paio di minuti. Servire con il pecorino grattugiato e un po' di pepe nero.


Melanzane Al Forno Con Formaggio E Pomodoro

Non ho mai saputo se questo piatto si chiama parmigiana perché è parmense o perché è fatto con il parmigiano. È originario della Sicilia, ma viene cucinato in tutta Italia e può essere un ottimo secondo piatto vegetariano. Ho leggermente modificato la ricetta classica. Potete usare le zucchine al posto delle melanzane.

Tagliate le melanzane a fette spesse circa 1 cm. Spolverare le fette su entrambi i lati con la farina. Sbattere le uova, aggiustare di sale e immergervi le fette di melanzane infarinate. Friggere le fette di melanzana tre o quattro volte in un filo d'olio caldo. Fate rosolare da entrambi i lati, scolateli e scolateli su carta da cucina. Avrai bisogno di più olio di tanto in tanto.

Preparate ora la vostra salsa di pomodoro come di consueto, aggiungendo sale, pepe e il basilico verso la fine.

Preriscaldare il forno a 200 C/ 400 F/ Gas 6.

Mettere due o tre cucchiai di salsa di pomodoro sul fondo di una grande pirofila, quindi disporre uno strato di fettine di melanzana, disposte il più vicino possibile. Ricoprire le melanzane con qualche pezzetto di fontina, versare un po' di salsa di pomodoro sul formaggio e cospargere con un po' di parmigiano. Proseguire con un altro strato di fette di melanzane, disponendole in senso contrario allo strato sottostante, ricoprire con fontina, salsa di pomodoro e parmigiano. L'ultimo strato dovrà essere di salsa di pomodoro, pezzetti di fontina e una generosa quantità di parmigiano. Cuocere in forno preriscaldato per 25-30 minuti. Lasciare riposare il piatto per 15 minuti prima di tagliare per servire.


  • pomodori ciliegini!
  • aglio
  • chorizo
  • passata (salsa di pomodoro negli Stati Uniti)
  • crema
  • basilico
  • parmigiano
  • tagliatelle (o sostituire un altro tipo di pasta & ndash perché no?)

Questo è solo 8 ingredienti principali!


Ingredienti

Per la pasta

Per la salsa

Annuncio pubblicitario
  • 50 ml (13/4 fl oz/3 cucchiai) di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino secco intero
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 60 g di acciughe, peso sgocciolato
  • un bicchiere di vino bianco (circa 125 ml/4 fl oz/ 1/2 tazza)
  • Pomodori interi in scatola da 400 g, spezzettati con il dorso di un cucchiaio
  • 500 g di passata di pomodoro (pomodori passati)
  • 25 g di foglie di basilico fresco
  • 1/2 cucchiaino di sale (ma assaggiate prima, ricordando che le acciughe possono essere piuttosto salate)

Per il condimento di pangrattato

  • 1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 100 g di pangrattato
  • 1 spicchio d'aglio, tritato (opzionale)
  • 50 g di noci tritate finemente
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato

Come fare la pasta fatta in casa come una nonna italiana

Come fare la pasta


Tagliatelle Pomodori e Verdure

Prova questa ricetta di tagliatelle una volta e sarà per sempre nella tua normale rotazione della cena. Una salsa al vino e pomodoro ricopre i noodles all'uovo in questo delizioso piatto.

Queste tagliatelle sono state ispirate da un lettore che mi ha scritto per dire che questa ricetta di zuppa di verdure – con le sue dolci carote, pomodori e altre verdure in umido – sarebbe una deliziosa salsa di pomodoro per la pasta. Poco dopo ho provato a trasformare quella zuppa in questa ricetta di tagliatelle. Ci è piaciuto così tanto che è diventato il nostro primo libro di cucina. Quindi grazie, Rachele! Eccolo, spero ne sia valsa la pena!

Tagliatelle della settimana

La zuppa che ha ispirato questa pasta è una ricetta semplice e pulita. Funziona con qualsiasi verdura tu abbia a portata di mano ed è composta principalmente da ingredienti di dispensa. Stesso discorso per questa ricetta di tagliatelle. Disegno sugli elementi costitutivi del mio ragù alla bolognese per fare una salsa di pomodoro piccante e leggera con carote, scalogno, aceto balsamico e una spruzzata di vino. Quindi, aggiungo i fagioli bianchi per le proteine ​​​​(usa in scatola o cuoci i tuoi) e una grande manciata di cavolo riccio per rinfrescarlo.

Concludo le mie tagliatelle con capperi in salamoia, erbette fresche, parmigiano e pinoli per croccantezza. Potete far sobbollire il sugo mentre cuocete la pasta, così il tutto si amalgama in poco più di 30 minuti. Sostanzioso, delizioso e facile da preparare, è una delle nostre cene preferite durante la settimana.

Varianti della ricetta delle tagliatelle

Poiché le tagliatelle sono una pasta all'uovo, questa ricetta non è vegana come scritto. Tuttavia, puoi facilmente renderlo vegano sostituendo le fettuccine o le linguine con le tagliatelle e saltando il formaggio. Se hai bisogno di farla senza glutine, usa la tua pasta di riso integrale preferita.

