Nuove ricette

Pizza con salame secco e mais

Pizza con salame secco e mais

Non molto tempo fa, ero contento che Rebeca non avesse ancora assaggiato i piatti commerciali, i fast food o altri dolci (che noi, tra l'altro, non consumiamo). Ma piano piano ha colto il sapore di alcuni di loro e io non posso evitarli tutti, ma posso prepararli a casa gustosi e sani!
Questa categoria comprende PIZZA e tutto ciò che significa CIOCCOLATO (in qualsiasi forma)! Dopotutto, a quale bambino non piacciono la pizza e il cioccolato?
Sperimentando, ho trovato la ricetta della pizza perfetta, per Rebeca ovviamente! Finché Roby non lo scopre e ci mette un po' di più :)

Per l'impasto abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 600 gr di farina di frumento bianca
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiai di olio
  • Un cucchiaino di sale
  • Due cucchiaini di origano
  • 50 gr di lievito fresco
  • 100 ml di acqua minerale gassata

Per la decorazione/ripieno abbiamo bisogno di:

  • 100 ml di succo di pomodoro
  • Un rametto di cipolle verdi
  • 400 gr formaggio Delaco
  • Salame crudo - secco (ottima qualità)
  • Una lattina di mais con fagioli (Valfrutta)

Per servire: salsa di pomodoro

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Pizza con salame secco e mais:

Dagli ingredienti dati, impastare un impasto elastico che viene lasciato lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume.

Quindi stendi due fogli uguali.

Disporre nelle teglie, bucherellare con una forchetta da un posto all'altro e ungere con il succo di pomodoro.

Cospargere con formaggio grattugiato, cipollotti tritati, adagiare le fette di salame e aggiungere il mais e i fagioli.

Mettere le teglie in forno per 25 minuti, ad una temperatura di circa 160 gradi.

Servire con salsa di pomodoro (fatta in casa).

Buon appetito!


Sulla pizza e le sue origini

La storia della pizza risale all'antichità, quando le varie pagnotte di pane venivano stese sulle sfoglie MAGRO e venivano cotti in teglia o direttamente sulla pietra da forno, con vari condimenti. L'antesignana della pizza era la focaccia. La pizza moderna è stata inventata a Napoli nel XVI secolo. Che strano suona moderno quando in realtà sono passati diversi secoli da allora. Nel Settecento alla focaccia si aggiungevano i pomodori. Non si conosce l'esatta provenienza della pizza, se sia italiana, greca o orientale. Le prime pizze erano fatte con pasta liscia non lievitata (tipo stecco arabo) poi apparve la versione lievitata, con maionese e successivamente quella con lievito di birra compresso. (fonte)

Nel corso dei secoli sono comparsi vari tipi di pizza: marinara, margherita, napoletana, quattro formaggi, genovese, calzone, ecc. Alcuni credono che ci siano solo due tipi di pizza pura: la marinara e la Margherita. (fonte) L'autentica pizza italiana non è caricata con 100 elementi, come viene praticato qui. Chi ha mai mangiato la pizza in Italia può confermarlo. Ricetta pasta per pizza italiana Potete trovare qui.

Ma c'è sfincione palermitano o pizza siciliana che ha una parte superiore spessa di 2 dita e molti condimenti ma non sembra l'intero frigorifero & # 8230 Inoltre, è anche rettangolare! Vedi qui e qui. C'è qualcosa tra pizza e focaccia. (fonte immagine qui).

Un'altra specialità è la pizza al tegamino (padellino) di Torino. Si cuoce in teglie piccole e ha un impasto molto soffice e morbido con solo 1 g di lievito! La ricetta qui.

Cosa ci facciamo con la pizza fatta in casa & #8222romaneasca & #8221?

Personalmente, è davvero difficile per me chiamarla pizza. Invece di avere un impasto sottile abbiamo un impasto spesso di ca. 2 dita, invece di avere ingredienti ben definiti, qui abbiamo & #8230. Di tutti. Tutto per tutti. Abbiamo prosciutto, salame, pancetta, salsicce, cabanosi, salsicce, cipolle e mais, peperoni, fette di pomodoro, funghi, zucchine, melanzane, abbiamo il ketchup (perché?), abbiamo la telemea (che non si scioglie nemmeno) e qualche tracce di formaggio e, soprattutto, & # 8230. abbiamo le olive.

