Nuove ricette

La FDA ha scoperto che più della metà del cioccolato "scuro" americano contiene latte

La FDA ha scoperto che più della metà del cioccolato


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un recente studio della FDA ha scoperto che il 59% del presunto cioccolato fondente contiene in realtà tracce di latte

Wikimedia Commons

Potresti volerci pensare due volte prima di aprire una tavoletta di cioccolato fondente americano.

San Valentino, amici e persino la famiglia possono andare e venire, ma se c'è una cosa su cui possiamo sempre contare, è il cioccolato... giusto? Beh, forse no. Secondo la FDA, la maggior parte del cioccolato fondente che stai mangiando è in realtà una bugia. Questo, dice la FDA, non è solo una cattiva notizia per i chocaholics, ma potrebbe essere pericoloso per chi soffre di gravi allergie al lattosio. Diversi cioccolatini che sono stati esplicitamente etichettati come "senza latticini" sono stati trovati persino contenere latte.

"Prima di tutto, i consumatori allergici al latte dovrebbero essere consapevoli che un'alta percentuale dei cioccolatini fondenti che abbiamo testato conteneva latte, anche quando l'etichetta non indicava il latte come ingrediente", ha affermato il ricercatore Binaifer Bedford. Come la maggior parte delle allergie, è meglio prevenire che curare. "Poiché i consumatori non possono essere sicuri che una dichiarazione sul latte sia completamente accurata, potrebbero voler contattare il produttore per scoprire come controlla gli allergeni come il latte durante la produzione".

Gran parte delle tracce di latte potrebbero essere conferite al cioccolato fondente e al cioccolato al latte che condividono la stessa attrezzatura, ma almeno sei dei cioccolatini testati contenevano livelli di cioccolato "abbastanza alti da causare gravi reazioni in alcune persone".

Puoi sempre emettere un denuncia di allergeni con la FDA qui.


I migliori cibi ricchi di triptofano

Il triptofano è un amminoacido essenziale che non può essere prodotto dal corpo umano e deve essere ottenuto attraverso la dieta, principalmente da fonti proteiche animali o vegetali. Il triptofano è stato scoperto all'inizio del 1900 dopo essere stato isolato dalla caseina, una proteina presente nel latte. La sua struttura molecolare è stata determinata pochi anni dopo.

Il triptofano svolge un ruolo nella produzione di serotonina, uno stabilizzatore dell'umore, melatonina, che aiuta a regolare il sonno, niacina o vitamina B-3 e nicotinamide nota anche come vitamina B-6.

L'uso da banco di integratori di triptofano sintetico è stato vietato negli Stati Uniti a partire dal 1989. Tuttavia, gli integratori di triptofano sono stati reintrodotti nel 2001 e sono ora disponibili.


Peso e funzione cerebrale

Secondo il più recente National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES), il 18,5% dei bambini e quasi il 40% degli adulti si sono qualificati come obesi nel 2015-2016 negli Stati Uniti. Questi sono i tassi più alti mai documentati da NHANES. A livello globale, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha rilevato che il 13% della popolazione adulta mondiale era obesa nel 2016. La prevalenza mondiale dell'obesità è quasi triplicata tra il 1975 e il 2016.

Man mano che la tua vita si espande, il tuo cervello in realtà si restringe. Numerosi studi hanno documentato che quando il peso di una persona e il BMI (indice di massa corporea) aumentano, il suo cervello si riduce di dimensioni. L'eccesso di peso porta spesso all'obesità e al diabete. Queste condizioni distruggono le sinapsi, avvizziscono i vasi sanguigni, danneggiano i percorsi neurali e uccidono i neuroni nel cervello. Il risultato è un cervello più piccolo.

Uno studio ha scoperto che il cervello delle persone obese sembrava 16 anni più vecchio delle loro controparti sane, mentre il cervello delle persone in sovrappeso sembrava 8 anni più vecchio. I ricercatori lo hanno classificato come degenerazione cerebrale "grave" con gravi implicazioni per l'invecchiamento, incluso un aumentato rischio di Alzheimer. Altre ricerche hanno scoperto che l'obesità è collegata a lievi disturbi in diverse aree della funzione cognitiva, tra cui la memoria a breve termine, l'attenzione e il processo decisionale.


