Nuove ricette

Paella in teglia con gamberi e chorizo

Paella in teglia con gamberi e chorizo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non è necessario recarsi in Spagna per gustare dell'ottima paella. Paella durante la settimana? Sì, l'abbiamo fatto.ALTRO+MENO-

fare con

Brodo Progresso

1

tazza di riso bianco a chicco medio o lungo crudo

8

oz chorizo ​​spagnolo affumicato, tagliato a fette da 1/4 di pollice

2

tazze di brodo di pollo Progresso™ (da cartone da 32 once)

1 1/2

cucchiaini di timo fresco tritato

1/4

cucchiaino di curcuma macinata

3/4

tazza di peperone rosso tritato

12

gamberi giganti crudi o congelati (scongelati), sgusciati, svenati, senza gusci di coda (circa 3/4 libbre)

1/2

tazza di piselli dolci surgelati

Nascondi immagini

  • 1

    Scaldare il forno a 400 ° F. Spruzzare una teglia da 18x13 pollici con uno spray da cucina.

  • 2

    Mettere il riso e il chorizo ​​su una teglia. Condire con 1 cucchiaio di olio; mescolare per ricoprire. Cuocere 8 minuti.

  • 3

    Nel frattempo, in una casseruola da 1 litro, mescolare il brodo, il timo, 1/4 di cucchiaino di sale, il pepe e la curcuma. Scaldare fino a sobbollire a fuoco medio. Togliere dal fuoco.

  • 4

    Togliere la teglia dal forno. Aggiungere le cipolle e il peperone alla casseruola; mescolata. Versare il brodo sul composto di riso. Con attenzione (la padella deve essere calda) coprire la teglia con un foglio; cuocere da 20 a 23 minuti o fino a quando il riso è appena tenero.

  • 5

    In una piccola ciotola, mescolare i gamberetti con il restante 1 cucchiaio di olio d'oliva e il restante 1/4 di cucchiaino di sale. Lancia per ricoprire.

  • 6

    Togliere la teglia dal forno; mescolare la miscela di riso e disporre i gamberi sopra la miscela di riso. Cospargere con pomodori e piselli; cuocere scoperto 6-8 minuti o fino a quando i gamberetti sono rosa.

Consigli degli esperti

  • In genere, il colore giallo della paella deriva dallo zafferano, che deriva dal fiore del croco. Deve essere raccolto a mano, il che lo rende un condimento costoso. Abbiamo sostituito la curcuma nella nostra paella in teglia, che le conferisce la tonalità gialla, ha un sapore simile e fa risparmiare denaro. Se hai lo zafferano a portata di mano, tuttavia, puoi sostituire 1/4 di cucchiaino con la curcuma.
  • La salsiccia di chorizo ​​può essere trovata cruda, che è tipicamente il tipo usato nelle ricette messicane, o affumicata e stagionata, che si trova più spesso nelle ricette spagnole. Per questa ricetta, usa il chorizo ​​affumicato e stagionato.
  • Se non hai gamberi giganti, puoi sostituire i gamberetti grandi da 3/4 libbre per i 12 gamberi giganti. Dopo aver aggiunto i gamberi alla paella, riduci il tempo di cottura di 1 o 2 minuti.

Valori nutrizionali

Porzioni: 2 tazze
calorie
570
Calorie dal grasso
260
% Valore giornaliero
Totalmente grasso
29 g
45%
Grassi saturi
9g
46%
grassi trans
0g
Colesterolo
105mg
36%
Sodio
1430mg
59%
Potassio
550 mg
16%
Carboidrati totali
50 g
17%
Fibra alimentare
3g
11%
Zuccheri
5g
Proteina
27g
vitamina A
30%
30%
Vitamina C
35%
35%
Calcio
6%
6%
Ferro da stiro
20%
20%
Scambi:

1 1/2 amido; 0 Frutta; 1 1/2 Altro Carboidrato; 0 Latte Scremato; 0 Latte Magro; 0 Latte; 1/2 verdura; 1 Carne Molto Magra; 0 Carne Magra; 2 Carne Ricca di Grassi; 2 1/2 grasso;

*I valori percentuali giornalieri si basano su una dieta da 2.000 calorie.


