Nuove ricette

Torta di purea di castagne

Torta di purea di castagne


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Noi facciamo foglia di pandispan da 5 tuorli sbattuti bene con l'acqua (mescolata con ness) e i 6 cucchiai di zucchero.Sfregare bene con il mixer per 3 minuti.

Montate bene gli albumi con un pizzico di sale.

Ai tuorli sbattuti, aggiungere un cucchiaio di farina mescolata con il lievito, fino a incorporare tutta la farina. Aggiungete 1/2 degli albumi montati, mescolateli con cura con un cucchiaio, girando dall'alto verso il basso fino a quando gli albumi saranno omogenei, poi aggiungete l'altra 1/2 degli albumi e fate lo stesso.

In una teglia da 25 cm X 35 cm, unta di burro e foderata con carta da forno (farina), versate il pandispan cremoso e livellatelo con un cucchiaio.

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi C fino a quando la superficie non sarà cotta. Proviamo se si cuoce con il campione di stuzzicadenti, poi sforniamo la parte superiore e la lasciamo raffreddare nella forma, poi la mettiamo su una griglia e la tagliamo in due orizzontalmente.

Montate bene la panna montata con il mixer poi unitela alla purea di castagne e fatela così crema.

Noi facciamo sciroppo acqua bollente con lo zucchero. Quando bolle, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo, quando sarà freddo aggiungete l'essenza di rum.

Dopo che si sarà raffreddata, adagiate la prima crostata su un piatto e sciroppatela bene, adagiate la panna, sopra la seconda seconda parte superiore. Abbiamo anche sciroppato questo.

Ci sediamo sopra Smalto dopo aver amalgamato bene tutti gli ingredienti, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto.

Lasciamo raffreddare la torta per qualche ora, poi possiamo affettarla.


Grande appetito!


Ingrediente di castagne con castagne

  • 250 grammi di purea di castagne nella confezione (non di quella nel vasetto, che è molto più umida)
  • 150 grammi di burro con l'80% di grassi
  • 5 uova
  • 180 grammi di farina
  • 50 grammi di zucchero grezzo di canna (facoltativo, si può sostituire con zucchero bianco, ma quello grezzo aiuta sia il gusto che il bel colore)
  • 180 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 3 grammi di lievito in polvere (questo significa un cucchiaino grattugiato o anche meno)
  • 1 pizzico di sale
  • 40 grammi di cioccolato fondente tagliato a pezzi (si può sostituire con le noci, penso che i migliori sarebbero i pezzi di castagne glassate, ma non avevo un posto dove trovare una tale fortuna)
  • zucchero a velo, cioccolato fuso per finire

Preparazione delle castagne

Preparazione della composizione

1. Accendi il forno e impostalo a 180 gradi Celsius. Preparate una tortiera (28 x 10 x 10 cm) che potrete ungere bene con il burro e ricoprirla di farina o utilizzare della carta da forno. La versione con la carta da forno è più veloce, ma ungendo la forma con il burro e foderandola di farina si otterrà una crosticina dal sapore molto buono. Pesare tutti gli ingredienti.

2. Per preparare questa torta di castagne, separare 4 uova, i tuorli da parte, gli albumi a parte. In una ciotola mescolate la purea di castagne con il burro a temperatura ambiente. Aggiungere 90 grammi di zucchero, zucchero di canna ed estratto di vaniglia. Aggiungere i tuorli uno ad uno, mescolando energicamente dopo ognuno, così come l'uovo intero conservato. Mescolare la farina con il lievito e il cioccolato tritato e unirlo al burro e alla crema di castagne. Omogeneizzare con il mixer a bassa velocità.

3. A parte, sbattere gli albumi con il sale. Aggiungere gradualmente i restanti 90 grammi di zucchero. Sbattere la schiuma fino a quando non è soda, lucida e i cristalli di zucchero si sono completamente dissolti. Incorporare 1/3 degli albumi nella composizione di castagne per renderla più elastica. Aggiungere il resto degli albumi che & # 8211 è molto importante! & #8211 verrà incorporato con una spatola elastica, sollevando la composizione dal fondo del vaso alla superficie, in modo da non perdere l'aria accumulata dai bianchi. L'aria negli albumi è il principale agente di crescita di questa torta di castagne. In nessun caso mescolarlo circolarmente, procedere con grande delicatezza.