SuperFoodsRx Porzioni

Verdure
1/2 tazza di verdure cotte o crude
1 tazza di verdure crude
1/2 tazza di succo di verdura

Frutta
1/2 tazza di frutta tritata
1/2 tazza di succo di frutta
1 frutto medio
2 cucchiai di uvetta, 3 prugne

Proteine ​​Vegetariane
1 uovo o 2 albumi
3 once di tofu o tempeh
1/2 tazza di fagioli o lenticchie cotti

Noccioline
2 cucchiai di burro di arachidi o 30 g di noci e semi crudi

Pesce e carne
3 once di carne magra cotta, pollame o pesce

cereali integrali
1 fetta di pane integrale
1/2 tazza di grano cotto o pasta

Cibi ad alto contenuto di calcio
1/2 tazza di ricotta senza grassi
8 once di yogurt magro o latte

grassi
1 oncia. (24) mandorle, 15 noci a metà
1 cucchiaio di olio d'oliva
3/8 avocado


Cioccolato, umore e salute mentale

iStock.com/PeopleImages

I benefici del cioccolato sono limitati alla salute del corpo? Difficilmente. Il cioccolato è noto da tempo per i suoi notevoli effetti sull'umore umano e ora stiamo iniziando a capire perché.

Il cioccolato è la fonte più ricca conosciuta di una sostanza poco conosciuta chiamata teobromina, un parente stretto della caffeina. La teobromina, come la caffeina e anche come la teofillina, un farmaco per l'asma, appartiene al gruppo chimico noto come alcaloidi della xantina. I prodotti a base di cioccolato contengono piccole quantità di caffeina, ma non abbastanza da spiegare le attrazioni, il fascino, le dipendenze e gli effetti del cioccolato. Il miglioramento dell'umore prodotto dal cioccolato può essere dovuto principalmente alla teobromina.

Il cioccolato contiene anche altre sostanze con effetti che migliorano l'umore. Uno è la fenetilammina, che innesca il rilascio di piacevoli endorfine e potenzia l'azione della dopamina, una sostanza neurochimica associata all'eccitazione e al piacere sessuale. La fenetilammina viene rilasciata nel cervello quando le persone si innamorano. I marketer che ci hanno convinto a regalare il cioccolato ai nostri cari a San Valentino sapevano cosa stavano facendo.

Un'altra sostanza che si trova nel cioccolato è l'anandamide (dalla parola sanscrita "ananda", che significa beatitudine pacifica). Una sostanza grassa prodotta naturalmente nel cervello, l'anandamide è stata isolata dal cioccolato dai farmacologi del Neurosciences Institute di San Diego. Si lega agli stessi recettori nel cervello dei cannabinoidi come il THC - il principale costituente psicoattivo della marijuana - e produce sensazioni di esaltazione ed euforia. (Se questo diventa più ampiamente noto, renderanno illegale il cioccolato?)

Se ciò non bastasse, il cioccolato aumenta anche i livelli cerebrali di serotonina. Le donne in genere hanno livelli di serotonina più bassi durante la sindrome premestruale e le mestruazioni, il che potrebbe essere uno dei motivi per cui le donne in genere sperimentano voglie più forti per il cioccolato in questi momenti dei loro cicli. Le persone che soffrono di depressione hanno tipicamente livelli di serotonina più bassi, il che spiega perché è stata sviluppata un'intera classe di farmaci antidepressivi chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (tra cui Prozac, Paxil e Zoloft) per aumentare i livelli cerebrali di serotonina.


Lievitazione

La lievitazione, l'introduzione di aria nella struttura interna dei prodotti da forno, può presentarsi in molte forme. Nel pane è l'anidride carbonica prodotta dal lievito. In un bignè, deriva dall'espansione del vapore acqueo. Nel caso dei biscotti, lo otteniamo dalle proteine ​​dell'uovo che catturano i gas in espansione, il burro cremoso e, soprattutto, le sostanze chimiche, ovvero il lievito e il bicarbonato di sodio. Qual è la differenza tra i due?

Bicarbonato di sodio è puro bicarbonato di sodio, una polvere alcalina (ovvero una base). Quando disciolto in un liquido e combinato con un acido, reagisce rapidamente, scomponendosi in sodio, acqua e anidride carbonica.

Lievito in polvere, d'altra parte, è bicarbonato di sodio con acidi in polvere incorporati. Allo stato secco, è totalmente inerte. Ma una volta aggiunto un liquido, l'acido e la base in polvere si dissolvono e reagiscono tra loro, creando bolle di anidride carbonica senza la necessità di una fonte acida esterna. La maggior parte dei lieviti in polvere in questi giorni sono doppio effetto, il che significa che contiene due diversi acidi in polvere. Uno che reagisce immediatamente quando si mescola con l'acqua, e un altro che reagisce solo dopo che è stato riscaldato, dando una piccola spinta a torte e biscotti all'inizio della fase di cottura.