La ricetta tradizionale della paella spagnola è senza dubbio la regina di tutte le tavole in Spagna. Il piatto infatti è nato a Valencia ma oggi si può gustare ovunque nella penisola e in versioni molto diverse. È curioso sapere che anche in Spagna ogni famiglia ha la sua interpretazione più o meno riuscita del famoso piatto il cui profumo attira a cena tutta la famiglia.

Hai sempre pensato che la paella sia difficile da preparare? Ripensaci: questo classico spagnolo si prepara in pochi semplici passaggi e si divora ancora più velocemente! Trova di seguito la ricetta tradizionale della paella spagnola e offri alla tua famiglia un vero capolavoro della gastronomia iberica.

Quale delle tante varianti di paella è giusta per te?

Come abbiamo già detto, questa ricetta tradizionale della paella spagnola è solo una delle tante varianti che esistono. La vera paella, infatti, è alla base di tutte le invenzioni più o meno riuscite. Per preparare la versione che più vi aggrada non vi resta che procurarvi gli ingredienti essenziali: vero zafferano, buon riso e una padella capiente con due manici. La paella mescola tradizionalmente carne e pesce ma puoi optare per pollo e chorizo, pollo e pesce, pollo e maiale o carne di coniglio, aragosta e gamberi o anche una versione vegana.

Ricetta della paella tradizionale

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cipolla grande, tritata
  • 6 grandi spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 1 piccolo peperone rosso, tagliato a dadini piccoli
  • 4 grandi filetti di coscia di pollo disossati e senza pelle tagliati a bocconcini
  • 4 pomodori grandi tagliati a pezzi
  • ½ bicchiere di vino bianco secco, facoltativo
  • Sale e pepe a piacere
  • 10-12 cozze
  • 8 once (250 g) di anelli di calamari
  • 3 tazze di brodo di pollo o brodo di pesce
  • 2 tazze di riso a grana media o gelsomino
  • ½ tazza di piselli surgelati
  • 1 cucchiaino di zafferano in polvere o fili di zafferano
  • 1 cucchiaino di paprika
  • ½ cucchiaino di polvere di aglio e cipolla
  • 21 once (600 g) di gamberetti
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato a foglia piatta
  • Peperoni arrostiti al fuoco, tagliati a listarelle

Scaldare l'olio in una padella per paella a fuoco medio. Cuocere insieme cipolla, aglio e peperone rosso finché la cipolla non diventa trasparente.

Soffriggere il pollo fino a doratura su tutti i lati. Aggiungere i pomodori tagliati, sale e pepe a piacere. Cuocere per 5 minuti fino a quando non rilasciano liquido e i pomodori iniziano a creare una salsa.

Aggiungere il vino, le cozze e gli anelli di calamari. Lasciar cuocere per altri 5 minuti. Lasciare evaporare il vino della metà, quindi versare il brodo (o brodo), il riso, i piselli e lo zafferano. Mescolare tutti gli ingredienti fino a quando non sono ben combinati.

Portare a bollore, abbassare la fiamma e coprire. Cuocere fino a quando il riso è quasi cotto.

Aggiungere i gamberi, mescolandoli al riso, e coprire ancora per far cuocere completamente i gamberi e il riso.

A cottura ultimata spolverizzate con il prezzemolo. Metti le strisce di peperone sulla parte superiore della paella. Condire con una piccola quantità di olio d'oliva sopra prima di servire.

Ricetta della paella di pollo e chorizo

Ingredienti:

  • ¼ cucchiaino di fili di zafferano, schiacciati delicatamente con le dita
  • ¼ tazza di acqua bollente
  • 1 ½ libbre/675 g di cosce di pollo disossate senza pelle, tagliate in pezzi da 1 ½ pollice/1,5 cm
  • Sale e pepe nero macinato fresco a piacere
  • tazza di olio extravergine di oliva
  • 4 once/110 g di chorizo ​​spagnolo stagionato, affettato in monete da ¼ di pollice/0,6 cm di spessore
  • 1 cipolla, a dadini
  • 3 spicchi d'aglio, tritati
  • 3 pomodori grandi, grattugiati o 1 barattolo da 28 once/800 g di pomodori interi, schiacciati con le mani
  • 2 cucchiaini di paprika spagnola affumicata, dolce o piccante
  • 2 ½ tazze di riso
  • Sale e pepe nero macinato fresco a piacere
  • 7 tazze di brodo di pollo fatto in casa, riscaldato a fuoco lento
  • 1 rametto di rosmarino grande
  • ¼ libbre/110 g di fagiolini verdi, tagliati a pezzi di 5 cm di lunghezza
  • 1 vasetto di peperone rosso arrostito, tagliato a listarelle, diviso
  • 1 tazza di piselli surgelati freschi o scongelati
  • tazza di prezzemolo tritato
  • spicchi di limone per servire

In una ciotolina mescolate lo zafferano con l'acqua bollente, lasciate raffreddare.