Dobbiamo essere tratti dai tempi bui del comunismo? Sono propenso a pensarlo. Quindi la pizza è stata fatta su una teglia nella teglia da forno grande (la bistecca, forata sui bordi), unta d'olio e riempita fino all'orlo di pasta & #8222pufos & #8221 con tanto lievito, cosparsa abbondantemente di ketchup e decorato con tutti gli avanzi di frigo: teste di salame, formaggio surgelato comprato quando è stato dato alla drogheria e che, se scongelato, si sbriciola semplicemente, non devi nemmeno radere più fette di verdure varie. L'impasto denso era affamato in quei giorni. E se fossimo stati fortunati e la bottiglia non si fosse esaurita, avremmo iniziato a cuocerla in forno. Altrettanto disgustosa era la pizza che si vendeva in città in certi birrifici, terrazze o ristoranti. O & # 8222pufosenie & # 8221, ce sa zic & # 8230

Chissà perché abbiamo ancora nostalgia di questa pizza? Perché non è pizza! Ma la pizza si fa ancora di tutto, pizza con la parte superiore soffice e spessa. Non capisco come le attuali generazioni sappiano di lei e perché la stiano cercando così tanto. Così oggi, cercando qualcosa in garage, ho trovato la teglia di mia nonna. Aveva un piccolo fornello con 4 gambe, 2 fornelli e un piccolo forno. E trovare il vassoio mi ha riempito di un momento di nostalgia & #8230. nel secondo successivo impastiamo l'impasto.

Con lo stesso impasto si possono fare delle pizzette & #8211 ricetta qui.

La mia famiglia mi ha chiesto: che fine ha fatto questa pizza? Poi ho detto loro che questa è pizza fatta in casa rumena. Quindi mantieni il suo nome! Il mio vassoio è 30 x 30 cm.


LA PIZZA

Prepariamo qualcosa per i bambini? e non solo. Abbiamo pensato di proporvi alcune ricette di pizza con cui sorprendere i piccoli appassionati o, perché no, prepararla insieme a loro. Scegli tra le ricette più carine o abbina i condimenti, preparalo e goditi la felicità dei bambini.

Se vuoi aggiungere più gusto e ispirazione alla tua casella di posta, iscriviti qui sotto alla nostra newsletter! Riceverai le ricette più deliziose, ispirazioni, consigli pratici, menù stagionali e un buono sconto del 10%!

Ingrediente:

  • 400 g di farina
  • 25 g di lievito
  • 2 cucchiai di latte dolce
  • 75 ml di olio
  • 2 cucchiai di yogurt
  • 50 ml di acqua minerale
  • 300 g di formaggio
  • 200 g di olive
  • 2 peperoni
  • sale
  • Pepe
  • 2-3 pomodori
  • una cipolla rossa
  • 2 fili di prezzemolo
  • 250 g di salame piccante e secco
  • salsa di pomodoro dolce e piccante
  • timo

Metodo di preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola, aggiungere il lievito spento in 2 cucchiai di latte dolce e tiepido, il sale, l'olio, l'acqua minerale e lo yogurt.
Impastare bene e ottenere un impasto elastico, poi farlo lievitare vicino a una fonte di calore, coperto con un canovaccio.
A parte preparate gli ingredienti per la pizza, grattugiate il formaggio, tagliate la cipolla, i pomodori, le olive e il salame.
Dopo che l'impasto è lievitato, dividerlo in quattro e stendere ogni pezzo con il mattarello. Cospargere con formaggio, pepe, sale, cipolla, salame, timo, olive, pepe e fette di pomodoro e infornare. Dopo la cottura, servire con salsa di pomodoro piccante o dolce.


