Nuove ricette

Panini con formaggio e semi di lino

Panini con formaggio e semi di lino

Fate scolare la ricotta, nel frattempo mettete a bollire circa 50 ml di acqua. Quando bolle, spegnete il fuoco e mettete i semi di lino nell'acqua a gonfiarsi. Mescolate il lievito con 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio di farina e 100 ml di acqua tiepida, lasciate lievitare. Setacciate la farina in una ciotola, mettete al centro la maionese e sul bordo mettete sale, olio, formaggio e semi di lino. Impastare un impasto con il resto dell'acqua, quindi lasciarlo lievitare fino al raddoppio del volume.

Formiamo un rotolo di pasta, che tagliamo in pezzi di circa 80g, formiamo questi pezzi nella mano (palline) e li mettiamo nella teglia su carta da forno. Ho 13 panini. Lasciarli lievitare per circa 1 ora e poi metterli in forno per circa 35 minuti, fino a quando non diventano dorati. Li lasciamo raffreddare dopodiché possono essere consumati.


Panini con formaggio e semi di lino - Ricette

Se ho continuato a provare il pane e la baguette senza glutine, questa volta ho detto che proverò a vedere come escono dei panini. E ho lavorato un po' sulla ricetta originale. Ho ottenuto sei bellissimi panini, molto gustosi. La porzione in questo caso è di 2 panini al giorno, sufficienti dal mio punto di vista per soddisfare le vostre voglie.

Fase di crociera (PL, PP), consolidamento, stabilizzazione definitiva

Ingrediente:

- 3 libbre di crusca di psilio (opzionale)

- acqua tiepida (circa 100-120 ml)

Preparazione:

Metti tutti gli ingredienti in una ciotola. Aggiungere un po' d'acqua e impastare con cura per non fare grumi. Versate metà dell'acqua e poi aggiungetene una alla volta fino ad ottenere un impasto compatto ma non viscoso.

Impastare per altri 2-3 minuti e poi fare una palla di pasta che lasciamo a lievitare in un piatto coperto per circa un'ora.

Formiamo il pane in 6 palline. Coprite e lasciate lievitare per altri 20 minuti.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e cuocere per circa 30 minuti (orientarsi per colore).

Spegnete il forno e lasciate raffreddare con lo sportello socchiuso.

Come ho detto, potete conservare i panini in frigorifero per diversi giorni.

12 risposte a Panini con crusca e semi

Dove posso trovare il glutine? Mia madre mi ha cercato nei negozi, nel soffitto ma non c'era modo di trovare & #8230. Mi aiutate con qualche informazione?

Ciao. Prima di tutto, grazie per tutte le ricette appetitose e le foto che pubblichi! Voglio chiedervi se maciniamo crusca (grano, avena, psillio) per la preparazione di dolci ma anche pane, focacce?

Ciao e Benvenuto. Puoi macinare soprattutto la farina d'avena, ma in alcune ricette (pane) possono essere usati in modo irrisolto.

Oggi le ho fatte e sono venute super buone e dico e hanno un bell'aspetto -l'ho trovato anche qui su questo meraviglioso blog. Grazie dal profondo del mio cuore Ioana per tutte le tue ricette Tanti baci.

Stefania ti bacia e sono contenta che mi scrivi le tue impressioni.

Una ricetta meravigliosa! Semplici da fare, soffici, con il gusto e la consistenza del pane fatto in casa. Molto buona !

Ho fatto i panini molte volte e sono venuti esattamente come nella foto :). Sono molto gustosi e li mangiamo tutti in famiglia e chi segue e non mantiene la dieta :). Grazie per la ricetta!

Non riesco a trovare nessuna ricetta per il pane senza gotta e senza uova & # 8230
Con cosa posso sostituire il Glutine? (Non l'ho trovato in tutta la città)
grazie

Ciao! Ho visto che non rispetti esattamente tutti i prodotti rigorosi della dieta, cioè usi semi, formaggi, ecc. Gli effetti collaterali non risultano? Vorrei sapere per sviluppare la mia area di prodotto, mangio rigorosamente ed è un po' difficile mantenerlo così, vorrei mangiare tondi di gru espansi, perché non mi è permesso. Sto aspettando una risposta, sono curioso

Mia cara Maria, sembra che tu non sia a conoscenza di alcune ricette o elenchi di cibi tollerati. Il formaggio utilizzato è casalingo, da una dieta a base di ingredienti sgrassati (trovate la ricetta anche su Aperitivi), ei semi sono tollerati (controllate la lista dei cibi tollerati). Per quanto riguarda le fette di grano espanso, è chiaro che sono vietate.