Come la zuppa che l'ha ispirata, questa ricetta è flessibile! Sentiti libero di sostituire qualsiasi verdura tu abbia a portata di mano con quelle elencate qui. Prova a usare la cipolla gialla al posto dello scalogno, la zucca al posto delle carote e le bietole o gli spinaci al posto del cavolo. I ceci sarebbero anche un ottimo sostituto dei fagioli bianchi qui.

Fammi sapere che varianti provi!

Altre ricette di pasta preferite

Se ami questa ricetta di tagliatelle, prova le mie linguine, mac e formaggio, ziti al forno o lasagne di verdure!


Tagliatelle al sugo cremoso Ricetta


Qualche mese fa siamo andati al cinema e non abbiamo cenato prima. Alla fine siamo tornati a casa verso mezzanotte ed entrambi stavamo morendo di fame. Per qualche ragione entrambi desideravamo la pasta con salsa di pomodoro cremosa. Ho messo insieme qualcosa il più velocemente possibile ed è stato completamente terribile. Come, immangiabile. Non so perché, ma ci ho messo il dragoncello. Era così disgustoso. Avevo fame, quindi ho mangiato un po' e ho guardato il mio ragazzo buttarlo giù in soggezione, non si rendeva conto che era così disgustoso? Comunque, l'ha fatto. Era anche solo molto affamato. Inutile dire che la mia voglia di salsa di pomodoro cremosa non è stata soddisfatta.


Da allora, ho seguito altri percorsi culinari e non ci ho pensato molto. Tuttavia, un paio di giorni fa ho deciso di fare della pasta fatta in casa e avevo degli ingredienti limitati che includevano un po' di crema avanzata da questo e un paio di pomodori. Invece di preparare la mia semplice salsa di pomodoro standard, ho deciso di ravvivarla come avevo originariamente previsto. Senza il dragoncello, è stato uno spettacolo ed esattamente quello che volevo quella notte un paio di mesi fa. Meglio tardi che mai.


Ovviamente non devi fare la pasta fresca per goderti questo piatto, ma sono rimasto scioccato da quanto sia facile mettere insieme (se non sei in una corsa notturna totale della settimana, cioè). Nei prossimi post, cercherò di rendere la pasta il più semplice possibile e condividerò alcuni suggerimenti che ho raccolto negli ultimi due tentativi. Per ora, goditi questa bontà fresca, al pomodoro e cremosa.

Portare a bollore abbondante acqua salata

In una padella larga, scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio-alto.

Soffriggere l'aglio e i gambi di prezzemolo per un paio di minuti, fino a quando l'aglio inizia a rosolare.

Aggiungere i fiocchi di peperoncino, i pomodori, il sale e il pepe macinato.

Cuocere a fuoco medio per 10-15 minuti fino a quando i pomodori iniziano a rompersi.

Mescolare le verdure, il parmigiano, la panna e il burro. Cuocere per qualche altro minuto a fuoco basso.


Tagliatelle pomodoro e frutti di mare

Questa semplice ricetta di pasta estiva è perfetta per le serate calde. Gamberi, capesante e pomodori vengono passati attraverso le tagliatelle per un pasto fresco e ripieno.

Ingredienti

  • 4 grandi pomodori a grappolo, spellati e tritati finemente
  • 1 cipolla rossa, tritata finemente
  • 3 gocce di aceto balsamico
  • 160 g di capesante piccole
  • 200 g di gamberi cotti e sgusciati
  • 180 g tagliatelle o linguine
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, più extra per guarnire
  • 6 pomodorini datterino, dimezzati
  • 30 g di parmigiano, tritato finemente
  • 1 pizzico di sale e pepe nero macinato al momento
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 4 pomodori grandi a grappolo, spellati e tritati finemente
  • 1 cipolla rossa, tritata finemente
  • 3 gocce di aceto balsamico
  • 5,6 once di capesante piccole
  • 200 g di gamberi cotti e sgusciati
  • 180 g di tagliatelle o linguine
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, più extra per guarnire
  • 6 pomodorini datterino, dimezzati
  • 1,1 once di parmigiano, tritato finemente
  • 1 pizzico di sale e pepe nero macinato al momento
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 4 grandi pomodori a grappolo, spellati e tritati finemente
  • 1 cipolla rossa, tritata finemente
  • 3 gocce di aceto balsamico
  • 5,6 once di capesante piccole
  • 200 g di gamberi cotti e sgusciati
  • 180 g di tagliatelle o linguine
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, più extra per guarnire
  • 6 pomodorini datterino, dimezzati
  • 1,1 once di parmigiano, tritato finemente
  • 1 pizzico di sale e pepe nero macinato al momento
  • 3 cucchiai di olio d'oliva

Dettagli

  • Cucina: italiano
  • Tipo di ricetta: Pasta
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Servi: 2