Condisci generosamente il pollo con sale e pepe.

In una padella per paella, scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva a fuoco alto. Aggiungere metà del pollo e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non sarà ben rosolato ma non completamente cotto. Trasferire su un piatto e ripetere con il pollo rimanente.

Aggiungere il chorizo ​​e cuocere finché non è dorato e l'olio viene rilasciato, circa 2-3 minuti. Trasferire in un piatto piccolo e mettere da parte.

Per preparare il soffritto, a fuoco medio-basso aggiungere 2 cucchiai di olio d'oliva nella padella. Aggiungere le cipolle e cuocere finché non diventano traslucide e morbide, circa 5-7 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere per 1 altro minuto. Unire i pomodorini e qualche pizzico di sale. Fate sobbollire dolcemente, a fuoco molto basso, mescolando di tanto in tanto per circa 20-30 minuti. Aggiungere la paprika e lo zafferano messo da parte con l'acqua, mescolare e cuocere ancora per 1-2 minuti. Aggiungere il riso e mescolare.

Alzare il fuoco a medio-alto e aggiungere 5 tazze di brodo caldo e qualche altro pizzico di sale e pepe. Mescolare delicatamente per assicurarsi che il riso si distribuisca uniformemente. Adagiare i pezzi di pollo e adagiare sopra un rametto di rosmarino. Da questo punto in poi, non mescolare più la paella. Portare a bollore dolce e cuocere per 5-7 minuti, senza disturbare.

Aggiungere lentamente le restanti 2 tazze di brodo. Senza mescolare, distribuire uniformemente sulla paella i fagioli e metà dei peperoni affettati e coprire.

Dopo 10-12 minuti, aggiungere i piselli e adagiarsi nel chorizo ​​e cuocere per altri 3-5 minuti. Cuocere fino a quando il liquido non viene assorbito.

Lasciare riposare la paella per 10 minuti prima di servire.

Guarnire con i peperoni rossi tagliati rimasti e il prezzemolo tritato.

Servire con spicchi di limone, se lo si desidera.

Ricetta Paella Vegana

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di olio d'oliva, divisi
  • 4 tazze di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di zafferano in polvere o fili di zafferano
  • 1 cipolla media, a dadini
  • 1 peperone rosso, tagliato a listarelle
  • 5 spicchi d'aglio, tritati
  • 1 pomodoro grande, a dadini o ½ tazza di pomodori in scatola
  • 1 ½ tazza di riso Bomba o riso Arborio
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • ½ cucchiaino di paprika dolce
  • sale e pepe nero a piacere
  • 2 rametti di timo fresco
  • ¾ tazza di piselli surgelati, scongelati
  • Spicchi di limone e prezzemolo fresco per guarnire

Aggiungere il brodo vegetale in una casseruola media a fuoco medio-alto. Spezzettare lo zafferano e aggiungerlo al brodo. Quando inizia a sobbollire, dargli 1 minuto, quindi abbassare il fuoco solo per tenerlo caldo.

Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella per paella a fuoco medio. Una volta riscaldato, le cipolle e i peperoni. Soffriggere finché non si ammorbidiscono, circa 3-5 minuti.

Aggiungere l'aglio e soffriggere per 1 minuto.

Aggiungere i pomodori, la paprika affumicata e la paprika dolce. Soffriggere per 1-2 minuti.

Aggiungere il riso e il restante cucchiaio di olio nella padella. Mescolare per ricoprire bene. Cuocere per 1 minuto per tostare leggermente il riso e incorporare i sapori.

Aggiungere il timo fresco e bagnare lentamente con il brodo. Aggiungere sale e pepe. Non mescolare dopo questo punto. Accendi il fuoco a medio-alto e porta il brodo a sobbollire a fuoco lento per 1-2 minuti.

Ora accendi il fuoco a medio-basso e lascia sobbollire per 15-20 minuti fino a quando il riso è al dente.