Preparando biscotti con vari gradi sia di soda che di polvere, ho scoperto che il lievito in genere produce biscotti più dolci che si alzano più in alto durante la cottura, producendo cime più lisce e lucenti, mentre la soda produce biscotti che sono più ruvidi e più densi nella consistenza

Dai un'occhiata a questo post per ulteriori informazioni sulle differenze tra lievito in polvere e bicarbonato di sodio.

Cookie Fact #11: Soda = Craggy and Coarse, Powder = Cakey and Smooth

I biscotti cakey non fanno per me, e lo zucchero di canna che stavo usando nei miei biscotti forniva un sacco di acido con cui il bicarbonato di sodio reagiva. Sono atterrato su 3/4 cucchiaino come la giusta quantità. Inoltre, poiché la reazione di Maillard avviene più facilmente in ambienti leggermente alcalini, il bicarbonato di sodio ha un potente effetto sulla rapidità con cui gli alimenti si scuriscono e sviluppano sapori dorati. Browning è una buona cosa quando si tratta di biscotti.


Condimento per l'insalata

Se condisci le tue insalate con una spruzzata di limone e un po' di pepe nel tentativo di risparmiare calorie, potresti perdere alcune delle vitamine vitali nella tua ciotola. Secondo i ricercatori dell'Iowa e della Ohio State University, associare un po' di grasso alle verdure aiuta il corpo ad assorbire nutrienti che combattono il cancro e salutari per il cuore come il licopene e il beta-carotene. Per non parlare del fatto che "Le medicazioni senza grassi spesso hanno zuccheri aggiunti o riempitivi, quindi anche se stai ingrassando meno, non risparmi sempre calorie", afferma Marisa Moore, MBA, RDN, LD.

Mangia questo, non quello! Consiglio: Questo non ti dà una scusa per caricare la tua insalata con gocce di condimento. Tieni sotto controllo le calorie attenendosi a due cucchiai di un condimento a base di olio d'oliva come la vinaigrette classica all'olio di oliva balsamico di Bolthouse Farms e assicurati di evitare le varietà che utilizzano oli di soia o vegetali. Non offrono gli stessi benefici per la salute.

BRUCIAGRASSI PIENO #6


La FDA ha scoperto che più della metà del cioccolato "scuro" americano contiene latte - Ricette

La stampa fine: I seguenti commenti sono di proprietà di chi li ha inviati. Noi non siamo responsabili per loro in alcun modo.

Oh, fantastico (Punteggio: 4, Perspicace)

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 4, divertente)

Come se il cioccolato americano non fosse già abbastanza cattivo così com'è.

La qualità del cioccolato americano va bene come formaggio americano, pizza americana, vino americano, birra americana. oh aspetta!

Re: (Punteggio: 3, Perspicace)

Re: (Punteggio: 2)

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 5, informativo)

Ma Ghiradelli non è semplicemente ribattezzato Nestlé?

No, è un'azienda di cioccolato di 150 anni a San Francisco che è stata acquistata da Lindt nel 1998.

Strano come 3 delle migliori aziende di cioccolato americane siano nella Bay Area. Ghiradelli, Guittard e il mio preferito, Scharffen Berger (che è davvero uno dei migliori al mondo, anche se è stato appena acquistato da Hershey l'anno scorso :)

Re: (Punteggio: 3, Interessante)

Ero un pasticcere e ho sempre visto Ghirardelli come uno scadente -- meglio di Hershey, ma ancora non così buono da mangiare e una schifezza con cui lavorare.

Scharffen Berger è davvero roba fantastica, però. Ho mangiato solo un bar ma è stato chiaramente fatto bene!

Re: (Punteggio: 3, Interessante)

Strano come 3 delle migliori aziende di cioccolato americane siano nella Bay Area. Ghiradelli, Guittard e il mio preferito, Scharffen Berger

Il mio cioccolatiere americano preferito è Recchiuti [recchiuti.com], che ha sede anche a San Francisco. Inoltre, ecco una buona classifica delle aziende di cioccolato americane [xoxtruffles.com]. Trovo che la collezione Petits Richart di 49 gusti di Richart [richart-chocolates.com] sia particolarmente gustosa.