PIZZA CON PROSCIUTTO E FUNGHI

Ingredienti (per 2 pezzi):
foglia

  • 300 g di farina
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito secco
  • 100 g di funghi champignon
  • 200 g di prosciutto
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla piccola facoltativa
  • 200 g di formaggio
  • 200 g di mozzarelle
  • 100 g di passata di pomodoro possono essere anche del brodo fatto in casa
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • origano

Metodo di preparazione:
foglia
In una ciotola mescolate la farina con il sale, lo zucchero e il lievito secco in grani. Aggiungere acqua tiepida (non calda!) e olio d'oliva e impastare il tutto a mano fino ad ottenere una palla di pasta omogenea, compatta, leggermente elastica. Se volete una superficie più soffice, lasciate lievitare l'impasto per 20 minuti in un luogo caldo, coperto con un canovaccio pulito, fino al raddoppio del volume. Se ti piace la parte superiore sottile, puoi saltare questo passaggio e passare direttamente a stendere (l'impasto aumenterà un po' in forno).
Dividere l'impasto in due parti uguali. Se avete scelto la versione lievitata dovete lavorare con le mani per allungare. Metti qualche goccia di olio nei palmi delle mani e poi inizia a stendere l'impasto sulla superficie dell'impasto fino a ottenere una forma rotonda e sottile come preferisci. Nota che lieviterà in forno. Se non lasciate lievitare l'impasto, potete stenderlo tranquillamente con il mattarello. Se vuoi una pizza perfettamente tonda, scegli un piatto della giusta dimensione, appoggialo a faccia in giù sull'impasto e taglia i bordi attorno ad esso.
Mettere l'impasto nell'apposita teglia per pizza.

guarnizione
Tagliare i funghi piccoli quanto si desidera e tagliare la cipolla a cubetti. Friggere i funghi insieme alla cipolla per 2-3 minuti in un cucchiaio di olio d'oliva. Mescolare la salsa di pomodoro con un cucchiaio di olio d'oliva e un po' di origano. Ungete la superficie della pizza con questo composto, cospargete il formaggio grattugiato sulla grattugia a fori larghi, quindi unite i funghi e le cipolle stagionati, i peperoni e il prosciutto tritato a piacere. Metti i cubetti di mozzarella da un posto all'altro.
Cuocete la pizza in forno preriscaldato a 220° per 15-20 minuti o finché non inizia a dorarsi sui bordi.


PIZZA CON piano di lavoro soffice CON "TUTTI"

Ingrediente (per due pezzi):
Per l'impasto:

  • 500 g di farina
  • 50 ml di olio
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino con un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino con un pizzico di zucchero
  • 20 g lievito fresco o 6 g secco

Per la farcitura:

  • tra tutti: salame, prosciutto, pancetta, salsicce, cabanos, salsicce
  • pomodori, cipolle, peperoni, funghi, mais
  • ketchup
  • formaggio, telemea
  • oliva

Metodo di preparazione:
Per l'impasto, mescolare l'acqua tiepida con il lievito e lo zucchero, quindi aggiungere l'olio, la farina e il sale. Lavorare l'impasto e lasciarlo lievitare per 40-50 minuti in un luogo caldo, coperto con un canovaccio pulito.
Dividere l'impasto in due parti uguali. Stendere l'impasto, preferibilmente con le mani unte con un filo d'olio (il mattarello farebbe uscire l'aria) sulla parte superiore cosparsa di farina. Mettere l'impasto steso sulla teglia per pizza.
Ungete la superficie con del ketchup o ancora meglio con del brodo fatto in casa.
Essendo una pizza "con tutto" o una pizza "con quello che abbiamo", possiamo mettere salsicce, prosciutto, salame, pancetta, pomodori, cipolle, mais, peperoni, pomodori, funghi, telemea, formaggio e ovviamente olive. Il condimento scelto si mette così: si comincia con le verdure, poi si prosegue con le salsicce e infine arrivano i formaggi e le olive.
La pizza così preparata viene infornata ad una temperatura di 220-230°C (forno preriscaldato) per 15-20 minuti o fino a doratura in superficie.