Quando il brodo sarà quasi assorbito, dovrai prestare molta attenzione alla crosta di riso che si forma sul fondo della padella. Attacca una forchetta o un cucchiaio direttamente sul fondo per verificare se si sta formando.

Togli la padella dal fuoco. Aggiungere i piselli sopra il riso. Coprite la padella e lasciate riposare la paella per 5-8 minuti.

Completare con prezzemolo fresco tagliato, pepe macinato e accompagnare con spicchi di limone per servire.

Ricetta Paella Valenciana

Ingredienti:

  • 400 grammi di riso
  • 500 g di cosce di pollo tritate
  • 500 g di carne di coniglio
  • 200 grammi di fagioli bianchi piatti
  • 200 grammi di fagiolini piatti
  • 1 pomodoro grande maturo
  • 2 spicchi d'aglio, tritati
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • ¼ cucchiaino di fili di zafferano
  • Un rametto di rosmarino.
  • 1/3 di tazza di olio extra vergine di oliva.
  • Acqua (di solito si usa un rapporto di 4-5 parti per ogni parte di riso)
  • Sale qb

Scaldare l'olio d'oliva nella padella per paella.

Per prima cosa rosolare il pollo e aggiungere il coniglio, cuocere fino a doratura.

Aggiungere i fagiolini piatti, l'aglio, poi il pomodoro da rosolare e infine la paprika macinata. Cuocere per poco meno di un minuto.

Aggiungere l'acqua e dopo che bolle, aggiungere lo zafferano.

Quando l'acqua avrà bollito per quindici minuti, aggiungere il riso in modo che si distribuisca in tutta la paella.

Cuocere il riso a fuoco vivo per dieci minuti. Quindi abbassalo a medio, abbassandolo a fuoco basso per gli ultimi cinque minuti.

Aggiungete il rosmarino e lasciate insaporire per gli ultimi minuti.

Abbassare progressivamente il fuoco fino a formare, con il calore residuo, il “socarrat” (crosta di fondo).


Paella Tradizionale con Chorizo ​​& Gamberetti

Porta i sapori della tradizionale paella spagnola nella tua cucina! Gamberetti, cozze e chorizo mista con verdure e affumicata paprica con un pizzico di zafferano fili. Per ottenere i migliori risultati, usa il nostro Riso Parboiled a Grani Medi Carolina® appositamente realizzato per la paella.

Passo 1
Scaldare l'olio in una padella larga o in una padella per paella a fuoco medio. Aggiungere il riso e rosolare fino a quando tutti i chicchi sono ricoperti di olio. Aggiungere l'aglio, il brodo, la paprika, lo zafferano e l'alloro. Portare la miscela a ebollizione, mescolando spesso. Riduci il fuoco al minimo e fai sobbollire 10 minuti.

Passo 2
Aggiungi gamberi, chorizo ​​e piselli al riso. Mescolare la miscela di riso. Spingere le cozze nel riso. Coprite il tegame e cuocete a fuoco basso per 10 minuti, o fino a quando le cozze si saranno aperte*.

Passaggio 3
Togliere la padella dal fuoco e guarnire con peperoni arrostiti e prezzemolo.

* Getta via le cozze che non si aprono.

Paella Valenciana

La paella è un piatto di riso tradizionale spagnolo originario della provincia di Valencia. Sebbene ci siano molti modi diversi per preparare questo piatto, molte persone sostengono che esiste solo una vera paella spagnola fatta con pesce e carne e il resto sono semplicemente varietà di riso.

Questa ricetta ha tutti gli ingredienti classici di cui avrai bisogno per fare una vera paella tradizionale tra cui gamberi, cozze, chorizo e condita con paprika affumicata e zafferano filetti con riso cotto in brodo.

Prima di iniziare, come qualsiasi altro piatto di riso, dovrai scegli il riso giusto. Carolina® Rice ha creato un Riso Parboiled a Grani Medi appositamente studiato per le ricette di Paella, perché una volta cotto, il il riso assorbe il brodo bene e l'amido aiuta a formare a consistenza compatta che non è troppo pastoso.

Ora che hai sistemato il tuo riso, se ti senti sopraffatti dalle cozze, sentiti libero di lasciarli fuori per il tuo primo tentativo e provali una seconda volta.

Come: Cozze

Se sei all'altezza della sfida ma nuovo per cucinare le cozze, non preoccuparti. Innanzitutto, lavare le cozze in uno scolapasta e versare l'acqua sopra per drenare la sabbia o le alghe in eccesso. Se ne trovi già aperti, prima di cuocerli assicurati di scartarli perché molto probabilmente sono cattivi.