Re: (Punteggio: 3, Informativo)

Ghirardelli che conosco davvero solo per i loro sciroppi al cioccolato al caffè.

Godiva lo conosco bene però. È un ottimo cioccolato - se lo compri in Europa (dove è prodotto in Belgio)

La roba venduta negli Stati Uniti è terribile anche se, come la maggior parte di noi cioccolato, lascia un cattivo sapore di cera in bocca - a quanto ho capito, la parafina di consumo può essere aggiunta in determinate quantità lì e conta ancora legalmente come cioccolato.

Non è come se dovessi comprare cioccolato di lusso qui per ottenere qualcosa di decente - a?

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 4, informativo)

una barretta di latte va bene

Potrei essere uno snob, ma mentre da bambino mi piaceva Dairy Milk, in questi giorni penso che sia orribile.

La qualità del cioccolato varia enormemente. Ho provato il cioccolato Hershey, mi ricorda la descrizione del tè Nutri-Matic della Guida per gli autostoppisti - quasi, ma non del tutto, completamente diverso dal cioccolato. Posso capire perfettamente perché gli americani assaggiano il latte da latte e sono entusiasti di quanto sia buono, se questo è quello che hanno per il confronto.

Dairy Milk è molte volte migliore di Hershey, ma ora lo trovo eccessivamente dolce e grasso.

Lo standard minimo per me è diventato il latte Green & Blacks. Il latte G&B contiene il 37% di cacao, mentre il latte da latte è il 22%. Tendo a preferire il cioccolato fondente ora. Il G&B scuro con amarene può farmi battere le palpebre, è così buono.

Un piccolo sacchetto di cioccolatini freschi dal cioccolatiere locale (spedito dal Belgio) è stato un regalo settimanale fino a quando mia moglie ha sviluppato una coscienza sulla schiavitù infantile nelle piantagioni di cacao. Hanno battuto qualsiasi cioccolato in scatola che avessi assaggiato prima. Ho l'imbarazzo dei marchi di serie ora, posso davvero assaporare la differenza di sapore, che attribuisco a cattivi ingredienti sintetici e conservanti.

Il miglior cioccolato in assoluto che abbia mai avuto è stato acquistato da un cioccolatiere di Purbeck, nel Regno Unito [chococo.co.uk]. Non importa se affermano di essere eticamente sani, i loro cioccolatini sono straordinariamente buoni. Ahimè, il prezzo è un po' proibitivo - penso che limiterò la mia abitudine a meno di una volta ogni due mesi.

Mia moglie può ancora godersi il latte, anche se apprezza le cose più pregiate, ma non lo comprerò mai più.

Re: (Punteggio: 3, Interessante)

Re: (Punteggio: 3, Perspicace)

È divertente, perché negli Stati Uniti anche il cioccolato che DOVREBBE essere buono (cioè prodotto in Belgio) ha un sapore di merda. Sono abbastanza sicuro che tutti i produttori tagliano gli angoli se il prodotto è destinato ai buoni vecchi Stati Uniti di A.

Quando si tratta di cioccolato fa davvero schifo essere americani :(

Il problema più grande è che è stato un problema per così tanto tempo che la maggior parte di noi non ne sa nulla.

Bene, a) questo è tutto relativo, eb) c'è sicuramente cioccolato in America che sarà all'altezza di qualsiasi standard nel mondo.

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 5, informativo)

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 5, informativo)

C'è molta cucina americana.

Insalata di spinaci
Insalata Waldorf
Torta di mele
Brownies
Truffa
Torta di granchio
Piatto della spazzatura (yay Rochester)
TexMex
avanti e avanti e avanti.

Dai, potremmo essere un paese pieno di gente da ogni parte, ma abbiamo il nostro stile e la nostra cucina.

Re:Oh, fantastico (Punteggio: 5, informativo)

Dai, potremmo essere un paese pieno di gente da ogni parte, ma abbiamo il nostro stile e la nostra cucina.

Non molto, a quanto pare, non secondo me comunque.