Sciogliere il lievito in un po' di latte mescolato con un cucchiaino di zucchero e versare il composto al centro della farina setacciata.impasto leggero ed elastico.Fare lievitare fino al raddoppio di volume.

Quindi dividiamo l'impasto in palline alle quali diamo la forma di panini che ungiamo con un po' d'acqua e cospargiamoci sopra dei semi di papavero.

Dopo 15-20 minuti, infornateli in forno preriscaldato per circa 35-40 minuti a fuoco medio.
Buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


FIGURE INTEGRALI, CON RAMI E SEMI

Questi panini sono perfetti per la colazione: sono una scelta sana e nutriente, sono ricchi di fibre e quindi aiutano a mantenere più a lungo la sensazione di sazietà. Così puoi mangiare il pane senza sensi di colpa!

Si fanno velocemente, con ingredienti sani, hanno la pelle croccante e sono soffici, e la ricetta è a digiuno, senza ingredienti di origine animale. Se ti ho convinto a provarli, dico di metterci al lavoro!

INGREDIENTI

3 cucchiai di mix di semi (2 nell'impasto e 1 per la decorazione)

Nella teglia della macchina del pane metto gli ingredienti, nel seguente ordine: acqua tiepida, lievito, olio, farina, entrambi i tipi di crusca e sale, e i semi nell'apposito vano. A seconda della farina utilizzata, l'impasto potrebbe richiedere 1-3 cucchiai di acqua in più. Potete lavorarlo anche manualmente o con un robot, e l'impasto deve essere morbido, ma non attaccarsi alle mani.
Dopo aver impastato, ho trasferito l'impasto in una ciotola unta d'olio e l'ho lasciato lievitare, coperto con pellicola, per circa due ore.

Terminata la lievitazione, ho diviso l'impasto in 8, ho formato i panini e li ho disposti in una teglia antiaderente (se la teglia non è antiaderente usate la carta da forno), appiattendoli leggermente. Li ho coperti con un canovaccio pulito e li ho lasciati lievitare per altri 30 minuti, durante i quali ho riscaldato il forno a 200 gradi.

Ho messo una pentola d'acqua nel forno per avere vapore durante la cottura. Prima di infornare i panini, li ho unti con acqua e cosparso di semi. Ho cotto i panini per circa 20-22 minuti. Il tempo può variare leggermente, fino a 25 minuti, a seconda del forno. I pani sono cotti quando sono ben dorati in superficie e, leggermente martellati sul fondo, suonano vuoti.

Dopo la cottura, ho lasciato raffreddare i panini su una gratella.

Hanno una crosta croccante, il sapore rustico della farina integrale, arricchiti dal sapore dei semi, sono buonissimi! Possono essere consumati tal quali o fritti, unti con burro, marmellata, come panini o anche per hamburger.


Come fare il pane semplice ricetta del pane fatto in casa?

Come preparare l'impasto per pane, focacce, budini?

Per l'impasto ho mescolato lo zucchero con il lievito e il latte tiepido fino a farlo sciogliere un po' e poi ho aggiunto tutti gli ingredienti. Se volete dei panini dal sapore leggermente dolce aggiungete 35 g di zucchero e 17-18 g di sale. Se vuoi che siano più salati, aggiungi 20 g di zucchero e 20 g di sale. Lavorare l'impasto per 5 minuti (a mano o con robot), dargli la forma di una palla e lasciarlo lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio.

La fermentazione avviene in luogo caldo. La nave deve essere coperta con pellicola trasparente. Scegli piatti di dimensioni adeguate in modo che l'impasto non sporga e non si attacchi alla pellicola. Mi ci sono voluti 40 minuti.

Come sono porzionate e modellate le fosse?

Pesare l'impasto. Dovremmo avere circa 1250 g di impasto quindi faremo porzioni di circa 140 g per ottenere 9 budini. Lavoriamo con la bilancia e poniamo i pezzi di pasta porzionata sul tavolo molto leggermente infarinato.

Ho preso in mano ogni pallina di impasto separatamente e con la mano l'ho appiattita in una forma quadrata. Poi ho portato gli angoli al centro (come il formaggio o giro & # 8217n brau). Ho ottenuto un quadrato più spesso e più piccolo e ho ripetuto l'operazione di piegatura con i suoi angoli. Alla fine ho girato il pezzo di pasta e l'ho arrotolato sul tavolo a forma di palla. Attento! Le giunture dovrebbero essere nella parte inferiore del panino e il viso dovrebbe essere bello e liscio verso di noi!