Quando si inseriscono le cozze nel riso, devono essere coperte in modo che il vapore è ciò che li cucina. Cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti e se non si aprono, dargli altri 2 minuti.

Trascorso tale tempo, se non vengono aperti, scartare perché molto probabilmente sono cattivi. Tuttavia, assicurati di dare loro un po' di tempo nel vapore per aprirsi e non scoprire il tuo riso prima di quel momento.

Più un fan vegetariano che del chorizo? Prova la nostra paella vegetariana e conserva il chorizo ​​e i frutti di mare per un altro piatto.


Preparazione

Passo 1

Tritare la cipolla, il sedano e l'aglio in un robot da cucina fino a trasferirli finemente tritati in una piccola ciotola. Aggiungere i pomodori al processore e lavorare fino a che il soffritto non sia omogeneo messo da parte.

Passo 2

Scaldare 2 cucchiai. olio in una padella per paella da 12"–14" o in una padella a fuoco medio-alto. Aggiungere il chorizo ​​e cuocere, girando di tanto in tanto, fino a doratura su entrambi i lati, circa 5 minuti. Trasferire su un piatto.

Passaggio 3

Aggiungere i gamberetti nella stessa padella, condire con sale e cuocere, girando di tanto in tanto, fino a doratura e cottura, circa 2 minuti. Trasferire in un piatto con il chorizo.

Passaggio 4

Scaldare ½ tazza di olio rimanente nella stessa padella a fuoco medio-alto. Aggiungere il soffritto messo da parte e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non si ammorbidisce, 8-10 minuti. Aggiungere il vino, portare a ebollizione e cuocere finché il composto non si sarà ridotto della metà, circa 3 minuti. Aggiungere la paprika, lo zucchero e 2 cucchiaini. sale. Alzare la fiamma al massimo e cuocere, mescolando continuamente, finché il composto non sarà denso, circa 3 minuti. Aggiungere il brodo e lo zafferano e portare a bollore.

Passaggio 5

Aggiungere il riso e cuocere, mescolando continuamente, fino a quando il liquido inizia a sobbollire, circa 5 minuti. Smettete di mescolare si formerà una pellicola sulla superficie (questa tratterrà il vapore, facendo una copertura appiccicosa sul riso, aiutandolo a cuocere in modo uniforme). Riduci il calore al minimo e fai sobbollire, muovendo la padella ogni pochi minuti in modo che l'intero fondo abbia lo stesso tempo sulla parte più calda della fiamma, fino a quando il liquido evapora, 12-15 minuti.

Passaggio 6

Guarnire con olive e chorizo ​​e gamberetti messi da parte. Grattugiare finemente la scorza di limone e spremere il succo di limone sulla paella, aggiungere i germogli e condire con sale marino. Lascia riposare la paella 5 minuti prima di frullare e servire con spicchi di limone.

Come valuteresti la paella di chorizo ​​e gamberetti?

spagnolo qui. Registrato solo per commentare. Ricetta orribile. Sedano, cipolla, chorizo ​​e germogli non entrerebbero mai in una paella senza aggiungere vino o zucchero. Mancano anche tantissimi ingredienti fondamentali. Se vuoi sapere cosa succede in una vera paella vai su wikipaella.org (non affiliato con loro).

Forse non è la ricetta più chiara in termini di passaggi e brodo, tuttavia abbiamo usato il riso arborio al posto della bomba e il tempismo sembrava funzionare bene. Buona l'idea di ruotare la padella intorno al fuoco sobbollire, bella e croccante in tutto.

Il brodo del bruciatore posteriore aggiunge un'incredibile profondità di sapore, non saltarlo! Tuttavia, la paprika travolge completamente il piatto. La prossima volta userò solo un cucchiaino (o meno). Non ha senso dedicare tempo a una deliziosa complessità solo per ridurla al minimo con troppa spezia. Per quanto riguarda le lamentele sulle istruzioni, ammetto che non è la ricetta più semplice da seguire - alcune modifiche potrebbero risolverlo - ma ne vale la pena.

Questa ricetta è un successo in casa nostra. La seconda volta che lo preparo per un'occasione speciale: il Ringraziamento. Aggiungiamo cozze affumicate e salsiccia di agnello piccante, che ha aggiunto un'altra dimensione di sapore. Il riso ha impiegato più tempo a cuocere, forse 30 minuti scoperto.