Allora proviamo con qualcuno che conosce il cibo. L'intera cucina cajun, ad esempio, è essenzialmente nuova. La zuppa (chowder c'è di più che vongole e mais) è una pratica interamente americana, così come Burgoo, Chioppino e Bouillabase. Abbiamo inventato la tostatura a ricircolo (no, non è la stessa cosa di un forno olandese.) Il cibo preparato numero due sulla terra è un'invenzione americana, nonostante il suo nome straniero - mentre la Cina ci ha battuto al riso con l'uovo, abbiamo inventato l'hamburger. Siamo responsabili di nachos, tacos duri, chili con queso e chili con carne (cerca [amazon.com].) Siamo perché il Messico ama il cumino ora. Fondamentalmente tutto ciò che mangi e che pensi sia cibo messicano con sopra del formaggio giallo invece che bianco è colpa dell'America.

Lo stato attuale di Barbeque è interamente una cosa americana, sebbene gli olandesi lo abbiano reinventato in modo indipendente in Sud Africa in seguito sotto il nome di "braai". (Questo è ingiusto nei confronti degli stranieri, poiché usiamo la parola "barbeque" in modo molto diverso da come fanno loro un britannico che sente quella parola penserà alla situazione che pensiamo come "grigliata" e quando sentono grill, pensano a ciò che pensiamo di come fornelli. Non so come gli stranieri chiamano ciò che noi chiamiamo Barbeque, anche se so che l'Australia usa la parola nel modo in cui lo facciamo noi.) Abbiamo anche inventato il Pit Barbeque (sì, intendiamo anche qualcosa di diverso con quella frase, mi dispiace .) Ci sono anche Saint Louis Barbeque, Kentucky Barbeque e Louisiana Barbeque, che sono tutti sostanzialmente diversi (uno stufato in salsa, uno su una griglia aperta sul fuoco e uno circondato dal calore del carbone in una fossa di mattoni).

Abbiamo inventato Chop Suey e il pollo del generale Tso. In effetti, tutto ciò che vedi in un presunto menu cinese che include formaggio, mango, riso integrale o integrale o pomodoro è colpa nostra. Gli sbuffi di Rangoon (non il rangoon di granchio) sono colpa nostra. Quello che chiamiamo Egg Foo Yung non assomiglia a quello che i cantonesi chiamano Fu Yung Egg. Gli involtini primavera sono gli involtini di uova cinesi non lo sono. Quello che chiamiamo manzo con broccoli dovrebbe usare un parente dei broccoli chiamato gailan, tuttavia, vengono utilizzate le parti a foglia, non i gambi e non le clave, quindi potrebbero anche essere gli asparagi, è così diverso. Abbiamo inventato Jibaritos e Jigaritos.

Abbiamo inventato la bistecca tri-tip. "Non puoi inventare una bistecca, è cresciuta nella mucca così!" In realtà, no, non è successo. Abbiamo anche inventato le bistecche al formaggio. (No, non le bistecche al formaggio Philly, non le abbiamo inventate noi, le abbiamo solo perfezionate.) Se non sai cos'è una bistecca al formaggio, cerca cosa significa "new york strip" in realtà non è un taglio, come il controfiletto o delmonico. Sono invecchiati e modellati. C'è un motivo se sono così teneri.

L'America comprende diverse aree le cui cucine si sono sviluppate da sole prima di essere chiamate America, come le Hawaii, l'Alaska, l'area di Texarcana e l'area pan-Florida (il cibo di Floribean è fantastico). Siamo il paese che ha unito la cucina birmana e quella di Oaxaca. Siamo quasi l'unico paese a grigliare le cosce di rana (i francesi le pastellano, i cinesi le lessano e gli italiani e le thai le friggono). Il pollo al Vesuvio è nostro.

Abbiamo una spettacolare storia di invenzioni nel campo dell'alcol. Probabilmente non ho bisogno di assediare questo.

Gli americani usano la frase "pollo fritto" in modo diverso rispetto ad altri paesi, quindi quando dico "il pollo fritto è nostro", per favore capisci che intendo qualcosa di più specifico del pollo che è stato fritto. Intendiamo metà della cassa toracica di pollo con osso e cosce che sono lardellate, speziate, in pastella, impanate, fritte e re-speziate, in quest'ordine. Inoltre, si tratta di un insieme specifico di spezie, è un po' come parlare con gli inglesi della Shephard's Pie. Devi solo sapere.

Ci sono molte persone che credono che l'attuale popolarità del sandwich sia in gran parte dovuta alla loro impennata nell'uso in America durante il l


Potenziali effetti collaterali del latte muscolare?

Ogni porzione di Muscle Milk contiene una media di 330 calorie, anche se la quantità calorica effettiva varierà a seconda del sapore. Ad esempio, il sapore del cioccolato è di 280 calorie. Poiché questi frullati proteici sono disponibili in pratici contenitori pronti da bere, sono comodi da portare in giro e da bere ogni volta che si ha fame. Ciò può causare un aumento di peso.