Ho coperto le palline di pasta con la pellicola (sul tavolo) e le ho lasciate riposare per 5 minuti. Ho rivestito una teglia con carta da forno. Poi ho preso ogni pallina di pasta e le ho dato una forma leggermente ovale, trascinandola con il bordo del palmo sul tavolo. Ho adagiato i pani sulla carta da forno e li ho lasciati lievitare per altri 20 minuti, sempre coperti con il sacchetto. Sono cresciuti come maialini & lt3

Ho unto i panini con un tuorlo strofinato con del latte e li ho tagliati in 3 tagli con una lama (uno più grande al centro e due più piccoli al bordo). Possono essere lasciate semplici o cosparse di sale grosso, semi (io metto cumino), sesamo, semi di papavero, ecc.


Dalla serie di ricette senza glutine che ho creato in un attimo di respiro, di cui vado molto orgoglioso, vi presento oggi i panini senza glutine con i semi.
Devo anche ricordarvi che gli impasti senza glutine sono un po' più pretenziosi, nel senso che mancano dell'elasticità specifica del glutine (consistenza tipo "plastilina" che lo rende molto facile da modellare) e quindi non aumentano molto di volume e sono più densi. Nonostante questi "difetti", questo tipo di preparazione è più salutare, perché favorisce la digestione, e per persone con intolleranza al glutine, sono vitali.
Prima di darvi la ricetta di questi meravigliosi panini vi racconto come abbiamo ottenuto la farina senza glutine. Questo è un impasto della maggior parte dei tipi di farina senza glutine che ho avuto a disposizione, e devo ammettere che ero più che curioso di vedere cosa mi è uscito (ovviamente questo impasto è altrettanto buono e se con meno farine senza glutine).

Ho impastato tutti gli ingredienti, tranne l'uovo e i semi di lino e sesamo, ho formato l'impasto e l'ho lasciato lievitare per 1 ora in un luogo lontano dalla corrente. (l'impasto è un po' lievitato e un po' "aerato"). Prendete l'impasto e lavoratelo un po' su una placca unta con un filo d'olio (ma non molto, perché la mancanza di glutine nell'impasto lo rende friabile).
Dividere in 4 parti uguali, formare dei panini che vengono posti in una teglia foderata con carta da forno, ungere con l'uovo sbattuto e cospargere di semi.
Cuocere a fuoco medio fino a superare la prova stecchino. Lasciare per 5 min. nel forno chiuso, quindi sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.
Possono essere consumate subito, oppure conservate in sacchetti di carta ermetici (max. 2 giorni), oppure congelate.
Divertiti!

Con questa ricetta voglio partecipare al concorso Risparmia tempo - prova i prodotti Philips, che è già iniziato il 22.04. Sono molto felice di essere anche riuscito a scoprire in tempo questa campagna, soprattutto perché ho davvero bisogno di un prodotto del genere. testato. Devo ammettere che finora ho avuto un robot da cucina di cui ero molto soddisfatto, ma che di recente ha rinunciato. Purtroppo il mio tempo libero è praticamente inesistente, corro ancora tra lavoro, casa e pendolarismo, e la stanchezza e la crisi del tempo hanno fatto sentire la loro presenza. Fondamentalmente, questi prodotti Philips sono un miracolo a casa, perché che dimezzo il tempo dedicato alla preparazione delle ricette e potrei occuparmi dei tanti compiti lasciati alle spalle.

I panini senza glutine si consumano subito
si conservano per un massimo di 3 giorni in una cassetta portapane di legno
si possono anche congelare


Panini al latte

Probabilmente tra qualche anno leggerò questa ricetta e mi ricorderò com'era durante la pandemia, quando stavo a casa ad impastare impasti duri e golosità di ogni tipo & #8230 si, la verità è che ho iniziato a impastare e cuocere pasta sul serio.

Era da un po' che pensavo male a questi panini, solo che non ho avuto il tempo di prepararli, oggi tocca a loro e posso dire che sono fatti estremamente semplici, sono mega soffici, secondo un amico, voi buttali via e cadi in due giorni. :) La ricetta non è complicata, è praticamente un impasto di pane fatto con il latte, senza uova, io ho usato anche solo un tuorlo d'uovo con cui li ho unti sopra.

Puoi preparare questi soffici panini per colazione, pranzo, cena o per le feste, quindi puoi renderli più piccoli, divertenti ed efficaci. Potete prepararli nel gioco che sto scrivendo, ve ne innamorerete sicuramente perché sono meravigliosi.