4. La composizione per la torta di castagne viene versata nella forma preparata e livellata.

Cucinando

5. La torta di castagne viene messa in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi, ad un'altezza media. Cuocere per 45 & #8211 50 minuti, forse anche di più. Ovviamente, il test più rilevante è lo stuzzicadenti. Se uno stuzzicadenti infilato nell'impasto esce pulito, la torta è cotta. Sarà necessario sorvegliare la torta durante la cottura e non appena si sarà colorata in superficie, coprirla con un foglio di alluminio o un pezzo di carta da forno inumidita. Inoltre, se sapete che il vostro forno sta bruciando nella parte inferiore, è bene proteggere la torta raddoppiando la griglia metallica con una teglia (teglia da forno).

Quando è pronta, la nostra torta di castagne viene subito sformata e raffreddata su una gratella, girandola da una parte all'altra e solo alla fine mettendola in piedi (se non viene fatta, sono ottime occasioni per incrociare , nonostante fosse ben cotto).

Dopo che la nostra torta di castagne si è completamente raffreddata, viene decorata (facoltativo) con cioccolato fuso, spolverizzata di zucchero e può essere affettata e gustata.

Spero che questa torta di castagne vi piaccia tanto quanto è piaciuta alla mia famiglia, buon appetito!


Ingredienti

Passo 1

Torta di purea di castagne

Preriscaldare il forno a 180 °C con ventilazione. Carta da parati con burro e farina o spray antiaderente su una teglia rotonda, del diametro di 20cm. Mettere le mandorle in un frullatore fino a quando non saranno tritate molto finemente. Sbattere le uova insieme allo zucchero a velo fino al raddoppio del volume. Aggiungere la purea di castagne, le mandorle e lo zucchero vanigliato. Mescoliamo. Alla fine aggiungiamo la farina, setacciata insieme al lievito.

Versare la composizione nella padella e livellare molto bene. Battere delicatamente il vassoio del tavolo per rimuovere l'aria in eccesso. Infornare per 45-50 minuti o finché la torta non sarà ben dorata e supererà la prova stecchino. Fate raffreddare la torta nello stampo, poi capovolgetela su un piatto e fatela raffreddare completamente.

Decoriamo la torta con un generoso strato di purea di castagne, poi la decoriamo con macarons, mandorle e noci, come detta la nostra fantasia e ispirazione. Buon appetito!

Consigli utili: Potete cuocere la torta in una teglia rotonda o in una teglia rettangolare di 25x35cm. Dalla stessa composizione puoi cuocere muffin o torte.

Se volete una torta più sciropposa, potete preparare uno sciroppo di zucchero bruciato: mettete 50 g di zucchero in una casseruola a doppio fondo e fateli caramellare, poi aggiungete 100 ml di acqua. Il caramello si indurirà all'istante, ma lascialo bollire finché non avrai uno sciroppo e lo zucchero caramellato non sarà completamente sciolto. Potete mettere nello sciroppo l'essenza di rum o vaniglia, a seconda dei gusti.


Rotolo di purea di castagne

Da tempo ho deciso di fare qualcosa di dolce con la purea di castagne. E siccome non volevo mangiarlo solo con la panna montata come lo troviamo in pasticceria, ho detto di provare una ricetta altrettanto semplice, ovvero un rotolo con purea di castagne. Si prepara velocemente in circa 30 minuti ed è assolutamente delizioso :).

  • 3 uova
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 125 g di burro 80-82% di grassi
  • 250 g di purea di castagne
  • 75 g di polvere vecchia
  • 2 gocce di essenza di rum

oppure una glassa di 100 g di cioccolato e 50 ml di panna acida

1. Montare gli albumi, mescolare i tuorli con lo zucchero a velo e poi aggiungere l'olio e mescolare la farina con il cacao in polvere. Non commettete il mio errore e setacciate il cacao altrimenti sarete sorpresi di avere dei granuli :).

In alternativa, aggiungere all'impasto di tuorli e zucchero gli albumi, la schiuma e la farina mescolati al cacao. Mescolare leggermente sopra la testa con una spatola, versare la composizione in una teglia da 25吟 rivestita di carta da forno e infornare a 180gC per 10 minuti.

Versare la parte superiore su un tovagliolo umido o zucchero a velo e arrotolare leggermente. Lasciate raffreddare.

2. Per la crema, sbattere il burro con lo zucchero a velo per qualche minuto e poi aggiungere gradualmente la purea di castagne. Alla fine aggiungiamo l'essenza di rum.

3. Stendere la crema sul bancone e arrotolare leggermente.

Decorate con panna montata o ancora meglio con una glassa al cioccolato. Riscaldare la panna montata per il fuoco e aggiungere i pezzi di cioccolato rotti. Mescolare velocemente fino a che liscio e versare la glassa calda sul rotolo.