Passo dopo passo

  1. Scaldare l'olio d'oliva in una padella. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e la cipolla rossa e fate cuocere a fuoco basso per 10-12 minuti, fino a quando non saranno molto morbidi, aggiungendo se necessario un goccio d'acqua. Condite con sale, pepe e qualche goccia di aceto balsamico.
  2. Nel frattempo cuocere le tagliatelle o le linguine in acqua bollente leggermente salata per 10-12 minuti o secondo le istruzioni della confezione, finché sono tenere. Scolare quando è cotto.
  3. Unite le capesante al sugo di pomodoro e fate cuocere per 2 minuti, poi aggiungete i gamberi cotti, il prezzemolo ei pomodorini datterino. Cuocere, mescolando, per circa 1 minuto, finché non si scalda.
  4. Mescolare delicatamente la pasta con il composto di pomodoro e condividere tra due piatti caldi. Servire con parmigiano e prezzemolo extra.

Consiglio del cuoco: Non ci sono capesante disponibili? Usa qualche altro gambero e aggiungi una manciata di piselli surgelati scongelati.

Per spellare i pomodori, metteteli in una ciotola resistente al calore. Versare sopra l'acqua bollente e lasciare per 15-20 secondi, quindi scolare. Le pelli saranno facili da staccare.

Ricetta per gentile concessione della British Tomato Growers' Association.

Potrebbe piacerti anche:

Commenti

Vuoi commentare questo articolo? Devi essere registrato per questa funzione


Amo la pasta. Ogni volta che riesco a mangiare la pasta, la prendo. Mi sembrava di aver perfezionato molti dei miei piatti di pasta preferiti, ma ho voluto aggiungere alcune nuove ricette di pasta al mio repertorio. Mio padre è pugliese e ha molte ottime ricette della zona, ma volevo espandermi e provare a padroneggiare piatti di altre regioni. Questo mi porta alla Pasta alla Norma. La pasta alla Norma è un piatto siciliano che mi ha sempre interessato fare. È uno di quei piatti che sembra più complicato di quanto non sia in realtà. Anche così, è stato un processo per tentativi ed errori fino a quando non ho trovato i passaggi che hanno portato al miglior risultato di degustazione di questo piatto.

Non sono un grande fan delle melanzane, quindi la mia preoccupazione principale era perfezionare il sapore delle melanzane in questo piatto. La prima volta che l'ho provata, non ho tolto la pelle e non mi sono preoccupato di salare le melanzane per far fuoriuscire l'acqua prima della cottura. Grosso errore. La buccia delle melanzane era immangiabile, perché non si poteva nemmeno masticarla. Ha davvero rovinato il piatto, ma ero deciso a farlo bene la prossima volta. La ricetta originale prevede di salare le melanzane e lasciarle scolare per circa due ore. Mi è sembrato troppo lungo da aspettare, dato che sono super impaziente quando ho fame, quindi ho aspettato solo un'ora e ho pensato che dovrebbe essere abbastanza buono. Ho anche rimosso la maggior parte della pelle delle melanzane prima di tagliarle a cubetti. L'ho cucinato con una lattina di salsa di polpa di pomodoro di Mutti, perché ero di fretta e non volevo fare la mia salsa. È venuto molto meglio, ma sapevo che il sapore non era ancora il migliore possibile.

melanzane salate

Al terzo tentativo ho deciso di salare le melanzane e lasciarle scolare per un'ora e mezza e poi lasciarle asciugare su un canovaccio da cucina. Ho anche strizzato un po' dell'acqua in eccesso prima di aggiungerla alla salsa. Questa volta ho deciso di fare il mio sugo fatto in casa usando i pomodori roma, visto che ho dovuto aspettare comunque che le melanzane si scolassero. Ho preso un passaverdure in modo da non mettere le bucce di pomodoro o l'aglio e il basilico nella salsa finale. Per addensare la salsa, ho deciso che volevo cuocere la pasta un po' come un risotto, dove avrei aggiunto la pasta nella padella del sugo e avrei fatto cuocere aggiungendo piccole quantità di acqua della pasta alla volta. BINGO! Questo semplice passaggio ha esaltato il sapore del sugo e lo ha anche addensato, lasciando che la pasta assorba il sapore del sugo.

Pomodori datterino passati al passaverdura

Se provi questa ricetta, ti consiglio di dedicare del tempo a consentire al sale di estrarre l'acqua dalle melanzane e di preparare la tua salsa di pomodoro fatta in casa per il miglior sapore. Correre attraverso di esso sarà comunque buono, ma non il migliore che potrebbe essere! Inoltre, se riesci a ottenerlo, usa la ricotta salata, poiché questo è il formaggio tradizionale siciliano per completare il piatto. Se non riesci a trovare questo formaggio da nessuna parte, provalo con il parmigiano-regiano o il pecorino-romano. Segui la ricetta di stampa elencata di seguito o guarda mentre preparo questa ricetta passo dopo passo nel seguente video.

Ricotta Salata


Guarda il video: Pasta alla norma. Ricetta siciliana con le melanzane (Dicembre 2021).