PIZZA CON FORMAGGIO E VERDURE

Ingrediente:
Ingrediente di grano:

  • 300 g di farina
  • 30 g di lievito fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di olio
  • Ingrediente per farcire:
  • 400 g di formaggio (grattugiato e tagliato a dadini)
  • 200 g di mozzarella a cubetti
  • 4 pomodori medi
  • 1 peperoncino rosso
  • 1 peperone verde
  • 1 cipolla rossa
  • Zenzero
  • 1 peperoncino verde piccante

Metodo di preparazione:
Schiacciare il lievito e metterlo nel latte tiepido in cui si sarà sciolto lo zucchero. Lascia che si scaldi.
A parte in una ciotola mettete la farina con il sale, fate un buco nella farina e aggiungete il lievito e l'olio. Lavorare l'impasto in modo che esca una crosta malleabile. Lasciar lievitare per circa 30 minuti.
Stendere l'impasto in una forma apposita o nella teglia unta, cospargere di mozzarella e formaggio a cubetti, tagliare la cipolla a fettine sottili insieme alle altre verdure e cospargere sul formaggio. Mettere in forno per circa 25-30 minuti, togliere e aggiungere un'altra fila di formaggio e formaggio, quindi lasciare per altri 10 minuti. Servire con verdure fresche sopra.


PIZZA SEMPLICE CON TAVOLA AROMATIZZATA

Ingredienti (due pezzi)

  • 300 g di farina
  • 20 g di lievito
  • 20 g di olio
  • 150-200 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • timo
  • origano
  • cumino (un cucchiaino di ciascuno)
  • 4 fette di salame sassone
  • 250 g di formaggio
  • 5 cucchiai di concentrato di pomodoro fatto in casa

Metodo di preparazione:
Per la parte superiore, mescolare la farina, il sale e il lievito. Su questa parte secca si adagiano timo, origano e cumino. Aggiungete il latte tiepido e iniziate ad impastare fino ad ottenere un buon impasto. Verso la fine dell'impasto sgocciolamo anche l'olio e omogeneizziamo. Lasciare lievitare il piano di lavoro per circa 30 minuti in un luogo caldo. Quando sarà pronta dividetela in due e stendete a mano l'impasto fino ad ottenere una bella sfoglia. Mettere l'impasto a forma di pizza.
Mettere il concentrato di pomodoro, le fette di salame e mettere la forma in forno preriscaldato per 7-8 minuti. Togliere la forma, aggiungere il formaggio a fette. Metti il ​​cumino sopra. Infornare per altri 15 minuti.


Pizza al salame

ingredienti
Per la parte superiore:, 400 grammi di farina, 1 uovo, 1 bicchiere di latte, 5 cucchiai di olio, garanzia per pasta lievitata, un pizzico di sale,, Per il ripieno:,, salame prosciutto, salame contadino, salame secco - 100 grammi ciascuno, una cipolla, 300 grammi di funghi, succo di pomodoro, 200 grammi di formaggio

Difficoltà: basso | Volta: 1 ora


Barchette con mozzarella e salame & #8211 Pide salate come la pizza

L'altro giorno volevo ordinare una pizza per i miei amici, e la risposta è arrivata prontamente dall'altro capo della linea: "l'ordine può essere consegnato in almeno 2 ore". Ho pensato che fosse ora di mettersi al lavoro e in meno di un'ora e mezza le mie bellissime barche sono arrivate al tavolo degli ospiti, senza contare che è stata molto più apprezzata della pizza che ordinavo di solito.

Sono facili e veloci da realizzare, così che quando apparecchiate la tavola, quando preparate le altre vostre faccende per accogliere gli ospiti o le persone care che stanno per entrare in casa vostra, i pid sono pronti.

Bastano un po' di voglia e pochi ingredienti per realizzare una vera merenda nettamente superiore alla pizza in consegna. Quindi seguite la lista degli ingredienti e come prepararlo e di sicuro saranno molto più apprezzati dai commensali!

Puoi seguirmi anche su Instagram, clicca sulla foto.

Oppure sulla pagina Facebook, clicca sulla foto.

Come fare la mozzarella/paté salati, come la pizza?

Ingrediente impasto:

  • 350 g di farina
  • 200-220 ml di acqua tiepida a seconda della qualità della farina
  • 15 g di lievito fresco
  • 20 ml di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per la farcitura:

  • 250 g di mozzarella in stecca data loro la grattugia a maglie larghe
  • 200 g di salame
  • Una manciata di olive
  • 100 g di chicchi di mais in scatola ben scolati
  • 1-2 funghi affettati sottilmente

Ingredienti per la salsa di pomodoro:

  • 1/2 lattina di pomodori in brodo (200g)
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • Sale e pepe a piacere

Preparazione dell'impasto:

In una ciotola mettete il lievito con il sale e lo zucchero e mescolate fino ad ottenere una pasta.

Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, che si stacca dalle pareti della ciotola, segno che l'impasto è ben impastato.

Ungete la ciotola con un cucchiaino di olio d'oliva e mettete l'impasto, copritelo e lasciate lievitare fino al raddoppio di volume.

Come preparare la salsa:

Mettere i pomodori in brodo in una ciotola con sale, pepe, origano, olio d'oliva e frullare con un frullatore.

Prendiamo ogni pallina di impasto separatamente e la stendiamo in una forma ovale con una lunghezza di 17-18 cm.

Mettere 3 cucchiaini di salsa di pomodoro, stenderla con il dorso del cucchiaio su tutta la superficie dell'impasto e metà della quantità di mozzarella su tutti e 8 i pezzi.

Distribuiamo equamente i nostri condimenti preferiti, prima sempre dopo la passata di pomodoro, poi la mozzarella, e quello che più vi piace, nel mio caso ho usato quello trovato in frigo, salame, chicchi di mais, olive e funghi.

Portare i bordi sopra il ripieno, attorcigliare le estremità e premerle leggermente. Aggiungere l'altra metà della mozzarella.

Metteteli in forno preriscaldato a 240 gradi, per 8-10 minuti o fino a quando saranno leggermente dorati in superficie.

Se il forno non cuoce troppo bene e non ha potenza, li mettiamo direttamente sulla griglia nel forno a cuocere sotto.

Semplici, veloci e gustosi, dove aggiungiamo che sono fatti in casa. Buon lavoro e buon appetito!


L'impasto viene preparato per primo perché deve essere lasciato lievitare fino a quando non prepariamo la composizione e la salsa. Il forno deve essere riscaldato, l'impasto della pizza viene posto nel forno preriscaldato, a circa 220 gradi.

Aggiungere in una ciotola profonda gli ingredienti per l'impasto: farina, mezzo cubetto di lievito schiacciato a mano, 1 cucchiaio grattugiato con sale e acqua. Lavorate l'impasto finché non si indurisce bene e non si attacca più ai bordi della ciotola. Coprire con un tovagliolo da cucina e mettere da parte fino a quando la composizione è pronta (la preparazione della composizione ha richiesto circa 15 minuti quindi ho lasciato lievitare l'impasto)


Preparare la salsa con gli ingredienti di cui sopra e preparare gli ingredienti per guarnire l'impasto.


Nel frattempo stendere l'impasto nella teglia, con le mani o con l'aiuto di un bicchiere lungo e stendere la salsa preparata su tutta la superficie dell'impasto, mettere la teglia in forno per qualche minuto (4-5 min) poi posizionare gli ingredienti per la decorazione.


Aggiungere le olive e il formaggio (grattugiato e parmigiano) e infornare per altri 10 minuti, finché il formaggio non si scioglie e forma una crosticina ramata e croccante.
La pizza va consumata subito dopo averla sfornata per mantenersi soffice e conservare i suoi sapori.


1 kg. Farina
50 gr. lievito fresco
1 cucchiaino di zucchero
1 1/2 cucchiaino di sale
acqua calda
75-100 ml. olio d'oliva
Da mettere sopra:
affettato
funghi freschi affettati o in scatola
formaggio grattugiato
mais in scatola
Succo di pomodoro

Per cominciare prepariamo la maionese con lievito, zucchero e una tazza di acqua tiepida. Mettere la farina in una ciotola, aggiungere la maionese, il sale e iniziare a impastare con acqua tiepida fino ad ottenere un impasto elastico, quindi mettere l'olio e impastare finché l'olio non entra nell'impasto. Coprire l'impasto con un tovagliolo pulito e lasciarlo lievitare in un luogo caldo per 30 minuti. Stendere a mano nella padella unta d'olio. Mettere sull'impasto 2-3 cucchiai di succo di pomodoro, aggiungere il salame, i funghi, il mais, il formaggio e mettere la teglia in forno alla giusta temperatura. È pronto quando inizia a dorarsi sui bordi.

Prova anche questa video ricetta


Video: Ինչպես պատրաստել Պիցցայի խմոր և ՊԻՑՑԱ ՏՈՍԿԱՆԱ. Աշխարհի խոհանոցներ. Ashxarhi xohanocner. xohanoc (Gennaio 2022).