Puoi servire il rotolo immediatamente :).

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


Ingredienti

Passo 1

Torta di purea di castagne

Preriscaldare il forno a 180 °C con ventilazione. Carta da parati con burro e farina o spray antiaderente su una teglia rotonda, del diametro di 20cm. Mettere le mandorle in un frullatore fino a quando non saranno tritate molto finemente. Sbattere le uova insieme allo zucchero a velo fino al raddoppio del volume. Aggiungere la purea di castagne, le mandorle e lo zucchero vanigliato. Mescoliamo. Alla fine aggiungiamo la farina, setacciata insieme al lievito.

Versare la composizione nella padella e livellare molto bene. Battere delicatamente il vassoio del tavolo per rimuovere l'aria in eccesso. Infornare per 45-50 minuti o finché la torta non sarà ben dorata e supererà la prova stecchino. Fate raffreddare la torta nello stampo, poi capovolgetela su un piatto e fatela raffreddare completamente.

Decoriamo la torta con un generoso strato di purea di castagne, poi la decoriamo con macarons, mandorle e noci, come detta la nostra fantasia e ispirazione. Buon appetito!

Consigli utili: Potete cuocere la torta in una teglia rotonda o in una teglia rettangolare di 25x35cm. Dalla stessa composizione puoi cuocere muffin o torte.

Se volete una torta più sciropposa, potete preparare uno sciroppo di zucchero bruciato: mettete 50 g di zucchero in una casseruola a doppio fondo e fateli caramellare, poi aggiungete 100 ml di acqua. Il caramello si indurirà all'istante, ma lascialo bollire finché non avrai uno sciroppo e lo zucchero caramellato non sarà completamente sciolto. Potete mettere nello sciroppo l'essenza di rum o vaniglia, a seconda dei gusti.


Ho usato una teglia da 25x30 cm su cui ho messo la carta da forno. Li separiamo. mettiamo gli abusi in una ciotola alta in cui possiamo sbatterli, ei tuorli in una piccola. Mettere l'acqua sui tuorli e sbatterli leggermente con una forchetta. Montate gli albumi insieme allo zucchero (se vi piacciono i dolci molto dolci aggiungete 9-10 cucchiai di zucchero) e un po' di sale. Aggiungere i tuorli e la farina precedentemente mescolati con le noci tritate e il lievito. Versare la composizione nella teglia e mettere in forno riscaldato a 180 gradi per 25 minuti o fino a quando non supera la prova stecchino.

Crema: Sbattiamo la purea di castagne (io ho usato surgelata) insieme alla panna montata e alle ciliegie fino ad ottenere una crema soda ed omogenea, leggermente acida. Poiché la purea di castagne e la panna montata sono dolci, non ho aggiunto altro zucchero. Mettere da parte fino a quando non si cuoce e si raffredda. Quando la superficie sarà fredda, toglietela dalla teglia e togliete la carta da forno.

Gelatina: Nella teglia in cui abbiamo infornato la parte superiore mettiamo un foglio alimentare per ricoprire tutte le pareti. Mettiamo le ciliegie snocciolate a fuoco basso insieme allo zucchero e lasciamo che lo zucchero si sciolga e le ciliegie lascino il succo, ma rimangono intere. Mettiamo la gelatina a sciogliere, state molto attenti a non farla bollire o che sia molto calda. Quando la gelatina sarà ben sciolta, versate la gelatina nella teglia e mettetela in frigo. Montaggio Poniamo la parte superiore su un piatto, mettiamo la crema e la spalmiamo uniformemente. Versate sopra la gelatina della teglia, prendete la pellicola e riponete in frigo. Ho capovolto la gelatina direttamente dal vassoio e ho provato a posizionarla esattamente sul bancone, altrimenti si rompeva. Servire freddo.


Torta con miele e purea di castagne

Sciogliere il miele, il burro e lo zucchero in una ciotola a fuoco basso. Mescolare continuamente e non bollire. In una ciotola più grande pesare la farina, aggiungere il cacao, il lievito, il bicarbonato, il composto di burro con il miele e 3 uova. Impastare sul tavolo fino ad ottenere una composizione omogenea che può essere allungata. Avvolgere l'impasto ottenuto con un foglio di alluminio e lasciarlo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Dividiamo l'impasto in 3 parti uguali e con l'aiuto di un mattarello stendiamo le sfoglie. Preriscaldate il forno a 170° e infornate le sfoglie sul retro della teglia, foderate di olio e farina, per 8 minuti. Facciamo un gija grande con le lenzuola perché possono rompersi molto facilmente.