Muscle Milk RTD e tutti gli altri tipi di questo frullato contengono 88 I.U. di vitamina D, e 1.100 I.U. di vitamina A. L'eccesso di queste vitamine non può essere escreto facilmente. Può verificarsi tossicità da vitamine, con conseguente nausea, mal di testa e vomito.

Sono stati segnalati gas, diarrea, crampi allo stomaco e gonfiore.

Si dice che le bevande proteiche come Muscle Milk contengano quantità preoccupanti di cadmio, piombo e altri metalli pesanti. Se consumate regolarmente, queste bevande proteiche possono porre seri problemi di salute a persone vulnerabili come donne incinte e bambini sotto i 18 anni.

Il cadmio in eccesso può essere dannoso in quanto può accumularsi nei reni. Troppe proteine ​​possono anche danneggiare i reni. La cattiva notizia è che, poiché le bevande proteiche sono considerate integratori alimentari, i produttori non devono testarle e assicurarsi che siano sicure. Fatta eccezione per Six Star Muscle Professional Strength Whey Protein, che menziona un limite di assunzione giornaliera, nessuno degli altri prodotti ha alcun limite prescritto. Ciò potrebbe portare al consumo di livelli eccessivi di un prodotto.

Molti atleti tendono a utilizzare integratori proteici come Muscle Milk per aggiungere nutrienti alla loro dieta quotidiana. Quando vengono consumati più nutrienti del necessario, il nutriente non migliorerà le prestazioni. Il corpo aumenterà l'escrezione o immagazzinerà la nutrizione in eccesso.


Quali sono i migliori dolcificanti per le persone con diabete?

I dolcificanti ipocalorici, o sostituti dello zucchero, possono consentire alle persone con diabete di gustare cibi e bevande dolci che non influiscono sui livelli di zucchero nel sangue. È disponibile una gamma di dolcificanti, ognuno dei quali ha diversi pro e contro.

Le persone con diabete devono prestare particolare attenzione per evitare picchi di zucchero nel sangue. Il controllo della glicemia è importante per evitare le complicanze più gravi del diabete, inclusi danni ai nervi e malattie cardiovascolari.

La scelta di dolcificanti alternativi è un modo per mantenere la dolcezza di cibi e bevande. Tuttavia, non tutti i dolcificanti alternativi sono buone opzioni per le persone con diabete. Lo sciroppo d'agave, ad esempio, fornisce più calorie dello zucchero da tavola.

In questo articolo, esaminiamo sette dei migliori dolcificanti ipocalorici per le persone con diabete.

Condividi su Pinterest La stevia è una popolare alternativa allo zucchero.

La Stevia è un dolcificante naturale che deriva dal Stevia rebaudiana pianta.

Per produrre la stevia, i produttori estraggono composti chimici chiamati glicosidi steviolici dalle foglie della pianta.

Questo prodotto altamente elaborato e purificato è circa 300 volte più dolce del saccarosio o dello zucchero da tavola ed è disponibile con diversi marchi, tra cui Truvia, SweetLeaf e Sun Crystals.

La Stevia ha diversi pro e contro che le persone con diabete dovranno valutare. Questo dolcificante è privo di calorie e non aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, è spesso più costoso di altri sostituti dello zucchero sul mercato.

La Stevia ha anche un retrogusto amaro che molte persone potrebbero trovare sgradevole. Per questo motivo, alcuni produttori aggiungono altri zuccheri e ingredienti per bilanciare il gusto. Questo può ridurre il beneficio nutrizionale della stevia pura.

Alcune persone riferiscono nausea, gonfiore e disturbi allo stomaco dopo aver consumato la stevia.

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti classifica i dolcificanti a base di glicosidi steviolici di elevata purezza come "generalmente riconosciuti come sicuri" o GRAS. Tuttavia, non considerano sicuri gli estratti di foglie di stevia o di stevia grezza. È illegale venderli o importarli negli Stati Uniti.

Secondo la FDA, la dose giornaliera accettabile (DGA) di stevia è di 4 milligrammi per chilogrammo (mg/kg) di peso corporeo di una persona. Di conseguenza, una persona che pesa 60 kg, o 132 libbre (lb), può tranquillamente consumare 9 pacchetti della versione dolcificante da tavola della stevia.