La ricetta più mal scritta di sempre. Il riso è croccante, sento che i miei ingredienti buoni e costosi sono stati sprecati, non farò mai un'altra delle ricette di Camille Becerra.

Quindi non ho valutato questo perché non volevo che i miei sentimenti per la ricetta stessa alterassero i miei sentimenti per il piatto. Il piatto è incredibile. La ricetta pubblicata qui è letteralmente la peggiore che abbia mai visto. - Come qualcuno ha sottolineato, si prega di fornire un equivalente per il "stock del bruciatore posteriore". Avevo fatto il brodo quella mattina, non avevo voglia di fare un altro piatto di brodo. Quindi ho usato una delle linee guida delle recensioni sottostanti e ho usato 2 tazze di brodo. Ma poiché la ricetta non menziona di tenere la padella coperta, l'ho scoperto. 2 tazze non erano abbastanza vicine, ho dovuto aggiungere un'altra tazza di brodo all'undicesima ora, una volta che tutto è stato assorbito, quindi non ha ottenuto il sapore pieno che avrebbe dovuto ottenere. - Sì, 12-15 minuti per la cottura del riso sono un pio desiderio. La mia ha fatto cuocere per quasi un'ora, poi ho aggiunto altro brodo, e ha fatto cuocere ancora una ventina di minuti, COPERTA. Dovresti davvero coprire la padella, almeno a metà. - Il tempismo è ridicolmente sbagliato in tutta la ricetta. Ti ci vorrà almeno il doppio del tempo. Trascura il fatto che a quanto pare l'autore non può scrivere una ricetta per salvarsi la vita, e farlo, è fantastico. Ma fidati del tuo istinto prima di fidarti delle istruzioni, sono tutte sballate.

Non l'ho ancora fatto, ma penso che tu debba offrire alle persone un'opzione e una quantità per "Back Burner Stock" se qualcuno non vuole passare attraverso il processo di realizzazione. Come farebbero 4 tazze di brodo di pollo o vegetale.

Ci vuole molto più tempo per cuocere questo riso di 12 - 15 minuti. Prova circa un'ora.

Stupendo! Ho usato la stessa quantità di brodo vegetale della quantità di riso. Ho usato anche il riso a grana media, visto che era più economico dell'arborio, ed è venuto comunque benissimo.


Ingredienti per la paella

Poiché la paella è stata un piatto molto popolare durante tutta la sua storia, ha subito molte adozioni e adattamenti. Non esiste un vero elenco di ingredienti per la paella tradizionale. Ma come minimo hai bisogno di quanto segue:

  • Riso – Riso Bomba (arroz bomba) o arroz redondo, ma se non riesci a trovarli, prova l'Arborio, un altro tipo di riso bianco a grana corta
  • Zafferano – Questa potente spezia vibrante è presente nella Paella sin dal primo giorno
  • Paprika affumicata – per conferire il sapore affumicato che si otterrebbe dalla cottura sul fuoco di legna
  • Proteine ​​– Davvero, va bene tutto, ma in questo caso useremo Chorizo ​​e Gamberetti. Il chorizo ​​spagnolo è molto affumicato, quindi si abbina alla paprika affumicata
  • Liquido – Una specie di brodo, in questo caso brodo di pollo
  • Tutto quello che vuoi! I fagioli sono un ingrediente popolare anche se non li uso in questa ricetta della paella

Volevo inserire gamberi e chorizo ​​nella mia ricetta della paella perché sembrava essere il più vicino al tipo che ho mangiato in Spagna anche se la tradizionale paella valenciana non è mai fatta con il chorizo. Ovviamente la paella di pesce di solito aveva cozze, vongole, calamari, gamberi e pesce, ma volevo mantenerla sul lato semplice, quindi ho usato solo gamberi. Puoi usare qualsiasi tipo di carne o pesce che desideri, o anche saltare del tutto la carne.

La parte più difficile è stata impedire al fondo di bruciare. In parte perché ho un fornello elettrico (preferirei il gas) e in parte perché la padella che ho usato era un po' sottile. Se stai usando un fornello elettrico, assicurati di tenere il fuoco basso e tienilo d'occhio per vedere se brucia, e prova anche a scegliere una padella con una base più spessa per una migliore distribuzione del calore.