Passo 2

Per la crema mescolare il budino alla vaniglia in polvere con il latte, 100 g di zucchero e lo zucchero vanigliato, si fa bollire il tutto e si ottiene un budino denso che si lascia raffreddare. Mescolare di tanto in tanto per non formare la pellicina. Con un mixer montate il burro tenuto a temperatura ambiente con 100 g di zucchero. Al budino alla vaniglia raffreddato aggiungere la purea di castagne e mescolare con il mixer. Aggiungere un po' della composizione alla schiuma di burro, mescolando con il mixer fino a incorporare tutta la quantità. Alla fine viene aggiunta l'essenza di rum. Le foglie di miele vengono farcite con la crema ottenuta.

Passaggio 3

Sciogliere il cioccolato con l'olio per la glassa e glassare la parte superiore della torta. Lasciare la torta per una notte, tagliare e servire. Buon appetito!


Deliziosa torta con crema di castagne & #8211 un dolce perfetto per il pasto festivo

Se ti stai preparando per un evento speciale e vuoi mettere in tavola un dolce speciale, prova la torta alla crema di castagne. Sono sicuro che farà piacere a te e agli ospiti. Questa torta ha un gusto speciale.

Ingredienti dell'impasto:

Ingredienti crema:

  • 150 gr di burro, 500 gr di purea di castagne
  • 1 bustina di budino al cioccolato
  • 300 ml di latte
  • 1 cucchiaino senza rum

Metodo di preparazione:

Per prima cosa prepariamo il piano di lavoro. Setacciare la farina di frumento con il lievito. Sbattere gli albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la farina di frumento e gli albumi nella ciotola con i tuorli. Mescolare bene per unire gli ingredienti.

Versate l'impasto in una teglia foderata con carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi fino a che non supererà la prova stecchino.

Prepariamo la crema. Sciogliere il budino in polvere in 100 ml di latte. Facciamo bollire il latte rimanente. Lessare il cnad, aggiungere il budino e mescolare finché non si addensa. Togliamo il budino dal fuoco e lasciamo raffreddare.

Sbattere il burro. Aggiungere la purea di castagne e l'essenza di rum. Alla fine aggiungete il budino freddo e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Stendere la crema sul bancone freddo. Montate la panna dolce con il mixer fino ad ottenere una panna montata soda. Spalmare la crema sulla crema di castagne. Cospargere le caramelle di cioccolato decorative sulla parte superiore.

Mettiamo la torta in frigo per almeno 2 ore, dopodiché possiamo tagliarla e servirla. Divertiti con i tuoi cari e aumenta la tua cucina!


Torta di purea di castagne

ingredienti
-per la parte superiore, 5 uova, 6 cucchiai di farina, 6 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di acqua, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaio di ness grattugiato, -per la panna, 200 ml di panna montata, 1 bustina di zucchero vanigliato, 400 g di purea di castagne, - per lo sciroppo, 150 ml di acqua, 3 cucchiai colmi di zucchero, essenza di rum, -per la glassa, 6 cucchiai di cacao, 6 cucchiai di zucchero a velo, 3 cucchiai di olio, 3 cucchiai di acqua calda

Difficoltà: Media | Volta: 1h 20 min


Torta di purea di castagne

Poiché fuori il tempo ti invita ad accendere il forno e a preparare qualcosa di buono per la tua famiglia, ti sfidiamo a una ricetta speciale: torta di purea di castagne.

Hai bisogno:
1 vasetto di purea di castagne di Râureni
100 g di zucchero a velo
125 g di burro
200 g di cioccolato fondente
50 g di latte
essenza di vaniglia
un po' di brandy o essenza di rum

Come preparare:
Metti la purea di castagne nel robot da cucina. Aggiungere lo zucchero, il burro e il cioccolato fondente tritato, quindi l'essenza di vaniglia. Mescolate bene fino ad ottenere un contenuto omogeneo, fine, come una crema che non scorre, rimane sul cucchiaio. Alla fine versare qualche goccia di brandy o essenza di rum, per un gusto speciale. Mettere il composto nella teglia da forno e versarvi sopra il cioccolato fondente fuso. Fate cuocere bene, e quando sarà pronta, tagliatele a fettine sottili e servitele su piattini, accanto a un cucchiaino di purea di castagne.

La nostra purea di castagne è buonissima! Fragrante e vellutata, si può mangiare direttamente dal vasetto, senza fiato, oppure si può aggiungere come ingrediente in tutti i tipi di dolci. Non ti stancherai del suo gusto!

Per avere ancora più ispirazione in cucina, iscriviti al nostro blog!