Ho usato lievito fresco per l'impasto, non so perché ma non mi piace il lievito secco, ho sempre l'impressione che non cresca abbastanza bene o come vorrei. Ma ovviamente se non hai il lievito fresco puoi usare anche il lievito secco.

Dalla ricetta qui sotto arrivano 16 pezzi adatti ai grandi, se vuoi ingrandirli come un maxi menù, fanne solo 8.


Panini con formaggio e patate

Vi posso solo dire che ne sono usciti dei soffici molto gustosi panini con formaggio e patate.

Sono spariti subito dalla ciotola, anche se li ho avvertiti di non mangiarli troppo caldi perché potrebbero non entrare bene nello stomaco.

  • Per la preparazione delle patate:
  • 2 patate medie
  • abbastanza acqua da coprire
  • 1 cucchiaino di sale
  • 25 gr di burro
  • Per l'impasto:
  • 30 gr di lievito
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • il purè di patate risultante
  • 1 cucchiaio di panna acida
  • 250 ml di succo in cui sono state bollite le patate
  • 150 gr di formaggio telemea, vecchio
  • ca. 700 gr di farina
  • Inoltre:
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cucchiaino di latte
  • semi di sesamo
  • un po' d'olio d'oliva

Porzioni: 9
Tempo di preparazione: meno di 120 minuti
[titolo preparazione = & # 8221Preparazione & # 8221]

Ecco come realizzare dei buonissimi Panini con formaggio e patate in impasto!

Per prima cosa prepariamo un normale purè di patate.
Sbucciare, lavare e affettare le patate, quindi lessarle in acqua fino a coprirle, più un cucchiaino di sale.

Fate bollire finché non si sbriciolano, rimuovendo la schiuma che si forma sulla superficie lungo il percorso.
Quindi, scolare bene il succo, aggiungere il burro e passarlo bene.
Fateli raffreddare leggermente.
Strofinare il lievito con lo zucchero in una ciotola fino a farlo diluire, quindi aggiungere 250 ml di succo tiepido, in cui hanno lessato le patate e una manciata di farina.
Omogeneizzare la maionese e lasciarla in un luogo tiepido finché non raddoppia di volume.
Aggiungere la panna acida e il formaggio grattugiato sopra le patate leggermente raffreddate, poi la maionese montata, amalgamare bene il tutto e iniziare a incorporare gradualmente la farina.

Impastiamo un impasto, non troppo duro, che lasciamo lievitare per 35-40 minuti, dopodiché formiamo, con le mani unte d'olio d'oliva, delle palline come la pallina da tennis, che mettiamo in una forma resistente al calore.

Fateli lievitare per un massimo di 15 minuti, poi ungeteli con tuorlo d'uovo misto a latte e cospargeteli di semi di sesamo.
Infornare i panini con formaggio e patate a 180 gradi per 40 minuti.


Panini aromatici con semi

Questi panini hanno avuto molto successo con noi. Natalia decretò che fossero i pani più deliziosi che avesse mai mangiato. Sono stati molto facili da realizzare, soprattutto perché ho impastato l'impasto nella macchina del pane e poi ho semplicemente formato l'impasto in focacce, le ho tagliate, unte e le ho messe in forno.

ingredienti
150 ml di latte
30 ml di olio d'oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di zucchero

300 gr di farina
1/2 bustina di lievito
3 cucchiai di semi di girasole
1 cucchiaino di origano secco

Per gli unti:
1 o
2 cucchiai di latte
semi di sesamo (bianco e nero)

Se usi anche la macchina, inserisci gli ingredienti nella macchina nell'ordine da me indicato e avvia il programma di impasto.
Se impastate a mano, mettete la farina in una ciotola, aggiungete l'origano e i semi, mescolate e fate a mano un buco al centro, nel quale mettete il lievito e lo zucchero. Quindi versate gradualmente il latte e iniziate ad incorporarlo all'impasto. Quindi aggiungere sale e olio. Lasciare lievitare l'impasto per circa un'ora.

Indipendentemente dal metodo utilizzato, rimuovere l'impasto su un piano di lavoro infarinato. Impastare leggermente e poi dividere l'impasto: tagliare a metà, poi metà in due e così via, fino ad ottenere abbastanza pezzi di impasto da stare nel palmo della mano.
Impastare leggermente ogni pallina di pasta fino a renderla rotonda. Adagiateli in una teglia con carta da forno e tagliateli leggermente con un coltello.
Sbattete un uovo con il latte e ungete ogni panino con un pennello. Cospargere con semi di sesamo.

Cuocere per 20-25 minuti, fino a quando i panini sono dorati e quando li sbatti sul fondo suonano vuoti.