Nuove ricette

I risultati dello spettacolo estivo Fancy Food 2017 di Raymond Hook

I risultati dello spettacolo estivo Fancy Food 2017 di Raymond Hook

Il Summer Fancy Food Show 2017 si è svolto dal 25 al 27 giugno al Javits Center di New York City. Durante questo fine settimana, l'esperto di formaggi di The Daily Meal, Raymond Hook, ha esaminato 180.000 cibi e bevande speciali e ha selezionato i suoi primi 5 articoli dallo spettacolo. Tieni d'occhio questi prodotti eccezionali nel tuo negozio di specialità alimentari nei prossimi mesi.

Aceites Jerez S.L. Marmellata di Olio d'Oliva (sopra)
Aceites Jerez è un 4nsazienda familiare di olio d'oliva da più generazioni, situata nella fertile regione di Toledo, nella penisola iberica in Spagna. La famiglia usa cornicabra olive per produrre vari oli premiati, oltre a un "caviale" di olio d'oliva e, soprattutto, marmellata di olio d'oliva. Questa marmellata ha una consistenza e un sapore morbidi e singolari che offrono un'esperienza di degustazione davvero distintiva; Non vedo l'ora di provarlo sopra i pasticcini, o con formaggio, yogurt o frutta. Ho visto che lo aggiungevo anche ai piatti salati. Questa marmellata deve essere assaggiata per crederci.


I prodotti fermentati sono stati enormi al Summer Fancy Food Show di quest'anno e alcuni dei miei esempi preferiti di questa tendenza sono stati i tè fermentati di IDO. IDO è un'azienda coreana che produce tè biologici di alta qualità senza additivi a partire da diverse miscele tradizionali di erbe brevettate, quindi utilizzando un processo di fermentazione unico che promuove la scomposizione di vitamine e minerali negli alimenti. La fermentazione aggiunge probiotici benefici ed enzimi digestivi ai tè, ognuno dei quali ha un uso diverso: "Snooze Delight" favorisce un sonno sano, "Halo Flow" incoraggia l'energia sostenuta e l'umore positivo, ecc. Un ulteriore vantaggio: la confezione è bellissima!


Wella Bars si differenziano dalla concorrenza in alcuni modi cruciali: sono certificati biologici USDA; realizzati con ingredienti semplici e sostenibili (noci, semi, miele, proteine ​​del latte e albumi); sono meglio conservati refrigerati, per preservare la freschezza; e sono assolutamente appetitosi. I miei gusti preferiti erano Powerful Peanut, Almond Blueberry e Hazelnut Cacao: l'ultimo ha il sapore di una tavoletta di cioccolato alla Nutella, ma sembra essere un milione di volte più salutare. Inoltre, una parte di ogni vendita di Wella Bar va a finanziare la ricerca sul miglioramento della salute delle api.


Le co-fondatrici Rachel Geicke e Mariana Ferreira hanno sviluppato la ricetta Snow Monkey mentre erano al college, alla ricerca di un'opzione di trattamento ghiacciato che fosse tanto sana quanto deliziosa. Con una base di banana, purea di mela, proteine ​​di semi di canapa e burro di girasole, Snow Monkey è ad alto contenuto proteico, vegano, senza glutine, senza latticini, non OGM, paleo, senza noci... lo chiami! Attualmente è disponibile in due gusti: Goji Berry e Cacao, e puoi prenderlo da me: entrambi sono selvaggiamente saporiti e soddisfacenti. Mentre SM è attualmente disponibile solo in California, nel sud-ovest e in alcune località Wegman sulla costa orientale, arriverà nei supermercati di tutto il paese entro l'autunno di quest'anno (controlla il loro localizzatore di negozi). Inoltre puoi acquistare confezioni da sei sul loro sito web. Rallegrarsi!


Ora questo è vera decadenza! Servito da Momofuku a New York e Mateo a Durham, Carolina del Nord, l'Extra Fancy Country Ham di Lady Edison è una spettacolare versione tutta americana del prosciutto ultra-premium. Realizzati con le zampe posteriori di maiali allevati al pascolo in modo sostenibile, di razza tradizionale, privi di antibiotici e ormoni, questi prosciutti vengono stagionati e stagionati per 12-18 mesi prima di arrivare sugli scaffali. Questo prosciutto a lunga stagionatura ha un gusto spettacolarmente saporito, complesso e stratificato; è burroso e ricco ma non in modo schiacciante. Vincitore di un Good Food Award 2017, questo è un oggetto raro che vale la pena cercare.

Puoi leggere le scelte di Raymond's Fancy Food Show dagli spettacoli Winter 2017, Summer 2016 e Winter 2016 qui su The Daily Meal. Puoi seguire le avventure del formaggio di Raymond su Facebook, Twitter, e il suo sito web. Segnalazione aggiuntiva di Madeleine James.


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e in seguito (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e in seguito (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e in seguito (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e in seguito (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o un pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Bene, ecco qualcosa che non avrei mai immaginato di fare: tenere una conferenza – due volte, in realtà, oltre a una gita in tempo reale in un ristorante – sull'arte e la scienza della recensione di ristoranti. Puoi unirti a me questo autunno alla Princeton Adult School per una o due serate senza esclusione di colpi.

Condividerò i dettagli di alcune delle mie recensioni per NJ Monthly, Princeton Packet, rivista del South Jersey e altre pubblicazioni (comprese le lettere all'editore che hanno suscitato, nonché le minacce ai miei editori di ritirare la pubblicità, e a almeno una minaccia di danno fisico). Oltre a rispondere alle domande degli studenti, ho intenzione di affrontare questi argomenti:

  • Il dibattito sulla necessità dell'anonimato (come forse saprai, alla fine ho adottato un travestimento)
  • I componenti di una recensione utile e a tutto tondo
  • Attrarre e mantenere un pubblico di lettori e/o pubblico sui social media
  • Affrontare l'imprevisto in una recensione e dopo (ad esempio, copertura saltata, intossicazione alimentare, personale scortese, trattare con chef e ristoratori arrabbiati)

Sembra divertente? A me lo fa! Spero di vedervi lì. Ottieni tutti i dettagli rilevanti e iscriviti qui. (Per la cronaca: quella NON è una mia foto accanto agli elenchi. Ma vieni alla conferenza e ti mostrerò una mia foto travestita e ti dirò il segreto dietro a come l'ho sviluppata. È stato così bello che nemmeno i membri della famiglia mi hanno riconosciuto.)

Condividi questo:

Come questo:


Guarda il video: UNBOXING NASI KENDUREN - MAKAN ENAK 1NAMPAN HAMPIR LUDESS!! (Dicembre 2021).